Salvatore Cutugno

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Toto Cutugno

La scheda: Toto Cutugno

Toto Cutugno all'anagrafe Salvatore Cutugno (Tendola, 7 luglio 1943) è un cantautore, compositore, paroliere e conduttore televisivo italiano.
Con oltre 100 milioni di copie vendute nel mondo, si stima sia tra gli artisti musicali italiani di maggior successo dietro soltanto a Patty Pravo, Mina e Adriano Celentano. Ha raggiunto la vetta delle classifiche, sia come interprete dei propri brani, sia come produttore e autore di canzoni per altri, in particolare per Adriano Celentano, a cavallo tra gli anni settanta e ottanta.
Ha partecipato, da solista, in coppia o insieme a un gruppo, a 15 edizioni del Festival di Sanremo, vincendolo una sola volta nel 1980, giungendo sei volte secondo e una volta terzo, riguardo a tale manifestazione canora, ha inoltre piazzato nei primi tre posti anche alcuni brani da lui scritti per altri artisti. Nel 1990 ha vinto l'Eurovision Song Contest.


Toto Cutugno in lacrime a Verissimo e fa un racconto choc

Toto Cutugno in lacrime a Verissimo e fa un racconto choc

Toto Cutugno ospite a “Verissimo” durante l’intervista con la Toffanin ha raccontato un dramma che ha segnato la sua infanzi, la morte della sua sorellina che inevitabilmente lo ha segnato per il resto della vita. “Io in genere mi scordo le cose ha detto ma ci sono eventi che non ti dimentichi più”. Il dramma si è consumato nello spazio di pochi istanti, quanto entrambi erano bambini. “Mia madre racconta Cutugno mi aveva detto di guardare la mia [...]

Toto Cutugno il racconto choc da Silvia Toffanin

Toto Cutugno il racconto choc da Silvia Toffanin

Toto Cutugno durante l’intervista con Silvia Toffanin ha raccontato un dramma della sua infanzia che sinora rimasto segreto, la morte della sua sorellina che inevitabilmente lo ha segnato per il resto della vita. “Io in genere mi scordo le cose ha detto ma ci sono eventi che non ti dimentichi più”. Il dramma si è consumato nello spazio di pochi istanti, quanto entrambi erano bambini. “Mia madre racconta Cutugno mi aveva detto di guardare la mia sorellina [...]

EVENTI: Toto Cutugno

Nel 1976 gli Albatros partecipano al Festival di Sanremo 1976 con la canzone Volo AZ504 che si classifica terza e ottiene un buon successo di vendite.

Nel 1976, quando è ancora un componente degli Albatros, comincia la carriera solista con il 45 giri Come ieri, come oggi, come sempre/Ragazza madre, che passa inosservato.

Nel 1976 gli Albatros partecipano al Festival di Sanremo 1976 con la canzone Volo AZ504 che si classifica terza e ottiene un buon successo di vendite.

Nel 1976, quando è ancora un componente degli Albatros, comincia la carriera solista con il 45 giri Come ieri, come oggi, come sempre/Ragazza madre, che passa inosservato.

Nel 1976 gli Albatros partecipano al Festival di Sanremo 1976 con la canzone Volo AZ504 che si classifica terza e ottiene un buon successo di vendite.

Nel 1976, quando è ancora un componente degli Albatros, comincia la carriera solista con il 45 giri Come ieri, come oggi, come sempre/Ragazza madre, che passa inosservato.

Nel 1976 gli Albatros partecipano al Festival di Sanremo 1976 con la canzone Volo AZ504 che si classifica terza e ottiene un buon successo di vendite.

Nel 1976, quando è ancora un componente degli Albatros, comincia la carriera solista con il 45 giri Come ieri, come oggi, come sempre/Ragazza madre, che passa inosservato.

Nel 1979 incide sotto l'etichetta Carosello Records Voglio l'anima, il suo album d'esordio, contenente 11 brani, i quali vengono successivamente incisi da vari artisti, sia italiani che stranieri.

Nel 1979 incide sotto l'etichetta Carosello Records Voglio l'anima, il suo album d'esordio, contenente 11 brani, i quali vengono successivamente incisi da vari artisti, sia italiani che stranieri.

Nel 1979 incide sotto l'etichetta Carosello Records Voglio l'anima, il suo album d'esordio, contenente 11 brani, i quali vengono successivamente incisi da vari artisti, sia italiani che stranieri.

Nel 1979 incide sotto l'etichetta Carosello Records Voglio l'anima, il suo album d'esordio, contenente 11 brani, i quali vengono successivamente incisi da vari artisti, sia italiani che stranieri.

Nel 2002 ha un grande successo in Francia con Il treno va.

Nel 2002 ha un grande successo in Francia con Il treno va.

Nel 2002 ha un grande successo in Francia con Il treno va.

Nel 2002 ha un grande successo in Francia con Il treno va.

Nel 1990 ha vinto l'Eurovision Song Contest.

Nel 1990 ha vinto l'Eurovision Song Contest.

Nel 1990 ha vinto l'Eurovision Song Contest.

Nel 1990 ha vinto l'Eurovision Song Contest.

Nel 2004 è ospite al Festival di Sanremo nella serata "Revival", mentre l'anno seguente ritorna al Festival ma partecipando alla gara al fianco di Annalisa Minetti con Come noi nessuno al mondo, canzone che si classifica al secondo posto, la sesta volta nella sua carriera.

Nel 2004 è ospite al Festival di Sanremo nella serata "Revival", mentre l'anno seguente ritorna al Festival ma partecipando alla gara al fianco di Annalisa Minetti con Come noi nessuno al mondo, canzone che si classifica al secondo posto, la sesta volta nella sua carriera.

Nel 2004 è ospite al Festival di Sanremo nella serata "Revival", mentre l'anno seguente ritorna al Festival ma partecipando alla gara al fianco di Annalisa Minetti con Come noi nessuno al mondo, canzone che si classifica al secondo posto, la sesta volta nella sua carriera.

Nel 2004 è ospite al Festival di Sanremo nella serata "Revival", mentre l'anno seguente ritorna al Festival ma partecipando alla gara al fianco di Annalisa Minetti con Come noi nessuno al mondo, canzone che si classifica al secondo posto, la sesta volta nella sua carriera.

Nel 1994 scrive una canzone dal titolo Se mi ami che Claudia Mori presenta al Festival di Sanremo di quell'anno.

Nel 1994 scrive una canzone dal titolo Se mi ami che Claudia Mori presenta al Festival di Sanremo di quell'anno.

Nel 1994 scrive una canzone dal titolo Se mi ami che Claudia Mori presenta al Festival di Sanremo di quell'anno.

Nel 1994 scrive una canzone dal titolo Se mi ami che Claudia Mori presenta al Festival di Sanremo di quell'anno.

Nel 2008 l'amico Pippo Baudo gli ha offerto la possibilità di tornare al Festival di Sanremo 2008 con il brano Un falco chiuso in gabbia, piazzatosi al quarto posto.

Nel 2008 l'amico Pippo Baudo gli ha offerto la possibilità di tornare al Festival di Sanremo 2008 con il brano Un falco chiuso in gabbia, piazzatosi al quarto posto.

Nel 2008 l'amico Pippo Baudo gli ha offerto la possibilità di tornare al Festival di Sanremo 2008 con il brano Un falco chiuso in gabbia, piazzatosi al quarto posto.

Nel 2008 l'amico Pippo Baudo gli ha offerto la possibilità di tornare al Festival di Sanremo 2008 con il brano Un falco chiuso in gabbia, piazzatosi al quarto posto.

Nel gennaio del 2007 il cantautore ha scoperto di avere un tumore alla prostata.

Nel gennaio del 2007 il cantautore ha scoperto di avere un tumore alla prostata.

Nel gennaio del 2007 il cantautore ha scoperto di avere un tumore alla prostata.

Nel gennaio del 2007 il cantautore ha scoperto di avere un tumore alla prostata.

Nel 2011 è chiamato a Sanremo dal cantautore Tricarico, per cantare assieme L'italiano nella serata dei duetti.

Nel 2011 è chiamato a Sanremo dal cantautore Tricarico, per cantare assieme L'italiano nella serata dei duetti.

Nel 2011 è chiamato a Sanremo dal cantautore Tricarico, per cantare assieme L'italiano nella serata dei duetti.

Nel 2011 è chiamato a Sanremo dal cantautore Tricarico, per cantare assieme L'italiano nella serata dei duetti.

Il 30 novembre 2010 pubblica una raccolta di brani rari intitolata Ritratto.

Il 30 novembre 2010 pubblica una raccolta di brani rari intitolata Ritratto.

Il 30 novembre 2010 pubblica una raccolta di brani rari intitolata Ritratto.

Il 30 novembre 2010 pubblica una raccolta di brani rari intitolata Ritratto.

Dal 1989 al 1992 conduce in RAI la trasmissione Piacere Raiuno di cui interpreta anche la sigla con gli stessi coristi.

Dal 1989 al 1992 conduce in RAI la trasmissione Piacere Raiuno di cui interpreta anche la sigla con gli stessi coristi.

Dal 1989 al 1992 conduce in RAI la trasmissione Piacere Raiuno di cui interpreta anche la sigla con gli stessi coristi.

Dal 1989 al 1992 conduce in RAI la trasmissione Piacere Raiuno di cui interpreta anche la sigla con gli stessi coristi.

Il 12 febbraio 2013 ha partecipato come ospite alla prima serata del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio.

Il 12 febbraio 2013 ha partecipato come ospite alla prima serata del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio.

Il 12 febbraio 2013 ha partecipato come ospite alla prima serata del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio.

Il 12 febbraio 2013 ha partecipato come ospite alla prima serata del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio.

Nel 2015 il cantante apre la sua pagina Facebook ufficiale, e realizza il primo video, una versione in lingua cinese de L'italiano per promuovere il programma di Real Time Italiani made in China.

Nel 2015 il cantante apre la sua pagina Facebook ufficiale, e realizza il primo video, una versione in lingua cinese de L'italiano per promuovere il programma di Real Time Italiani made in China.

Nel 2015 il cantante apre la sua pagina Facebook ufficiale, e realizza il primo video, una versione in lingua cinese de L'italiano per promuovere il programma di Real Time Italiani made in China.

Nel 2015 il cantante apre la sua pagina Facebook ufficiale, e realizza il primo video, una versione in lingua cinese de L'italiano per promuovere il programma di Real Time Italiani made in China.

Il 29 aprile 2016 è in vendita in esclusiva su iTunes Le nostre mani, brano benefico scritto da Toto Cutugno, Christian Moretti, Gianni Pescini, e da lui interpretato con Al Bano, Fausto Leali e la partecipazione del "Minicoro Monterosso" di Bergamo.

Nel 2016 torna a scrivere per Adriano Celentano: compone Ti lascio amore, brano interpretato in duetto dal molleggiato e da Mina ed inserito nell'album Le migliori.

Il 29 aprile 2016 è in vendita in esclusiva su iTunes Le nostre mani, brano benefico scritto da Toto Cutugno, Christian Moretti, Gianni Pescini, e da lui interpretato con Al Bano, Fausto Leali e la partecipazione del "Minicoro Monterosso" di Bergamo.

Nel 2016 torna a scrivere per Adriano Celentano: compone Ti lascio amore, brano interpretato in duetto dal molleggiato e da Mina ed inserito nell'album Le migliori.

Il 29 aprile 2016 è in vendita in esclusiva su iTunes Le nostre mani, brano benefico scritto da Toto Cutugno, Christian Moretti, Gianni Pescini, e da lui interpretato con Al Bano, Fausto Leali e la partecipazione del "Minicoro Monterosso" di Bergamo.

Nel 2016 torna a scrivere per Adriano Celentano: compone Ti lascio amore, brano interpretato in duetto dal molleggiato e da Mina ed inserito nell'album Le migliori.

Il 29 aprile 2016 è in vendita in esclusiva su iTunes Le nostre mani, brano benefico scritto da Toto Cutugno, Christian Moretti, Gianni Pescini, e da lui interpretato con Al Bano, Fausto Leali e la partecipazione del "Minicoro Monterosso" di Bergamo.

Nel 2016 torna a scrivere per Adriano Celentano: compone Ti lascio amore, brano interpretato in duetto dal molleggiato e da Mina ed inserito nell'album Le migliori.

Il 15 marzo 2019 un gruppo di deputati ucraini, fra cui Viktor Romanyuk, ha fatto sapere di volere precludere l'ingresso nel loro paese all'artista italiano, avviando ufficiale richiesta a Vasily Gritsak, capo del SBU (Sluzhba Bezpeky Ukrayiny), i Servizi segreti dell'Ucraina.

Il 15 marzo 2019 un gruppo di deputati ucraini, fra cui Viktor Romanyuk, ha fatto sapere di volere precludere l'ingresso nel loro paese all'artista italiano, avviando ufficiale richiesta a Vasily Gritsak, capo del SBU (Sluzhba Bezpeky Ukrayiny), i Servizi segreti dell'Ucraina.

Il 15 marzo 2019 un gruppo di deputati ucraini, fra cui Viktor Romanyuk, ha fatto sapere di volere precludere l'ingresso nel loro paese all'artista italiano, avviando ufficiale richiesta a Vasily Gritsak, capo del SBU (Sluzhba Bezpeky Ukrayiny), i Servizi segreti dell'Ucraina.

Il 15 marzo 2019 un gruppo di deputati ucraini, fra cui Viktor Romanyuk, ha fatto sapere di volere precludere l'ingresso nel loro paese all'artista italiano, avviando ufficiale richiesta a Vasily Gritsak, capo del SBU (Sluzhba Bezpeky Ukrayiny), i Servizi segreti dell'Ucraina.

Il 30 giugno 2018 a Seraing in Belgio annulla un concerto per un malore avvenuto a causa del caldo eccessivo.

Il 30 giugno 2018 a Seraing in Belgio annulla un concerto per un malore avvenuto a causa del caldo eccessivo.

Il 30 giugno 2018 a Seraing in Belgio annulla un concerto per un malore avvenuto a causa del caldo eccessivo.

Il 30 giugno 2018 a Seraing in Belgio annulla un concerto per un malore avvenuto a causa del caldo eccessivo.

Toto Cutugno e il dramma del cancro: «Sono salvo grazie ad Al Bano, mi consigliò un medico»

Toto Cutugno e il dramma del cancro: «Sono salvo grazie ad Al Bano, mi consigliò un medico»

Al Bano ha salvato la vita a Toto Cutugno. «Sì, Carrisi mi ha salvato la vita», ha detto Cutugno ai Lunatici, su Radio 2. Ecco perché. «Mi sentivo una roccia, mi sentivo di spaccare tutto il mondo, invece mi alzavo di notte, tre quattro volte, per andare a fare la pipì. Mi sono confidato con Al Bano e mi ha consigliato un medico. Quel medico che si è accorto, alla prima visita, che non avevo una prostata, ma un melone. Non mi ha fatto uscire [...]

​Toto Cutugno e il dramma del cancro: «Sono salvo grazie ad Al Bano, mi consigliò un medico»

​Toto Cutugno e il dramma del cancro: «Sono salvo grazie ad Al Bano, mi consigliò un medico»

Al Bano ha salvato la vita a Toto Cutugno. «Sì, Carrisi mi ha salvato la vita», ha detto Cutugno ai Lunatici, su Radio 2. Ecco perché. «Mi sentivo una roccia, mi sentivo di spaccare tutto il mondo, invece mi alzavo di notte, tre quattro volte, per andare a fare la pipì. Mi sono confidato con Al Bano e mi ha consigliato un medico. Quel medico che si è accorto, alla prima visita, che non avevo una prostata, ma un melone. Non mi ha fatto uscire [...]

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Infiniti attimi di paura per Toto Cutugno durante il concerto a Kiev, in Ucraina, quando un uomo è salito sul palco mentre l'artista stava cantando "L'italiano", la sua canzone più conosciuta, che ha contribuito al suo successo anche in molte nazioni dell'Europa dell'Est. Toto Cutugno, come emerge da un video diffuso dall'entourage del cantante, si è quasi subito reso conto dell'assenza di cattive intenzioni da parte dello spettatore e ha invitato la security a [...]

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Infiniti attimi di paura per Toto Cutugno durante il concerto a Kiev, in Ucraina, quando un uomo è salito sul palco mentre l'artista stava cantando "L'italiano", la sua canzone più conosciuta, che ha contribuito al suo successo anche in molte nazioni dell'Europa dell'Est. Toto Cutugno, come emerge da un video diffuso dall'entourage del cantante, si è quasi subito reso conto dell'assenza di cattive intenzioni da parte dello spettatore e ha invitato la security a [...]

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Toto Cutugno, paura al concerto di Kiev: un uomo sale sul palco. Ecco cosa è successo

Infiniti attimi di paura per Toto Cutugno durante il concerto a Kiev, in Ucraina, quando un uomo è salito sul palco mentre l'artista stava cantando "L'italiano", la sua canzone più conosciuta, che ha contribuito al suo successo anche in molte nazioni dell'Europa dell'Est. Toto Cutugno, come emerge da un video diffuso dall'entourage del cantante, si è quasi subito reso conto dell'assenza di cattive intenzioni da parte dello spettatore e ha invitato la security a [...]

Toto Cutugno "non gradito" in Ucraina. Lui sbotta: «Sono incazzato e adesso temo qualche pazzo»

Toto Cutugno "non gradito" in Ucraina. Lui sbotta: «Sono incazzato e adesso temo qualche pazzo»

«Questa notizia mi ha fatto molto incazzare. Sono proprio furioso. Cosa vuol dire questa storia? Io sono un apolitico, mi piace solo fare musica. Non ho nulla a che fare con le vicende politiche né della Russia né dell'Ucraina. Ma come si permettono di dire che io ho fatto dichiarazioni sulla Crimea? Io vado in questi Paesi da mezzo secolo, perché amano le mie canzoni. E basta». Toto Cutugno è un fiume in piena nel commentare con l'Adnkronos la notizia delle [...]

Toto Cutugno "non gradito" in Ucraina. Lui sbotta: «Sono incazzato e adesso temo qualche pazzo»

Toto Cutugno "non gradito" in Ucraina. Lui sbotta: «Sono incazzato e adesso temo qualche pazzo»

«Questa notizia mi ha fatto molto incazzare. Sono proprio furioso. Cosa vuol dire questa storia? Io sono un apolitico, mi piace solo fare musica. Non ho nulla a che fare con le vicende politiche né della Russia né dell'Ucraina. Ma come si permettono di dire che io ho fatto dichiarazioni sulla Crimea? Io vado in questi Paesi da mezzo secolo, perché amano le mie canzoni. E basta». Toto Cutugno è un fiume in piena nel commentare con l'Adnkronos la notizia delle [...]

Ucraina, Toto Cutugno: "Ho cantato per l'armata russa, ma cosa c'entra?", ecco le sue dichiarazioni

Ucraina, Toto Cutugno: "Ho cantato per l'armata russa, ma cosa c'entra?", ecco le sue dichiarazioni

Il caso delirante di Toto Cutugno e Albano fanno ancora parlare tv e stampa, sono stati dichiarati una minaccia per l'Ucraina, Toto Cutugno addirittura considerato un terrorista pericoloso per l'Ucraina. Le dichiarazioni di Toto Cutugno Toto ha in programma un concerto per la fine di Marzo in Ucraina e gli è stato vietato di recarsi nel paese russo da un gruppo di parlamentari:  «Sono molto sorpreso e dispiaciuto per questa notizia. Un gruppo di deputati [...]

FOTO: Toto Cutugno

Cutugno

Cutugno

Toto_&_i_Tati

Toto_&_i_Tati

Toto_Cutugno

Toto_Cutugno

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Cutugno (al centro) viene premiato al XXX Festival di Sanremo dai conduttori Roberto Benigni e Olimpia Carlisi

Ucraina, guai non solo per Albano, ma anche per Toto Cutugno, facciamo chiarezza.

Ucraina, guai non solo per Albano, ma anche per Toto Cutugno, facciamo chiarezza.

E' qualcosa che sta tra il ridicolo, il paradossale e il grottesco. Dopo il caso Albano. Messo nella black list dal ministero della cultura ucraino, Un gruppo di deputati ucraini ha chiesto al capo dei servizi di sicurezza (Sbu) Vasily Gritsak di vietare l'ingresso in Ucraina anche al cantante Toto Cutugno per le sue presunte posizione filorusse.   Uno dei parlamentari ucraini Viktor Romanyuk che ne hanno fatto richiesta lo ha comunicato telefonicamente [...]

deleted

deleted

Toto Cutugno dopo il malore: «Sto bene, colpa del caldo. In settimana sarò dimesso»

Toto Cutugno dopo il malore: «Sto bene, colpa del caldo. In settimana sarò dimesso»

Solo uno spavento, per Toto Cutugno, che sabato compie 75 anni. Il popolare cantante, dopo il malore che lo ha costretto ad annullare un concerto in Belgio e a un ricovero, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute. «Vorrei tranquillizzare tutti sul mio stato di salute. Il caldo eccessivo di questi giorni ha causato un momentaneo stato di debolezza che mi ha costretto a non esibirmi in Belgio». Lo staff precisa che non si è trattato di un [...]

Toto Cutugno dall'ospedale rassicura i fan dopo il malore

Toto Cutugno dall'ospedale rassicura i fan dopo il malore

Tanta paura per il cantante Toto Cutugno un malore che lo ha costretto ad annullare un concerto in Belgio e a un ricovero, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute. «Vorrei tranquillizzare tutti sul mio stato di salute. Il caldo eccessivo di questi giorni ha causato un momentaneo stato di debolezza che mi ha costretto a non esibirmi in Belgio». Lo staff precisa che non si è trattato di un problema cardiaco, contrariamente a quanto riportato [...]

Toto Cutugno in ospedale dopo il malore

Toto Cutugno in ospedale dopo il malore

Il cantante Toto Cutugno sabato compierà 75 anni, è stato colto da un malore che lo ha costretto ad annullare un concerto in Belgio e a un ricovero, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute. «Vorrei tranquillizzare tutti sul mio stato di salute. Il caldo eccessivo di questi giorni ha causato un momentaneo stato di debolezza che mi ha costretto a non esibirmi in Belgio». Lo staff precisa che non si è trattato di un problema cardiaco, [...]

Toto Cutugno colpito da un malore annulla il concerto

Toto Cutugno colpito da un malore annulla il concerto

Toto Cutugno che sabato compie 75 anni, dopo il malore che lo ha costretto ad annullare un concerto in Belgio e a un ricovero, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute. «Vorrei tranquillizzare tutti sul mio stato di salute. Il caldo eccessivo di questi giorni ha causato un momentaneo stato di debolezza che mi ha costretto a non esibirmi in Belgio». Lo staff precisa che non si è trattato di un problema cardiaco, contrariamente a quanto riportato [...]

Toto Cutugno, malore in Belgio. «Ricoverato in ospedale per un problema cardiaco»

Toto Cutugno, malore in Belgio. «Ricoverato in ospedale per un problema cardiaco»

Paura per Toto Cutugno. Il cantante ha dovuto annullare un concerto gratuito in Belgio nella cittadina di Seraigne perché colto da un improvviso malore. A scriverlo sui social è l'assessore allo sport e alla cultura della cittadina, Eric Vanbrabant, che parla di «malore cardiaco» per il quale sarebbe stato ricoverato all'ospedale di Liegi. Cutugno era l'ospite d'onore e doveva cantare in piazza per le tre serate al Festival della canzone italiana. Un festival [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Salvatore+Cutugno_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Toto{{}}Cutugno" alt="" style="display:none;"/> ?>