Sandokan

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Sandokan (sceneggiato televisivo)

La scheda: Sandokan (sceneggiato televisivo)

Kabir Bedi: Sandokan
Philippe Leroy: Yanez de Gomera
Carole André: Lady Marianna Guillonk
Andrea Giordana: Sir William Fitzgerald
Hans Caninenberg: Lord James Guillonk
Adolfo Celi: rajah Lord James Brooke
Milla Sannoner: Lucy Mallory
Renzo Giovampietro: dottor Kirby
Mohammed Azad: Sambigliong
Peter Godfrey Beaumont: comandante dell'incrociatore
Fauzah Dillon: Batu
Franco Fantasia: capitano Van Doren
Kumar Ganesh: Tremal-Naik
Aziz Jaafar: Koa
Suahimi Bin Othman: giovane principe
John Pettit: Lord Anthony Welker
Judy Rosly: Mennoa
Malik Selamat: Ragno di Mare
Shamsi: Giro-Batol
Sharon Yena: giovane principessa
Iwao Yoshioka: Daro
Pino Locchi: Sandokan
Giuseppe Rinaldi: Yanez de Gomera
Cesare Barbetti: Tremal-Naik
Emanuela Fallini: Marianna
Sergio Fiorentini: Sambigliong
Antonio Guidi: Lord James Guillonk
Renato Mori: capitano Sanderson
Arturo Dominici: Reggente di Selangor
Daniele Tedeschi: capitano Van Doren
Luciano De Ambrosis: Koa
Daniele Tedeschi: Batan
Michele Gammino: Ragno di Mare
Manlio De Angelis: Daro
Gianni Marzocchi: un servitore
Antonio Guidi: il santone
Mario Milita: anziano nella risaia
Romano Ghini: sergente di scorta a Marianna
Giorgio Piazza: capitano dell'incrociatore
Carlo Romano: Lord Anthony Welker
Giorgio Piazza: voce narrante
Sandokan è uno sceneggiato televisivo del 1976 diretto da Sergio Sollima, interpretato da Kabir Bedi, Philippe Leroy, Carole André, Andrea Giordana e Adolfo Celi e tratto dai romanzi del ciclo indo-malese di Emilio Salgari. La sceneggiatura si ispira in buona parte ai libri Le Tigri di Mompracem e I pirati della Malesia.
Universalmente riconosciuto come uno degli sceneggiati televisivi più famosi della storia della televisione italiana, Sandokan venne trasmesso dalla Rai in 6 episodi dal 6 gennaio all'8 febbraio del 1976, riscuotendo un grandissimo successo, soprattutto di pubblico. Insieme agli sceneggiati Odissea (1968), Eneide (1971) e Gesù di Nazareth (1977), Sandokan inaugurò l'inizio di forme di coproduzione con produttori italiani e stranieri, in questo modo cominciò a delinearsi, negli anni settanta, una diversa articolazione delle fiction che tendeva a superare il genere "sceneggiato da opera edita" per allargarsi verso nuove frontiere, chiamando registi e intellettuali per rinnovare e ampliare l'offerta di fiction o di altri generi del palinsesto tv.
La lavorazione dello sceneggiato fu molto complessa e travagliata: complessivamente richiese circa quattro anni per poter essere realizzato e il suo completamento è dovuto principalmente al grande sforzo lavorativo di Sollima, la cui intenzione era di realizzare un prodotto realistico e imponente, per raggiungere il suo scopo Sollima vi dedicò quasi tutte le sue energie nel periodo della produzione. Proprio la grandiosità produttiva e il grande successo di pubblico rendono questo sceneggiato una pietra miliare indiscutibile nella storia della televisione, si è trattato, infatti, del primo caso di "teleromanzo" italiano a essere realizzato con la cura e l'imponenza produttiva di un colossal cinematografico.
Da tale opera è stata tratta una versione cinematografica divisa in due parti (Sandokan (parte prima) e Sandokan (parte seconda)) e tre seguiti (La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa! nel 1977, Il ritorno di Sandokan nel 1996 per la regia di Enzo G. Castellari e Il figlio di Sandokan nel 1998).



Sandokan:
Sandokan e i suoi tigrotti giudicano James Brook nella quinta puntata
Paese: Italia, Francia, Germania Ovest, Regno Unito
Anno: 1976
Formato: miniserie TV
Genere: avventura / drammatico
Puntate: 6
Durata: 360 min  (totale)
Lingua originale: inglese
Rapporto: 4:3
Crediti:
Regia: Sergio Sollima
Sceneggiatura: Antonia Lucatelli, Giuseppe Mangione, Emilio Salgari, Manlio Scarpelli, Alberto Silvestri, Sergio Sollima
Interpreti e personaggi:
Kabir Bedi: Sandokan Philippe Leroy: Yanez de Gomera Carole André: Lady Marianna Guillonk Andrea Giordana: Sir William Fitzgerald Hans Caninenberg: Lord James Guillonk Adolfo Celi: rajah Lord James Brooke Milla Sannoner: Lucy Mallory Renzo Giovampietro: dottor Kirby Mohammed Azad: Sambigliong Peter Godfrey Beaumont: comandante dell'incrociatore Fauzah Dillon: Batu Franco Fantasia: capitano Van Doren Kumar Ganesh: Tremal-Naik Aziz Jaafar: Koa Suahimi Bin Othman: giovane principe John Pettit: Lord Anthony Welker Judy Rosly: Mennoa Malik Selamat: Ragno di Mare Shamsi: Giro-Batol Sharon Yena: giovane principessa Iwao Yoshioka: Daro
Doppiatori e personaggi:
Pino Locchi: Sandokan Giuseppe Rinaldi: Yanez de Gomera Cesare Barbetti: Tremal-Naik Emanuela Fallini: Marianna Sergio Fiorentini: Sambigliong Antonio Guidi: Lord James Guillonk Renato Mori: capitano Sanderson Arturo Dominici: Reggente di Selangor Daniele Tedeschi: capitano Van Doren Luciano De Ambrosis: Koa Daniele Tedeschi: Batan Michele Gammino: Ragno di Mare Manlio De Angelis: Daro Gianni Marzocchi: un servitore Antonio Guidi: il santone Mario Milita: anziano nella risaia Romano Ghini: sergente di scorta a Marianna Giorgio Piazza: capitano dell'incrociatore Carlo Romano: Lord Anthony Welker Giorgio Piazza: voce narrante
Fotografia: Marcello Masciocchi
Montaggio: Alberto Gallitti
Musiche: Guido e Maurizio De Angelis
Scenografia: Vittorio Nino Novarese
Costumi: Vittorio Nino Novarese
Produttore: Elio Scardamaglia
Prima visione:
Dal: 6 gennaio 1976
All': 8 febbraio 1976
Rete televisiva: Rete 1
Opere audiovisive correlate:
Seguiti: La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa! (1978)

PASTIFICIO PALLANTE, OBLIQUE PRESSIONI AI DANNI DEL SINDACO DI PIGNATARO MAGGIORE – SPUNTANO GLI AFFARI DI MARIO TURINO, SOCIO DEL “SANDOKANIANO” NICOLA PALLADINO

PIGNATARO MAGGIORE – In questi giorni si stanno sviluppando fortissime e oblique pressioni ai danni del sindaco di Pignataro Maggiore, Raimondo Cuccaro, affinché dia il via libera alla costruzione del pastificio Pallante su terreni agricoli ceduti tra gli altri da Mario Turino, quest’ultimo un soggetto noto per i legami di affari con le famiglie mafiose Lubrano, Nuvoletta e Ligato, oltre che per le cointeressenze con l’ex sindaco Giorgio Magliocca nella [...]

Arrestato il direttore dell'hotel di lusso Brun per favoreggiamento personale. Ortofrutta, patto di ferro Casalesi-mafia: mandati d'arresto per Sandokan&Riina jr

Arrestato il direttore dell'hotel di lusso Brun per favoreggiamento personale. Ortofrutta, patto di ferro Casalesi-mafia: mandati d'arresto per Sandokan&Riina jr

Criminalità 'ndrangheta. Cinque le persone destinatarie di un'ordinanza firmata dal gip Gennari nell'ambito dell'inchiesta sul clan dei Valle-Lampada.Mafia e camorra: Le mani delle cosche sul commercio al Sud. In manette Nicola Schiavone, Gaetano Riina e altre 4 persone i cui arresti erano stati annullati per il "copia-incolla" del gipLa facciata dell'hotel BrunMILANO - La Squadra Mobile di Milano, nell'ambito dell'operazione che il 30 novembre scorso ha [...]

Casal di Principe. Giornata di festa per i ragazzi autistici nel bene confiscato a Sandokan

  Una giornata di festa e un momento religioso per i ragazzi autistici del Centro sociale di Casal di Principe   Ci sono alcuni segnali simbolici che vanno comunicati, di una ritrovata normalità e solidarietà di un territorio che viene spesso mal giudicato. Sono quelle belle notizie che sono una nuova dimostrazione dell’uso positivo e sociale dei beni confiscati e di una maggiore integrazione tra società civile, chiesa ed istituzione. Accade così che 25 [...]

Maroni: «Io come Sandokan? Saviano smentisca o lo querelo»

Maroni: «Io come Sandokan? Saviano smentisca o lo querelo»

LA POLEMICA. Il ministro minaccia azioni legali contro lo scrittore «Voglio replicare in trasmissione alle sue accuse» Maroni e Saviano MILANO - «Ho scritto al presidente della Rai, che è il mio interlocutore, e da lui mi aspetto delle risposte». Roberto Maroni insiste. Dopo la polemica con Roberto Saviano per le affermazioni dello scrittore durante l'ultima puntata di Vieni via con me («La 'ndrangheta al Nord interloquisce con la Lega»), il ministro [...]

Saviano: "Maroni mi ha sfidato come Sandokan", Maroni: "Lo querelo"

Saviano: "Maroni mi ha sfidato come Sandokan", Maroni: "Lo querelo"

SAVIANO: "MARONI MI HA SFIDATO COME SANDOKAN". "Si potrebbe fare molto di più anziché prendersela sempre con chi racconta. Si dovrebbe guardare i fatti, andare oltre, non limitarsi a tirare un sospiro di sollievo perché il consigliere regionale leghista non è stato arrestato. Chiedersi perché gli 'ndranghetisti cercano di interloquire con la Lega. Dire la verità, ossia che c'è un Nord completamente infiltrato", replica Saviano, che, intervistato da [...]

SANDOKAN ALLA RISCOSSA

SANDOKAN ALLA RISCOSSA

"Sandokan alla riscossa" è il settimo romanzo della saga di Sandokan e questa volta è proprio il celebre pirata ad esserne protagonista assoluto. Sandokan non riesce proprio a vivere tranquillamente. Nonostante per lunghi anni si sia adattato a fare il pirata, in realtà è di stirpe reale, dal momento che è figlio di un rajah del Borneo settentrionale, ma perse il trono quando cercò di estendere i confini del suo reame, suscitando le gelosie e l'odio degli [...]

CAMORRA, SPARTACUS 3: PRESI KILLER, MOGLIE SANDOKAN E AVVOCATO

I Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta hanno arrestato nelle prime ore di oggi tre latitanti del clan dei "casalesi" , cercati da tempo perché ritenuti tra i componenti del gruppo di fuoco accusati di una serie di omicidi tra l'agro aversano e Castelvolturno. Il rifugio dei tre è stato scoperto in due villini di Quarto Flegreo, nel napoletano. Sono Alessandro Cirillo, detto "o sergente", Oreste Spagnuolo e Giovanni Letizia. Nel corso dell'operazione [...]

IL RITORNO DEGLI ZOMBIE...

IL RITORNO DEGLI ZOMBIE...

IL RITORNO DEGLI ZOMBIE... Stupida strategia, anzi dirò di più... follia allo stato puro, ma come si può pensare di imporre la propria volontà e di chiedere elezioni anticipate con un solo 17% di consensi e un nugolo di parlamentari in netta minoranza ? È ovvio quanto scontato che il M5S non andrà al voto, deleterio e sciocco ripresentarsi ora, nei fatti al massimo confermerebbero i voti di Maggio delle europee e si troverebbe nel disastro completo. Non oso [...]

Matteo Salvini, un morto che cammina

Matteo Salvini, un morto che cammina

Non si fermerà perché non è in grado di capire e lo chiamo kamikaze, e scrivo che lui e i pazzi che lo seguono verso l'abisso stanno inutilmente cercando di portare indietro il grande orologio della storia. Più di chiunque altro al mondo, in questo mondo che sta cambiando vertiginosamente, Matteo Salvini è un morto che cammina.  Non dico "zombi" perché parlo sul serio, senza ombra d'ironia, e sto attento a ogni parola che uso perché in un caos come quello [...]

PENSIONATI! NOI SIAMO IL VOSTRO BANCOMAT! E purtroppo questo è solo l inizio!! Allacciate tutti la cintura di sicurezza signori! Compresi i signori che l hanno votati! Poveretti oltre la beffa l inganno!

PENSIONATI! NOI SIAMO IL VOSTRO BANCOMAT! E purtroppo questo è solo l inizio!! Allacciate tutti la cintura di sicurezza signori! Compresi i signori che l hanno votati! Poveretti oltre la beffa l inganno!

“Prima ci hanno fatto votare, poi ci hanno ripreso i soldi”, la furia dei pensionati contro il conguaglio gialloverde.“Il governo ha fatto Reddito e quota 100, noi li stiamo pagando”, la protesta dei pensionati a Roma Io mi chiedo perché i sindacati hanno aspettato a fare la manifestazione dopo le votazioni!!! Non poteva essere fatta prima visto che la decisione del governo era stata presa mesi prima???Ci voleva tanto a capirlo? Ce lo avevano detto in [...]

TTIP, il trattato "zombie" che risorge - Sul TTIP è calato il più assoluto silenzio, ma solo perchè noi NON DOBBIAMO SAPERE... Quasi tutti i governi dell’Unione europea, Italia compresa, hanno dato il via libera per la rinegoziare questo crimine...!

TTIP, il trattato "zombie" che risorge - Sul TTIP è calato il più assoluto silenzio, ma solo perchè noi NON DOBBIAMO SAPERE... Quasi tutti i governi dell’Unione europea, Italia compresa, hanno dato il via libera per la rinegoziare questo crimine...!

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   TTIP, il trattato "zombie" che risorge - Sul TTIP è calato il più assoluto silenzio, ma solo perchè noi NON DOBBIAMO SAPERE... Quasi tutti i governi dell’Unione europea, Italia compresa, hanno dato il via libera per la rinegoziare questo crimine...!   TTIP, il trattato "zombie" che risorge Del TTIP si sente molte meno parlare in questi ultimi mesi. Significa forse che il pericolo è [...]

Brexit: una storia infinita.

Brexit: una storia infinita.

L’impossibilità dopo il referendum di trovare una soluzione duratura (e tanto meno consensuale) affonda le proprie radici nella storia stessa della vita politica britannica. Se per i primi paesi coinvolti nel progetto europeo o per quelli dell’Est integrati negli anni Duemila, l’Europa ha rappresentato, almeno per un certo periodo, una promessa di pace e democrazia combinata con la crescita economica, i britannici non hanno mai vissuto questa positiva [...]

Matteo Renzi attacca Di Maio e Salvini: ‘Il tempo farà giustizia delle bugie che questi signori hanno raccontato’

Matteo Renzi attacca Di Maio e Salvini: ‘Il tempo farà giustizia delle bugie che questi signori hanno raccontato’

Matteo Renzi, senatore del Partito democratico ed ex presidente del Consiglio, nella sua enews, esprime la sua solidarietà ai giornalisti di Radio Radicale: “L’idea che Radio Radicale, che accompagna la politica italiana da decenni in nome della trasparenza e dell’informazione, debba chiudere per colpa di un Vito Crimi qualsiasi dimostra quanto sia meschino il governo del cambiamento. Solidarietà ai giornalisti di Radio Radicale”. Il ministro della [...]

FOTO: Sandokan (sceneggiato televisivo)

Gli Oliver Onions.

Gli Oliver Onions.

Kabir Bedi nel 1976 saluta un gruppo di fan dall'ultima abitazione di Emilio Salgari a Torino in corso Casale 205.

Kabir Bedi nel 1976 saluta un gruppo di fan dall'ultima abitazione di Emilio Salgari a Torino in corso Casale 205.

Salsomaggiore Terme, 31 dicembre 1976. Carole André (a sinistra) e Kabir Bedi posano con il Telegatto vinto da questo ultimo nel 1976 per l'interpretazione di Sandokan.

Salsomaggiore Terme, 31 dicembre 1976. Carole André (a sinistra) e Kabir Bedi posano con il Telegatto vinto da questo ultimo nel 1976 per l'interpretazione di Sandokan.

Non obbedisco, signor ministro.L'esercito riporti l'onore della nazione e faccia dimettere questo losco individuo

Non obbedisco, signor ministro.L'esercito riporti l'onore della nazione e faccia dimettere questo losco individuo

Non obbedisco, signor ministro.L'esercito si rivolta contro Salvini, ma lui va avanti. Sembra smarrito il minimo senso dello Stato mentre tutto è ridotto a mera propaganda. Contatti col Quirinale a pasticcio fatto. Mai si era visto lo Stato Maggione della Difesa rivoltarsi contro il ministro dell'Interno con parole di inusitata durezza paragonando la circolare sui migranti firmata da Salvini a un atto degno di un "regime", perché "un ministro non può alzarsi e [...]

Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa?

Versetti biblici di riferimento:“Questa generazione è una generazione malvagia” (Luca 11:29). “…tutto il mondo giace nel maligno” (1 Giovanni 5:19). “Come mai sei caduto dal cielo, o astro mattutino, figliuol dell’aurora?! Come mai sei atterrato, tu che calpestavi le nazioni?! Tu dicevi in cuor tuo: ‘Io salirò in cielo, eleverò il mio trono al disopra delle stelle di Dio; io m’assiderò sul monte dell’assemblea, nella parte estrema del [...]

I ZOMBI ESCONO DALLE TOMBE DOPO IL RISULTATO DELLE PRIMARIE. E SI METTO A SPARARE NUOVAMENTE A ZERO SU RENZI.

I ZOMBI ESCONO DALLE TOMBE DOPO IL RISULTATO DELLE PRIMARIE. E SI METTO A SPARARE NUOVAMENTE A ZERO SU RENZI.

  BASTA  ORA AVETE IL VOSTRO IL SEGRETARIO,PARLATE DI PROGRAMMI DI COME PROPONETE D'USCIRE DA QUESTA SITUAZIONE ITALIANA CAUSATA DALLA VOSTRA POCA INTELLETTUALITÀ POLITICA VERSO RENZI. SENTITE COSA MI DICONO! Sono uno dei circa 3 milioni di elettori che il 4 marzo 2018 non ha più votato PD. Un minimale funzionamento sinaptico mi ha impedito di spingere la ripicca a votare per la compagnia di giro orchestrata dai Casaleggio. Ho votato LEU e lo rifarei anche [...]

PERCHÉ SI TORNA A SPERARE IN RENZI! PERCHÉ  RENZI IL SUO PROGETTO LA MESSO NEL SUO ULTIMO LIBRO.Un’Altra Strada ed è in vetta alla classifica dei libri più venduti e il senatore dem è accolto da folle adoranti a ogni uscita pubblica.

PERCHÉ SI TORNA A SPERARE IN RENZI! PERCHÉ RENZI IL SUO PROGETTO LA MESSO NEL SUO ULTIMO LIBRO.Un’Altra Strada ed è in vetta alla classifica dei libri più venduti e il senatore dem è accolto da folle adoranti a ogni uscita pubblica.

Renzi: chi mi ha criticato denigrato bruciato ha aperto le porte a Di Maio e Salvini L'ex premier chiede che i candidati alle primarie si impegnino a evitare governi con M5s o Lega. A chiamare Matteo Renzi a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna, sono stati i militanti del Pd locale. Gli hanno scritto una mail chiedendogli di organizzare una presentazione della sua ultima fatica letteraria "Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani" e così al suo [...]

Malatesti, signori di Rimini 1295

Riministoria© antonio montanari I Malatesti signori di Rimini, 1295 Il documento consta di due pagine Parte prima La notte del 13 dicembre 1295 il guelfo Malatesta da Verucchio, ad 83 anni, con un inganno da manuale s'impadronisce di Rimini, instaurandovi la Signoria. Tre giorni prima, la tensione fra le opposte fazioni è sfociata nella morte di un suo seguace: sulla piazza del Comune, il raglio d'un asino in amore è stato scambiato per il segnale della sommossa [...]

LEOPOLDA 9 SECONDA GIORNATA:OGGI TALK RENZI : “Congresso Pd? Qui non si può nominare”MA PER I TANTI SIGNORI CHE "CORRONO" PER LA SEGRETERIA DEL PARTITO DEMOCRATICO DICIAMO......CI SIAMO ANCHE NOI DELLA LEOPOLDA.

LEOPOLDA 9 SECONDA GIORNATA:OGGI TALK RENZI : “Congresso Pd? Qui non si può nominare”MA PER I TANTI SIGNORI CHE "CORRONO" PER LA SEGRETERIA DEL PARTITO DEMOCRATICO DICIAMO......CI SIAMO ANCHE NOI DELLA LEOPOLDA.

Al via la seconda giornata della Leopolda 9 a Firenze, dove è stata accolta anche Maria Elena Boschi. A margine dei lavori, ha risposto ad una domanda dei giornalisti sui tempi e i modi del congresso del Partito democratico. «Congresso è una parola che alla Leopolda non si può nominare - dice come riportato da LaPresse - alla Leopolda il congresso non è in discussione, non si parla di congresso e del Pd, per parlare del Pd avremo la conferenza programmatica [...]

DA UNA REGIONE COSMICA ALL'ALTRA (ovvero lo Spirito & il signor G) (11)

DA UNA REGIONE COSMICA ALL'ALTRA (ovvero lo Spirito & il signor G) (11)

          Precedenti capitoli: Da una Regione cosmica all'Altra (7/10) Prosegue in: Ma voi che non sapete governare voi stesso... (1/2) Foto del blog: Il Governatore Universale ...Con (più) diritti d'autore per il vero Creatore!         DA UNA REGIONE COSMICA ALL'ALTRA        

deleted

deleted

Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa?

Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa?

[   Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa? Versetti biblici di riferimento: “Questa generazione è una generazione malvagia” (Luca 11:29). “…tutto il mondo giace nel maligno” (1 Giovanni 5:19). “Come mai sei caduto dal cielo, o astro mattutino, [...]

Chi è José Graziano da Silva

Chi è José Graziano da Silva José Graziano da Silva si è occupato per oltre 30 anni di sicurezza alimentare, sviluppo rurale e agricoltura, in particolare come artefice del programma “Fame Zero” del Brasile, e ora lo continua a fare come Direttore Generale della FAO. Ha guidato la squadra che ha progettato il programma “Fame Zero” e, nel 2003, è stato incaricato dall’allora presidente Luiz Inácio Lula da Silva, di attuare il programma come Ministro [...]

Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa?

Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa?

  Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente Perché il governo comunista cinese ha ferocemente perseguitato, messo a tacere e represso Dio Onnipotente e la Sua Chiesa? Versetti biblici di riferimento:“Questa generazione è una generazione malvagia” (Luca 11:29). “…tutto il mondo giace nel maligno” (1 Giovanni 5:19). “Come mai sei caduto dal cielo, o astro mattutino, figliuol [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Sandokan_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Sandokan{{}}(television{{}}series)" alt="" style="display:none;"/> ?>