Sammy Basso

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda: Sammy Basso

Sammy Basso (Schio, 1º dicembre 1995) è un cittadino italiano affetto da progeria che per diffondere le conoscenze sulla propria malattia e per promuovere la ricerca su di essa ha fondato l'Associazione Italiana Progeria Sammy Basso (A.I.Pro.Sa.B.).
Inoltre, ha documentato il suo viaggio negli USA, lungo la Route 66, scrivendo un libro (Il viaggio di Sammy) e registrando una serie di episodi per il canale Nat Geo People di Sky.


Nell'ottobre 2005 è stata fondata l'"Associazione Italiana Progeria Sammy Basso" proprio per volontà di Sammy, che, nonostante la giovane età, già si chiedeva per quale motivo non si sentisse mai parlare della sua malattia.
L'Associazione, quindi, si propone da un lato di informare le famiglie colpite dalla malattia e di raccogliere fondi per la ricerca su di essa, dall'altro di rendere la progeria più conosciuta.
Dalla nascita di questa fino a oggi, sono state promosse manifestazioni, dirette televisive, spettacoli, concerti ed eventi per raccogliere fondi. Una parte di questi viene inviata alle associazioni americane e un'altra serve per finanziare l'Istituto di Genetica Molecolare del CNR di Bologna, che si occupa delle Laminopatie, ossia del gruppo di patologie di cui fa parte la progeria. La collaborazione tra l'Associazione Italiana Progeria Sammy Basso e il CNR-IGM di Bologna dà vita, nel 2009, al Network Italiano Laminopatie dove ricercatori, clinici, medici, case farmaceutiche, pazienti ed associazioni lavorano in maniera capillare nello scambio di informazioni e nelle ricerche stesse. Questo modello di lavoro sopperisce alla mancanza di collaborazione che spesso è presente nel campo della ricerca e comincia ad essere esportato all'esterno come modello di efficienza.
Inoltre sono anche stati organizzati incontri informativi nelle scuole.
È stato pure realizzato il primo Simposio Italiano sulla progeria, nel corso del quale sono stati illustrati sia i progressi compiuti dalla ricerca negli ultimi anni, che le speranze che si sono aperte per tutti i bambini affetti dalla malattia.
Nel 2012, l'associazione ha organizzato, a Montegrotto Terme, la prima Italy Progeria Reunion: il primo meeting europeo che ha lo scopo di riunire esperti, famiglie, bambini e ragazzi.

Il logo dell'associazione è stato disegnato da Sammy Basso e raffigura una salamandra.
La salamandra è un animale al quale Sammy dà un significato particolare: oltre ad essere stato il suo primo animale domestico, questa è capace di adattarsi ai cambiamenti (può vivere sia sott'acqua che sulla terra e, secondo le leggende medievali, vivrebbe nel fuoco dei camini).
Sammy come la salamandra deve sapersi adattare e imparare ad accettare i propri cambiamenti, e così l'A.I.Pro.Sa.B. nel suo lavoro di raccolta fondi e di ricerca.

Nel 2005, l'"Associazione italiana progeria Sammy Basso" è stata fondata da:
Amerigo Basso: il padre di Sammy,
Patrizia Basso: la zia,
Moreno Basso: lo zio,
Mara Cecchin: un'amica di famiglia di Sammy,
Daniela Bonato: un'amica di famiglia di Sammy
Eugenia Guzzi: un'insegnante di inglese e francese che opera anche da traduttrice per l'associazione,
Laura Lucchin: la madre di Sammy che si occupa delle pubbliche relazioni per l'associazione.

Jovanotti fa gli auguri a Sammy Basso: «Facciamo tutti il tifo per te»

Jovanotti fa gli auguri a Sammy Basso: «Facciamo tutti il tifo per te»

Proprio durante il Festival di Sanremo, il post di Jovanotti è entrato tra i trend di Instagram grazie ai migliaia di "cuoricini" che i suoi follower hanno regalato a una foto molto intensa. Quella del cantante insieme a Sammy Basso: «Tanti auguri amico #sammybasso @sammybasso sei una persona preziosa, facciamo tutti il tifo per te!». Futuro ricercatore e protagonista di più di un documentario sulla sua storia. Il primo paziente al mondo affetto da progeria ad [...]

EVENTI: Sammy Basso

Nel 2012, l'associazione ha organizzato, a Montegrotto Terme, la prima Italy Progeria Reunion: il primo meeting europeo che ha lo scopo di riunire esperti, famiglie, bambini e ragazzi.

Il 13 febbraio 2015 viene invitato come ospite alla 65ª edizione del Festival di Sanremo, parlando della sua malattia.

Nel 2005, l'"Associazione italiana progeria Sammy Basso" è stata fondata da:.

Il 7 giugno 2019 riceve le insegne del Cavalierato dell'Ordine al Merito della Repubblica, di cui era stato insignito motu proprio dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il 17 luglio 2018 consegue la laurea in Scienze Naturali con 110 e lode.

Jovanotti fa gli auguri a Sammy Basso: «Facciamo tutti il tifo per te»

Jovanotti fa gli auguri a Sammy Basso: «Facciamo tutti il tifo per te»

Proprio durante il Festival di Sanremo, il post di Jovanotti è entrato tra i trend di Instagram grazie ai migliaia di "cuoricini" che i suoi follower hanno regalato a una foto molto intensa. Quella del cantante insieme a Sammy Basso: «Tanti auguri amico #sammybasso @sammybasso sei una persona preziosa, facciamo tutti il tifo per te!». Futuro ricercatore e protagonista di più di un documentario sulla sua storia. Il primo paziente al mondo affetto da progeria ad [...]

La rivincita di Sammy Basso, l’italiano affetto da invecchiamento precoce: ecco l’importante traguardo raggiunto

La rivincita di Sammy Basso, l’italiano affetto da invecchiamento precoce: ecco l’importante traguardo raggiunto

Sammy Basso oggi è dottore: la rivincita dell’uomo che invecchia troppo velocemente Per molti di noi ‘volere è potere’ è soltanto una frase fatta, per Sammy Basso un mantra da onorare giorno dopo giorno, uno stimolo a andare avanti anche quando il suo corpo invecchia molto più rapidamente dei suoi coetanei e gli acciacchi si fanno sentire. ?Perché registrarsi a Zalando Privè?? (Articolo completo) Oggi Sammy Basso ha 22 anni, ma ne dimostra di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Una Venicemarathon in allegria per Sammy Basso

Una Venicemarathon in allegria per Sammy Basso

“Parteciperò per divertirmi, sensibilizzare le persone sulla mia rarissima malattia e raccogliere fondi con il progetto Sammy Runs Venice” Venezia, 4 ottobre 2016 - La 31^ Venicemarathon, in programma il prossimo 23 ottobre, segnerà un'altra presenza speciale sulla 42 km. Quello di Sammy Basso, il 21enne di Tezze sul Brenta (VI), affetto dalla nascita da progeria (o sindrome di Hutchingson-Gilford, caratterizzata dall’invecchiamento precoce dei tessuti). [...]

LA LEZIONE DI SAMMY

La vita di Sammy corre più velocemente di quella degli altri. Ha diciotto anni ma è come se ne avesse sessanta. Eppure il giovane, affetto da progeria o sindrome dell’invecchiamento precoce, ha già realizzato i suoi sogni nel cassetto: percorrere la famosissima Route 66, incontrare l’ideatore della serie ‘I Simpson’ e il grande regista James Cameron. In un certo senso questo giovane l’America l’aveva già vista. Ma sempre e solo attraverso le [...]

SAMMY HA 17 ANNI, MA SEMBRA VECCHIO. ARRIVA LA TELEFONATA DI PAPA FRANCESCO

SAMMY HA 17 ANNI, MA SEMBRA VECCHIO. ARRIVA LA TELEFONATA DI PAPA FRANCESCO

  «Pronto? Sono Papa Francesco, posso parlare con Sammy?». La telefonata del Pontefice è arrivata martedì scorso a casa di Sammy Basso, un 17enne vicentino affetto da una malattia rarissima, la progeria - è uno dei due malati in Italia - che aveva scritto un mese fa una lettera al Papa complimentandosi per il modoschietto e diretto con il quale si rivolge alla gente. Dall'altro capo del filo, emozionatissima, c'era la mamma di Sammy, la signora Laura. [...]

&id=HPN_Sammy+Basso_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Sammy{{}}Basso" alt="" style="display:none;"/> ?>