Salvo And

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Salvo And . Cerca invece Salvo Andò.

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Salvo Andò

La scheda: Salvo Andò

VIII vicepresidente della VIII commissione istruzione e belle arti (22 maggio 1980 - 15 luglio 1981) vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sella loggia massonica P2 (9 dicembre 1981 - 11 luglio 1983) segretario della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa 9 agosto 1979 - 11 luglio 1983 componente della giunta per il regolamento (20 novembre 1979 - 11 luglio 1983) componente della I commissione affari costituzionali (5 aprile 1980 - 11 luglio 1983) componente della VIII commissione istruzione e belle arti (11 luglio 1979 - 15 luglio 1981, 28 giugno 1981 - 18 gennaio 1982) componente della commissione d'indagine, richiesta dal deputato Francesco Antonio De Cataldo, a norma dell'art. 58 del regolamento (13 gennaio 1983 - 23 febbraio 1983)
vicepresidente della VIII commissione istruzione e belle arti (22 maggio 1980 - 15 luglio 1981)
vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sella loggia massonica P2 (9 dicembre 1981 - 11 luglio 1983)
segretario della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa 9 agosto 1979 - 11 luglio 1983
componente della giunta per il regolamento (20 novembre 1979 - 11 luglio 1983)
componente della I commissione affari costituzionali (5 aprile 1980 - 11 luglio 1983)
componente della VIII commissione istruzione e belle arti (11 luglio 1979 - 15 luglio 1981, 28 giugno 1981 - 18 gennaio 1982)
componente della commissione d'indagine, richiesta dal deputato Francesco Antonio De Cataldo, a norma dell'art. 58 del regolamento (13 gennaio 1983 - 23 febbraio 1983)
IX vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2 (12 agosto 1983 - 1º luglio 1987) segretario della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (30 novembre 1983 - 29 gennaio 1985) componente della I commissione affari costituzionali (12 luglio 1983 - 1º luglio 1987) componente della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (24 novembre 1983 - 29 gennaio 1985)
vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2 (12 agosto 1983 - 1º luglio 1987)
segretario della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (30 novembre 1983 - 29 gennaio 1985)
componente della I commissione affari costituzionali (12 luglio 1983 - 1º luglio 1987)
componente della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (24 novembre 1983 - 29 gennaio 1985)
X segretario del comitato parlamentare di controllo per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di stato (8 maggio 1991 - 22 aprile 1992) componente della II commissione giustizia (4 agosto 1987 - 27 novembre 1991) componente della III commissione esteri (9 maggio 1991 - 22 aprile 1992) componente della XI commissione lavoro (27 novembre 1991 - 22 aprile 1992) componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari (13 luglio 1988 - 6 maggio 1991) componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulla mancata individuazione dei responsabili delle stragi (13 luglio 1988 - 9 maggio 1991) componente della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa (22 ottobre 1987 - 18 gennaio 1989)
segretario del comitato parlamentare di controllo per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di stato (8 maggio 1991 - 22 aprile 1992)
componente della II commissione giustizia (4 agosto 1987 - 27 novembre 1991)
componente della III commissione esteri (9 maggio 1991 - 22 aprile 1992)
componente della XI commissione lavoro (27 novembre 1991 - 22 aprile 1992)
componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari (13 luglio 1988 - 6 maggio 1991)
componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulla mancata individuazione dei responsabili delle stragi (13 luglio 1988 - 9 maggio 1991)
componente della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa (22 ottobre 1987 - 18 gennaio 1989)
Salvatore Andò detto Salvo (Giarre, 13 febbraio 1945) è un politico, giurista e docente universitario italiano.


Salvo Andò:
Ministro della difesa:
Durata mandato: 28 giugno 1992 – 28 aprile 1993
Presidente: Giuliano Amato
Predecessore: Virginio Rognoni
Successore: Fabio Fabbri
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: VIII, IX, X, XI
Gruppo parlamentare: PSI
Circoscrizione: Sicilia
Collegio: Catania
Incarichi parlamentari:
VIII vicepresidente della VIII commissione istruzione e belle arti (22 maggio 1980 - 15 luglio 1981) vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sella loggia massonica P2 (9 dicembre 1981 - 11 luglio 1983) segretario della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa 9 agosto 1979 - 11 luglio 1983 componente della giunta per il regolamento (20 novembre 1979 - 11 luglio 1983) componente della I commissione affari costituzionali (5 aprile 1980 - 11 luglio 1983) componente della VIII commissione istruzione e belle arti (11 luglio 1979 - 15 luglio 1981, 28 giugno 1981 - 18 gennaio 1982) componente della commissione d'indagine, richiesta dal deputato Francesco Antonio De Cataldo, a norma dell'art. 58 del regolamento (13 gennaio 1983 - 23 febbraio 1983) IX vicepresidente della commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2 (12 agosto 1983 - 1º luglio 1987) segretario della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (30 novembre 1983 - 29 gennaio 1985) componente della I commissione affari costituzionali (12 luglio 1983 - 1º luglio 1987) componente della commissione parlamentare per le riforme istituzionali (24 novembre 1983 - 29 gennaio 1985) X segretario del comitato parlamentare di controllo per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di stato (8 maggio 1991 - 22 aprile 1992) componente della II commissione giustizia (4 agosto 1987 - 27 novembre 1991) componente della III commissione esteri (9 maggio 1991 - 22 aprile 1992) componente della XI commissione lavoro (27 novembre 1991 - 22 aprile 1992) componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari (13 luglio 1988 - 6 maggio 1991) componente della commissione parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulla mancata individuazione dei responsabili delle stragi (13 luglio 1988 - 9 maggio 1991) componente della commissione parlamentare per i procedimenti di accusa (22 ottobre 1987 - 18 gennaio 1989)
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (2008- ) In precedenza: PSI, Socialisti Italiani, SDI,
Titolo di studio: Laurea in giurisprudenza
Professione: docente universitario

Gerry Scotti, paura per il figlio Edoardo: ricoverato a Milano dopo un incidente d'auto

Gerry Scotti, paura per il figlio Edoardo: ricoverato a Milano dopo un incidente d'auto

Edoardo Scotti, figlio 26enne del popolare conduttore televisivo Gerry Scotti, ha avuto un incidente a Milano ed è stato operato: la notizia è stata riferita dal settimanale Gente, che afferma che Edoardo, trasportato d’urgenza in ospedale all’Humanitas di Rozzano, avrebbe avuto una frattura scomposta del femore. Suo padre Gerry lo ha subito raggiunto in ospedale: le condizioni di Edoardo non sono preoccupanti, nonostante la paura dopo lo schianto in auto. [...]

Mattarella: 'Non minaccia l'Ue il vento del sovranismo'

Mattarella: 'Non minaccia l'Ue il vento del sovranismo'

“Vi è un gran numero di paesi che si trovano in situazioni senza precedenti. Ma non credo che questi cambiamenti possano avere conseguenze sul funzionamento del Parlamento, della Commissione e del Consiglio europeo, e meno ancora minacciare l’esistenza dell’Unione. La logica storica che sottende all’integrazione è più forte di tutte le polemiche, di tutte le contestazioni e di tutte le deviazioni”. Lo afferma il presidente Sergio Mattarella in una [...]

EVENTI: Salvo Andò

Nel luglio del 2010 Andò, nel suo ruolo di rettore, entra in disaccordo con il consiglio di amministrazione dell'Università Kore di Enna a causa di una firma in un accordo prevedeva che la Kore diventasse punto di riferimento di una rete di scuole universitarie a Siracusa e Ragusa, potenziando così il quarto polo universitario siciliano.

Il 17 dicembre 2011 l'Università Kore di Enna ha votato a maggioranza contro la proroga di mandato di Andò a rettore, nominando sei giorni dopo Giovanni Antonino Puglisi al suo posto.

Dal 1972 al 1974 è stato professore incaricato di Diritto degli Enti Locali, presso la SPISA, Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bologna, dal 1974 al 1975 è stato professore incaricato di Diritto pubblico americano presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania, dal 1975 al 1977 è stato professore incaricato di Diritto costituzionale italiano e comparato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania, dal 1977 al 1980 è stato professore incaricato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania, dal 1980 al 2002 è stato professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania, dal 1994 al 2007 è stato Visiting Professor presso la Facoltà di Legge dell'Università di Malta, ove ha tenuto il corso ufficiale di Comparative Constitutional Law.

Nel 2004 la Cassazione conferma la prescrizione affermando tuttavia che i fatti oggetto del processo sono stati provati.

Nel 2008 ha presieduto la commissione per l'elaborazione del programma del candidato alla presidenza della Regione Siciliana, Anna Finocchiaro.

Nel 2013 Salvo Andò ha partecipato alle elezioni amministrative della città di Giarre in qualità di candidato sindaco alla guida di una coalizione civica denominata "Per un'altra Giarre".

Nel 2012 ha fondato il Movimento Territorio insieme al sindaco di Ragusa Nello Dipasquale.

Nel 2014 viene eletto Presidente nazionale di Laboratorio Democratico succedendo a Gianni Pittella.

Chi sono Alba ed Evelina, le figlie di Vittorio Sgarbi

Chi sono Alba ed Evelina, le figlie di Vittorio Sgarbi

Alba ed Evelina sono le figlie di Vittorio Sgarbi, che si aggiungono a Carlo, il primogenito nato dalla relazione con Patrizia Brenner. Evelina è stata la prima ad essere riconosciuta dal critico d'arte ed è nata da un brevissimo flirt con una donna di Torino. Lunghi capelli rossi e una passione per quadri e monumenti, la giovane assomiglia molto a suo padre e i due hanno un ottimo rapporto, anche se vivono lontani. Sgarbi aveva parlato per la prima volta di [...]

Rocco Siffredi reagisce male all'intervista di Cicciolina: «Mi fa tristezza»

Rocco Siffredi reagisce male all'intervista di Cicciolina: «Mi fa tristezza»

Filippo Roma de Le Iene ha intervistato Cicciolina in merito al taglio dei vitalizi dopo il quale l’ex attrice a luce rosse ha messo all’asta anche i vestiti usati sul set: la rabbia della Staller contro Luigi Di Maio ha toccato anche Rocco Siffredi quando l'inviato lo ha tirato in ballo. "Non faccio pubblicità a uno che mi sta rovinando" ha chiosato la Staller, mentre l'ex collega ha commentato duramente il servizio: "Quando sento storie del tipo “Rocco [...]

Il Gastronomo racconta... pillole d’olio

Il Gastronomo racconta... pillole d’olio

La storia insegna come fin dall'antichità il confronto tra popoli di differente cultura abbia provocato sanguinosi scontri di civiltà e perdita del patrimonio antropologico dei vinti. I più forti hanno dominato i “meno evoluti” obbligandoli a nuovi costumi e tradizioni religiose, con esse l’imposizione di regole alimentari: ciò che è permesso mangiare e quello ritenuto peccato. Se affrontiamo il consumo di cane, l’Ebraismo vietata quella di ruminanti [...]

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini! Gianfranco Passalacqua, fondatore del movimento riformista ed europeista, ci spiega la sua strategia per le europee e oltre. "I partiti tradizionali rincorrono gli estremisti, è scomparso il centro. Vogliamo essere la versione italiana di En Marche!" "L'Italia ha bisogno di un movimento di ispirazione liberale. Il Pd è tornato ad essere la versione italiana del Partito socialista europeo, mentre [...]

"Striscia la Notizia", Michelle Hunziker e Gerry Scotti tornano dietro al bancone

"Striscia la Notizia", Michelle Hunziker e Gerry Scotti tornano dietro al bancone

Michelle Hunziker e Gerry Scotti tornano dietro al bancone di "Striscia la Notizia", da lunedì 15 aprile, su Canale 5, a partire dalle ore 20.35, per la quarta edizione consecutiva. Michelle e Gerry hanno esordito in coppia al timone di "Striscia" per la prima volta nella stagione 2015/2016 e a oggi hanno condotto insieme 27 puntate. Michelle Hunziker, invece, ha debuttato al timone dello storico varietà di Antonio Ricci nella stagione 2004/2005 e a oggi, in [...]

"Salvini è un prodotto della crisi, come Mussolini e Hitler"

"Salvini è un prodotto della crisi, come Mussolini e Hitler"

L'ex ministro delle Finanze greco, oggi candidato alle europee con DiEM25, ha commentato la situazione politica italiana. "Salvini è il prodotto della Depressione, così come Mussolini e Hitler furono il prodotto della Depressione tra le due Guerre mondiali in Europa". Lo ha dichiarato all'Agi, Yanis Varoufakis, l'ex ministro delle Finanze greco, ora capolista in Germania per il movimento Domkratie in Europe, costola di DiEM25 - Democracy in Europe Movement [...]

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano.  COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano. COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

C'è una buona parte della comunità Renziana che non riesce a metabolizzare la vittoria di Zingaretti che viene identificato tra coloro che hanno guerreggiato con Renzi quando era segretario: il risentimento è forte e ha le sue ragioni di essere. L'indisciplina di partito mostrata in quella stagione riformista da parte delle forze di conservazione interne al PD è stata forte ed inaccettabile ed ha procurato una frattura per molti insanabile. Un aforisma di [...]

Maria Elena Boschi esce allo scoperto con Giulio Berruti

Maria Elena Boschi esce allo scoperto con Giulio Berruti

Ecco la coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. La Boschi si è presentata con l'attore facendo impazzire il gossip. La Boschi e Berruti non si sono mai separati. E c'è chi dice che tra di loro ci sia una intesa che va al di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici.

FOTO: Salvo Andò

Il Ministro della difesa Andò (al centro), il Presidente della Repubblica Scalfaro (a destra) e il capo di stato maggiore dell'Esercito Goffredo Canino (a sinistra) passano in rassegna reparti dell'E.I.

Il Ministro della difesa Andò (al centro), il Presidente della Repubblica Scalfaro (a destra) e il capo di stato maggiore dell'Esercito Goffredo Canino (a sinistra) passano in rassegna reparti dell'E.I.

Salvo Andò consegna la Laurea Honoris Causa al Patriarca di Gerusalemme Twal

Salvo Andò consegna la Laurea Honoris Causa al Patriarca di Gerusalemme Twal

Gerry Scotti: «Celebro i 30 anni di Striscia ma voglio condurre un vero tg»

Gerry Scotti: «Celebro i 30 anni di Striscia ma voglio condurre un vero tg»

Per la quarta volta Gerry Scotti torna dietro al bancone di Striscia la Notizia con al fianco Michelle Hunziker. Un ritorno voluto fortemente dal ‘patron’ Antonio Ricci per chiudere al meglio l’edizione numero trenta, il prossimo 8 giugno, dello storico tg satirico. «Antonio è stato chiaro: per i trent’anni non potete non fare coppia voi due. Non potevo dirgli di no e così faccio la grande chiusura con una compagna di viaggio meravigliosa: io e Michelle [...]

Chi è Giulio Berruti, l'attore con cui è uscita Maria Elena Boschi

Chi è Giulio Berruti, l'attore con cui è uscita Maria Elena Boschi

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà CIOÈ Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile? E perciò è possibile  non votare questo PD? Vi offro una preziosa informazione! Allora ... Renzi resta nel PD, per il solo motivo che è un senatore del PD! In questo momento rispetta i voti dei suoi elettori e non da contro Zingaretti! Renzi però ha già [...]

Al party più folle l'ospite che non t'aspetti, Maria Elena Boschi

Al party più folle l'ospite che non t'aspetti, Maria Elena Boschi

Lo scorso 11 aprile la festa a marchio TOILETPAPER, battezzata Confusion Party, all'interno del Salone d'Onore della Triennale, è stata un successo. La serata che non aveva un tema dal momento che agli ospiti sono stati inviati sette diversi dress code (da Wanna Be Influencer a Cat Lovers, da Sunset Boulevard a Midnight Cowboy e God Save the Queen), vedeva in Federico Marchetti, Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari i padroni di casa. Il momento clou della [...]

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

La politica e l?attore insieme a un party del Salone del Mobile a Milano La coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. L'ex ministra delle Riforme si è presentata con l'attore aprendo così le danze al gossip. La deputata e il bel protagonista di tante fiction, infatti, non si sono mai separati. E c'è chi giura che tra di loro ci sia una intesa che va la di là di una semplice amicizia. Che [...]

Le "cose buone" di Mussolini? Sono solo idiozie ...Come lo storico smonta le falsità dei nostalgici fascisti...!

Le "cose buone" di Mussolini? Sono solo idiozie ...Come lo storico smonta le falsità dei nostalgici fascisti...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti .   Le "cose buone" di Mussolini? Sono solo idiozie ...Come lo storico smonta le falsità dei nostalgici fascisti...! «Idiozie, le "cose buone" di Mussolini». Uno storico smonta le falsità fasciste Dalle bonifiche avviate prima del duce alla presunta incorruttibilità alle leggi razziali, Francesco Filippi riepiloga in un saggio le menzogne propagandate dalla destra «Se il fascismo è stato [...]

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

La coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. L'ex ministra delle Riforme si è presentata con l'attore aprendo così le danze al gossip. La deputata e il bel protagonista di tante fiction, infatti, non si sono mai separati. E c'è chi giura che tra di loro ci sia una intesa che va la di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici. Secondo [...]

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

La coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. L'ex ministra delle Riforme si è presentata con l'attore aprendo così le danze al gossip. La deputata e il bel protagonista di tante fiction, infatti, non si sono mai separati. E c'è chi giura che tra di loro ci sia una intesa che va la di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici. Secondo [...]

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

La coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. L'ex ministra delle Riforme si è presentata con l'attore aprendo così le danze al gossip. La deputata e il bel protagonista di tante fiction, infatti, non si sono mai separati. E c'è chi giura che tra di loro ci sia una intesa che va la di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici. Secondo [...]

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, la nuova coppia che fa impazzire il gossip

La coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. L'ex ministra delle Riforme si è presentata con l'attore aprendo così le danze al gossip. La deputata e il bel protagonista di tante fiction, infatti, non si sono mai separati. E c'è chi giura che tra di loro ci sia una intesa che va la di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici. Secondo [...]

&id=HPN_Salvo+Andò_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Salvo{{}}Andò" alt="" style="display:none;"/> ?>