Scandal

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Scandalo

La scheda: Scandalo

Il termine scandalo deriva dal greco σκάνδαλον (skàndalon), che significa "ostacolo", "inciampo". Il significato più antico del termine rinvia ad azioni o discorsi che danno cattivo esempio.



Scandalo della Banca Romana (1894)
Il Caso Montesi (1953)
Il Caso Giuffrè (1958)
Balletti verdi (1960-1964)
Scandalo Lavorini (1969)
Scandalo Lockheed (1972-1978)
Il caso Moro (1978)
Il caso P2 (1974-1982)
Scandalo dei petroli (1978-1980)
Totonero (1980)
Il caso del Banco Ambrosiano (1982)
Lo Scandalo del vino al metanolo (1986)
Lo Scandalo delle lenzuola d'oro (1988)
Tangentopoli (1992) e Mani pulite (1992-2002)
Affare Telekom Serbia (1997)
Crack Parmalat (2003)
Bancopoli (2005)
Calciopoli (2006)
Vallettopoli (2006)
Scandalo Telecom-Sismi (2006)
Italia.it (2007)
Lanternopoli e Mensopoli (2008)
Scandalo Bunga bunga (Rubygate) (2010)
SwissLeaks (2015)

Fausto Brizzi, dopo gli scandali il nuovo film, "Modalità aereo"

Fausto Brizzi, dopo gli scandali il nuovo film, "Modalità aereo"

Roma (askanews) - Dopo che la Procura di Roma ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta a carico di Fausto Brizzi, indagato per violenza sessuale, perché "il fatto non sussiste", si ritorna a parlare del regista per il suo lavoro. Aveva firmato il soggetto del film italiano che ha vinto la sfida di Natale al box office, "Amici come prima", e il 21 febbraio uscirà il suo nuovo film, "Modalità aereo", con Paolo Ruffini, Lillo, Violante Placido, Dino Abbrescia e [...]

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Scandalo a luci rosse nel calcio britannico. Un calciatore della nazionale dell’Irlanda del Nord, Gavin Whyte, ala dell’Oxford United (Serie C inglese) è indagato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico: colpa di un video girato durante una delle scorse notti per le strade di Belfast, in cui Whyte visibilmente ubriaco si masturba per strada. Dopo che il video è finito sui social il calciatore, 22 anni, è stato multato dal club: le immagini sono [...]

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Scandalo a luci rosse nel calcio britannico. Un calciatore della nazionale dell’Irlanda del Nord, Gavin Whyte, ala dell’Oxford United (Serie C inglese) è indagato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico: colpa di un video girato durante una delle scorse notti per le strade di Belfast, in cui Whyte visibilmente ubriaco si masturba per strada. Dopo che il video è finito sui social il calciatore, 22 anni, è stato multato dal club: le immagini sono [...]

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Calciatore ubriaco si masturba in strada: scandalo hard nel calcio

Scandalo a luci rosse nel calcio britannico. Un calciatore della nazionale dell’Irlanda del Nord, Gavin Whyte, ala dell’Oxford United (Serie C inglese) è indagato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico: colpa di un video girato durante una delle scorse notti per le strade di Belfast, in cui Whyte visibilmente ubriaco si masturba per strada. Dopo che il video è finito sui social il calciatore, 22 anni, è stato multato dal club: le immagini sono [...]

Tutti gli scandali di Sanremo: svenimenti, nudità, tentati suicidi

Tutti gli scandali di Sanremo: svenimenti, nudità, tentati suicidi

Tav, Di Maio,Lega in piazza? No scandalo

Tav, Di Maio,Lega in piazza? No scandalo

(ANSA) – PORTO TORRES (SASSARI), 12 GEN – “Non mi scandalizzo per il fatto che si vada in piazza a dire che si era per il Sì alla Tav: diciamo che abbiamo fatto la campagna contro le trivelle insieme per il referendum sia noi che la Lega in tempi non sospetti, quando nel 2015 non avevamo nessuna intenzione di neanche di firmare un contratto di governo”. Così il vicepremier Luigi Di Maio ha risposto ai cronisti sulle frizioni Lega-M5s sulla Tav. “È [...]

Sara Affi Fella a Maria De Filippi dopo lo scandalo di Uomini e Donne: «Maria perdonami, ero drogata di tv»

Sara Affi Fella a Maria De Filippi dopo lo scandalo di Uomini e Donne: «Maria perdonami, ero drogata di tv»

«Non passo per la vittima. Non passo per l’ingenua che ha sbagliato a causa della giovane età, né per la scalatrice sociale disposta a tutto per fama e soldi. Metto la faccia e chiedo scusa». Sono passati quasi cinque mesi da quando Sara Affi Fella, ex protagonista di “Temptation Island” prima e tronista di “Uomini e Donne” poi, si è ritrovata al centro di uno scandalo così plateale che forse nemmeno uno sceneggiatore americano di prima penna [...]

Sara Affi Fella a Maria De Filippi dopo lo scandalo di Uomini e Donne: «Maria perdonami, ero drogata di tv»

Sara Affi Fella a Maria De Filippi dopo lo scandalo di Uomini e Donne: «Maria perdonami, ero drogata di tv»

«Non passo per la vittima. Non passo per l’ingenua che ha sbagliato a causa della giovane età, né per la scalatrice sociale disposta a tutto per fama e soldi. Metto la faccia e chiedo scusa». Sono passati quasi cinque mesi da quando Sara Affi Fella, ex protagonista di “Temptation Island” prima e tronista di “Uomini e Donne” poi, si è ritrovata al centro di uno scandalo così plateale che forse nemmeno uno sceneggiatore americano di prima penna [...]

Carige, Camusso: 'Nessuno scandalo per provvedimento'

Carige, Camusso: 'Nessuno scandalo per provvedimento'

Napoli, lo scandalo dei pandori artigianali ammuffiti

Napoli, lo scandalo dei pandori artigianali ammuffiti

Qualche giorno fa diverse persone hanno denunciato che hanno acquistato prodotti di pasticceria e pandori artigianali da una nota catena di pasticceria napoletana, ma una volta aperto il pandoro a casa la sgradita sorpresa: erano ammuffito. L'accaduto l'ha reso noto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, nel corso della trasmissione "la radiazza", programma di radio marte, c'è anche un post del consigliere sul suo diario facebook con tanto di [...]

Ocasio-Cortez balla: il boomerang del video...che non fa scandalo

Ocasio-Cortez balla: il boomerang del video...che non fa scandalo

Roma, 4 gen. (askanews) - Un vero boomerang il video diffuso per screditare la neoeletta Alexandria Ocasio Cortez. La 29enne deputata democratica degli Stati Uniti, semplicemente, balla. Il video risale al 2010 e fu realizzato dagli studenti della Boston University sul tetto di uno dei dipartimenti dell'ateneo dove la giovane politica studiava all'epoca: sulle note della canzone "Lisztomania" del gruppo Phoenix. Il video è sul canale YouTube dell'università. Ma [...]

"COME FERMARE LO SCANDALO DELLE AUTOSTRADE"

"COME FERMARE LO SCANDALO DELLE AUTOSTRADE"

Tariffe autostradali c’e’ molto da fare ancora. I costi sono infatti divenuti ormai proibitivi. CENTROABRUZZONEW - "Il ministro delle Infrastrutture Toninelli ha bloccato i pazzeschi aumenti tariffari previsti per l'A24-25. Quello che era stato promesso ai cittadini è stato fatto. Ma è chiaro che così non si può continuare. Perché il problema si riproporrà sino a quando resteranno in vigore le clausole previste dall'attuale meccanismo che determina la [...]

Papa Francesco: \"Eʼ uno scandalo andare in chiesa ma odiare gli altri\"

Papa Francesco: "Eʼ uno scandalo andare in chiesa ma odiare gli altri"

Sara Affi Fella riappare su Instagram contro la sua volontà dopo lo scandalo: «Ma è un video?»

Sara Affi Fella riappare su Instagram contro la sua volontà dopo lo scandalo: «Ma è un video?»

Era scomparsa dai social dopo aver dato scandalo per aver ingannato la produzione di Uomini e Donne, ma che fine ha fatto Sara Affi Fella? L'ex tronista ha fatto perdere le tracce di sé cancellando tutti i profili ufficiali perché i suoi fan non avevano gradito le sue bugie durante il trono. Sara non era single, ma continuava ad avere una storia d'amore con il suo fidanzato precedente. Ora, a gran sorpresa, è riapparsa su Instagram, in una Stories dell’amica [...]

Sara Affi Fella riappare su Instagram contro la sua volontà dopo lo scandalo: «Ma è un video?»

Sara Affi Fella riappare su Instagram contro la sua volontà dopo lo scandalo: «Ma è un video?»

Era scomparsa dai social dopo aver dato scandalo per aver ingannato la produzione di Uomini e Donne, ma che fine ha fatto Sara Affi Fella? L'ex tronista ha fatto perdere le tracce di sé cancellando tutti i profili ufficiali perché i suoi fan non avevano gradito le sue bugie durante il trono. Sara non era single, ma continuava ad avere una storia d'amore con il suo fidanzato precedente. Ora, a gran sorpresa, è riapparsa su Instagram, in una Stories dell’amica [...]

Facebook: nuovo scandalo privacy,titolo crolla in Borsa

Facebook: nuovo scandalo privacy,titolo crolla in Borsa

Nyt, ha concesso dati ad aziende tech, coinvolte Apple e Netflix

Russiate: spettro scandalo su Trump, chiesto carcere per Cohen

Russiate: spettro scandalo su Trump, chiesto carcere per Cohen

Nonostante ex avvocato tycoon abbia collaborato con investigatori

Fedez e Chiara Ferragni, la foto nudi su Instagram dà scandalo

Fedez e Chiara Ferragni, la foto nudi su Instagram dà scandalo

Fedez e Chiara Ferragni danno scandalo con una foto nudi postata su Instagram. I Ferragnez non hanno paura di mostrarsi senza veli e lo dimostrano con uno scatto che sta facendo discutere. Si tratta di un'immagine che ritrae un momento decisamente privato nella vita di coppia della fashion blogger e del rapper. I due sono stesi in un letto e nudi, anche se non viene mostrato nulla di scandaloso. La foto è stata pubblicata da Fedez, che ha scritto nella [...]

Opere false spacciate per vere, indagato Vittorio Sgarbi: scandalo alla fondazione "Gino De Dominicis"

Opere false spacciate per vere, indagato Vittorio Sgarbi: scandalo alla fondazione "Gino De Dominicis"

Opere d’arte false, ma fatte passare per autentiche. È lo scandalo che ruota attorno alla fondazione Archivio Gino De Dominicis, di Roma, che ha portato a quattro misure cautelari e a 23 iscrizioni sul registro degli indagati. Sotto inchiesta, anche Vittorio Sgarbi, presidente della fondazione. Le contestazioni, a seconda delle posizioni, sono di associazione per delinquere, contraffazione di opere d'arte e ricettazione. Nel corso delle attività di [...]

Opere false spacciate per vere, indagato Vittorio Sgarbi, scandalo per la fondazione "Gino De Dominicis".

Opere false spacciate per vere, indagato Vittorio Sgarbi, scandalo per la fondazione "Gino De Dominicis".

Opere d'arte false spacciate per vere, è lo scandalo della fondazione Archivio Gino De Dominicis di Roma. che ha portato a quattro misure cautelari e a 23 iscrizioni sul registro degli indagati, e nella lista anche  Vittorio Sgarbi presidente della fondazione. Le accuse sono di associazione per delinquere, contraffazione di opere d'arte e ricettazione. Su richista della pm Laura Condemi nel corso della perquisizione, sono state sequestrate 250 opere [...]

&id=HPN_Scandal_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Scandal" alt="" style="display:none;"/> ?>