Santa Lucia da Siracusa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

S. Lucia

La scheda: S. Lucia

Vergine e martire
Santa Lucia (Siracusa, 283 – Siracusa, 13 dicembre 304) è stata una martire cristiana, morta a Siracusa durante la grande persecuzione di Diocleziano, è venerata come santa dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa. Le sue spoglie mortali sono custodite nel Santuario di Lucia a Venezia.
«Memoria di santa Lucia, vergine e martire, che custodì, finché visse, la lampada accesa per andare incontro allo Sposo e, a Siracusa in Sicilia condotta alla morte per Cristo, meritò di accedere con lui alle nozze del cielo e di possedere la luce che non conosce tramonto.»


fuori dall'euro 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia. Il M5S inizia la Raccolta Firme per la legge popolare per indire il referendum per l'uscita dell'Italia dall'euro.

fuori dall'euro 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia. Il M5S inizia la Raccolta Firme per la legge popolare per indire il referendum per l'uscita dell'Italia dall'euro.

    Lettera aperta di Beppe Grillo "Caro amico, cara amica Segna questa data: 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia. Il M5S inizia la Raccolta Firme per la legge popolare per indire il referendum per l'uscita dell'Italia dall'euro. L'Italia è in una situazione drammatica, travolta da povertà, corruzione e malaffare. Gli italiani come primo passo devono riprendersi il Paese e la sovranità su di esso, a partire da quella monetaria. È un giorno storico e per il [...]

ecco svelato, finalmente, il mistero (?) della nuova toponomastica morlupese

... e ci siamo di nuovo ! ... con una delibera di una settimana fa (riportata in calce), la Giunta, (momentaneamente) al governo del nostro Paese, ha definitivamente chiuso il capitolo della nuova Toponomastica senza neanche un passaggio (consultivo) in Consiglio Comunale !   ... dalle notizie in mio possesso non risulta che la Commissione Toponomastica abbia mai dato parere favorevole, in nessuna riunione, alla nuova proposta della Giunta ma abbia, invece, solo [...]

EVENTI: S. Lucia

Nel 2002 ha scritto un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent, che fa splendida mostra di sé su un'isoletta al centro della Mosella, fiume che attraversa la cittadina.

Nel 2002 ha scritto un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent, che fa splendida mostra di sé su un'isoletta al centro della Mosella, fiume che attraversa la cittadina.

Nel 2002 ha scritto un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent, che fa splendida mostra di sé su un'isoletta al centro della Mosella, fiume che attraversa la cittadina.

Nel 2002 ha scritto un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent, che fa splendida mostra di sé su un'isoletta al centro della Mosella, fiume che attraversa la cittadina.

Nel 2002 ha scritto un saggio, "Culte et reliques de sainte Lucie à Saint-Vincent de Metz", in cui discetta sulla presenza proprio del corpo della santa in una cappella dell'abbazia di Saint-Vincent, che fa splendida mostra di sé su un'isoletta al centro della Mosella, fiume che attraversa la cittadina.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

Nel 1872 il Consiglio deliberò di festeggiare la Patrona la quarta domenica di agosto di ogni anno tradizione rimasta immutata fino ad oggi.

SANTA LUCIA, GLI ALUNNI IN FINALE NEL CONCORSO "MARINANDO 2008"

SANTA LUCIA, GLI ALUNNI IN FINALE NEL CONCORSO "MARINANDO 2008"

di Eleonora Iannelli  LIPARI - L'Istituto comprensivo "Santa Lucia" è una delle 15 scuole finaliste della rassegna "Marinando 2008", sulla rotta della "Settimana Azzurra" organizzata dal ministero delle politiche agricole. Si tratta di una campagna  di sensibilizzazione sulla pesca, l'alimentazione e l'ambiente marino. Una rappresentanza di studenti ha incontrato il ministro Luca Zaia che si è complimentato con loro per "aver saputo condensare nella magia di [...]

E' caustico il sindaco di Santa ...

E' caustico il sindaco di Santa ...

TREVISOVenerdì, 1 Dicembre 2006E' caustico il sindaco di Santa Lucia Fiorenzo Fantinel: «Vorrei sapere se il sottosegretario ha a cuore la sperequazione vigente in Italia sbotta -. Santa Lucia dispone di 100 euro pro capite per abitante, contro altri comuni che hanno una cifra 6 volte maggiore. Nel nostro comune la spesa corrente per il personale incide per il 23\% sul bilancio e dagli uffici mi dicono che se volessi assumere una persona dovrei licenziarne altre [...]

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" Da leggere, per comprendere,divulgare, e impedire il disastro.

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" Da leggere, per comprendere,divulgare, e impedire il disastro.

Don Ciotti: "Usiamo la Costituzione contro l'uomo forte" la propaganda razzista punta sui deboli. Non da oggi la paura serve per fare bottini elettorali, torniamo tutti al bene comune. La manomissione comincia dalla lingua: "Sono stanco di sentir parlare di popolo. È una parola importante, che bisogna pronunciare con rispetto e, arrivo a dire, un po' di reverenza. Invece, è tra le più abusate e manipolate di questo tempo. I populisti, lungi dall'amare il [...]

Convegno su don Sturzo: rilanciare "Appello ai liberi e forti"

Convegno su don Sturzo: rilanciare "Appello ai liberi e forti"

Roma, 3 apr. (askanews) - Un nuovo dialogo culturale e sociale ispirato ai 12 punti programmatici contenuti nell'"Appello ai liberi e forti", steso da don Luigi Sturzo nel 1919. È l'obiettivo a cui tendono gli organizzatori del convegno dal titolo "L'attualità di un impegno nuovo" che si svolgerà a Caltagirone, luogo di nascita del sacerdote siciliano, dal 14 al 16 giugno. Una rilettura del pensiero sturziano legata all'attualità e all'attuabilità, [...]

Assessore E-R radiato, nove indagati

Assessore E-R radiato, nove indagati

(ANSA) – BOLOGNA, 29 MAR – Nove medici, componenti della commissione disciplinare che il 30 novembre ha deliberato la radiazione dall’albo dell’assessore regionale alle Politiche per la salute in Emilia-Romagna, Sergio Venturi, saranno indagati dalla Procura di Bologna. Il nucleo investigativo dei carabinieri, su delega della Procura, ha provveduto all’identificazione e elezione di domicilio per l’ipotesi, provvisoria, di abuso di ufficio in concorso. [...]

Corte Appello:Formigoni resti in carcere

Corte Appello:Formigoni resti in carcere

(ANSA) – MILANO, 29 MAR – La Corte d’Appello di Milano ha respinto la richiesta avanzata dalla difesa di Roberto Formigoni di dichiarare l’inefficacia dell’ordine di carcerazione firmato dal sostituto procuratore di Milano Antonio Lamanna in base al quale lo scorso 22 febbraio l’ex governatore lombardo 71enne è finito in carcere a Bollate per scontare la pena definitiva di 5 anni e 10 mesi per corruzione, nell’ambito del caso Maugeri-San Raffaele. [...]

A Re Giordania Lampada pace S. Francesco

A Re Giordania Lampada pace S. Francesco

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 5 MAR – Dopo il premio Nobel per la Pace Juan Manuel Santos e la cancelliera tedesca Angela Merkel, sarà il Re di Giordania, Abdallah II, a ricevere dalla comunità francescana del Sacro Convento di Assisi la Lampada di San Francesco. La data sarà resa nota il 6 marzo in un incontro nella sede dell’Associazione stampa estera in Italia, a Roma. La Lampada della pace sarà consegnata alla presenza del presidente del Consiglio, [...]

Crozza Berlusconi: "Voglio lasciare la leadership di Forza Italia a Roberto Formigoni..."

Crozza Berlusconi: "Voglio lasciare la leadership di Forza Italia a Roberto Formigoni..."

Maurizio Crozza veste i panni dell’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante una puntata di Fratelli di Crozza

Perchè Formigoni è stato arrestato e cosa ha fatto da Governatore

Perchè Formigoni è stato arrestato e cosa ha fatto da Governatore

Venerdì 22 febbraio la procura generale di Milano ha disposto l’ordine di esecuzione della pena per l’ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. Condannato giovedì in via definitiva dalla Cassazione a 5 anni e 10 mesi di carcere per corruzione nell’ambito del caso Maugeri. Il carcere indicato nel provvedimento, firmato dal sostituto procuratore generale Antonio Lamanna, è quello di Bollate. Roberto Formigoni è però andato incontro al [...]

FORMIGONI SANTO SUBITO

FORMIGONI SANTO SUBITO

(L'Associazione si autofinanzia – si possono fare piccole offerte 5×1000 CF. 93056600195) Mail: cervi.gabriele@libero.it FORMIGONI SANTO SUBITO. GRAZIE DOTT. ZANOLLI EX DIRETTORE DEL QUOTIDIANO LA PROVINCIA.. INIZIANO I CORSI NEI LABORATORI SOCIALI DELLA CASCINETTA, FORMIGONI FRA QUALCHE MESE CHIEDERA' DI FARE VOLONTARIATO SOCIALE.. E FRA NON MOLTO TEMPO.. USCIRA' DAL CARCERE PER BUONA CONDOTTA E LA SUA PENA SARA' SCONTATA..  SIAMO IN [...]

FOTO: S. Lucia

Lucia_di_Siracusa

Lucia_di_Siracusa

Santa_Lucia

Santa_Lucia

Santa_Lucia_da_Siracusa

Santa_Lucia_da_Siracusa

S._Lucia

S._Lucia

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Lorenzo Lotto, Santa Lucia davanti al giudice

Tutti fumo e niente arresto - Il grande editoriale di Marco Travaglio sull'arresto di Formigoni...

Tutti fumo e niente arresto - Il grande editoriale di Marco Travaglio sull'arresto di Formigoni...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Tutti fumo e niente arresto - Il grande editoriale di Marco Travaglio sull'arresto di Formigoni... Tutti fumo e niente arresto A leggere le dolenti e lacrimanti dichiarazioni di politici e intellettuali di destra, centro e sinistra per l’arresto di Roberto Formigoni, condannato definitivamente dalla Cassazione a 5 anni e 10 mesi, cui farà seguito il consueto pellegrinaggio di vedove e orfani [...]

Formigoni dal carcere:  'La mia famiglia sia forte'

Formigoni dal carcere: 'La mia famiglia sia forte'

Forte: è questo l’aggettivo che usa chi ha visto Roberto Formigoni, da ieri detenuto nel carcere di Bollate dopo la condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi. Così forte che la sua preoccupazione è per chi è fuori: “voglio che sappiano che devono essere forti” ha detto l’ex governatore. L’ex presidente della Lombardia non appare per nulla abbattuto. Camicia, maglione con la zip e pantaloni scuri, ha iniziato la mattina incontrando gli operatori del [...]

Formigoni: si faccia forte chi è fuori

Formigoni: si faccia forte chi è fuori

(ANSA) – MILANO, 23 FEB – Forte: è questo l’aggettivo che usa chi ha visto Roberto Formigoni, da ieri detenuto nel carcere di Bollate dopo la condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi. Così forte che la sua preoccupazione è per chi è fuori: “voglio che sappiano che devono essere forti” ha detto l’ex governatore. L’ex presidente della Lombardia non appare per nulla abbattuto. Camicia, maglione con la zip e pantaloni scuri, ha iniziato la mattina [...]

Caso Formigoni. Alcune cose che i mass media non dicono (tranne pochi)

C’è qualcosa che non torna Eppure, questo è stato verificato fino all’ultimo centesimo, i soldi sono stati utilizzati per le cure dei malati. Eppure non è mai stata riscontrata l’evidenza di una sola mazzetta, di un solo passaggio di denaro proveniente da Daccò e Simone, nessun atto amministrativo, tra le 41 delibere che secondo i pubblici ministeri dovrebbero rappresentare la prova lampante della corruzione di Formigoni, porta la sua firma. Atti [...]

Formigoni è entrato in carcere Sembra 'sereno e tranquillo'

Formigoni è entrato in carcere Sembra 'sereno e tranquillo'

L’ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, è entrato nel carcere di Bollate (Milano) per scontare la condanna in via definitiva a 5 anni e 10 mesi per il caso Maugeri-San Raffaele. Formigoni è giunto al carcere di Bollate accompagnato in auto dal suo legale. L’ex presidente della Regione Lombardia, seduto sui sedili posteriori di una Bmw Gt colore grigio scuro metallizzato, vestito con un cappotto scuro, è entrato senza fermarsi dalla [...]

Formigoni: M5s, pugno duro a corruzione

Formigoni: M5s, pugno duro a corruzione

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Grazie al Movimento 5 Stelle questo governo ha dichiarato guerra alla corruzione. Guerra a un cancro che prosciuga l’Italia da decenni, perpetrato da una politica corrotta, da clientele, amici di amici, appalti e favori. Da oggi in Italia c’è un Governo che usa il pugno duro, durissimo”. Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Stefano Buffagni per il quale “Formigoni è solo il primo di tanti che verranno [...]

Difesa Formigoni chiede i domiciliari

Difesa Formigoni chiede i domiciliari

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – La difesa di Roberto Formigoni, condannato ieri in via definitiva a 5 anni e 10 mesi per il caso Maugeri-San Raffaele, ha depositato una istanza per chiedere la detenzione domiciliare per l’ex governatore lombardo. La richiesta è stata presentata dall’avvocato Mario Brusa, storico difensore di Formigoni al sostituto procuratore generale di Milano Antonio Lamamma. Il pg stamane ha firmato l’ordine di carcerazione per Formigoni [...]

ITALIA-FRANCIA, LA LEZIONE DI DE GASPERI.Il primo ministro italiano rappresentava un paese sconfitto che aveva fatto la guerra dalla parte sbagliata. Ma ottenne tutto.

ITALIA-FRANCIA, LA LEZIONE DI DE GASPERI.Il primo ministro italiano rappresentava un paese sconfitto che aveva fatto la guerra dalla parte sbagliata. Ma ottenne tutto.

Tempo di tensioni con i cugini francesi. Inevitabili? Forse no. Proviamo a fare un salto indietro nel tempo, alle ore 16 del 10 agosto 1946, conferenza di pace di Parigi. Alcide De Gasperi, primo ministro italiano, rappresenta il nostro paese, di fronte a lui i 21 paesi vincitori del conflitto. Ecco l’inizio, memorabile, del suo discorso: “Prendendo la parola in questo consesso mondiale sento che tutto, tranne la vostra personale cortesia, è contro di me: è [...]

Principe Alberto investe a Ventimiglia

Principe Alberto investe a Ventimiglia

(ANSA) – VENTIMIGLIA (IMPERIA), 19 GEN – Il Consiglio comunale di Ventimiglia ha approvato l’accordo di programma che permetterà alla famiglia reale di Monaco di compiere un’operazione immobiliare in frazione Mortola a Ventimiglia su un terreno di sua proprietà. La famiglia Grimaldi vi realizzerà appartamenti di lusso su un’area di 10 mila metri quadrati. La zona è adiacente ai Giardini botanici Hanbury e le case dovrebbero essere realizzate sul [...]

Di Segni, antisemitismo cresce

Di Segni, antisemitismo cresce

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – “E’ responsabilità delle istituzioni comprendere i segnali circa l’attuale aumento del razzismo e dell’antisemitismo. Ma è compito anche della società affrontare quotidianamente questo problema”. Lo afferma Noemi Di Segni, presidente Unione delle Comunità Ebraiche, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle iniziative sul prossimo giorno della memoria.

Belgio: il premier Michel si dimette

Belgio: il premier Michel si dimette

(ANSA-AP) – BRUXELLES, 18 DIC – Il premier belga Charles Michel ha annunciato le sue dimissioni in un discorso in parlamento, spiegando che comunicherà la sua decisione al Re. Nei giorni scorsi il Global compact sui migranti aveva provocato una spaccatura nell’esecutivo.

Quirinale, parte progetto nuova biblioteca di palazzo San Felice

ROMA – Alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro Alberto Bonisoli, l’Architetto Mario Botta ha presentato al Quirinale il progetto di trasformazione e valorizzazione degli spazi di Palazzo San Felice (che si trova in Via Dataria 21 tra il Palazzo del Quirinale e la Fontana di Trevi) e che, fino allo scorso anno, era adibito ad ospitare una quarantina di alloggi del personale della Presidenza della Repubblica. L’ipotesi [...]

&id=HPN_Santa+Lucia+da+Siracusa_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lucia{{}}da{{}}Siracusa" alt="" style="display:none;"/> ?>