San Gregorio Magno

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

San Gregorio Magno (Italia)

La scheda: San Gregorio Magno (Italia)

San Gregorio Magno (San Grgorij in dialetto gregoriano) è un comune italiano di 4 194 abitanti della provincia di Salerno in Campania.


San Gregorio Magno comune:
Localizzazione:
Stato: Italia
Regione: Campania
Provincia: Salerno
Amministrazione:
Sindaco: Nicola Padula (lista civica 'Il Quadrifoglio') dall'11/06/2018
Territorio:
Coordinate: 40°39′N 15°24′E / 40.65°N 15.4°E40.65, 15.4 (San Gregorio Magno)Coordinate: 40°39′N 15°24′E / 40.65°N 15.4°E40.65, 15.4 (San Gregorio Magno)
Altitudine: 508 m s.l.m.
Superficie: 50,05 km²
Abitanti: 4 194[1] (31-7-2018)
Densità: 83,8 ab./km²
Frazioni: Filette, Forluso, Lavanghe, Teglie, Stritto
Comuni confinanti: Buccino, Colliano, Muro Lucano (PZ), Ricigliano, Romagnano al Monte
Altre informazioni:
Cod. postale: 84020
Prefisso: 0828
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 065120
Cod. catastale: H943
Targa: SA
Cl. sismica: zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti: gregoriani, sangrjuis (dialetto gregoriano)
Patrono: San Gregorio Magno
Giorno festivo: 3 settembre
Cartografia:
San Gregorio Magno
Posizione del comune di San Gregorio Magno all'interno della provincia di Salerno
Modifica dati su Wikidata · Manuale

San Gregorio Magno comune:
Localizzazione:
Stato: Italia
Regione: Campania
Provincia: Salerno
Amministrazione:
Sindaco: Nicola Padula (lista civica 'Il Quadrifoglio') dall'11/06/2018
Territorio:
Coordinate: 40°39′N 15°24′E / 40.65°N 15.4°E40.65, 15.4 (San Gregorio Magno)Coordinate: 40°39′N 15°24′E / 40.65°N 15.4°E40.65, 15.4 (San Gregorio Magno)
Altitudine: 508 m s.l.m.
Superficie: 50,05 km²
Abitanti: 4 194[1] (31-7-2018)
Densità: 83,8 ab./km²
Frazioni: Filette, Forluso, Lavanghe, Teglie, Stritto
Comuni confinanti: Buccino, Colliano, Muro Lucano (PZ), Ricigliano, Romagnano al Monte
Altre informazioni:
Cod. postale: 84020
Prefisso: 0828
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 065120
Cod. catastale: H943
Targa: SA
Cl. sismica: zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti: gregoriani, sangrjuis (dialetto gregoriano)
Patrono: San Gregorio Magno
Giorno festivo: 3 settembre
Cartografia:
San Gregorio Magno
Posizione del comune di San Gregorio Magno all'interno della provincia di Salerno
Modifica dati su Wikidata · Manuale
1 Geografia fisica
1.1 Territorio
1.2 Clima
2 Storia
2.1 Onorificenze
3 Monumenti e luoghi d'interesse
3.1 Via Bacco
4 Società
4.1 Evoluzione demografica
4.2 Religione
4.2.1 Parrocchia
5 Cultura
5.1 Musica
5.2 Eventi
6 Geografia antropica
6.1 Frazioni
7 Economia
8 Infrastrutture e trasporti
8.1 Strade
8.2 Mobilità urbana
9 Amministrazione
9.1 Gemellaggi
9.2 Altre informazioni amministrative
10 Sport
10.1 Calcio
10.2 Impianti sportivi
11 Note
12 Bibliografia
13 Voci correlate
14 Altri progetti

San Gregorio Magno (San Grgorij in dialetto gregoriano) è un comune italiano di 4 194 abitanti della provincia di Salerno in Campania.

L'abitato di San Gregorio Magno si adagiava, fino a qualche tempo fa, sulle sponde di un lago pleistocenico completamente prosciugato sul volgere del XIX secolo. Già fiorente pagus in epoca romana, dopo lo spopolamento dovuto alle invasioni barbariche, fu una grancia benedettina, intorno alla cui chiesa, dedicata all'omonimo santo, venne a formarsi un casale, che divenne autonomo nel corso del XIV secolo, quando fu infeudato alla famiglia Lagni. Il feudo passò successivamente ai Caracciolo, e infine ai Falletti.
Dal 1811 al 1860 ha fatto parte del circondario di Buccino, appartenente al Distretto di Campagna del Regno delle Due Sicilie.
Dal 1860 al 1927, durante il Regno d'Italia ha fatto parte del mandamento di Buccino, appartenente al Circondario di Campagna.

Municipio
Chiesa madre
Chiesa Madonna delle Grazie
Chiesa Madonna di Loreto e S. Vito Martire
Chiesa della SS. Annunziata
Chiesa della Madonna dell'Angelo
Croce monumentale del XVII secolo in piazza Croce
Grotte cantine di via Bacco
Ruderi dell'abitato di San Zaccaria
Monumento ai caduti
Fontana ''il Ferrante''

Il territorio comunale, di 49 km², comprende una vasta area collinare situata nell'alta valle del Tanagro in prossimità del confine con la Basilicata.
Classificazione sismica: zona 1 (sismicità alta), Ordinanza PCM. 3274 del 20/03/2003.

La stazione meteorologica più vicina è quella di Contursi Terme. In base alla media trentennale di riferimento 1961-1990, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +6,9 °C, quella del mese più caldo, luglio, è di +24,5 °C
Classificazione climatica: zona D, 2083 GG

Via Bacco (in gregoriano R Grttciuedd) è un'antica via sita nel comune di San Gregorio Magno in cui sono presenti circa 600 cantine ottenute mediante scavi effettuati all'interno della roccia. Le cantine si trovano in prossimità di Via San Zaccaria rinominata in gregoriano La ctatella che, in italiano, allude alla parola La cittadella ad indicare il fatto che il paese è nato in quella zona, definendola ad oggi la zona più vecchia di San Gregorio Magno.
Le cantine risalgono al 1500 c.a. ed inizialmente vennero utilizzate dalla popolazione per rifugiarsi dai briganti che si raggiravano tra le montagne circostanti il paese. In seguito, e tuttora, sono utilizzate per conservare il vino prodotto dalle famiglie del paese.
A San Gregorio Magno Baccanalia rivive ogni anno ad agosto, il primo mercoledì successivo a ferragosto, in Via Bacco l’antico borgo del paese con le sue oltre 600 grotte centenarie scavate nella roccia, che in questi quattro giorni si popolano di musiche e profumi inebrianti. Un’occasione imperdibile per gustare l'ottimo vino di San Gregorio Magno - prodotto secondo antiche e originali usanze - oltre ai deliziosi piatti della cucina gregoriana, allietati dalle melodie del passato. Una festa unica nel suo genere, una vera e propria esperienza sensoriale in un clima coinvolgente e amichevole.

Abitanti censiti

La maggioranza della popolazione è di religione cristiana di rito cattolico, il comune appartiene alla forania di Buccino dell'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, comprendente la parrocchia omonima.
L'altra confessione cristiana presente è quella Protestante con due comunità:
Chiesa Battista UCEBI,
Chiesa Evangelica dei Fratelli.

Nel paese primeggia l'antica tradizione musicale dell'organetto, strumento al quale i gregoriani sono particolarmente affezionati. Vi sono anche dei costruttori e suonatori di ciaramelle e zampogne. Roberto De Simone registrò alcune di queste suonate inserendole nella sua raccolta La tradizione in Campania (disco n.7, lato A, nn. 1-3).

Baccanalia: percorso eno-gastronomico che si tiene il primo Mercoledì successivo a ferragosto.
La Turniata: Festa in onore di San Vito Martire, santo protettore degli animali. Accade il 15 giugno di ogni anno.
Festa patronale di San Gregorio Magno, si svolge la prima Domenica del mese di settembre.

Lo statuto comunale di San Gregorio Magno non menziona nessuna frazione. In base al 14º Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni, le località abitate sono:
Filette: 54 abitanti 430 m s.l.m.,
Forluso: 76 abitanti 490 m s.l.m.,
Lavanghe: 80 abitanti 525 m s.l.m.,
Teglia: 126 abitanti 450 m s.l.m., situata lungo la SP 268.

Strada Provinciale 10/b Innesto SP37-Buccino-San Gregorio Magno-Stazione di Balvano,
Strada Provinciale 34 Ponte dei corvi-Innesto Ricigliano,
Strada Provinciale 268/b Lago di Palomonte (loc. Pianelle)-S.Gregorio Magno,
Strada Provinciale 393 Innesto SP10-San Gregorio Magno.

La mobilità è affidata, per i trasporti extraurbani, alla società Sita Sud.

Collegno
Grugliasco
Meldola

Il comune fa parte della Comunità montana Tanagro - Alto e Medio Sele.
Le competenze in materia di difesa del suolo sono delegate dalla Campania all'Autorità di bacino interregionale del fiume Sele.
La gestione del ciclo dell'acqua è affidato all'Ambito territoriale ottimale Sele.

Le squadre di calcio locale sono l'A.S.D. Gregoriana che disputa il campionato di e l'A.S.D. Atletico San Gregorio.

Centro sportivo polivalente
Campo di calcio P. Lordi

Riapre chiesa San Gregorio Armeno Ancona

Riapre chiesa San Gregorio Armeno Ancona

(ANSA) – ANCONA, 10 DIC – La chiesa di San Gregorio Armeno ad Ancona riapre dopo 46 anni, dalla chiusura per il terremoto del 1972, grazie agli interventi di restauro e ripristino curati dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio con il Segretariato Regionale dei Beni e delle attività culturali delle Marche. Il Comune di Ancona ha seguito il percorso che porta, venerdì 14 dicembre, alla riapertura, segnata da due grandi eventi: una mostra dei [...]

San Gregorio I, detto Magno

San Gregorio I, detto Magno

  San Gregorio I, detto Magno Invia Nome: San Gregorio I, detto Magno Titolo: Papa e dottore della Chiesa Ricorrenza: 03 settembre Protettore di: cantanti, musicisti, papi La Chiesa con molta ragione ha decorato questo santo Pontefice con il titolo di Grande, titolo che egli ha meritato con lo splendore delle sue azioni, con l'eccellenza delle sue virtù e dei suoi scritti. La sua vita segna una delle più belle pagine della storia sia [...]

Neo premier 'appare' a S.Gregorio Armeno

Neo premier 'appare' a S.Gregorio Armeno

(ANSA) – NAPOLI, 6 GIU – L’arte presepiale napoletana del Maestro Genny Di Virgilio si arricchisce di un nuovo personaggio: a fare mostra di se, nel suo negozio di San Gregorio Armeno, da stamattina c’è anche la statuetta del neo presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. La statuetta, alta 40 centimetri, è tutta in terracotta. Di Virgilio l’ha sistemata tra quelle di Di Maio e di Salvini. Il premier del governo Lega-M5s viene raffigurato [...]

Il Battesimo di Gesù secondo S. Gregorio di Nazianzo

Il Battesimo di Gesù secondo S. Gregorio di Nazianzo

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Il Battesimo di Gesù Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo e Dottore della Chiesa (Disc. 39 per il Battesimo del Signore, 14-16. 20; PG 36, 350-351. 354. 358-359) Cristo nel Battesimo si fa luce, entriamo anche noi nel suo splendore; Cristo riceve il battesimo, inabissiamoci con lui per poter con lui salire alla gloria. Giovanni dà il battesimo, Gesù si accosta a lui, forse per santificare colui dal quale viene [...]

La fede orazioni teologiche S. Gregorio di Nazianzo

La fede orazioni teologiche S. Gregorio di Nazianzo

Fede - Speranza - Carità. Conta di più il numero dei fedeli o la qualità della fede?. Dove sono allora quelli che ci rinfacciano la povertà e vanno superbi della loro ricchezza? Quelli che definiscono la Chiesa in base al numero delle persone, e disprezzano il "piccolo gregge"? Quelli che arrivano a misurare la divinità e a pesare sulla bilancia il popolo? Quelli che riconoscono valore alla sabbia e oltraggiano le luci del cielo, ammassano le pietruzze e [...]

Kim Jong-Un e Trump star del presepio di San Gregorio Armeno

Kim Jong-Un e Trump star del presepio di San Gregorio Armeno

Roma, (askanews) - Ironia e scaramanzia: da questo mix nascono le statuette che rappresentano Trump e Kim Jong-Un a San Gregorio Armeno, celebre via di botteghe artigiane di presepi nel centro di Napoli. Ne esistono due versioni, mini e maxi. A crearle il laboratorio Ferrigno, qui dal 1836, tra i capiscuola dell'arte della terracotta napoletana. Marco Ferrigno: "Nasce un po' da tutto questo putiferio che si è creato, quindi anche un po' per stemperare i toni [...]

San Gregorio I

San Gregorio I

  San Gregorio I, detto Magno † Invia Nome: San Gregorio I, detto Magno Titolo: Papa e dottore della Chiesa Ricorrenza: 03 settembre Protettore di: cantanti, musicisti, papi La Chiesa con molta ragione ha decorato questo santo Pontefice con il titolo di Grande, titolo che egli ha meritato con lo splendore delle sue azioni, con l'eccellenza delle sue virtù e dei suoi scritti. La sua vita segna una delle più belle pagine della storia sia [...]

S. Gregorio ar Celio

S. Gregorio ar CelioFu la mano d'un omo o de 'na fataa costruì 'na quinta cosl bella?Pô èsse stato un misero mortalesi arimani incantato ner vedella,si in tutta Roma nun ce sta l'uguale?A chi je spetta er merito, la gloria?De Giambattista Soriaè la bella facciata che troneggiasopra a la scalinata,ma l'assieme, l'assieme, de chi è?Chi p6 avé fatto tanto?Quale mano pietosa avrà piantatique li pochi cipressi che vejornoer sonno eterno de li bianchi fratiner [...]

Una sorpresa da San Gregorio Armeno

Una sorpresa da San Gregorio Armeno

La Panicucci finisce, con diritto, tra le statuine del più famoso presepe d'Italia.

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

Siamo nel cuore di Napoli, o ancor meglio nel cuore della strada dei Presepi, tante statuine nuove come di consuetudine.

“LA CONTRADA DI SANT’ANGELO .”

“LA CONTRADA DI SANT’ANGELO .”

Questa volta la “Una curiosità veneziana per volta.” lascerà il posto a un primo post della serie “di Contrada in Contrada … a Venezia”. Saranno post  più lunghi e consistenti del solito. Direte: “Possibile ?” … Sì. Ogni volta sarà come un piccolo viaggio usando un po’ di fantasia e immaginazione ma strettamente a cavallo dei dati storici genuini che narrano la vita e le vicende di questi “spicchietti” della Venezia di ieri. Una piccola [...]

A Napoli Donald Trump è già nel presepe

A Napoli Donald Trump è già nel presepe

(ANSA) - NAPOLI, 9 NOV - E' senza dubbio Donald Trump la novità del presepe 2016. A realizzare la statuina del neo presidente statunitense, a poche ora dalla sua elezione, è stato il maestro di arte presepiale Marco Ferrigno nella sua bottega di via San Gregorio Armeno. Per Trump pantaloni e giacca scuri, camicia bianca e cravatta rossa. La statuina alta circa 30 centimetri è già in mostra nella bottega nel cuore di Napoli.

Sgombero per case popolari San Gregorio

Sgombero per case popolari San Gregorio

(ANSA) - L'AQUILA, 4 NOV - Il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente ha disposto, con ordinanza, lo sgombero per motivi di pubblica incolumità di 30 alloggi del complesso di edilizia pubblica residenziale della frazione di San Gregorio, a seguito del terremoto che ha interessato il centro Italia domenica scorsa. Il settore Ricostruzione pubblica e il servizio Assistenza alla Popolazione del Comune dell'Aquila effettueranno lo sgombero entro 20 giorni. Gli [...]

Higuain già bianconero tra i Presepi

Higuain già bianconero tra i Presepi

(ANSA) - NAPOLI, 23 LUG - Higuain con la maglia della Juventus è già apparso sui presepi di via San Gregorio Armeno, la celebre strada delle botteghe dei pastori a Napoli. "E' il pastore che non avrei mai voluto fare", ha scritto il suo autore, Marco Ferrigno, in un cartello collocato nella sua bottega artigiana.

DOLCE & GABBANA A NAPOLI: GRANDE EMOZIONE A SAN GREGORIO ARMENO. ...

Al momento nessun TG nazionale ne ha parlato, Vogue si. E non il nazionale, quello internazionale, il .com. La cerimonia al Maschio Angioino per la cittadinanza onoraria a Sofia Loren è stata commovente. Siamo orgogliosi di essere rappresentati nel mondo dalla grande Sofia E' raro vedere una partecipazione popolare ad una sfilata di moda di una griffe internazionale. Come è raro assistere ad una sfilata di moda pubblica che si svolge tra le strade di una [...]

DOLCE & GABBANA A NAPOLI: GRANDE EMOZIONE A SAN GREGORIO ARMENO. CITTADINANZA ONORARIA A SOFIA LOREN

DOLCE & GABBANA A NAPOLI: GRANDE EMOZIONE A SAN GREGORIO ARMENO. CITTADINANZA ONORARIA A SOFIA LOREN

Al momento nessun TG nazionale ne ha parlato, Vogue si. E non il nazionale, quello internazionale, il .com. La cerimonia al Maschio Angioino per la cittadinanza onoraria a Sofia Loren è stata commovente. Siamo orgogliosi di essere rappresentati nel mondo dalla grande Sofia E' raro vedere una partecipazione popolare ad una sfilata di moda di una griffe internazionale. Come è raro assistere ad una sfilata di moda pubblica che si svolge tra le strade di una [...]

Loren, Napoli? Uno dei posti più belli

Loren, Napoli? Uno dei posti più belli

(ANSA) - NAPOLI, 8 LUG - ''Amo Napoli, moltissimo, per questo sono venuta, perché è uno dei posti più belli del mondo''. Parola di Sophia Loren giunta a San Gregorio Armeno, nella zona dei pastori e dei presepi, nel centro antico cittadino, per la sfilata organizzata da Dolce e Gabbana. E alla domanda su quanto si sente napoletana in una scala da uno a dieci, risponde sorridendo: ''cento''. ''Napoli - aggiunge mentre riceve tante manifestazioni di affetto - ha [...]

In auto con un kg marijuana, arrestato

In auto con un kg marijuana, arrestato

(ANSA) - CATANIA, 23 MAG - Un uomo di 49 anni, Nicolino Pagano, di Gaggi (Messina), è stato arrestato per traffico di stupefacenti dalla Guardia di finanza di Catania perché sorpreso con oltre un kg di marijuana in auto. L'uomo, alla guida di un'auto, è stato fermato per un controllo al casello di San Gregorio dell'autostrada Messina - Catania.

B.Mustilli, NCS Napoli - ”Natale a San Gregorio: manca la sicurezza. Il Centro storico finito in mano ad incapaci"

B.Mustilli, NCS Napoli - ”Natale a San Gregorio: manca la sicurezza. Il Centro storico finito in mano ad incapaci"

Napoli 30 novembre 2015 – “Sicurezza zero, controlli non sufficienti, ambulanti con merce contraffatta ovunque, folla non ordinata nella quale potrebbe nascondersi chiunque, borseggiatori felici, ladri super contenti, spazzatura ovunque. Questo non è un Centro Storico visitato da persone che lo amano, questo posto diventa sempre più una babele folle, dove non si cammina ma si viene spinti, anche in malo modo da un orda di barbari che scende a Napoli, in gita [...]

La Marsigliese risuona a San Gregorio Armeno

Dopo il raccoglimento e la solidarietà per la tragedia di Parigi, si sono accese le luminarie nel centro storico, le prime di un calendario che toccherà molte altre zone, inaugurando anche la Fiera di S. Gregorio Armeno e S. Biagio dei Librai.(continua)

&id=HPN_San+Gregorio+Magno_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}San{{}}Gregorio{{}}Magno" alt="" style="display:none;"/> ?>