Sandro Curzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Sandro Curzi

La scheda: Sandro Curzi

Alessandro Curzi, detto Sandro (Roma, 4 marzo 1930 – Roma, 22 novembre 2008), è stato un giornalista, politico e personaggio televisivo italiano.



pensiero su Sandro Curzi..........

Mi piacerebbe che qualcuno lasciasse un suo commento su Sandro Curzi,per me un galantuomo,al di la del suo o del mio o del vostro credo politico,mi sembrava una persona abbastanza obbiettiva pur essendo schierato,cosa ne pensate? "è vero! si poteva non essere d'accordo con lui, ma aveva una onestà intellettuale ed una chiarezza inequivocabile nell'esprimere il suo pensiero che oggi è difficile trovare . Chapeau!"

Rispondi

Sandro Curzi (1930-22 novembre 2008)

Sandro Curzi (1930-22 novembre 2008)

 Sandro Curzi 1930-2008 22 novembre 2008 - E' morto Sandro Curzi, un maestro di giornalismo, un professionista che ha contribuito a fare la storia della Rai. Resistente a 13 anni, comunista iscritto già a 14, chiamato a 19 anni da Enrico Berlinguer a ricostruire la Federazione giovanile comunista italiana (Fgci), Alessandro Curzi ha vissuto tutta la sua vita fedele, pur senza rigidità, alle idee di gioventù passando con Fausto Bertinotti a Rifondazione [...]

Sandro Curzi

Sandro Curzi

Morto Sandro Curzi, un piccolo pensiero per lui. Devo essere onesto, fino a ieri sera conoscevo questo giornalista solo per un pezzetto della sua vita; poi, i soliti coccodrilli mi hanno insegnato come la storia di questo uomo parte da molto lontano. Per quel che mi riguarda lo ricordo dalla redazione del Tg3 in poi, mi è da subito stato simpatico per via della pipa in bocca, ma da quando lui è approdato al telegiornale della terza rete, ho seguito il suo [...]

EVENTI: Sandro Curzi

Dal 1987 al 1993 dirige il TG3, di cui è ricordato come uno dei più importanti direttori.

Nel 1975, rispondendo a un bando di concorso indetto dalla Rai per l'assunzione di giornalisti di “chiara fama” disposti a lavorare come redattori ordinari, entra nella redazione del Gr1 diretto da Sergio Zavoli.

Dal 1998 al 2005 dirige Liberazione, organo del Partito della Rifondazione Comunista guidato da Fausto Bertinotti.

Nel 1951 è inviato nel Polesine per raccontare le conseguenze della tragica alluvione e vi rimane per un lungo periodo come segretario della FGCI.

Nel 1992 pubblica, con Corradino Mineo, il saggio Giù le mani dalla Tv (Sperling & Kupfer).

Nel marzo del 1944 gli viene concessa, nonostante la minore età, la tessera del PCI.

Nel 1954 sposa la giornalista e “compagna” Bruna Bellonzi (avranno una figlia, Candida, destinata anch'essa a fare il mestiere di giornalista, da ultimo presso l'Agenzia ANSA, Candida morirà il 29 novembre 2013 all'età di 58 anni.

Tra il 1947 e il 1948 lavora al settimanale social-comunista Pattuglia, diretto dal socialista Dario Valori e dal comunista Gillo Pontecorvo.

Nel 1978 è condirettore del TG3, diretto da Agnes, e collabora alla realizzazione della popolare trasmissione Samarcanda.

Nel 1976, con Biagio Agnes e Alberto La Volpe, dà vita alla Terza Rete televisiva della Rai.

Dal 1967 al 1975 è vicedirettore di Paese Sera, quotidiano della sera di rilevante importanza nella seconda parte del novecento, con un grande ruolo nella rappresentazione della rivolta giovanile del 1968 e della riscossa operaia del 1969.

Nel 1949 diventa redattore del quotidiano della sera romano La Repubblica d'Italia, diretto da Michele Rago.

Nel 1959 passa a l'Unità, organo del PCI, come capo-cronista a Roma.

Nel 1994, in contrasto con il nuovo consiglio di amministrazione della Rai (direttore generale Gianni Locatelli e presidente Claudio Dematté), si dimette.

Dal 1994 dirige il telegiornale dell'emittente televisiva Telemontecarlo.

Nel 1994 pubblica Il compagno scomodo (Arnoldo Mondadori Editore).

È morto Sandro Curzi, voce della sinistra

È morto Sandro Curzi, voce della sinistra

Aveva 78 anni. Militante del Pci, è stato lo storico direttore del Tg3. Attualmente era nel Cda della Rai     ROMA - È morto a Roma dopo una lunga malattia Sandro Curzi. Nato a Roma il 4 marzo 1930, aveva 78 anni. Alle 17 sarà allestita la camera ardente in Campidoglio. E sempre in Campidoglio si svolgeranno lunedì alle 11.30 i funerali laici. IL PADRE DEL TG3 - Resistente partigiano a 13 anni, comunista iscritto già a 14, chiamato a 19 anni da Enrico [...]

è morto Sandro Curzi

è morto Sandro Curzi

Addio, Sandro Nato a Roma il 4 marzo 1930, Sandro Curzi ha da sempre militato nelle file della sinistra comunista. Entrato nella Resistenza a soli 13 anni, membro del PCI prima di aver compiuto la maggiore età, fu chiamato all’età di 19 anni da Enrico Berlinguer a capo della FGCI. La sua passione politica si fuse fin dall’adolescenza con l’amore per il giornalismo: i suoi primi articoli risalgono, infatti, ai tempi in cui l’Unità era clandestina, per [...]

Sandro Curzi

RIMARRAI PER SEMPRE NEL NOSTRO CUORE CIAO SANDRO

ADDIO SANDRO CURZI

ADDIO SANDRO CURZI

ROMA  - E' morto questa mattina a Roma dopo una lunga malattia Sandro Curzi. Aveva 78 anni. Militante del Partito Comunista, poi Rifondazione Comunista con Fausto Bertinotti, Curzi è stato storico direttore del Tg3 alla fine degli anni '80, poi direttore del quotidiano di Rifondazione Comunista ''Liberazione". Attualmente era consigliere d'amministrazione della Rai. Il Partito dei Comunisti Italiani e la FGCI di Bisceglie esprimono il dispiacere per la scomparsa [...]

È morto Sandro Curzi, storica voce della sinistra

È morto Sandro Curzi, storica voce della sinistra

    E' morto a Roma dopo una lunga malattia Sandro Curzi. veva 78 anni, essendo nato a Roma il 4 marzo 1930. Militante del Partito Comunista, poi Rifondazione Comunista con Fausto Bertinotti, Curzi e' stato storico direttore del Tg3 alla fine degli anni '80, poi direttore del quotidiano di Rifondazione Comunista "Liberazione". Attualmente era consigliere d'amministrazione della Rai. Alessandro Curzi era dal 2005 consigliere di amministrazione della Rai, di cui [...]

Grillo scopiazza la strategia della tensione di Curzi e La Repubblica...ma braaaavo ! Bravo ! Bravo ! Bravo !

"Ieri in Piazza Navona c'era un camion lasciato passare dalla Polizia." dice il blog di Grillo. http://www.beppegrillo.it/ Dove l'ha imparato Grillo ? Dove lo impara ogni "uomo qualunque", da Sandro Curzi, giornalista comunista del La Repubblica, http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scuola_e_univers... nota per le sue bufale a scopo politico...e il sito di informazione piu' visitato dagli internauti di sinistra ( e probabilmente anche di destra, perchè [...]

Grillo scopiazza la strategia della tensione di Curzi e La Repubblica...ma braaaavo ! Bravo ! Bravo ! Bravo !

"Ieri in Piazza Navona c'era un camion lasciato passare dalla Polizia." dice il blog di Grillo. http://www.beppegrillo.it/ Dove l'ha imparato Grillo ? Dove lo impara ogni "uomo qualunque", da Sandro Curzi, compagnone pelatone del La Repubblica, http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scuola_e_universita/servizi/scuola-2009-4/camion-spranghe/camion-spranghe.html nota per le sue bufale a scopo politico...e il sito di informazione piu' visitato dagli internauti di [...]

Chi c’è nella segreteria del Pd di Nicola Zingaretti

Chi c’è nella segreteria del Pd di Nicola Zingaretti

Orlando e De Micheli saranno i suoi vice. Martella coordinatore. Nella lista, tanti fedelissimi ma nessun nome riconducibile all'area renziana. Il capogruppo Marcucci: «Non condivido queste scelte».   L’annuncio è arrivato, un po’ a sorpresa, nel pomeriggio del 15 giugno, nonostante ci fosse tempo fino al 18. Nicola Zingaretti ha nominato la nuova segreteria del Pd. Il coordinatore sarà Andrea Martella, vicesegretari Andrea Orlando (vicario) [...]

Oddio, ma cera d'aspettarselo Zingaretti si e perso.

Oddio, ma cera d'aspettarselo Zingaretti si e perso.

Un segretario normale ci avrebbe invaso di idee, di proposte, di iniziative per riformare il partito, restituendo agli elettori del Pd la dignità di votare per una forza politica senza mascalzoncelli. Invece non accade. Ci stiamo perdendo Nicola Zingaretti. Per carità, lui è ancora là dove l’avevamo visto l’ultima volta, pacioso e sorridente, ma ci stiamo perdendo il segretario del Pd. Dopo tanti mesi dalle primarie e dopo risultati [...]

"Un lurido gioco di potere"... Di colpo credevo di leggere un articolo di quel cattivone di Travaglio che se la prende sempre con le innocenti verginelle del Pd. E invece, udite udite, a scrivere queste cose è Lucia Annunziata! Ho letto bene?

"Un lurido gioco di potere"... Di colpo credevo di leggere un articolo di quel cattivone di Travaglio che se la prende sempre con le innocenti verginelle del Pd. E invece, udite udite, a scrivere queste cose è Lucia Annunziata! Ho letto bene?

Lucia Annunziata.L'Huffington Post Editorial Director.Lotti, Zingaretti e Berlinguer.Non c'è reato, per ora. Ma al di là dei termini legali, esiste in politica una questione etica. Come diceva Enrico Berlinguer. Tutto il mio incondizionato disprezzo per questo articolo di Lucia Annunziata. Altro che garantismo : sta usando il metodo Travaglio (vedi Giuseppe D’Avanzo, un giornalista di tutt’altro calibro) come neppure Travaglio medesimo. Il metodo della famosa [...]

Il post provocatorio (??) di Storace sui profughi con le ragazze in costume che conferma la regola: chi è fascista o razzista è perché ha un QI basso, molto, ma molto basso…!

Il post provocatorio (??) di Storace sui profughi con le ragazze in costume che conferma la regola: chi è fascista o razzista è perché ha un QI basso, molto, ma molto basso…!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Il post provocatorio (??) di Storace sui profughi con le ragazze in costume che conferma la regola: chi è fascista o razzista è perché ha un QI basso, molto, ma molto basso…! A volte l’ironia non è il modo giusto di affrontare determinati argomenti. Peggio ancora se quegli stessi argomenti sono proprio di stringente attualità. Francesco Storace, attuale direttore de Il Secolo d’Italia, [...]

Tiberio Timperi, addio a La Vita in diretta? Lo sfogo: «Per fare tv devi essere cinico»

Tiberio Timperi, addio a La Vita in diretta? Lo sfogo: «Per fare tv devi essere cinico»

Tiberio Timperi dice addio a La Vita in Diretta? Le voci di una probabile sostituzione del conduttore del talk show pomeridiano di Rai 1 ormai circolano con insistenza da tempo. Anche Francesca Fialdini, sua compagna di lavoro, potrebbe lasciare il programma. Una scelta di Viale Mazzini, a quanto pare, per rinnovare l’immagine della trasmissione e rilanciare gli ascolti. Ma chi prenderebbe il loro posto da settembre? Secondo rumors accreditati, in pole position [...]

Proposte per la riforma dei programmi Rai.BASTA Talk ubriachi Mauro Corona e Bianca Berlinguer giocano al Bagaglino montanaro e ci ricordano perché Salvini arriva al 55 per cento.

Proposte per la riforma dei programmi Rai.BASTA Talk ubriachi Mauro Corona e Bianca Berlinguer giocano al Bagaglino montanaro e ci ricordano perché Salvini arriva al 55 per cento.

Tutti i talk show della Rai dove si vede l’ospite che parla inquadrato fisso e basta (tipo Mauro Corona)VANNO ELIMINATI O ANDREBBERO spostati sulla radio. Ecco la mia proposta in breve. Tutti i talk show della Rai dove si vede l’ospite che parla inquadrato fisso e basta (tipo Mauro Corona)VANNO ELIMINATI O ANDREBBERO spostati sulla radio. Parliamoci chiaro. Quello che dice Corona è interessante,in un monologo di comicità,ma basta sentirlo. Anche perché [...]

Il caso Lotti mette Zingaretti di fronte al suo primo banco di prova

Il caso Lotti mette Zingaretti di fronte al suo primo banco di prova

Il segretario tirato per la giacchetta sostiene la linea del garantismo. Ma non risparmia una frecciata all'ex ministro: «Il mio partito non si occuperà di nominare magistrati». La faida interna ai dem rischia di riesplodere. Luca Lotti si difende sul caso Csm che lo investe politicamente, rivendica la sua correttezza e Nicola Zingaretti interviene di nuovo per cercare di togliere il Pd dall’imbarazzo: bilanciando garantismo e discontinuità con il [...]

Zingaretti, guardati dai filo-grillini

Zingaretti, guardati dai filo-grillini

Zingaretti, guardati dai filo-grillini Nel Pd alcuni sono ANCORA tentati da un accordo col M5s. Ma dopo una batosta andare al governo con Di Maio reduce da una sconfitta sarebbe un'ulteriore sfida per gli elettori. E un suicidio. Se Conte cade si vada al voto e basta. Per Matteo Salvini e Nicola Zingaretti la conferma di Luigi Di Maio alla guida dei 5 stelle è una buona notizia. Salvini può continuare a fare shopping nell’elettorato grillino, [...]

Asia Argento e Vladimir Luxuria, bacio lesbo sul palco del Gay Pride a Roma

Asia Argento e Vladimir Luxuria, bacio lesbo sul palco del Gay Pride a Roma

Esplosione nel palazzo del Comune a Rocca di Papa, vicino a Roma. Feriti il sindaco Emanuele Crestini e alcuni dipendenti, un bambino grave. L'esplosione è avvenuta alle 11.45 in corso Indipendenza, proprio sotto all'edificio degli uffici comunali del centro alle porte di Roma.

Asia Argento e Vladimir Luxuria, bacio lesbo sul palco del Gay Pride a Roma

Asia Argento e Vladimir Luxuria, bacio lesbo sul palco del Gay Pride a Roma

Esplosione nel palazzo del Comune a Rocca di Papa, vicino a Roma. Feriti il sindaco Emanuele Crestini e alcuni dipendenti, un bambino grave. L'esplosione è avvenuta alle 11.45 in corso Indipendenza, proprio sotto all'edificio degli uffici comunali del centro alle porte di Roma.

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Esiste una famosa canzone popolare che iniziò a dilagare dopo il rapimento e l’uccisione di Giacomo Matteotti. Da sempre contro il fascismo e le sue nefandezze, l’uomo pagherà cara la sua lotta per la verità. Or, se a ascoltar mi state, canto il delitto di quei galeotti che con gran rabbia vollero trucidare il deputato Giacomo Matteotti. Erano tanti: Viola Rossi e Dumin, il capo [...]

Un'altro geniale editoriale di Marco Travaglio: I nuovissimi mostri

Un'altro geniale editoriale di Marco Travaglio: I nuovissimi mostri

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un'altro geniale editoriale di Marco Travaglio: I nuovissimi mostri   I nuovissimi mostri Spunti e appunti per una nuova, grande commedia all’italiana a episodi, nella migliore tradizione de I mostri e I nuovi mostri. Il sindaco da balcone. Arrestato per corruzione e turbativa d’asta, il sindaco leghista di Legnano Giambattista Fratus è recluso ai domiciliari dal 16 maggio. Non potendo [...]

Veltroni parla del governo M5s-Lega: "Siamo all'epilogo di una stagione politica confusa"

Veltroni parla del governo M5s-Lega: "Siamo all'epilogo di una stagione politica confusa"

Veltroni parla del governo M5s-Lega: "Siamo all'epilogo di una stagione politica confusa"L'ex segretario del Pd ed ex sindaco di Roma parla della situazione attuale: "Mi pare che i toni che il presidente Conte voleva mutarli ma non siano mutati" Ormai tutti scommettono sulle elezioni a dispetto delle dichiarazioni degli esponenti di governo che, ormai, non ci credono più nemmeno loro. Penso che siamo all'epilogo di una stagione politica confusa e [...]

LO SAPEVI CHE I CATTOLICI APPOGGIARONO MUSSOLINI? E I PROTESTANTI APPOGGIARONO HITLER? LA STORIA INSEGNA.

LO SAPEVI CHE I CATTOLICI APPOGGIARONO MUSSOLINI? E I PROTESTANTI APPOGGIARONO HITLER? LA STORIA INSEGNA. ECCO PERCHE' NON DOBBIAMO IMMISCHIARCI,CON TIZIO O CAIO.. CLICCA SUL LINK E LEGGI: I CATTOLICI APPOGGIARONO MUSSOLINI...https://www.google.com/search?q=I+CATTOLICI+APPOGGIARONO+MUSSOLINI&oq=I+CATTOLICI+APPOGGIARONO+MUSSOLINI&aqs=chrome..69i57j69i64l2.13556j0j8&sourceid=chrome&ie=UTF-8

LO SAPEVI CHE I PROTESTANTI APPOGGIARONO HITLER ? E I CATTOLICI APPOGGIARONO MUSSOLINI?

LO SAPEVI CHE I PROTESTANTI APPOGGIARONO HITLER ? E I CATTOLICI APPOGGIARONO MUSSOLINI? LA STORIA INSEGNA.ECCO PERCHE' NON DOBBIAMO IMMISCHIARCI,CON TIZIO O CAIO.. CLICCA SUL LINK E LEGGI:https://www.google.com/search?q=I+PROTESTANTI+APPOGGIARONO+HITLER&oq=I+PROTESTANTI+APPOGGIARONO+HITLER&aqs=chrome..69i57j69i64l2.11877j0j8&sourceid=chrome&ie=UTF-8

NU FRUNGILLO CECATO di Eduardo SCARPETTA

Con questa commedia inizia l'attività teatrale della "Nuova Compagnia Teatrale LE VOCI DI DENTRO di Salerno". E' stata la prima commedia a cui ho partecipato con tanti amici dell'Oratorio Salesiani di Salerno. Direttore dell'Oratorio Don Pierino DEL VENTO che per l'occasione fungeva anche da regista. Osvaldo LIGUORI era Felice Sciosciammocca. E' seguita, poi, una lunga esperienza teatrale, durata anni, con "LE VOCI DI DENTRO" (Cosimo Caliendo, Dario Avagliano e [...]

MADAMA SANGENELLA di Eduardo SCARPETTA

DAL SAN CARLINO AL FIORENTINI : Mentre il teatro italiano progrediva di giorno in giorno, il teatro dialettale restava stazionario. Il suggeritore continuava ancora a chiamare in scena gli attori bussando con la chiavetta sul tavolato del palcoscenico, l'addobbo scenico continuava ad essere primitivo e rozzo come una volta, e, malgrado tutto, si credeva ancora all’efficacia degli enormi cartelloni figurati che si attaccavano sulla porta del teatro sperando che il [...]

Pop corn sì, champagne no. Renzi smonta l'effetto Zingaretti

Pop corn sì, champagne no. Renzi smonta l'effetto Zingaretti

Pop corn sì, champagne no. Renzi smonta l'effetto Zingaretti: "Un buon pareggio" Renzi su Facebook elogia la sua tattica per smontare i 5 stelle: "Se la stessa lealtà ci fosse stata in passato..." La tregua elettorale all’interno del Pd è definitivamente terminata e, con essa, la luna di miele del segretario Nicola Zingaretti. A segnare questo passaggio è stata ieri pomeriggio una diretta Facebook di Matteo Renzi, nella quale non sono mancate le punte di [...]

DALLE STELLE ALLE STALLE.CHE FATICA AMMETTERLO VERO TRAVAGLIO.

DALLE STELLE ALLE STALLE.CHE FATICA AMMETTERLO VERO TRAVAGLIO.

La faccia di Travaglio quando ammette che il M5S può stare solo all’opposizione.   21:07 - 27 mag 2019   PER VISUALIZZARE CLICCARE  SULLA DATA. In questo rarissimo filmato appena recuperato dagli archivi di M5Slandia potete ammirare il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio a Otto e mezzo mentre ammette – oppure consiglia, come preferite – al MoVimento 5 Stelle di tornare all’opposizione. All’opposizione, [...]

Vladimir Luxuria, scandalo al Gf con i capelli finti

Vladimir Luxuria, scandalo al Gf con i capelli finti

Vladimir Luxuria, scandalo al Gf con i capelli finti Vladimir Luxuria ha fatto il suo ingresso nella casa del Grande Fratello e qualcosa ha subito ha attirato l’attenzione del pubblico. Gli spettatori da casa si sono chiesti se portasse una parrucca o quelli fossero i suoi capelli effettivi. Il motivo è stata la cuffietta grigia che porta spesso con sé. Scopriamo nel dettaglio la verità. Vladimir Luxuria indossa una parrucca? La verità Non è la prima volta [...]

&id=HPN_Sandro+Curzi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Sandro{{}}Curzi" alt="" style="display:none;"/> ?>