Scrittori del XVII secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

In questa categoria: John Donne

John Donne (Londra, 22 gennaio 1572 – Londra, 31 marzo 1631) è stato un poeta, r...

Shakespeare

William Shakespeare (/ˈʃɛkspir/, in inglese /ˈʃeɪkspɪər/, Stratford-upon-Av...

Classi sociali

«C'erano 6 ordini che i romani dicono classi, dal greco klêseis (dall'imperativo...

Baruch Spinoza

Baruch Spinoza (pronuncia italiana: /spiˈnɔʣa/, in ebraico ברוך שפינוז...

Charles Perrault

Charles Perrault (AFI: /ʃaʁl pe'ʁo/, Parigi, 12 gennaio 1628 – Parigi, 16 magg...

Deleuze

Gilles Deleuze (Parigi, 18 gennaio 1925 – Parigi, 4 novembre 1995) è stato un fi...

Shakespeare, Hesse e dintorni

 "Ama chi ti ama, non amare chi ti sfugge, ama quel cuore che per te si strugge: Non t'ama chi amor ti dice ma t'ama chi guarda e tace". "Love those who love you, do not love who escapes you, he loves the heart that yearns for you: Do not you love those who love tells you he loves you but who looks and silent". (W. Shakespeare - da "Antonio e Cleopatra") ... Conosco sì per sommi capi quest’opera di Shakespeare, però qualche dubbio mi sovviene sulla [...]

Aveva ragione Molière..

Aveva ragione Molière..

Che giornataccia ieri soprattutto sul campo lavorativo ed è iniziata male, sono stata in Tribunale per lavoro e ad un certo punto, entrando ho letto "Lege par est in omnibus, "La legge è uguale per tutti", ma quando mai, sì, è una scritta apparentemente rassicurante perché certamente soddisfa un'esigenza profonda della nostra coscienza, della nostra coscienza morale, della nostra coscienza civile, del nostro sentirci parte di una collettività, del nostro [...]

Milazzo, il Gal del Tirreno "far riconoscere area di crisi complessa..."

Milazzo, il Gal del Tirreno "far riconoscere area di crisi complessa..."

Lanciata dalla direzione del Gal “Tirreno – Eolie”, al quale aderiscono 14 Comuni e 121 soci privati, l’idea di avanzare la propria candidatura quale referente unico per avviare le procedure del riconoscimento dell’Area di crisi complessa di Milazzo. E’ quanto deciso dal Consiglio di amministrazione nella riunione svoltasi a Milazzo sotto la presidenza del sindaco di Lipari, Marco Giorgianni. I sindaci presenti hanno condiviso l’iniziativa [...]

Pascal..

Pascal..

NON CI ACCONTENTIAMO MAI DEL PRESENTE .Anticipiamo il futuro perché tarda a venire, come per affrettarne il corso, o richiamiamo il passato per fermarlo, come se fosse troppo veloce, così, imprudentemente , ci perdiamo i tempi che non ci appartengono e non pensiamo al solo che è nostro, e siamo tanto vani da occuparci di quelli che non sono nulla , fuggendo senza riflettere il solo che esiste. (Blaise Pascal)

William Shakespeare

Chi non ha mai avuto una ferita, ride di chi ne porta i segni. William Shakespeare dal libro Romeo e Giulietta

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Questo Shakespeare è mooolto strano!

Questo Shakespeare è mooolto strano!

Veramente un illusione originale! Bella no?

Guglielmo Crollalanza, ovvero Shakespeare In Italiano

Essendomi in un periodo particolarmente elisabettiano (come forse avrete notato), mi è venuto l'uzzolo di vedere un po' che genere di risorse scespiriane in italiano si trovino in rete. La risposta è desolante: pochine assai. Wiki ha, devo ammettere, una discreta pagina, con rimandi a vari altri articoli, biografia, analisi delle opere, un accenno alle questioni irrisolte  e alle teorie fantasiose, tavole cronologiche, un certo numero d'immagini e una passabile [...]

UNA VISIONE PIENA DI SORPRESE (2)

UNA VISIONE PIENA DI SORPRESE (2)

Galileo scriveva, nel 1623, che il primo inventore del telescopio fu certo un semplice occhialaio il quale, maneggiando per caso lenti di diversa forma, guardò sempre per caso attraverso due di queste, una convessa e l'altra concava, e ponendole a diversa distanza dall'occhio osservò l'inaspettato risultato e così scoprì lo strumento. Questa fortunata combinazione di lenti probabilmente si sarebbe potuta verificare, più o meno nello stesso periodo, nel [...]

Ugualmente molesta

Sequitur lamentatio._--Usanze barocche.--Il tempio dell'arte drammatica.--_La entième de Hernani._--Onorate l'altissimo poeta.--Il bello e il deforme.--I miei classici. Rimango nei teatri, se non vi spiace, perchè ci ho dell'altro da dirne. Quella forzata intromissione del rivenditore di biglietti d'ingresso deve sicuramente far comodo a qualcheduno; poniamo agli stessi impresarii teatrali, i quali s'ostinano a tener chiusi fino all'ultim'ora i _bureaux de [...]

L'Universalismo di Shakespeare

Nessuno, prima di lui, riuscì a creare altrettanti io autonomi. Come Kierkegaard, Shakespeare allarga la nostra visione degli enigmi della natura umana. Inseguendo il vano desiderio di diventare scienziato, Freud mise il proprio genio al servizio del riduttivismo. Shakespeare non riduce i propri personaggi alle loro presunte patologie o ai loro presunti romanzi familiari. In Freud siamo condizionati ma sempre nello stesso modo.  In Shakespeare siamo condizionati [...]

William Shakespeare

Attraverso le vesti stracciate si mostrano i vizi minori: gli abiti da cerimonia e le pellicce li nascondono tutti. William Shakespeare, Re Lear

Galileo

Galileo

Galileo   Galileo Galilei (1564 – 1642) è stato un fisico, filosofo, astronomo e matematico italiano, padre della scienza moderna.  Il suo nome è associato ad importanti contributi in dinamica e in astronomia - fra cui il perfezionamento del telescopio, che gli permise importanti osservazioni astronomiche - e all'introduzione del metodo scientifico (detto spesso metodo galileiano). Di primaria importanza furono il suo ruolo nella rivoluzione astronomica e il [...]

William Shakespeare

"I nostri dubbi sono dei traditori che ci fanno spesso perdere quei beni che pur potremmo ottenere, soltanto perchè non abbiamo il coraggio di tentare." William Shakespeare

William Shakespeare

Ho già provato tanti assalti di gioia e di dolore che al loro primo manifestarsi non mi abbandonerò subito, come una donnetta, a nessuno dei due. William Shakespeare

Con Galileo oltre Galileo

Con Galileo oltre Galileo

Normalmente si pensa al mondo di Galileo come ad un mondo diviso tra innovatori e una Chiesa arretrata e culturalmente arida, che difende, contro ogni evidenza, un sapere ormai superato. Secondo le categorie della cultura dominante a tutti i livelli – da quelli accademici fino ai manuali scolastici e ai mass media – si ha la sensazione che quella della Chiesa sia sostanzialmente la storia di un’istituzione inguaribilmente reazionaria, controcorrente nel senso [...]

&id=HPN_Scrittori+del+XVII+secolo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:17th-century{{}}writers" alt="" style="display:none;"/> ?>