Santa Lucia da Siracusa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

S. Lucia

La scheda: S. Lucia

Vergine e martire
Lucia di Siracusa, conosciuta come santa Lucia (Siracusa, 283 – Siracusa, 13 dicembre 304), è stata una martire cristiana di inizio IV secolo durante la grande persecuzione voluta dall’imperatore Diocleziano. È venerata come santa dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa che ne onorano la memoria il 13 dicembre. È una delle sette vergini menzionate nel Canone romano e per tradizione è invocata come protettrice della vista a motivo dell'etimologia latina del suo nome (Lux, luce). Le sue spoglie mortali sono custodite nel Santuario di Lucia a Venezia.


Tredicina

Beati i miti Santa Lucia nacque a Siracusa nell'anno 280 circa. Morì nell'anno 304, vergine e martire, al tempo di una delle persecuzioni dell'imperatore romano Diocleziano. Il suo corpo è conservato a Venezia nella chiesa dei Santi Geremia e Lucia. Santa Lucia è venerata dai cattolici, dagli ortodossi e dai luterani. Essa viene invocata per essere protetti e guarire dalle malattie della vista e degli occhi. La Chiesa Cattolica fa memoria di Santa Lucia il 13 [...]

Santa Lucia Vergine e Madre

Lucia nacque intorno all'anno 280 d.C. a Siracusa, splendida città sul mare, da nobili genitori. Il padre di Lucia, che forse si chiamava Lucio, morì quando lei era ancora molto piccola, pertanto fu allevata da mamma Eutichia dalla quale apprese le verità del cristianesimo e il messaggio d'amore di Gesù. Fu così che Lucia conobbe il cristianesimo, le storie dei primi cristiani, il loro martirio per amore di Gesù e crescendo Lucia si lasciò catturare il cuore [...]

EVENTI: S. Lucia

Nel 1955, il futuro papa Giovanni XXIII, all’epoca patriarca cardinale Angelo Roncalli, commissionò allo scultore Minotto una maschera in argento a copertura del volto della martire per proteggerlo dalla polvere.

Nel 1955, il futuro papa Giovanni XXIII, all’epoca patriarca cardinale Angelo Roncalli, commissionò allo scultore Minotto una maschera in argento a copertura del volto della martire per proteggerlo dalla polvere.

Nel 1955, il futuro papa Giovanni XXIII, all’epoca patriarca cardinale Angelo Roncalli, commissionò allo scultore Minotto una maschera in argento a copertura del volto della martire per proteggerlo dalla polvere.

Nel 1955, il futuro papa Giovanni XXIII, all’epoca patriarca cardinale Angelo Roncalli, commissionò allo scultore Minotto una maschera in argento a copertura del volto della martire per proteggerlo dalla polvere.

Nel 1955, il futuro papa Giovanni XXIII, all’epoca patriarca cardinale Angelo Roncalli, commissionò allo scultore Minotto una maschera in argento a copertura del volto della martire per proteggerlo dalla polvere.

Nel 2002 scrisse un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent.

Nel 2002 scrisse un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent.

Nel 2002 scrisse un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent.

Nel 2002 scrisse un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent.

Nel 2002 scrisse un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1279, il mare mosso capovolse le barche che si muovevano per omaggiare Lucia e da allora, morti alcuni pellegrini, si decise di trasferire le reliquie nella Chiesa di Cannaregio, che venne intitolata alla santa.

Nel 1279, il mare mosso capovolse le barche che si muovevano per omaggiare Lucia e da allora, morti alcuni pellegrini, si decise di trasferire le reliquie nella Chiesa di Cannaregio, che venne intitolata alla santa.

Nel 1279, il mare mosso capovolse le barche che si muovevano per omaggiare Lucia e da allora, morti alcuni pellegrini, si decise di trasferire le reliquie nella Chiesa di Cannaregio, che venne intitolata alla santa.

Nel 1279, il mare mosso capovolse le barche che si muovevano per omaggiare Lucia e da allora, morti alcuni pellegrini, si decise di trasferire le reliquie nella Chiesa di Cannaregio, che venne intitolata alla santa.

Nel 1279, il mare mosso capovolse le barche che si muovevano per omaggiare Lucia e da allora, morti alcuni pellegrini, si decise di trasferire le reliquie nella Chiesa di Cannaregio, che venne intitolata alla santa.

deleted

deleted

Santa Lucia: Arancine, panelle e cuccìa…

Santa Lucia: Arancine, panelle e cuccìa…

Passata la festa dell’Immacolata, eccoci proiettati subito in un’altra tradizione cristiana-gastronomica anche questa molto cara ai palermitani: è la festa di Santa Lucia che si celebra il 13 dicembre.La storia racconta che Lucia nacque a Siracusa intorno al 283, era di famiglia nobile e fu promessa sposa ad un pagano. Il padre di Lucia morì quando lei era ancora piccola.  Quando sua madre fu colpita da una grave malattia, lei decise di recarsi in [...]

Comunione di S. Lucia

Comunione di S. Lucia

Comunione di S. Lucia, di Anonimo Veneziano (sec. XVI) CHIESA DEI SANTI GEREMIA E LUCIA

S. Lucia

S. Lucia

S. Lucia, di Jacopo Palma il Giovane († 1628) CHIESA DEI SANTI GEREMIA E LUCIA

Cappella del Santuario di S. Lucia

Cappella del Santuario di S. Lucia

Cappella del Santuario di S. Lucia (Palladio) 1860/1863 Ricostruzione in loco CHIESA DEI SANTI GEREMIA E LUCIA

Filastrocca di Santa Lucia

Filastrocca di Santa Lucia

  Santia Lussia da’i occi bei Scegni ju co’ to cammei Angnoli stielle e campanei Prigna chiè la siera se coprei Santia Lussia da’ i occi ciari Scegni jiu co’i toi reghiali Santia Lussia daia lampaja Spaie luise suie contraida Santia Lussia daio pugnaile la paiura tu ié lontannie chie la caisa gliè sicura Santia Lussia doce e bea ientra ju piagnino piagnino Magna pur lu torcolino Nu sveià lu bambino Lassa li doni sijè stato boinino La cegnere sijé [...]

Manfredonia poesia dedicata a Santa Lucia Dipinto di Santa Lucia nella Chiesa di S.Benedetto (ph franco rinaldi)

Manfredonia poesia dedicata a Santa Lucia Dipinto di Santa Lucia nella Chiesa di S.Benedetto (ph franco rinaldi)

Manfredonia poesia dedicata a Santa Lucia  Dipinto di Santa Lucia nella Chiesa di S.Benedetto (ph franco rinaldi)  Di: Claudio Castriotta     Condividi  Io non vedo ma ci credo (Martire Santa Lucia) Occhi sopra gli occhi, sale sparso sulle [...]

Santa Lucia

Santa Lucia

  † Invia Nome: Santa Lucia Titolo: Vergine e martire Ricorrenza: 13 dicembre Protettrice di:ciechi, contro le malattie degli occhi e le carestie, elettristici, oculisti Lucia nacque a Siracusa nell'anno 281 da nobilissima e ricchissima famiglia. Rimasta orfana di padre sll'età di cinque anni venne educata nella religione cristiana dalla pia e saggia Eutichia, sua madre.  Fatta grandicella e accesa di puro amore di Dio, decise all'insaputa della madre di [...]

FOTO: S. Lucia

Lucia_di_Siracusa

Lucia_di_Siracusa

Santa_Lucia

Santa_Lucia

Santa_Lucia_da_Siracusa

Santa_Lucia_da_Siracusa

S._Lucia

S._Lucia

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Jacobello del Fiore, Santa Lucia al sepolcro di sant'Agata, 1410

Santa Lucia

Santa Lucia

Santa Lucia Nome: Santa Lucia Titolo: Vergine e martire Ricorrenza: 13 dicembre Lucia nacque a Siracusa nell'anno 281 da nobilissima e ricchissima famiglia. Rimasta orfana di padre sll'età di cinque anni venne educata nella religione cristiana dalla pia e saggia Eutichia, sua madre.  Fatta grandicella e accesa di puro amore di Dio, decise all'insaputa della madre di mantenere perpetua verginità. Ignorando questo segreto la buona Eutichia, come allora usavasi [...]

13 DICEMBRE: SANTA LUCIA VERGINE E MARTIRE

La vergine e martire Lucia è una delle figure più care alla devozione cristiana. Come ricorda il Messale Romano è una delle sette donne menzionate nel Canone Romano. Vissuta a Siracusa, morta martire sotto la persecuzione di Diocleziano (intorno all'anno 304). Gli atti del suo martirio raccontano di torture atroci inflittele dal prefetto Pascasio, che non voleva piegarsi ai segni straordinari che attraverso di lei Dio stava mostrando. Proprio nelle catacombe di [...]

Santa Lucia

Santa Lucia

Buondì!! Ieri sera la cena era divina, ho mangiato come un maiale... Praticamente per tutta sera ho ciacolato con la mia cuginetta, 6 anni, che ha appena imparato a leggere e devo ammettere che è molto brava!!! abbiamo giocato e poi le ho chiesto se stasera viene a veder Santa Lucia: Io: "Debby vieni a veder Santa Lucia domani sera??? io vado!! Porto anche Poldo se vuol venire!!! " D.:" Davvero?? ma Santa Lucia non si fa vedere.. cmq cosa le hai chiesto???" [...]

Devozioni e Rosari a Santa Lucia

Devozioni e Rosari a Santa Lucia

La Santa siracusana, festeggiata il 13 dicembre, è invocata per la guarigione delle malattie degli occhi. Lucia nacque e morì a Siracusa, nel terzo secolo d.C., ma le sue spoglie si trovano a Venezia e ciò perché, agli inizi del XIII secolo, il doge Enrico Dandolo trasportò le sue spoglie da Costantinopoli (dove erano state condotte un secolo prima) a Venezia. Si hanno testimonianze della presenza della Santa nel culto romano fin dal sec. VI (Sacramentarlo [...]

SANTA LUCIA

SANTA LUCIA

    SANTA LUCIA   La sua festa liturgica ricorre il 13 dicembre; antecedentemente all'introduzione del calendario gregoriano (1582), la festa cadeva in prossimità del solstizio d'inverno (da cui il detto "santa Lucia il giorno più corto che ci sia"), ma non coincise più con l'adozione del nuovo calendario (differenza di 10 giorni). Nei paesi nordici, che adottarono il calendario gregoriano circa duecento anni più tardi, il solstizio continuò a cadere il [...]

Dal 13 al 23 dicembre “i mercatini di S. Lucia” avvolgeranno Manfredonia con la magia del natale

Dal 13 al 23 dicembre “i mercatini di S. Lucia” avvolgeranno Manfredonia con la magia del natale

Dal 13 al 23 dicembre “i mercatini di S. Lucia” avvolgeranno Manfredonia con la magia del natale mercoledì 11 dicembre 2013 ore 10:24 La magia del Natale è pronta ad avvolgere Manfredonia con i suoi colori, sapori e suoni, quelli della tradizione, quelli più autentici e sentiti. La festa dell’anno più attesa da grandi e piccini quest’anno riserverà novità e sorprese per cittadini e visitatori che respireranno aria di gioia e serenità per alleviare [...]

LA LEGGENDA DI SANTA LUCIA

La notte del 13 dicembre i bambini aspettano Santa Lucia. Vanno a letto prestissimo, dopo aver preparato una scodella di latte e la biada per l’asinello della Santa, carico di doni per i bambini buoni. Proibito farsi sorprendere svegli! Si rischia di riceve la cenere negli occhi. Così, alla prima scampanellata, ( c’è sempre un volontario che passa di casa in casa  scampanellando) tutti sotto le coperte. La mamma, nei giorni precedenti  la festa, ci [...]

SANTA LUCIA

SANTA LUCIA

Santa Lucia, Vergine e martire         Lucia nacque intorno all’anno 283 d.C., a Siracusa, da una nobile famiglia cristiana. Il padre di Lucia, che forse si chiamava Lucio, morì quando lei era ancora molto piccola, così fu allevata da mamma Eutichia dalla quale apprese le verità del cristianesimo e il messaggio di amore di Gesù. Fu così che Lucia conobbe le storie dei primi cristiani, il loro martirio per amore di Gesù e, così crescendo, in cuor suo, [...]

SANTA LUCIA - PROTETTRICE DELLA VISTA

SANTA LUCIA - PROTETTRICE DELLA VISTA

13 DICEMBRE – SANTA LUCIA.   Santa Lucia è nata a Siracusa   il 283 circa e morta il 304 circa.A Ragusa la chiesa di Santa Lucia si trova tra la parte bassa e la parte alta della città, lungo le note scale che portano da Ragusa Inferiore a Ragusa Superiore.  Mi ricordo che nei giorni precedenti la festività si usava, e forse si usa ancora, acquistare da parte della gente candele di cera in omaggio alla SANTA, protettrice della vista.  Bene, le candele, [...]

*13 Dicembre festa di S. Lucia

13 Dicembre  festa di S. Lucia Dopo l’Immacolata altro appuntamento importantissimo è il 13 di dicembre con la festa di Santa Lucia.  In alcune città d'Italia, si festeggia questa Santa, che viene spesso invocata nelle malattie degli occhi, è  considerata dai devoti: protettrice di Siracusa, degli occhi, degli oculisti, degli elettricisti e degli scalpellini. Si racconta che:" continua a leggere...    

&id=HPN_Santa+Lucia+da+Siracusa_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lucia{{}}da{{}}Siracusa" alt="" style="display:none;"/> ?>