San Bartolomeo Apostolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Bartolomeo apostolo

La scheda: Bartolomeo apostolo

Apostolo
Armenia, Isole Eolie. Anghiari (AR), Arsoli (RM), Avezzano (AQ), Capezzano (SA), Carpineto della Nora (PE), Barberino Val d'Elsa (FI), Fiumalbo (MO), Bannio Anzino (VB), Barcola(TS), Benevento, Bojano (CB),Brugherio (MB), Busseto (PR), Canale Monterano (RM), Caprezzo (VB), Caresana d'Istria (TS), Cassano Irpino (AV), Castenedolo (BS), Civitella in Valle di Chiana (AR), Collodi (PT), Corbara (SA), Cutigliano (PT), Fontechiari (FR), Formigine (MO), Geraci Siculo (PA), Giarratana (RG), Greci (AV), Lipari (ME),Giffone(RC) Andrate di Fino Mornasco(CO) Molazzana (LU), Montefalco (PG), Morrovalle (MC), Ossi (SS), Pavullo nel Frignano (MO), Petruro Irpino (AV), Ronciglione (VT), Sala Comacina (CO), Salzano (VE), San Bartolomeo in Galdo (BN), San Bartolomeo al mare (IM),San Giuliano Terme (PI), Tescaroli (PD), Trebiciano (TS), Trino (VC), Tufino (NA), Vairano Patenora (CE), Vallata (AV), Villa Bartolomea (VR), Casalpusterlengo (Lo),Opicina (TS), Marciaso (MS), Ustica (PA) Altenburg (Germania), Francoforte sul Meno (Germania), Geraardsbergen (Belgio)
Calzolai, Commercianti di pelli, Conciatori di pelle, Cuoiai, Fabbricanti di guanti, Fabbricanti di pelli, Fattori, Imbianchini, Legatori, Macellai, Pellicciai, Rilegatori di libri, Sarti, Stuccatori.
Bartolomeo (in greco antico: Βαρθολομαῖος, Bartholomaĩos, ... – Siria, o Armenia, o Azerbaigian, I secolo) è stato uno dei dodici apostoli che seguirono Gesù. L'apostolo viene chiamato con questo nome nei sinottici, mentre nel vangelo secondo Giovanni è indicato con il nome di Natanaele (lett. "dono di Dio") sempre che si accetti l'identificazione tra questi due personalità, cosa di cui alcuni studiosi moderni dubitano. Era originario di Cana in Galilea, ma non vi sono indicazioni sulle date di nascita e di morte. Incerto il luogo di morte (Siria, o Armenia, o Azerbaigian), e la data (verso il 68 d.C.). Viene festeggiato il 24 agosto.
Bartolomeo (ebraico antico בר-תולמי trasl. bar-Tolmay, greco Βαρθολομαῖος , trasl. "Bartholomaios") è un patronimico che significa "figlio di Talmai" . L'unico utilizzo nella Bibbia avviene in riferimento all'apostolo.


Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica

Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica

Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica         Reintegra nel possesso respinta al Comune di Ustica - Decreto del tribunale di Palermo sez. Fallimenti 2004

Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica

Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica

Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune di Ustica Reintegra nel possesso respinta al Comune di Ustica - Decreto del tribunale di Palermo sez. Fallimenti 2004

EVENTI: Bartolomeo apostolo

Nel 507 l'Imperatore Anastasio I le portò a Darae, in Mesopotamia.

Nel 507 l'Imperatore Anastasio I le portò a Darae, in Mesopotamia.

Nel 507 l'Imperatore Anastasio I le portò a Darae, in Mesopotamia.

Nel 507 l'Imperatore Anastasio I le portò a Darae, in Mesopotamia.

Nel 264 le reliquie del santo giunsero a Lipari, quando era vescovo sant'Agatone, fino a quando vennero parzialmente disperse dagli arabi nel IX secolo, nel 410 le spoglie vennero portate a Maypherkat che, a causa del gran numero di reliquie che il vescovo Maruta vi radunò, venne chiamata Martiropoli.

Nel 264 le reliquie del santo giunsero a Lipari, quando era vescovo sant'Agatone, fino a quando vennero parzialmente disperse dagli arabi nel IX secolo, nel 410 le spoglie vennero portate a Maypherkat che, a causa del gran numero di reliquie che il vescovo Maruta vi radunò, venne chiamata Martiropoli.

Nel 264 le reliquie del santo giunsero a Lipari, quando era vescovo sant'Agatone, fino a quando vennero parzialmente disperse dagli arabi nel IX secolo, nel 410 le spoglie vennero portate a Maypherkat che, a causa del gran numero di reliquie che il vescovo Maruta vi radunò, venne chiamata Martiropoli.

Nel 264 le reliquie del santo giunsero a Lipari, quando era vescovo sant'Agatone, fino a quando vennero parzialmente disperse dagli arabi nel IX secolo, nel 410 le spoglie vennero portate a Maypherkat che, a causa del gran numero di reliquie che il vescovo Maruta vi radunò, venne chiamata Martiropoli.

Nel 2001, prima dell'inizio dei restauri della Basilica, l'Arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri indisse la quarta ricognizione canonica delle reliquie.

Nel 2001, prima dell'inizio dei restauri della Basilica, l'Arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri indisse la quarta ricognizione canonica delle reliquie.

Nel 2001, prima dell'inizio dei restauri della Basilica, l'Arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri indisse la quarta ricognizione canonica delle reliquie.

Nel 2001, prima dell'inizio dei restauri della Basilica, l'Arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri indisse la quarta ricognizione canonica delle reliquie.

Nel 546 ricomparvero a Lipari e nell'838 a Benevento, dove il deposito delle reliquie del santo fu sempre conservato con devota e gelosa vigilanza anche in situazioni di grande pericolo, come quando l'imperatore Ottone III di Sassonia, nel 983, pretese la consegna delle sacre reliquie.

Nel 546 ricomparvero a Lipari e nell'838 a Benevento, dove il deposito delle reliquie del santo fu sempre conservato con devota e gelosa vigilanza anche in situazioni di grande pericolo, come quando l'imperatore Ottone III di Sassonia, nel 983, pretese la consegna delle sacre reliquie.

Nel 546 ricomparvero a Lipari e nell'838 a Benevento, dove il deposito delle reliquie del santo fu sempre conservato con devota e gelosa vigilanza anche in situazioni di grande pericolo, come quando l'imperatore Ottone III di Sassonia, nel 983, pretese la consegna delle sacre reliquie.

Nel 546 ricomparvero a Lipari e nell'838 a Benevento, dove il deposito delle reliquie del santo fu sempre conservato con devota e gelosa vigilanza anche in situazioni di grande pericolo, come quando l'imperatore Ottone III di Sassonia, nel 983, pretese la consegna delle sacre reliquie.

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

  Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

Ustica, crollo al muro di falsita’ sull’hotel San Bartolomeo. Ecco la verita’

Ustica, crollo al muro di falsita’ sull’hotel San Bartolomeo. Ecco la verita’

Visti articoli e post, sull’Hotel San Bartolomeo di Ustica, diffusi su Internet e Facebook, da giornalisti non documentati ( e percio’ denunciati con iscrizione al registro degli indagati), e pure da sedicenti cronisti, preciso quanto gia’ trasmesso al Sindaco di Ustica via pec e a tutti i suoi Organi esecutivi, e pubblico tutti i documenti: in particolare LEGGI la perizia autorizzata dal Comune di Ustica che accerto' la conformita' dell'Hotel San Bartolomeo [...]

Ustica, crollo al muro di falsita’ sull’hotel San Bartolomeo. Ecco la verita’

Ustica, crollo al muro di falsita’ sull’hotel San Bartolomeo. Ecco la verita’

  Visti articoli e post, sull’Hotel San Bartolomeo di Ustica, diffusi su Internet e Facebook, da giornalisti non documentati ( e percio’ denunciati con iscrizione al registro degli indagati), e pure da sedicenti cronisti, preciso quanto gia’ trasmesso al Sindaco di Ustica via pec e a tutti i suoi Organi esecutivi, e pubblico tutti i documenti: in particolare LEGGI la perizia autorizzata dal Comune di Ustica che accerto' la conformita' dell'Hotel San [...]

Ustica – Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune

Ustica – Hotel San Bartolomeo, cancellate le trascrizioni di acquisizione gratuita del Comune

Come da documento allegato, a seguito di diffida del Sig. Baldassare Bonura trasmessa all’Agenzia del Territorio di Palermo, il Conservatore attestava che: “...questo Ufficio ha gia’ provveduto all’annullamento (cancellazione) di tutte le trascrizioni di acquisizione gratuita al patrimonio del Comune di Ustica”. Questo Ufficio dando seguito al decreto sopra indicato il giorno 15/04/2005 ha eseguito gli annullamenti delle trascrizioni sopra elencate con [...]

Ustica – Hotel San Bartolomeo, difetto di posizione giuridica del Comune di Ustica (PA)

Ustica – Hotel San Bartolomeo, difetto di posizione giuridica del Comune di Ustica (PA)

In merito alle questioni giuridiche pendenti , ad oggi, sull’hotel San Bartolomeo di Ustica, come recentemente accertato dai difensori del Sig. Baldassare Bonura, si è reso noto, sia in atti dei processi civili sia in denuncia alle autorità inquirenti, che il Comune di Ustica, giusta sentenza passata in giudicato, non dispone giuridicamente del possesso dell’immobile avendo perso, nel 2011, il giudizio di reintegra nel possesso contro terzi (contenzioso [...]

Ustica – Hotel San Bartolomeo, difetto di posizione giuridica del Comune di Ustica (PA)

Ustica – Hotel San Bartolomeo, difetto di posizione giuridica del Comune di Ustica (PA)

  In merito alle questioni giuridiche pendenti , ad oggi, sull’hotel San Bartolomeo di Ustica, come recentemente accertato dai difensori del Sig. Baldassare Bonura, si è reso noto, sia in atti dei processi civili sia in denuncia alle autorità inquirenti, che il Comune di Ustica, giusta sentenza passata in giudicato, non dispone giuridicamente del possesso dell’immobile avendo perso, nel 2011, il giudizio di reintegra nel possesso contro terzi (contenzioso [...]

Ustica. Il caso giudiziario dell’Hotel San Bartolomeo. Di chi e’ la regia di tutto questo?

Ustica. Il caso giudiziario dell’Hotel San Bartolomeo. Di chi e’ la regia di tutto questo?

Certificato di conformita' Genio-Civile-14 giugno 1983-trasmesso al sindaco del comune di Ustica e alla Prefettura di Palermo AVV MELI richiesta annullamento in autotela dell' ORDINANZA SINDACALE n.22 /1981 I Sindaci del Comune di Ustica, sino ad oggi, “non possono non sapere” che l’albergo San Bartolomeo aveva [...]

Ustica, Hotel San Bartolomeo, "abnorme" caso giudiziario

Ustica, Hotel San Bartolomeo, "abnorme" caso giudiziario

  Certificato di conformità Genio-Civile-1983-trasmesso al Sindaco del Comune di Ustica e alla Prefettura di Palermo Link del post Ustica, Hotel San Bartolomeo, "abnorme" caso giudiziario

FOTO: Bartolomeo apostolo

San_Bartolomeo_Apostolo

San_Bartolomeo_Apostolo

San_Bartolomeo_apostolo

San_Bartolomeo_apostolo

Bartolomeo_apostolo

Bartolomeo_apostolo

Ustica. Il caso giudiziario dell’Hotel San Bartolomeo. Di chi e’ la regia di tutto questo?

Ustica. Il caso giudiziario dell’Hotel San Bartolomeo. Di chi e’ la regia di tutto questo?

Hotel San Bartolomeo Certificato di Conformità Genio Civile di Palermo 14 Giugno 1983 Rilascio art. 18 autorizzazione inizio lavori Genio Civile1 ottobre 1980 I Sindaci del Comune di Ustica, sino ad oggi, “non possono non sapere” che l’albergo San Bartolomeo aveva regolarmente ottenuto il Nulla Osta del Genio [...]

Ustica - Il caso giudiziario - Hotel San Bartolomeo: edificato ex lege 64/1974. A.R.I.G.MYBLOG

Ustica - Il caso giudiziario - Hotel San Bartolomeo: edificato ex lege 64/1974. A.R.I.G.MYBLOG

Accesso Atti presso il Genio Civile di Palermo 7 settembre 2017                 Genio Civile - Hotel San Bartolomeo - Conformita' e Collaudo statico - Trasmissione al Comune di Ustica e alla Prefettura di Palermo 14 giugno 1983 Il Genio Civile di Palermo ha rilasciato conformità e collaudo statico nel [...]

Ustica - Il caso giudiziario - Hotel San Bartolomeo: edificato ex lege 64/1974.

Ustica - Il caso giudiziario - Hotel San Bartolomeo: edificato ex lege 64/1974.

Genio Civile -Accesso Atti- Hotel San Bartolomeo Ustica - Rilascio Conformita' e Collaudo 14 giugno 1983 Hotel San Bartolomeo Ustica- Conformita' e Collaudo statico-Trasmissione del Genio Civile al comune di Ustica e alla Prefettura di Palermo 14 giugno 1983-Registri cartacei vidimati dagli Uffici del G.C. Il Genio [...]

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

La Storia Vera dell’Hotel San Bartolomeo 4 stelle di Ustica ha visto, illogicamente, affastellarsi una sequenza di sentenze amministrative contra legem, alle quali pure la curatela, rappresentando in giudizio Baldassare Bonura, si oppose, senza però arrivare all’accertamento di legittimità in sede di Consiglio di Stato, così come avrebbe dovuto, per fugare ogni dubbio sulla regolarità urbanistica dell’Hotel San Bartolomeo. Colpevolmente nella [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

CATTEDRALE DI SAN BARTOLOMEO

CATTEDRALE DI SAN BARTOLOMEO

CATTEDRALE DI SAN BARTOLOMEO (Immagine personale) ....................................................................................................................................................... STORIA   La cattedrale di San Bartolomeo di Avezzano è stata eretta negli annni 30 del XX secolo e rappresenta l'ultima di una serie di realizzazioni dedite a questo santo. Le altre sono state tutte distrutte da precedenti terremoti. L'attuale versione della chiesa [...]

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica. Nulla Osta del Genio Civile. Autorizzazione VVFF di Palermo

Conformita' rilasciata dal Genio Civile di Palermo fonte http://arig.myblog.it  Aggiornamento- Accesso atti Il certificato del 14 Giugno 1983 , rilasciato dal Genio Civile di Palermo ex art. 18 della Legge n.64 del 2.02.1974 (ndr zona sismica), conferma che "i lavori sono stati regolarmente autorizzati da "Questo Ufficio con nota n° 17.844 del 1.10.1980 che prevedeva la costruzione [...]

Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica. Nulla Osta ex art. 18 L. n.64/1974. Certificato VVFF di Palermo

Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica. Nulla Osta ex art. 18 L. n.64/1974. Certificato VVFF di Palermo

Certificato di Conformita' del Genio Civile di Palermo Aggiornamento - accesso atti Il certificato del 14 Giugno 1983 , rilasciato dal Genio Civile di Palermo ex art. 18 della Legge n.64 del 2.02.1974 (ndr zona sismica), conferma che "i lavori sono stati regolarmente autorizzati da "Questo Ufficio con Nulla Osta n° 17.844 del 1.10.1980 che prevedeva la costruzione di un albergo" (Hotel [...]

Ustica. Hotel San Bartolomeo. Il perito: “non è abusivo”

Perizia tecnica sulla Concessione Edilizia n. 331 Bonura - disposta dal Comune di Ustica, a seguito di nota n. 4415 del 6 luglio 1985 inviata al Collegio dei Geometri della Provincia di Palermo, la cui risposta fu protocollata al Comune il 3 agosto 1985 con Prot. N° 5077. LEGGI  Ustica, crollo al muro di falsita’ sull’hotel San Bartolomeo. Ecco la verita’ La Storia Vera dell’Hotel [...]

&id=HPN_San+Bartolomeo+Apostolo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}San{{}}Bartolomeo" alt="" style="display:none;"/> ?>