Schizofrenia paranoide

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Schizofrenico

La scheda: Schizofrenico

La schizofrenia (AFI: /skiʣʣofreˈnia/) è una psicosi cronica caratterizzata dalla persistenza di sintomi di alterazione delle funzioni cognitive e percettive, del comportamento e dell'affettività, con un decorso superiore ai sei mesi, e con forte disadattamento della persona ovvero una gravità tale da limitare o compromettere le normali attività di vita.
Il termine fu coniato dallo psichiatra svizzero Eugen Bleuler nel 1908 e deriva dal greco σχίζω (schízō, "dividere") e φρήν (phrḗn, "cervello"), e cioè "scissione della mente": esso sostituì quello ottocentesco di Dementia praecox, formulato da Emil Kraepelin. Nonostante l'etimologia del termine, la schizofrenia non implica di per sé alcuna "doppia personalità" o "disturbo di personalità multipla", condizione con la quale viene spesso erroneamente confusa nel linguaggio comune e che è presente invece in alcune sindromi dissociative. Piuttosto, il termine indica la "separazione delle funzioni mentali" tipica della presentazione sintomatica della malattia.
I sintomi più comuni includono allucinazioni uditive, deliri paranoidi e pensieri o discorsi disorganizzati. L'insorgenza dei sintomi si verifica in genere in età adulta, con una prevalenza una tantum globale di circa lo 0,3-0,7%. La diagnosi si basa sull'osservazione dei comportamenti del paziente e sulle esperienze riportate da esso. La genetica, i fattori ambientali precoci e i processi psicologici e sociali sembrano contribuire in modo determinante al suo sviluppo. L'assunzione di alcune sostanze stupefacenti o farmaci sembra causare o peggiorare i sintomi. La ricerca attuale si concentra sul ruolo delle neuroscienze, anche se non è ancora nota una causa organica ben precisa. Le possibili combinazioni sintomatologiche hanno avviato un dibattito sul dubbio se la diagnosi possa riferirsi a un unico disturbo oppure alla somma di un certo numero di sindromi distinte.
La base del trattamento è la somministrazione di un farmaco antipsicotico, che sopprime principalmente l'attività del recettore della dopamina e talvolta della serotonina. L'intervento psicoterapeutico e la riabilitazione professionale e sociale sono altresì importanti nel trattamento. Nei casi più gravi, in cui vi sia il rischio per sé e per gli altri, può essere necessario un trattamento sanitario obbligatorio, anche se ciò avviene meno frequentemente rispetto a una volta.
La malattia porta allo sviluppo di diversi problemi relativi al comportamento e alla sfera emozionale ed ha per conseguenza un significativo deficit nella vita sociale e professionale. Le persone affette da schizofrenia possono avere ulteriori comorbilità, tra cui la depressione maggiore e disturbi d'ansia. Sono altresì frequenti i casi di abuso di sostanze (riscontrabili in quasi il 50% dei pazienti), problemi sociali, come la disoccupazione e la povertà. L'aspettativa di vita media delle persone affette dalla condizione varia da 12 a 15 anni di meno rispetto alla popolazione in generale. Ciò è il risultato di un aumento dei problemi di salute fisica e un tasso di suicidio più elevato, circa il 5%.


Cigliano, 25enne prende a sprangate il nonno: è grave

Cigliano, 25enne prende a sprangate il nonno: è grave

A Cigliano, in provincia di Vercelli, un giovane 25enne ha preso a sprangate il nonno di 83 anni. Secondo quanto riporta La Stampa, i soccorsi allertati dalla moglie del pensionato hanno trovato l’uomo a terra, con la testa tra le mani e un occhio tumefatto. L’uomo è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Dopo l’allarme, è scattato l’arresto per tentato omicidio per il nipote 25enne, che avrebbe aggredito l’anziano [...]

Schizofrenia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Schizofrenia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Schizofrenia https://network.xagena.it/mappa/ Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze | Maggiore incidenza di malattie autoimmuni nei pazienti con schizofrenia Uno studio epidemiologico ha esaminato l’associazione tra la schizofrenia e le malattie autoimmuni. I dati di 7.704 [...]

Sempre più complessa la genetica della schizofrenia

Sempre più complessa la genetica della schizofrenia

Fonte: Le ScienzeUno studio sui genomi di oltre 100.000soggetti ha individuato ben 413 associazionitra varianti geniche e sviluppo della schizofrenia.La correlazione non riguarda solo variantianomale nei geni ma anche nei livelli di espressionedi quei geni in 13 regioni cerebrali, modificando36 percorsi metabolici in atto nel cervello dalperiodo prenatale fino all'età adultadisturbi mentaligeneticaBen 413 associazioni fra variazioni genetiche esviluppo della [...]

Schizofrenia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Schizofrenia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Schizofrenia https://network.xagena.it/mappa/ Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze | I pazienti con schizofrenia e disturbo schizoaffettivo trattati con Clozapina a rischio di sindrome metabolica Uno studio ha confrontato la prevalenza della sindrome metabolica tra i pazienti [...]

Schizofrenia, quando la carenza di vitamina D aumenta il rischio

Schizofrenia, quando la carenza di vitamina D aumenta il rischio

Una carenza di vitamina D alla nascita potrebbe causare la schizofrenia. Lo svela una ricerca scientifica che mette in guardia le future mamme riguardo il rischio provocato da un mancato apporto di questa preziosa vitamina. La schizofrenia è una psicosi che causa alterazioni delle funzioni cognitive e allucinazioni, ad oggi non è ancora chiaro cosa provochi questa patologia. Gli scienziati però sono riusciti ad individuare un fattore di rischio: la carenza di [...]

Schizofrenia Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

Schizofrenia Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

Schizofrenia Farmaci https://network.xagena.it/mappa/ Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina   Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze Confronto tra iniezioni di Olanzapina a lunga durata d'azione e Olanzapina orale in pazienti con schizofrenia È stata confrontata l'efficacia del trattamento a lungo termine con iniezioni a lunga [...]

FLUIDITA SCHIZOFRENICA

Guardato dal "sottosuolo", lo scontro politico in atto pare sia quello tra dimensioni diverse. Sicuramente c'è quello tra SPAZIO e TEMPO, Identitari e Progressisti, cioè, dove i primi previlegiano un territorio e i secondi un "avvenire" e, complementarmente a questo, conseguentemente, quella tra Ermeneutica e Scienza, dove la prima previlegia la comprensione delle proprie radici mentre la seconda vive nell'astrazione delle possibilità future. Senza Identità, [...]

Schizofrenia Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

Schizofrenia Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

https://network.xagena.it/mappa/ Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze Studio InterSEPT : la Clozapina superiore all’Olanzapina nella prevenzione dei tentativi di suicidio nei pazienti con schizofrenia e disturbi schizoaffettivi Circa il 50% dei pazienti con schizofrenia o disturbi schizoaffettivi tenta il suicidio, ed il 10% riesce [...]

Schizofrenia: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Schizofrenia: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni e notizie sulla Schizofrenia Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Schizofrenia: maggiore guadagno di peso e più elevati valori glicemici con Olanzapina rispetto all’Amisulpiride L’impiego di alcuni antipsicotici atipici è associato a disturbi metabolici. Ricercatori dell’Università di Lovanio in Belgio e di Hull in Gran [...]

Schizofrenia Farmaci:Aggiornamenti & nuove terapie by Xagena

Schizofrenia Farmaci:Aggiornamenti & nuove terapie by Xagena

Informazioni,novità ed aggiornamenti sui farmaci per il trattamento della Schizofrenia. Schizofrenia.it Schizofrenia Xagena Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free AlcolDipendenza.net | Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Confronto tra iniezioni di Olanzapina a lunga durata d'azione e Olanzapina orale in pazienti con schizofrenia È stata confrontata l'efficacia del [...]

FOTO: Schizofrenico

Dementia_præcox

Dementia_præcox

Schizofrenia

Schizofrenia

Dementia_praecox

Dementia_praecox

Schizofrenico

Schizofrenico

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Lo psichiatra Emil Kraepelin.

Trovata nel cervello la 'culla' della schizofrenia

Trovata nel cervello la 'culla' della schizofrenia

Cortocircuito che scatena allucinazioni, primo passo verso cure

Dove nasce la schizofrenia

Dove nasce la schizofrenia

Ricercatori italiani hanno individuato la parte del cervello interessata

Cervello, trovata la 'culla' della schizofrenia

Cervello, trovata la 'culla' della schizofrenia

Trovata nel cervello la culla della schizofrenia, ossia l’insieme delle aree coinvolte nelle distorsioni della percezione tipiche della malattia. La scoperta, pubblicata su Neuroimage: Clinical, è del Centro per i sistemi di neuroscienze e cognitivi (Cncs) dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) a Rovereto. “E’ il primo passo per programmare terapie farmacologiche più mirate”, ha detto il coordinatore del gruppo di ricerca, Angelo Bifone. La [...]

Migranti-Ue: Lega, Renzi schizofrenico

Migranti-Ue: Lega, Renzi schizofrenico

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – “Renzi, la cui carriera politica volge al termine si dimostra schizofrenico, denunciando in pochi giorni i problemi della migrazione e dei Trattati”. Lo afferma il leader della Lega Matteo Salvini alla stampa estera. “Non mi piace dire avevamo ragione noi – prosegue Salvini – ma lui dice le stesse cose con l’unica differenza che lui ha votato tutte le schifezze che hanno portato l’Europa a essere un campo profughi”.

Strumentalità e schizofrenia

Quasi si ricava l'impressione di stare sognando, di trovarsi in un paese civile quando si legge l'articolo di Bechis apparso sul sito di Libero. Finalmente, un giornalista che si accorge dell'esistenza del nuovo Codice degli Appalti (sebbene l'espressione sia un po' impropria) e dei problemi che la sua recente introduzione ha suscitato, problemi di cui si è occupato, con i suoi pareri sullo schema di Codice, il Consiglio di Stato in sede consultiva. Finalmente, [...]

Molto presto si scopriranno le causa della schizofrenia

Molto presto si scopriranno le causa della schizofrenia

Il soggetto affetto da questa patologia comincia ad avvertire delle voci, che in realtà non ci sono, inoltre è convinto che gli altri possano leggere nella mente, tramando del male alle sue spalle, rendendo cosi il soggetto molto smanioso e continuamente agitato. Inoltre, un soggetto affetto da schizofrenia effettua dei discorsi da solo, insensati e riesce a stare quasi immobile per molto tempo, senza neanche parlare. In queste situazioni è difficile [...]

Schizofrenia News

aggornamenti sulla schizofrenia,informazioni sulla shizofrenia,schizofrenia newsletter,schizofrenia news,Xagena medicina,Xagena farmaci,Xagena benessere,Xagena salute,Xagena news,Xagena newsletter,Xagena aggiornamenti in medicina,Xagena informazioni in medicina,Farmaexplorer,Farmapedia,Farmamed,MedTv,Medfocus,Xapedia,Mediexplorer, Schizofrenia Alert! I pazienti affetti da schizofrenia e disturbi schizoaffettivi presentano una maggiore incidenza di iperglicemia e [...]

Toxoplasmosi, non legata a problemi neurologici negli adulti

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - contrariamente a quanto afferma qualche ricercatore, la Toxoplasmosi non è legata negli adulti ad un aumento di problemi neurologici come la schizofrenia. Lo afferma uno studio della Duke University pubblicato dalla rivista Plos One, secondo cui l'unico pericolo accertato è quello per il nascituro se viene colpita una donna incinta. Il sospetto che ci potesse essere un legame tra l'infezione e il cervello viene da alcuni studi secondo cui [...]

Niente nesso tra terrorismo e migranti

Niente nesso tra terrorismo e migranti

(ANSA) - BRUXELLES, 1 DIC - "Dobbiamo evitare che si compia la pericolosa associazione tra immigrazione e terrorismo", così il coordinatore antiterrorismo Ue Gilles de Kerchove, che saluta con favore i passi avanti, rispetto alla "schizofrenia" del passato, nella cooperazione tra gli organismi di lotta al terrorismo e quelli che si occupano di immigrazione come Frontex.

Videogioco aiuta malati schizofrenia

Videogioco aiuta malati schizofrenia

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Una app sviluppata dall'università di Cambridge può aiutare i malati di schizofrenia a superare i problemi con la memoria, migliorando la loro indipendenza. Lo afferma uno studio pubblicato da Philosophical Transaction of Royal Society B. Il gioco, sviluppato da neurologi e psichiatri con l'aiuto di pazienti e ideatori di videogiochi, consiste in una serie di esercizi per aiutare la cosiddetta 'memoria episodica', che serve a ricordare dove [...]

&id=HPN_Schizofrenia+paranoide_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Schizofrenia{{}}paranoide" alt="" style="display:none;"/> ?>