Sanchez

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

Carlos Sanchez ci segnala ( con traduzione in spagnolo) "Pietà per la nazione" di L. Ferlinghetti.

Carlos Sanchez ci segnala ( con traduzione in spagnolo) "Pietà per la nazione" di L. Ferlinghetti.

Lawrence Ferlinghetti  "Pietà per la nazione" Pietà per la nazione i cui uomini sono pecore e i cui pastori sono guide cattive Pietà per la nazione i cui leader sono bugiardi i cui saggi sono messi a tacere e i cui fanatici frequentano le onde della radio Pietà per la nazione che non alza la propria voce tranne che per lodare i conquistatori e acclamare i prepotenti come eroi e che aspira a comandare il mondo con la forza e la tortura Pietà [...]

Sanchez: astensione favorisce estremisti

Sanchez: astensione favorisce estremisti

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – “Se non c’è la mobilitazione, l’astensione può dare la vittoria per l’estremismo. La minaccia esiste, la vediamo in Europa e in altre parti del mondo”. Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez nel corso di una manifestazione, secondo quanto riferisce El Pais. “Noi – ha esortato in vista del voto indetto per il 28 aprile – non dobbiamo solo fare appello alla sinistra progressista ma alla Spagna moderata e [...]

Sanchez si arrende,la Spagna torna al voto il 28/4 +RPT

Sanchez si arrende,la Spagna torna al voto il 28/4 +RPT

Paese a rischio ingovernabilita', destre avanti nei sondaggi

Spagna, Sanchez annuncia elezioni anticipate per il 28 aprile

Spagna, Sanchez annuncia elezioni anticipate per il 28 aprile

Roma, 15 feb. (askanews) - La Spagna andrà al voto in elezioni anticipate il prossimo 28 aprile. Ad annunciarlo, confermando le voci degli ultimi giorni, è stato lo stesso capo del governo spagnolo, ilo socialista Pedro Sanchez. "Vi annuncio che nell'esercizio delle mie facoltà in quanto presidente del governo spagnolo, dopo deliberazione del consiglio dei ministri, ho proposto lo scioglimento delle camere e la convocazione di elezioni generali per il giorno [...]

Sanchez convoca le elezioni  in Spagna per il 28 aprile

Sanchez convoca le elezioni in Spagna per il 28 aprile

Il premier spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato ai suoi ministri che le elezioni generali anticipate si terranno il 28 aprile prossimo. Lo riportano i media spagnoli. Nei giorni scorsi il Parlamento ha bocciato il progetto di Finanziaria, con i voti dei partiti di centro destra Pp e Ciudadanos e degli indipendentisti catalani. La Borsa spagnola sembra non temere le elezioni politiche anticipate con l’indice Ibex 35 che guadagna lo 0,3% a 8.974 punti. Madrid aveva [...]

Sanchez convoca le elezioni il 28 aprile

Sanchez convoca le elezioni il 28 aprile

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Il premier spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato ai suoi ministri che le elezioni generali anticipate si terranno il 28 aprile prossimo. Lo riportano i media spagnoli. “Vi annuncio che ho proposto lo scioglimento delle Camere e la convocazione di elezioni generali per il 28 aprile e ho comunicato al re questa decisione”, ha detto dal Palazzo della Moncloa. “La scelta era continuare a governare con una legge di bilancio che non è [...]

Sanchez cade sulla finanziaria, la Spagna verso il voto

Sanchez cade sulla finanziaria, la Spagna verso il voto

Indipendentisti catalani e destra affondano governo socialista

La crisi catalana arriva a Madrid e fa cadere il governo Sanchez

La crisi catalana arriva a Madrid e fa cadere il governo Sanchez

Madrid, 13 feb. (askanews) - Una legge di bilancio respinta dai partiti della destra ed estrema destra (Partido popular, Ciudadanos e Vox) ma anche dagli indipendentisti catalani, di cui proprio i partiti di destra sono acerrimi nemici: è così che è caduto a Madrid il governo di minoranza del socialista Pedro Sanchez, che ora resta in carica solo per traghettare la Spagna verso elezioni anticipate probabilmente a fine aprile. Ma cosa c'è dietro questa [...]

Processo ai catalani e finanziaria, Sanchez in bilico

Processo ai catalani e finanziaria, Sanchez in bilico

Spagna verso il voto, bocciata  la finanziaria di Sanchez

Spagna verso il voto, bocciata la finanziaria di Sanchez

Il Parlamento spagnolo ha rigettato la Finanziaria 2019 proposta dal governo socialista di Pedro Sanchez. Si apre così la strada alle elezioni anticipate. Traballa in Spagna il governo Sanchez, uno dei pochi baluardi rimasti alla sinistra europea, provato dalle pressioni incrociate degli indipendentisti catalani e di una destra che serra i ranghi. A Madrid si consumano giornate cruciali: dopo la manifestazione delle destre unite (Partito popolare, Ciudadanos e [...]

Processo ai catalani e finanziaria, Sanchez in bilico

Processo ai catalani e finanziaria, Sanchez in bilico

Ministro Finanze: 'Non cederemo ai ricatti'

Domenica migliaia in piazza a Madrid contro Sanchez

Domenica migliaia in piazza a Madrid contro Sanchez

La destra lo accusa di tradimento per il dialogo con i catalani

Sanchez, destre vogliono dividere Spagna

Sanchez, destre vogliono dividere Spagna

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – Il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, ha accusato quelle che ha definito “le tre destre” di cavalcare le tensioni e “dividere” gli spagnoli, dopo la manifestazione di decine di migliaia di persone organizzata oggi sulla piazza Colon di Madrid dai conservatori del Partito popolare e Ciudadanos, con il sostegno del movimento di estrema destra Vox, durante la quale sono state chieste a gran voce le dimissioni del capo del [...]

A migliaia a Madrid contro Sanchez

A migliaia a Madrid contro Sanchez

(ANSA) – MADRID, 10 FEB – Migliaia di persone a Madrid stanno prendendo parte a una manifestazione per chiedere le dimissioni del premier socialista, Pedro Sanchez. Il corteo è stato organizzato dai partiti di destra, Partito popolare e Ciudadanos, insieme al movimento di estrema destra Vox: tutti sostengono che Sanchez si debba dimettere per aver tenuto colloqui con i separatisti in Catalogna. Il governo ha interrotto i negoziati con gli indipendentisti dopo [...]

Venezuela, Sanchez: Spagna riconosce Guaidò come presidente

Venezuela, Sanchez: Spagna riconosce Guaidò come presidente

Madrid, 4 feb. (askanews) - La Spagna ha riconosciuto, tra le prime in Europa, Juan Guaidò come nuovo interlocutore in Venezuela. Lo ha annunciato il premier di Madrid Pedro Sanchez riconoscendo il leader dell'opposizione venezuelana come presidente in carica del Venezuela dopo che il capo di stato Nicolas Maduro ha detto no all'ultimatum di sette Paesi Ue di indire nuove elezioni presidenziali entro domenica scorsa. "Il governo spagnolo annuncia il [...]

Venezuela: alle 10 l'annuncio di Sanchez

Venezuela: alle 10 l'annuncio di Sanchez

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Il premier spagnolo Pedro Sanchez annuncerà alle 10 dalla Moncloa il riconoscimento di Juan Guaidò come presidente legittimo del Venezuela. Lo anticipa El Pais confermando le indiscrezioni circolate ieri. Stanotte è scaduto l’ultimatum di otto giorni che la Spagna – assieme a Germania, Gran Bretagna, Francia, Olanda, Portogallo e Austria – ha dato a Nicolas Maduro per indire nuove elezioni presidenziali.

Sanchez, Maduro è tiranno,non socialista

Sanchez, Maduro è tiranno,non socialista

(ANSA) – SANTO DOMINGO, 29 GEN – Il premier spagnolo, Pedro Sanchez, ha dato del “tiranno” oggi ai presidenti di Venezuela e Nicaragua, Nicolas Maduro e Daniel Ortega e ha chiesto ai partiti membri dell’Internazionale Socialista (Is) di appoggiare la lotta per la democrazia in questi due paesi latinoamericani. “Siamo socialisti perché difendiamo la libertà. Chi risponde con pallottole e prigione all’ansia di libertà e democrazia di un popolo non [...]

Guaidò chiama piazza. 'Grazie a Macron, Merkel e Sanchez'

Guaidò chiama piazza. 'Grazie a Macron, Merkel e Sanchez'

“Soffro” per quanto sta accadendo in Venezuela, “temo lo spargimento di sangue”, “il problema della violenza mi terrorizza”. Lo ha detto Papa Francesco sottolineando di appoggiare “tutto il popolo venezuelano” e chiedendo “una soluzione giusta e pacifica”. E per questo – ha aggiunto durante il volo di ritorno da Panama – “chiedo di essere grandi a coloro che possono aiutare a risolvere il problema”. “Devo essere un pastore. E se hanno [...]

Guaidò ringrazia Merkel-Macron-Sanchez

Guaidò ringrazia Merkel-Macron-Sanchez

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Il presidente del Parlamento venezuelano autoproclamatosi presidente ad interim Juan Guaidò ha ringraziato in tre diversi tweet i leader di Germania, Francia e Spagna per il loro “impegno nei confronti del popolo venezuelano nella nostra lotta per una nazione libera e democratica”. “L’Unione europea ha ancora compiuto progressi per il pieno riconoscimento e il sostegno della nostra lotta legittima e costituzionale”, ha [...]

Ultimatum Macron-Merkel-Sanchez a Maduro

Ultimatum Macron-Merkel-Sanchez a Maduro

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Convocare elezioni “eque, libere, trasparenti e democratiche” entro otto giorni oppure la Francia, la Spagna e la Germania riconosceranno Juan Guaidò come presidente del Venezuela. E’ l’ultimatum a Maduro lanciato oggi unanimemente dal presidente francese Emmanuel Macron, dal premier spagnolo Pedro Sanchez e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.(ANSA).

&id=HPN_Sanchez_" alt="" style="display:none;"/> ?>