Scrittori austriaci

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

In questa categoria: Kafkaïen

Franz Kafka (Praga, 3 luglio 1883 – Kierling, 3 giugno 1924) è ...

Luis Borges

Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo (IPA: , pronuncia, Bue...

Arnold Alois Schwarzenegger

«Arnold Schwarzenegger è il sogno americano»
Arnold Alois Sc...

Deleuze

Gilles Deleuze (Parigi, 18 gennaio 1925 – Parigi, 4 novembre 199...

Freud

Sigismund Schlomo Freud, noto come Sigmund Freud, (Freiberg, 6 mag...

Husserl

Edmund Gustav Albrecht Husserl in tedesco , (Prostějov, 8 aprile ...

RUDOLF STEINER, PENSIERO E OPERE

RUDOLF STEINER, PENSIERO E OPERE

di Mike Plato L’esoterista croato-austriaco Rudolf Steiner fonda La Scienza dell’Occulto (Svizzera) e di poi la Società Antroposofica, una sorta di Università dell’Esoterismo, dopo essere stato leader della sezione tedesca della Società Teosofica. L’incontro con la Blavatski gli aveva permesso di approfondire lo studio della Spiritualità Orientale, soprattutto il Buddismo e l’Induismo, penetrando nella dottrina del Karma e della Reincarnazione, in [...]

Dopo la disfatta di Hitler, un giovane JFK lo vedeva come una Leggenda

Le passioni giovanili a volte possono rivelarsi delle armi a doppio taglio, soprattutto quando tali passioni, non mediate dal cervello, invece di fare del bene al cuore si rivelano abbagli mortali.Se poi questi abbagli, ripescati da vecchi diari, vengono resi pubblici, si rischiano delle grandi brutte figure, anche se si è personaggi pubblici ormai scomparsi da anni come JFK Kennedy.La leggenda di figure mitiche come il presidente ucciso a Dallas 53 anni fa si [...]

Priorità riforme: già da Kelsen (1929) il no più autorevole al bicameralismo perfetto.

Priorità riforme: già da Kelsen (1929) il no più autorevole al bicameralismo perfetto.

E' l'urgenza più improcrastinabile sia sul piano socio economico che su quello politico, alla quale del resto con inusitato (ma necessario) tempismo si sta dando mano dopo le dichiarazioni delle primarie: monocameralismo, abolizione delle province e legge elettorale. Per l'alleggerimento del gravame economico della politica i più tempestivi si sono dimostrati Enrico Letta con il decreto che assegna ai cittadini la facoltà di finanziare o meno i partiti con il [...]

deleted

deleted

Dalla Logica alla Psicoanalisi

Ovvero da Hegel a Freud http://tinyurl.com/33ypb8w ...poichè in Hegel c'è una "spaccatura" tra "il pozzo e la piramide" che da origine a un SEGNO ARBITRARIO ed eterogeneo e quindi ad una astrazione senza fine. Nella Psicoanalisi, invece, il SIMBOLO esprime un "ACCORDO parziale", tra forma e significato, e un "disaccordo parziale", e proprio per questo è AMBIGUO. Il SEGNO è invece ARBITRARIETA' INDIFFERENTE Detto ancor più semplicemente mentre il primo, Hegel,, [...]

Su Pio XII...

Gentile padre Sale S.I., leggo sempre con tanto interesse e tanta attenzione i suoi articoli su "La civiltà cattolica", in special modo quelli riguardanti l'operato di Pio XII durante la II guerra mondiale e il problema degli Ebrei. Certamente Pio XII qualcosa avrà fatto per gli Ebrei, però dobbiamo sostenere una tesi che a tanti non piacerà perché non è "polytical correct"! Lei stesso da storico gesuita non potrebbe permettersi di esporla perché [...]

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari)

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari)

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari) "Quando la filosofia dipinge il suo grigiore nel grigiore una manifestazione della vita finisce il suo corso. E si tratta di una manifestazione che non si può ringiovanire ma solo conoscere" Jean Luc Godard, Allemagne Neuf Zero, 1991 Punto uno. A ciascuno la sua magia nera Punto due. Lo choc comunitaristico dell'immagine Punto tre. Le società di controllo Punto quattro. Immagine movimento e immagine tempo [...]

PAPA: DIFENDERE MATRIMONIO E VITA COME FECERO MARTIRI HITLER

PAPA: DIFENDERE MATRIMONIO E VITA COME FECERO MARTIRI HITLER

(AGI) - Castelgandolfo -Papa: modelli alternativi di coppia indeboliscono societa'; Chiesa non rifiuta ricerca ma chiede non si capesti vita. Richiami etici che, nel discorso di Benedetto XVI al nuovo ambasciatore tedesco in Vaticano, scaturiscono dall'esempio "luminoso" dei "diversi sacerdoti martiri del tempo del regime nazista" che saranno beatificati prossimamente. Joseph Ratzinger ha anche voluto ringraziare oggi pubblicamente il governo della cancelliera [...]

deleted

deleted

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Uno studio genetico condotto sui parenti del Führer dimostra in modo scientifico che il dittatore non era affatto ariano. Ben 39 discendenti del fondatore del Reich sono stati sottoposti a esami

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Uno studio genetico condotto sui parenti del Führer dimostra in modo scientifico che il dittatore non era affatto ariano. Ben 39 discendenti del fondatore del Reich sono stati sottoposti a esami Ebreo e pure nordafricano. Algerino, magrebino, come uno dei tanti poveracci che oggi la povertà spinge verso l’Europa. Popoli «inferiori» che non devono contaminare la purezza della «superiore razza ariana». Se qualcuno avesse voluto immaginare un «contrappasso» [...]

Associazione Europea di Psicoanalisi: divulgazione, promozione e ricerca in psicoanalisi

Attenzione! Nuovo indirizzo: http://www.aepsi.it/

chi era Hitler ?

chi era Hitler ?

Ma davvero pensiamo di conoscere chi fosse Hitler ? Perché La Ligure e l'Apuano, siccome sarà uno dei 'motivi' dominanti il secondo libro della trilogia degli immortali, Iperborea, se ne stanno interessando da tempo. Documentarsi e valutare le risultanze sul nazismo, non è cosa da poco, perché ci imbattiamo spesso nella 'parodia'. Essa è un pò come la parola "assolutamente", nel senso che utilizzata da sola, può avere valenza affermativa o negativa. così [...]

LIBERAZIONE DELLE FACOLTA' (I 5 ESERCIZI DI RUDOLF STEINER)

LIBERAZIONE DELLE FACOLTA' (I 5 ESERCIZI DI RUDOLF STEINER)

LIBERAZIONE DELLE FACOLTA' (I 5 ESERCIZI DI RUDOLF STEINER) ondividi  sabato 15 maggio 2010 alle ore 11.30 §. Liberazione del pensiero. Il primo passo consiste nel conquistare un pensiero perfettamente chiaro. A tale scopo occorre liberarsi, sia pur per breve tempo, anche cinque minuti – tanto meglio poi se di più – dal vagabondaggio del pensiero. Bisogna rendersi padroni del mondo dei propri pensieri: non lo si è se le situazioni esteriori, la professione [...]

Spagna, Franco consegnò ad Hitler una lista con 6000 nominativi di ebrei

Spagna, Franco consegnò ad Hitler una lista con 6000 nominativi di ebrei

Una lista con 6000 nominativi di ebrei residenti in Spagna e informazioni dettagliate su di loro sarebbe il macabro regalo che il dittatore spagnolo Francisco Franco avrebbe fatto ad Hitler nel 1941. Secondo El Pais una circolare fu inviata dal regime franchista a tutte le autorita' provinciali, per chiedere informazioni sugli ''israeliti'' residenti in Spagna. Si dovevano specificare convinzioni politiche,stile di vita e ''grado pericolosita'''. Il risultto del [...]

ANCHE HITLER ERA PSICOTICO

ANCHE HITLER ERA PSICOTICO

  Anche lui aveva una marea di consensi, anche lui aveva una regista che confezionava film propagandistici senza provare un briciolo di vergogna per quello che faceva, turlupinava la gente, ma cavolo, erano gli anni 30, l’analfabetismo imperava… Non devo più leggere i quotidiani, mi sto incavolando, diciamo che non riesco a tenermi distante dall’informazione cartacea, quella televisiva … ho proprio spento. Dal Corriere della sera di oggi apprendo che nel [...]

10 GIUGNO 1940

Settanta anni fa, alle 18 circa, il Duce lasciò il suo studio a Palazzo Venezia e si affaccio alla fatidica terrazza per annunciare l’entrata in guerra dell’Italia al fianco dei “camerati” tedeschi; un piccolo inciso: l’urgenza della dichiarazione di guerra derivava dalla paura del Duce che la guerra finisse dopo poco e quindi non gli sarebbe rimasto niente da spartire con Hitler: ma come aveva visto bene!!! L’annuncio venne fatto alla solita folla [...]

Frattini e i nuovi Hitler

Frattini e i nuovi Hitler

"Può capitare" l'avvento di un nuovo Fuhrer, lo dice il ministro Le foto "private" di Frattini Lo scorso 10 giugno è stato il 70esimo anniversario dell'entrata dell'Italia nella seconda guerra mondiale, a fianco dell'alleato tedesco. Ci pensa Franco Frattini a surriscaldare gli animi dichiarando, a Porta a Porta, che l'avvento di un nuovo Hitler, in grado di sconvolgere gli equilibri internazionali e di provocare una nuova catastrofe mondiale, "può capitare". Il [...]

Inconscio affettivo e inconscio cognitivo

Il pensiero del soggetto è diretto da stutture di cui ignora l'esistenza e che pure determinano non solo ciò che è capace o incapace di "fare", ma anche ciò che egli è "obbligato" a fare.   Tra la psicoanalisi e la cosiddetta psicologia accademica un tempo non correva buon sangue.  Si ignoravano reciprocamente.   Furono per primi i rappresentanti della psicologia scientifica, che hanno il vantaggio di non essere vincolati da alcuna scuola, a comprendere [...]

Filosofia & Psicoanalisi

La differenza tra la filosofia e la psicoanalisi stà in questo: la prima è "una visione del mondo" la seconda "ascolto dell'immondo". Un percorso costellato di sintomi e lapsus dove Dio non è il padrone, ma l'Impadroneggiabile. Per sentir davvero Dio bisogna sporcarsi le mani e l'anima, frequentare santi criminali e diventarlo. Freud ci ha insegnato che anche gli errori e le scemenze, le sbadataggini e le malattie sono una prova che Dio esiste anche nel più [...]

&id=HPN_Scrittori+austriaci_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Austrian{{}}writers" alt="" style="display:none;"/> ?>