Saggisti francesi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

In questa categoria: Marcel Proust

Valentin Louis Georges Eugène Marcel Proust (Parigi, 10 luglio 18...

Guy de Maupassant

Henri-René-Albert-Guy de Maupassant (Tourville-sur-Arques, 5 agos...

Honoré de Balzac

Honoré de Balzac (Tours, 20 maggio 1799 – Parigi, 18 agosto 185...

Stendhal

Marie-Henri Beyle, noto come Stendhal (Grenoble, 23 gennaio 1783 â...

André Gide

André Gide (Parigi, 22 novembre 1869 – Parigi, 19 febbraio 1951...

Louis-Ferdinand Céline

Louis-Ferdinand Céline, pseudonimo di Louis Ferdinand Auguste Des...

Honoré De Balzac

Se il cuore umano trova qualche istante di riposo nell'elevarsi alle altezze dell'affetto, raramente si arresta sul rapido pendio dei sentimenti di odio. Honoré De Balzac da Papà Goriot

Marcel Proust (un'introduzione)

Marcel Proust (un'introduzione)

Nel 1950 Proust è un autore citato con riverenza, oggetto di culto per una piccola cerchia di appassionati, ma decisamente fuori moda. Se negli anni Venti si è ritenuto che avesse rivoluzionato la forma romanzo, altre rivoluzioni sono poi arrivate a distogliere da lui l’attenzione del pubblico: le avanguardie storiche, l’esistenzialismo di Sartre, il teatro dell’assurdo. L’immagine stessa di Proust è ormai, nella Parigi del jazz e della [...]

Philip Roth e Marcel Proust

Philip Roth e Marcel Proust

"A proposito di modelli giganteschi, non so se sia mai stato notato ma la prima parte di Pastorale Americana è un'esplicita parodia della Recherche proustiana, a cominciare dal titolo: Paradiso ricordato. La differenza più vistosa è che Roth inizia il suo libro dove Proust lo termina: da una rimpatriata con i vecchi amici di una vita, un Big Chill fuori tempo massimo. Condizioni e stati d'animo dei due scrittori si somigliano parecchio. Sia Marcel che Nathan [...]

Houellebecq nelle Azzorre.

Che consti: non ho mai letto un libro di Michel Houellebecq (non me ne vanto). Ma sono fortemente attratto da "Serotonine", che mi strizza l'occhio dal comò, dove stazionano i libri da leggere subito dopo quelli che da terminare; attualmente: tra edizioni cartacee e edizioni digitali, almeno quattro. Sicché, parlerà il mio proverbiale fiuto. Ne ho già distrubuiti alcuni esemplari; l'ultimo, l'altra sera, nella capitale morale, al compleanno di Lucy e, come [...]

Alejandro Jodorowsky: “La scuola è una cospirazione contro il risveglio delle coscienze”.

Alejandro Jodorowsky: “La scuola è una cospirazione contro il risveglio delle coscienze”.

“Viviamo in un mondo materialista costruito sul furto, la competizione, lo sfruttamento, l’egoismo… Tutto è predisposto per impedire alla coscienza di svilupparsi, perchè la coscienza disturba, confonde.  Il sistema scolastico mantiene i bambini a un livello distante dalla presa di coscienza, un livello che impedisce al mondo di cambiare.  Esiste una evidente cospirazione che tende a mantenere il mondo così com’è, su fondamenta prive di morale. A [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Albert Camus

 "Non camminare dietro a me,potrei non condurti.Non camminarmi davanti,potrei non seguirti.Cammina soltanto accanto a mee sii mio amico."(Albert Camus)  Albert Camus è stato uno scrittore, filosofo, saggista, drammaturgo ed attivista francese.Con la sua multiforme opera è stato in grado di descrivere e comprendere la tragicità di una delle epoche più tumultuose della storia contemporanea, quella che va dall’ascesa dei totalitarismi al secondo [...]

Marcel Proust

la naturalezza sotto l'arte dell'uomo, lascia sentire la natura Marcel Proust tratto da All'ombra delle fanciulle in fiore Un giovane aristocratico

Muzio Clementi-Louis Raffy, 'Pr�lude fun�bre'. Diderot, 'La Religieuse'. ...

Post 882Da molto tempo non rimettevo le mani sul mio organo Farfisa. Notato con piacere che il caldo non ha influito sulla intonazione. Ed ho riaperto il mio antico Raffy, Organistes célèbres et grands maîtres classiques, volume quarto, al “Prélude funèbre” (do minore, andante sostenuto) di Muzio Clementi, dall’aspetto assai curioso dovuto al suo ritmo sincopato che gli conferisce un carattere di una originalità poco comune: sembra dipingere un dolore [...]

Muzio Clementi-Louis Raffy, 'Prélude funèbre'. Diderot, 'La Religieuse'. A che punto sta la musica in Italia.

Post 882Da molto tempo non rimettevo le mani sul mio organo Farfisa. Notato con piacere che il caldo non ha influito sulla intonazione. Ed ho riaperto il mio antico Raffy, Organistes célèbres et grands maîtres classiques, volume quarto, al “Prélude funèbre” (do minore, andante sostenuto) di Muzio Clementi, dall’aspetto assai curioso dovuto al suo ritmo sincopato che gli conferisce un carattere di una originalità poco comune: sembra dipingere un dolore [...]

"La Morta" di G. de Maupassant

Per caso, veramente per caso e nel posto più impensabile che ci possa essere, oggi mi è capitato di leggere il racconto noir, che pubblico staseraE' stato scritto da Guy de Maupassant 130 anni faMa quanti sono 130 anni fa?Com'era il mondo, com'erano le persone a qiel tempo?Mah, forse non molto diverse da oggi, probabilmenteComunque sia il racconto mi è piaciuto molto e lo trovo una piccola perla.... La morta di Guy de Maupassant (1887)L'avevo amata alla follia. [...]

Honoré de Balzac - La pelle di zigrino

Lo scrittore francese Honoré de Balzac (1799- 1850) visse in età romantica ma rinnovò completamente il romanzo, tanto da essere considerato uno dei primi autori tipici del romanzo realistico e sociale. Sino ad allora il romanzo si era limitato a descriverne i personaggi in modo del tutto psicologico, che non mangiavano, né bevevano, né avevano casa, né conti con il sarto. Le eroine somigliavano a dipinti di acquarelli: capelli dai lunghi riccioli, veste di [...]

Piranesi – Yourcenar

Piranesi – Yourcenar

 Uno degli scritti più interessanti e completi sulle Carceri d'Invenzione del Piranesi è il saggio della scrittrice francese Marguerite Yourcenar, pseudonimo di Marguerite Cleenewerck de Crayencour (1903-1987), La mente nera di Piranesi. Per la Yourcenar le Carceri di Piranesi sono:Una delle opere più belle che ci abbia lasciato in eredità un uomo del XVIII secolo.  Queste incisioni rappresentano:La negazione del tempo, lo sfalsamento dello spazio, la [...]

la Recherche di Proust, quanti l'hanno letta

Ho sentito in televisione un personaggio abbastanza noto che volendo evocare un fatto del passato, citava la famosa madeleine di Proust che ricorda al protagonista di Alla Ricerca del Tempo Perduto appunto le suggestioni della sua infanzia.A dire il vero, a parte questo paragone, la Recherche è ricca di contenuti mentre il tipico biscotto è citato sempre come se chi ascolta t invece questa informazione abbia letto d fatto la sterminata opera.Avendo quasi [...]

FantCortazar

FantCortazar

Charles de Jacques Cortazar – Fantomas Siamo all’inizio del 1975. Lo scrittore argentino Julio Cortázar ha appena preso parte a una sessione del Tribunale Russell, un consesso internazionale d’opinione che emana sentenze puramente morali. Si accinge a salire sul treno per Parigi – la città dove risiede dal 1951 – quando  si imbatte in un fumetto messicano intitolato a Fantomas, il genio del male uscito dalla penna di Pierre Souvestre e Marcel Allain [...]

Michel Onfray

http://digilander.libero.it/ziryabb/Onfray/J'accuse.pdf Michel Onfray, filosofo da L'espresso gennaio 2017 Dopo la caduta del Muro di Berlino nel 1989, seguita nel 1991 dal crollo dell’Unione Sovietica e del blocco dell’Est (riguardo al quale si è poi scoperto che, lungi dall’essere un’implacabile macchina di guerra, altro non era che una scenografia in cartapesta), il capitalismo ha potuto espandersi senza i controfuochi marxisti-leninisti. Ed è allora [...]

Michel Onfray

http://digilander.libero.it/ziryabb/Onfray/J'accuse.pdf Michel Onfray, filosofo da L'espresso gennaio 2017 Dopo la caduta del Muro di Berlino nel 1989, seguita nel 1991 dal crollo dell’Unione Sovietica e del blocco dell’Est (riguardo al quale si è poi scoperto che, lungi dall’essere un’implacabile macchina di guerra, altro non era che una scenografia in cartapesta), il capitalismo ha potuto espandersi senza i controfuochi [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Saggisti+francesi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:French{{}}essayists" alt="" style="display:none;"/> ?>