Santo Stefano di Cadore

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Santo Stefano di Cadore

La scheda: Santo Stefano di Cadore

Santo Stefano di Cadore (Sa Stefi in ladino) è un comune italiano di 2.901 abitanti della provincia di Belluno, in Veneto.
Centro cadorino, sovrastato dal Monte Col (2079 m.) e posto alla confluenza tra il Piave e il torrente Padola, è il principale centro del Comelico. È costituito dal capoluogo omonimo e dalle frazioni di Campolongo (la più estesa e la più popolata tra le frazioni), situata più a monte sulla valle del Piave a 940 m.s.l.m., Casada e Costalissoio, anch'esse situate più a monte, ma nella Val Padola (torrente).



Santo Stefano di Cadore comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Veneto
Provincia: Belluno
Amministrazione:
Sindaco: Alessandra Buzzo (lista civica Uniti per il bene comune) dal 26-5-2014
Territorio:
Coordinate: 46°34?00?N 12°33?00?E? / ?46.566667°N 12.55°E46.566667, 12.55? (Santo Stefano di Cadore)Coordinate: 46°34?00?N 12°33?00?E? / ?46.566667°N 12.55°E46.566667, 12.55? (Santo Stefano di Cadore)
Altitudine: 908 m s.l.m.
Superficie: 100,62 km²
Abitanti: 2 680[1] (31-12-2010)
Densità: 26,63 ab./km²
Frazioni: Campolongo, Casada, Costalissoio
Comuni confinanti: Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Forni Avoltri (UD), Lesachtal (AT-2), Obertilliach (AT-7), San Nicolò di Comelico, San Pietro di Cadore, Sappada, Untertilliach (AT-7), Vigo di Cadore
Altre informazioni:
Cod. postale: 32045
Prefisso: 0435
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 025050
Cod. catastale: C919
Targa: BL
Cl. sismica: zona 3 (sismicità bassa)
Nome abitanti: comelicensi
Cartografia:
Santo Stefano di Cadore
Posizione del comune di Santo Stefano di Cadore nella provincia di Belluno

40° del Coro Comelico di Santo Stefano di Cadore

Pagina iniziale "40° DEL CORO COMELICO"  

Luigi Regianini

Luigi Regianini

Importante MOSTRA di Luigi Regianini A VENEZIA nel Palazzo Ferro Fini dal 14 settembre al 30 novembre 2016 "Il sonno della laguna genera mostri" INAUGURAZIONE: 14 settembre 2016 - ore 12 Palazzo Ferro Fini (sede del Consiglio Regionale del Veneto) -------------------------------------------------------- Le 24 opere esposte a Venezia Il Catalogo della mostra Tutto sulla mostra (dai preparativi.... all'inaugurazione)   Tutto sul Museo Surrealista Regianini di [...]

Ultimi aggiornamenti del sito "Costalta"

Ultimi aggiornamenti del sito "Costalta"

  AGGIORNAMENTI ACCADE A COSTALTA... Altre info su Costalta e dintorni si possono reperire... nel sito di Riccardo Zaccaria su Costalissoio www.costalissoio.it oppure su Facebook, nelle pagine... Costalta tra immagini e parole https://www.facebook.com/groups/Costaltafotoeparole/ Coro Comelico https://www.facebook.com/pages/Coro-Comelico/323465631173491?fref=nf Museo Etnografico Casa Angiul Sai https://www.facebook.com/MuseoEtnograficoCasaAngiulSai?fref=ts Gruppo [...]

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Chiadenis - Cjadenis (m 2454) Alpi Carniche - Gruppo del Peralba (salita per la "Via di Guerra" e discesa per la ferrata "CAI Portogruaro   L'ambiente: L'alta valle delle sorgenti del fiume Piave è nota quale luogo ameno, nonostante la strada che porta fino alla quota di 1800 metri. La mole del Peralba (Pietra Bianca, da cui anche il nome tedesco Hochweissstein) domina imponente, con la selva di torrioni che ne caratterizzano la parte ovest, a picco sulla [...]

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis (m 2490) Alpi Carniche, Gruppo del Peralba   versante: parete NE e cresta E; via: dei Tedeschi (Noè, Streitmann 1934); dislivello: 300 metri; difficoltà: II, III, 2 passaggi IV-; ore 3.   L'ambiente: Ardita e slanciata guglia che sovrasta il rif. Calvi, una delle più belle e caratteristiche della parte centrale del gruppo, tra il Passo Sesis e il Passo dei Cacciatori. La "via dei Tedeschi" è una salita facile e molto gradevole, attrezzata dagli [...]

Riparazione acquedotto a Santo Stefano di Cadore

Riparazione acquedotto a Santo Stefano di Cadore

Riparazione urgente, ieri pomeriggio ed oggi per tutta la giornata, all’acquedotto di Casada, Costalissoio e Costalta a Santo Stefano di Cadore. Una grossa falla del diametro di circa 15 cm alla rete acquedottistica principale ha causato la fuoriuscita di oltre 10 litri di acqua al secondo. Tempestivo l’intervento dei tecnici di Gestione Servizi Pubblici, che da tempo, comunque, tenevano monitorata la situazione di per sé contenuta e limitata: ieri pomeriggio, [...]

UTAP a Santo Stefano di Cadore

UTAP a Santo Stefano di Cadore

Arrivano anche nell'Ulss 1 di Belluno le Utap, unità territoriali di assistenza primaria. Ambulatori dove gli assistiti trovano un medico a disposizione dalle 8 alle 20, senza interruzione. Per il momento in via sperimentale ne saranno attivate due: una a Longarone, punto di riferimento del territorio della Comunità montana che comprende anche lo Zoldano; l'altra a Santo Stefano di Cadore per coprire l'area del Comelico e Sappada. L'iniziativa è stata presentata [...]

Estate 2016 a Costalta

Estate 2016 a Costalta

    Ecco alcune news ed immagini riguardanti gli eventi che caratterizzano l'estate 2016 a Costalta di Cadore Materiale tratto dalle pagine riguardanti Costalta su Facebook (pubblicate da Patrizia Rizzo), inviato da amici o autoprodotto... Gli eventi organizzati da CostaltArte (Presidente Patrizia Rizzo) CostaltArte, tante iniziative Costalta di Cadore eventi (pagina su su Facebook) LUGLIO AGOSTO Costalta in palmo di mano con l’app per i cellulari Video [...]

Echi di Costalta - 1974

Echi di Costalta - 1974

Dal Bollettino Parrocchiale - Anno XXVIII - Ottobre 1974 - N.5 - pag.3 CONSTATAZIONI Abbiamo avuto modo di rallegrarci per le novità riscontrate durante la breve permanenza di ferragosto in paese. L’illuminazione pubblica realizzata dà certamente un tono di decoro e di evoluzione della borgata, oltre che essere estremamente indispensabile per la popolazione. Anche l'acquedotto nuovo che porta l'acqua da «Melin» è opera saggia ed encomiabile. Perciò vada il [...]

Quadro di Giovanni De Bettin in sala consiliare a S. Stefano di Cadore

Quadro di Giovanni De Bettin in sala consiliare a S. Stefano di Cadore

29-11-2005 La Giunta acquista un quadro di Giovanni De Bettin da destinare in sala consiliare La sala consiliare di S. Stefano di Cadore si è arricchita di un'opera artistica di Giovanni De Bettin Linc. Il soggetto del quadro, ripreso anche in un brano del libro "N'OTA INERA...", scritto a quattro mani con il figlio Gian Mario, presenta in maniera singolare, ma fedele alla tradizone, i paesi del comprensorio comeliano, richiamandoli alla mente attraverso il [...]

Raid automobilistico Parigi-Pechino

Raid automobilistico Parigi-Pechino

Val Visdende - È tutto pronto in Val Visdende dove, domenica 16 settembre alle 10.30, presso la malga di Pra Marino, verrà scoperta una targa a ricordo del raid Parigi-Pechino e degli allenamenti voluti dal principe Scipione Borghese nella valle, perché ritenuta simile a certi tratti impervi del tragitto che trraversava la Cina, la steppa russa e la regione degli Urali. L'iniziativa, così motivata, è frutto di un'idea della Regola di Costalissoio, presieduta [...]

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Cjadenis - Gruppo del Peralba - Alpi Carniche

Monte Chiadenis - Cjadenis (m 2454) Alpi Carniche - Gruppo del Peralba (salita per la "Via di Guerra" e discesa per la ferrata "CAI Portogruaro   L'ambiente: L'alta valle delle sorgenti del fiume Piave è nota quale luogo ameno, nonostante la strada che porta fino alla quota di 1800 metri. La mole del Peralba (Pietra Bianca, da cui anche il nome tedesco Hochweissstein) domina imponente, con la selva di torrioni che ne caratterizzano la parte ovest, a picco sulla [...]

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis - Alpi Carniche - Gruppo del Peralba

Pich Chiadenis (m 2490) Alpi Carniche, Gruppo del Peralba   versante: parete NE e cresta E; via: dei Tedeschi (Noè, Streitmann 1934); dislivello: 300 metri; difficoltà: II, III, 2 passaggi IV-; ore 3.   L'ambiente: Ardita e slanciata guglia che sovrasta il rif. Calvi, una delle più belle e caratteristiche della parte centrale del gruppo, tra il Passo Sesis e il Passo dei Cacciatori. La "via dei Tedeschi" è una salita facile e molto gradevole, attrezzata dagli [...]

23 agosto - Il Gruppo a Costalissoio - Estate 2013 a Costalta di Cadore (BL)

23 agosto - Il Gruppo a Costalissoio - Estate 2013 a Costalta di Cadore (BL)

Menu principale: Nel Teatruto

Accade in Comelico... - Estate 2013 a Costalta di Cadore (BL)

Menu principale: La pagina "DIARIO" del sito di Costalissoio, curato da Riccardo Zaccaria

Dolomiti Orientali - Rifugio Forcella Zovo

Menu principale: Il rifugio è situato nelle Dolomiti Orientali, a breve distanza dalle Alpi Friulane, nel gruppo montuoso Monte Curiè-San Daniele-Monte Zovo. Utili informazioni sulla zona (in particolare sul Comelico) si possono trovare nei siti web: Costalta Costalissoio Alcune escursioni, con partenza... dal rifugio: alla cima del Monte Curié: per s.a. n.158 (Col della Sentinella, Forcetta) alla cima del Monte Schiaron: per s.a. n.169 (rio di Vissada, Piani di [...]

Costalta e dintorni - b&bcostauta

Costalta e dintorni - b&bcostauta

Menu principale: Costalta di Cadore  (Costauta, in ladino), frazione del Comune di San Pietro, si trova nell'Italia nord-orientale, esattamente nell'estremità settentrionale della provincia di Belluno, denominata COMELICO (Comélgo), ai confini con l'Austria. Alcune immagini di Costalta... Immagini e notizie sul Comelico si possono trovare nei siti web Costalta Costalissoio Consorzio Turistico della Val Comelico Comelico Cultura Gli ambienti del B&B

Museo Regianini

Museo Regianini

Apertura estiva MUSEO REGIANINI a Costalissoio   Nuovi dipinti nel Museo, nell'estate 2012... 7 volti di Cristo: un video su YouTube illustra il pensiero del Maestro Regianini Pagina LUIGI REGIANINI

Regianini premiato a S. stefano - 18-8-2012

Regianini premiato a S. stefano - 18-8-2012

Il Maestro REGIANINI premiato a S. Stefano di Cadore Sabato 18 agosto 2012 Un articolo di Stefano Vietina sul Corriere delle Alpi (19 agosto 2012) SANTO STEFANO: cerimonia ieri pomeriggio Un riconoscimento da Costalissoio a Luigi Regianini SANTO STEFANO. Ieri pomeriggio, nella piazzetta dell'Emigrante, dietro il municipio, il Comune di Santo Stefano e la Regola di Costalissoio hanno conferito un riconoscimento al maestro Luigi Regianini, pittore surrealista, per [...]

Costalissoio

Costalissoio

ESTATE 2012 a Costalissoio di Cadore Manifestazioni al Teatruto del Gruppo Musicale a Costalissoio (agosto) PER ALTRE MANIFESTAZIONI ESTIVE vedi sito di Costalissoio

&id=HPN_Santo+Stefano+di+Cadore_http{{{}}}sws*geonames*org{}6538287{}" alt="" style="display:none;"/> ?>