SARAS S p A

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Saras

La scheda: Saras

Massimo Moratti, presidente
Dario Scaffardi, amministratore delegato e direttore generale
Saras Raffinerie Sarde S.p.A. è una società per azioni italiana, costituita nel 1962, operativa nel settore della raffinazione del petrolio e nella produzione di energia elettrica.
La società è quotata presso la Borsa valori di Milano nell'indice FTSE Italia Mid Cap.


SARAS S.p.A.:
Stato: Italia
Forma societaria: Società per azioni
Borse valori: Borsa Italiana: SRS
ISIN: IT0000433307
Fondazione: 1962
Fondata da: Angelo Moratti
Sede principale: Sarroch
Persone chiave: Massimo Moratti, presidente Dario Scaffardi, amministratore delegato e direttore generale
Settore: petrolifero
Prodotti: raffinazione del petrolio
Fatturato: 7,6 miliardi di €[1] (2017)
Utile netto: 217,4 milioni di €[1] (2017)
Dipendenti: 1.994 (2017)
Slogan: «la sicurezza è la nostra energia»www.saras.it/saras/pages/home
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Inquinamento, sequestrati impianti Versalis e Sasol

Inquinamento, sequestrati impianti Versalis e Sasol

Carabinieri e Guardia di Finanza stanno sequestrando gli stabilimenti di ‘Versalis’ nell’impianto Petrolchimico di Priolo Gargallo e ‘Sasol’ di Augusta e dei depuratori Tas di Melilli e Ias di Priolo. Secondo la Procura di Siracusa, tra gennaio 2014 e giugno 2016, gli impianti avrebbero permesso l’emissione in atmosfera di “materiale inquinante e molesto”. Notificati 19 avvisi di garanzia nei confronti di persone che hanno rivestito incarichi di [...]

Siagri, Eurotech: più tecnologia meno sprechi, è la sostenibilità

Siagri, Eurotech: più tecnologia meno sprechi, è la sostenibilità

Udine (askanews) - Tecnologia come pilastro dello sviluppo sostenibile: è la visione che Roberto Siagri fondatore e ceo di Eurotech ha illustrato a Udine nel corso dell'incontro "I Territori della Sostenibilità", seconda tappa del tour in 11 regioni organizzato dal Salone della Csr e dell'innovazione sociale. Siagri, nel raccontare la sua prospettiva, indica un obiettivo particolarmente complesso con un semplice slogan: fare di più impattando di meno. Facile [...]

Borsa: Milano giù, spread pesa su banche

Borsa: Milano giù, spread pesa su banche

(ANSA) – MILANO, 19 FEB – Piazza Affari si conferma in calo (Ftse Mib -0,9%) con il rialzo dello spread tra Btp e Bund tedeschi sopra 273 punti dopo dati Istat in peggioramento sull’industria italiana. Scivolano Ubi Banca (-3,3%), Mps (-2,2%), Unicredit (-2,1%) e Banco Bpm (-1,76%), mentre Intesa cede l’1,5%. Pesanti anche Amplifon (-2,47%) e Fineco (-2,1%), riducono invece il calo Cnh (-1%), insieme a Pirelli (-1%), Fca (-0,43%) e Ferrari (-0,5%), che [...]

Borsa: Milano debole con Unicredit

Borsa: Milano debole con Unicredit

(ANSA) – MILANO, 19 FEB – Piazza Affari si conferma in calo nella prima mezz’ora di scambi (Ftse Mib -0,14%), frenata dalle prese di beneficio sui bancari Unicredit (-0,5%), Ubi (-0,25%) e Banco Bpm (-0,38%) dopo il rialzo della vigilia e nonostante il calo dello spread tra Btp e Bund a 262 punti, tre in meno della chiusura di ieri. Segno meno anche per Fca (-0,65%), Ferrari (-0,36%) e Pirelli (-0,8%), per l’incertezza sui dazi tra Usa e Cina, mentre [...]

Snam: utile oltre 1 miliardo (+7,4%)

Snam: utile oltre 1 miliardo (+7,4%)

(ANSA) – MILANO, 19 FEB – Snam ha chiuso il 2018 con un utile netto di 1,01 miliardi di euro (+7,4%), a fronte di precedenti stime di 975 milioni nel mese di marzo e di 1 miliardo a novembre. In rialzo il risultato operativo (Ebit +3,1%), in calo invece gli oneri finanziari, con un costo del debito sceso dal 2 all’1,5% annuo. In crescita del 5% il dividendo a 0,22 euro per azione. Quanto al 2019, Snam ha alzato le stime sull’incremento dell’utile dal +4 [...]

Borsa,Milano chiude brillante con Tim

Borsa,Milano chiude brillante con Tim

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Chiusura brillante per Piazza Affari (Ftse Mib +1,9% a 20.212 punti) in testa alle altre borse europee con l’ottimismo per i negoziati sui dazi tra Usa e Cina e dopo dati macroeconomici americani migliori delle stime. Vivaci gli scambi, per 2,8 miliardi di euro di controvalore. Gli acquisti si sono concentrati su Tim (+6,4%), dopo la decisione della Cdp di rafforzare la propria quota, che potrebbe salire fino al 10%. Il calo dello [...]

Borsa:Milano +1,4%, bene Tim e Banco Bpm

Borsa:Milano +1,4%, bene Tim e Banco Bpm

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Piazza Affari si mantiene in rialzo (Ftse Mib +1,4%), ma ultima in Europa, in vista dell’avvio degli scambi Usa, con i futures positivi, mentre il differenziale tra Btp e Bund si assesta a quota 272 punti dopo un rialzo a 280. Corre Tim (+5,16%) per il rafforzamento annunciato dalla Cdp, che potrebbe portarsi al 10%. Segue a ruota Banco Bpm (+4,5%), congelata anche al rialzo e favorita dagli analisti di Bloomberg. Occhi pure su Bper [...]

Produzione record per l'Eni,  1,85 milioni di barili al giorno

Produzione record per l'Eni, 1,85 milioni di barili al giorno

Eni chiude il 2018 con un utile netto pari a 4.226 milioni di euro, in rialzo del 25% rispetto al 2017, e un utile netto adjusted di 4.592 milioni di euro (+93%). Lo comunica il gruppo petrolifero, aggiungendo che il quarto trimestre 2018 si chiude con un utile netto in calo del 76% a 499 milioni e un utile netto adjusted in crescita del 55% a 1.459 milioni di euro. Il gruppo petrolifero, nell’anno che si è appena chiuso, ha anche registrato il record della [...]

Organizzazione: Saras

Location: Sarroch.

Location: Italia.

Prodotti: Raffineria petrolifera.

Industria: Petrolio greggio.

Fondata: Angelo.

Borsa: Milano piatta, vola Tim (+7%)

Borsa: Milano piatta, vola Tim (+7%)

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – La Borsa di Milano gira in positivo con il Ftse Mib che guadagna lo 0,1% a 19.825 punti. A Piazza Affari vola Tim (+7%), dopo la decisione di Cassa Depositi e Prestiti di rafforzare la propria quota nel capitale della società. Andamento positivo anche per le banche. Stabile lo spread tra Btp e Bund a 270 punti base con il rendimento del decennale italiano al 2,8%. In rosso il settore dell’automobile e della componentistica con Fca [...]

Eni: in 2018 utile 4,2 mld (+25%)

Eni: in 2018 utile 4,2 mld (+25%)

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Eni chiude il 2018 con un utile netto pari a 4.226 milioni di euro, in rialzo del 25% rispetto al 2017, e un utile netto adjusted di 4.592 milioni di euro (+93%). Lo comunica il gruppo petrolifero, aggiungendo che il quarto trimestre 2018 si chiude con un utile netto in calo del 76% a 499 milioni e un utile netto adjusted in crescita del 55% a 1.459 milioni di euro. Il gruppo petrolifero, nell’anno che si è appena chiuso, ha anche [...]

FOTO: Saras

Scorcio di Sarroch, sullo sfondo la raffineria e il pontile di attracco delle petroliere

Scorcio di Sarroch, sullo sfondo la raffineria e il pontile di attracco delle petroliere

La raffineria Saras

La raffineria Saras

La raffineria Saras

La raffineria Saras

Parco Eolico di Ulassai

Parco Eolico di Ulassai

Borsa: Milano in calo con finanziari

Borsa: Milano in calo con finanziari

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Piazza Affari archivia la seduta in calo (Ftse Mib -0,78% a 19.834 punti) con lo spread in rialzo a 270 punti e il rendimento del decennale italiano quasi al 2,8%. Male soprattutto i finanziari con Moody’s che ha abbassato per l’anno in corso le stime di crescita dell’Italia tra lo 0 e lo 0,5%. Così come per il resto dei listini continentali sotto vendita finiscono le banche con Banco Bpm che perde il 2,83%, Unicredit il 2,2%, [...]

Borsa: Milano azzera rialzo,stop Astaldi

Borsa: Milano azzera rialzo,stop Astaldi

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Piazza Affari resta concentrata sull’operazione Astaldi mentre lo slancio in avvio dell’indice Ftse Mib si esaurisce (-0,03% a 19.984 punti). Il titolo del costruttore romano viene sospeso con un rialzo teorico dell’11,8% a 0,8 euro mentre Salini Impregilo, che si è impegnata con un aumento di capitale da 225 milioni, guadagna il 4,34% a 1,94 euro. Sul listino principale invece prevalgono gli ordini in vendita, tra le più [...]

Astaldi: ok a piano con Salini

Astaldi: ok a piano con Salini

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Il cda di Astaldi dopo aver ricevuto l’offerta da Salini Impregilo ha approvato il piano e la proposta concordataria che prevedono un aumento di capitale riservato a Salini per 225 milioni e la soddisfazione parziale dei creditori chirografari con l’attribuzione “sia di azioni derivanti dalla parziale conversione dei crediti, sia di strumenti finanziari partecipativi emessi dalla società a valere sulla liquidazione degli asset [...]

Salini punta 225 milioni  su Astaldi per polo costruzioni

Salini punta 225 milioni su Astaldi per polo costruzioni

Salini presenta un’offerta per Astaldi, attraverso un aumento di capitale per 225 milioni, per il 65% del capitale post aumento di una società “sostanzialmente esdebitata”. L’offerta è condizionata tra l’altro al “contributo di coinvestitori di lungo periodo” e “alla disponibilità delle banche di concedere linee di credito” ad Astaldi. L’operazione di Salini su Astaldi mira ad avere le caratteristiche di “un’operazione di sistema volta [...]

Salini presenta offerta su Astaldi

Salini presenta offerta su Astaldi

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Salini presenta un’offerta per Astaldi, attraverso un aumento di capitale per 225 milioni, per il 65% del capitale post aumento di una società “sostanzialmente esdebitata”. L’offerta è condizionata tra l’altro al “contributo di coinvestitori di lungo periodo” e “alla disponibilità delle banche di concedere linee di credito” ad Astaldi.

2018 record per Alleanza Assicurazioni: al via "Stile Alleanza"

2018 record per Alleanza Assicurazioni: al via "Stile Alleanza"

Genova, 13 feb. (askanews) - Si apre oggi una nuova fase per Alleanza Assicurazioni, dopo aver completato con successo il piano triennale di trasformazione della rete, che l'ha portata ad essere il primo network digitalizzato in Europa, e di innovazione dell'offerta assicurativa, con l'80% della nuova produzione a componente ibrida. In occasione della convention annuale della compagnia, che si è svolta come da tradizione ai Magazzini del Cotone di Genova davanti [...]

Borsa: Milano +0,7%, corre Azimut

Borsa: Milano +0,7%, corre Azimut

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – Piazza Affari consolida il rialzo a fine mattinata (Ftse Mib +0,7%) spinta da Azimut (+3,61%), Prysmian (+3%) e Banca Generali (+2,93%), mentre gira in calo Banco Bpm (-0,35%) pur con lo spread in calo a 266,5 punti. Proseguono invece gli acquisti su Unicredit (+1,65%) e, soprattutto, su Mps (+3,58%). Le attese schiarite sul fonte della guerra dei dazi tra Usa e Cina favoriscono Brembo (+2,61%) ed Fca (+1,13%), mentre Pirelli (+0,69%), [...]

Borsa:Milano sale (+0,3%),bene Banco Bpm

Borsa:Milano sale (+0,3%),bene Banco Bpm

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – Piazza Affari si presenta positiva ma senza direzione nella prima mezz’ora di scambi (Ftse Mib +0,35%) spinta da Azimut (+2,58%), Banco Bpm (+1,9%), Prysmian (+2%) e, fuori dal paniere principale, Mps (+2,4%), nonostante il rialzo dello spread tra Btp e Bund tedeschi a 273 punti. Acquisti anche su Moncler (+1,5%), Banca Generali (+1,47%), Stm (+1%) e Ferragamo (+0,9%), mentre si segnalano aggiustamenti al ribasso per Terna (-0,3%), [...]

Borsa: Milano chiude in rialzo, vola Mps

Borsa: Milano chiude in rialzo, vola Mps

(ANSA) – MILANO, 12 FEB – Piazza Affari ha chiuso in crescita dell’1,12% a 19.805 punti, in scia alle altre Borse europee e a Wall Street, tutte in territorio positivo. A spingere i mercati sono stati l’accordo anti-shutdown negli Usa e la prospettiva di un incontro tra il presidente statunitense Donald Trump e il leader cinese Xi Jinping. Lo spread tra Btp e Bund è sceso a 271 punti base dai 278 punti di ieri. Gli esiti dei conti e degli srep hanno [...]

Borsa: Milano sale, sprint Banco Bpm

Borsa: Milano sale, sprint Banco Bpm

(ANSA) – MILANO, 11 FEB – Si apre bene la settimana per Piazza Affari (Ftse Mib +1,12%), regina d’Europa con lo spread in calo a 285 punti, per effetto delle negoziazioni sui titoli di Stato che si tengono a Londra, essendo Tokyo chiusa per festività. In luce Banco Bpm (+4,89%), Bper (+3,29%), Ubi (+3,15%), Unicredit (+2,56%) e Intesa (+1,85%) sull’onda lunga dei conti e dopo i risultati dello Srep, il processo di revisione e valutazione prudenziale della [...]

&id=HPN_SARAS+S.p.A._http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Saras{{}}S*p*A*" alt="" style="display:none;"/> ?>