Sderot

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Sderot

Sderot (ebraico: שׂדרות ascolta, "boulevard") è una città nel Distretto Meridionale di Israele, distante un chilometro dalla Striscia di Gaza.
La città è stata un continuo bersaglio di attacchi di razzi Qassam dalla Striscia di Gaza. Dalla metà di giugno 2007 a metà febbraio 2008, 771 razzi e 857 bombe da mortaio sono state sparati contro Sderot e il Negev occidentale, con una media di tre o quattro ogni giorno. Tale lancio ha causato dal 2000 al 2009 un totale di 10 morti. Nel marzo 2008, il sindaco ha affermato che la popolazione era scesa del 10%-15% poiché molte famiglie l'avevano abbandonata per disperazione.



Sderot autorità locale:
ebraico: שְׂדֵרוֹת
Localizzazione:
Stato:  Israele
Distretto: Meridionale
Sottodistretto: Ascalona
Amministrazione:
Sindaco: David Buskila
Territorio:
Coordinate: 31°31′N 34°35′E / 31.516667°N 34.583333°E31.516667, 34.583333 (Sderot)Coordinate: 31°31′N 34°35′E / 31.516667°N 34.583333°E31.516667, 34.583333 (Sderot)
Altitudine: 93 m s.l.m.
Superficie: 4,47 km²
Abitanti: 19 300 (2007)
Densità: 4 317,67 ab./km²
Altre informazioni:
Fuso orario: UTC+2
Cartografia:
Sderot
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Red Zone, thriller, muscoli e filosofia

Red Zone, thriller, muscoli e filosofia

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – A parte il fatto che il leader della squadra super-speciale per azioni sotto copertura, James Silva (Mark Wahlberg), è un anche po’ filosofo, un teorico del caos pieno di muscoli, il film ‘Red Zone – 22 miglia di fuoco’, come si capisce subito è un action thriller classico pieno di armi ultima generazione, droni, nerd e guerra digitale. Firmato da Peter Berg, il regista di Battleship, il film, in sala dal 15 novembre [...]

Gaza: 80 razzi  verso Israele in 20 minuti, tre palestinesi uccisi

Gaza: 80 razzi verso Israele in 20 minuti, tre palestinesi uccisi

Salva di razzi da Gaza nel sud di Israele. Dopo le prime sirene suonate poco fa, i sistemi di allarme hanno cominciato a risuonare ininterrottamente nelle zone israeliane a ridosso della Striscia. Secondo la Radio militare i razzi sparati in circa 20 minuti sono stati 80, uno è caduto vicino Sderot. Tre palestinesi uccisi – Almeno tre palestinesi sono stati uccisi durante gli attacchi dell’aviazione israeliana ancora in corso dopo la pioggia di razzi nel sud [...]

Gaza: 80 razzi sparati verso sud Israele

Gaza: 80 razzi sparati verso sud Israele

(ANSAmed) – TEL AVIV, 12 NOV – Salva di razzi da Gaza nel sud di Israele. Dopo le prime sirene suonate poco fa, i sistemi di allarme hanno cominciato a risuonare ininterrottamente nelle zone israeliane a ridosso della Striscia. Secondo la Radio militare i razzi sparati in circa 20 minuti sono stati 80, uno è caduto vicino Sderot.

Gaza: bus israeliano colpito da razzo

Gaza: bus israeliano colpito da razzo

(ANSAmed) – TEL AVIV, 12 NOV – Un autobus israeliano è stato colpito da un razzo o da un colpo di mortaio lanciato dalla Striscia vicino a Sderot. Lo ha detto la Radio statale israeliana e secondo cui c’è almeno un ferito. Le sirene di allarme antimissili hanno risuonato per almeno due volte nel sud di Israele. Lo ha detto il portavoce militare.

Israele: 2 razzi caduti vicino a Sderot

Israele: 2 razzi caduti vicino a Sderot

(ANSAmed) – TEL AVIV, 8 AGO – Due razzi lanciati da Gaza sono caduti nell’area di Sderot, cittadina israeliana vicino alla Striscia. Lo ha detto il portavoce della polizia Micky Rosenfeld. Poco prima nell’area della cittadina è in quella più vasta della regione sono risuonate le sirene di allarme antimissili. E’ stato attivato il sistema di difesa Iron Dome e, secondo alcuni media, ci sarebbe un israeliano ferito.

Tensione Gaza-Israele: quattro palestinesi morti, razzo su Sderot

Tensione Gaza-Israele: quattro palestinesi morti, razzo su Sderot

Roma, 9 dic. (askanews) – I tre giorni della rabbia palestinese, proclamati dopo la dichiarazione unilaterale del presidente Usa Donald Trump che ha riconosciuto Gerusalemme capitale dello Stato d’Israele, si sono conclusi con un bilancio pesante. Almeno due persone sono morte a Gaza in scontri con i soldati israeliani e un terzo sarebbe in condizioni critiche, mentre raid aerei sempre sull’enclave palestinese controllata dal movimento islamista di Hamas [...]

Gaza: colpi di mortaio su forze Israele

Gaza: colpi di mortaio su forze Israele

(ANSAmed) – TEL AVIV, 30 NOV – Alcuni colpi di mortaio – una quindicina – sono stati sparati verso una postazione militare israeliana immediatamente a nord della striscia di Gaza e contro soldati che operavano nella zona. Lo riferisce il portavoce militare, secondo cui questo attacco palestinese non ha provocato vittime. In parallelo sirene di allarme sono risuonate nella vicina zona israeliana di Shaar ha-Negehv in quello che è risultato poi essere un [...]

Israele: razzo da Gaza su Sderot

Israele: razzo da Gaza su Sderot

(ANSA) - TEL AVIV, 18 SET - Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.

Gaza: sirene allarme a Ashkelon e Sderot

Gaza: sirene allarme a Ashkelon e Sderot

(ANSA) - TEL AVIV, 10 AGO - Le sirene di allarme per l'arrivo di razzi sono risuonate da poco di nuovo nella zona di Ashkelon, a sud di Tel Aviv. Lo stesso e' avvenuto a Sderot, cittadina israeliana non distante dalla Striscia.

Razzi su Sderot, raid aereo su Gaza

Razzi su Sderot, raid aereo su Gaza

(ANSA) - TEL AVIV, 29 GIU - La scorsa notte razzi palestinesi hanno centrato e distrutto a Sderot (Neghev) due capannoni e l'aviazione di Israele ha reagito colpendo nella Striscia nove obiettivi militari. Di fronte ai continui attacchi il ministro degli esteri israeliano Avigdor Lieberman ha detto che Israele ha due opzioni: limitarsi a raid aerei o studiare l'occupazione della Striscia. A Sderot sono rimasti feriti quattro israeliani, mentre da Gaza si ha notizia [...]

Una fermata di autobus a Sderot, la porta serve in caso di allarme missilistico

Una fermata di autobus a Sderot (3 km da Gaza). La pensilina sulla destra serve per riparare dalla pioggia (evento piuttosto raro a queste latitudini, ma gli Israeliani sono gente previdente). La porta nel mezzo serve invece a rifugiarsi all'interno della struttura il cemento armato in caso di allarme missilistico (evento che capita...

Sderot (Israele) Su 15.000 abitanti, più di 3.000 devono sottoporsi a cure psichiatriche per la continua tensione legata agli allarmi per i razzi di Hamas

Con il sindaco di Sderot, la cittadina di Israele più vicina a Gaza.Su 15.000 abitanti, più di 3.000 devono sottoporsi a cure psichiatriche per la continua tensione legata agli allarmi per i razzi di Hamas.Una scuola a Sderot (a tre km da Gaza). Da notare i vialetti ben tenuti e le piante curate, le allegre decorazioni sul muro, e...

Un’immagine scattata dalla città di Sderot mostra il lancio di razzi da Gaza

Un’immagine scattata dalla città di Sderot mostra il lancio di razzi da Gaza

a href="http://www.ilpost.it/2012/11/16/le-foto-da-gaza-e-israele/gaza-israel-missile-strikes-claim-victims-4/">  (JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

La gente di gaza pensa ai missili di Sderot che vive sotto l'incubo dei missili lanciati da loro?

La gente di gaza pensa ai missili di Sderot che vive sotto l'incubo dei missili lanciati da loro?

GAZA LADRA E NEMICA: ‘’LA GUERRA È INEVITABILE“ - LO SCRITTORE ABRAHAM YEHOSHUA SOTTERRA IL PACIFISMO DI UNA VITA E PREPARA L’ELMETTO: “SONO NOSTRI NEMICI, BASTA FORNIRE LORO ELETTRICITÀ E CIBO- NON SI PUÒ TRATTARE HAMAS COME UN GRUPPO TERRORISTICO: È UN GOVERNO E DEVE ESSERE CONSIDERATO RESPONSABILE DELLE SUE AZIONI....

I bambini ebrei di Sderot, bersaglio dell’odio palestinese

I bambini ebrei di Sderot, bersaglio dell’odio palestinese

   (Velino) - Più di diecimila persone dal nord e dal centro di Israele si sono recate due giorni fa a Sderot per fare le compere per lo Shabbat nella cittadina presa di mira dai razzi Qassam dei miliziani palestinesi di Gaza, ed esprimere così la loro solidarietà nei confronti dei locali. Centinaia di macchine sono...

Undci anni fa si abbatteva su Sderot il primo razzo Qassam palestinese

Undci anni fa si abbatteva su Sderot il primo razzo Qassam palestinese

  Di Michael Omer-ManIl 16 aprile 2001 venne lanciato da Gaza il primo di una interminabile serie di migliaia di razzi palestinesi tirati contro le comunità israeliane del Negev occidentale che sorgono attorno al confine della striscia di Gaza. Quel mattino di primavera gli abitanti di Sderot ebbero il primo assaggio...

m.o.: zubin metha domani in concerto a sderot per shalit

Tel Aviv - Zubin Metha dirigera' domani un concerto di solidarieta' per Gilad Shalit, prigioniero da 4 anni a Gaza. Il direttore d'orchestra di origine indiane dirigera' la filarmonica di Israele in un parco a Sderot, citta' israeliana vicina al confine con la Striscia davanti ad un pubblico stimato di 10mila persone, con diretta radiofonica e televisiva. 'Abbiamo il dovere di sognare e vogliamo che Gilad cominci innanzitutto a ricevere le visite della Croce Rossa, [...]

Cisgiordania: ucciso un israeliano

Cisgiordania: ucciso un israeliano

E’ morto uno dei tre israeliani feriti nei due attentati di questa mattina in Cisgiordania. Lo riferiscono i media che citano fonti del pronto soccorso secondo cui uno degli altri feriti è in gravi condizioni. Prima ha accoltellato un soldato israeliano, poi gli ha rubato l’arma e ha sparato ai civili presenti sul posto dandosi subito alla fuga con un’auto. Così l’esercito israeliano ha ricostruito la prima parte dell’attentato ad opera di un [...]

Cisgiordania: media,ucciso un israeliano

Cisgiordania: media,ucciso un israeliano

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 MAR – E’ morto uno dei tre israeliani feriti nei due attentati di questa mattina in Cisgiordania. Lo riferiscono i media che citano fonti del pronto soccorso secondo cui uno degli altri feriti è in gravi condizioni. (ANSAmed)

Cisgiordania: 3 israeliani feriti

Cisgiordania: 3 israeliani feriti

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 MAR – Tre israeliani sono stati feriti – uno in gravi condizioni – in due separati attentati a colpi d’arma da fuoco in Cisgiordania: il primo all’incrocio di Ariel e l’alto a quello di Gitai Avishar, entrambi non lontano da Nablus. L’esercito ha detto di essere sulle tracce dell’autore o degli autori “dell’attacco terroristico”. Secondo i media nell’attacco all’incrocio di Ariel, un palestinese ha aperto il [...]

Gerusalemme distrutta; perché nel 607bc?

Gerusalemme distrutta; perché nel 607bc?

Ormai da quasi un secolo la cronologia storica degli eventi relativi al periodo Neo-Babilonese e alla distruzione di Gerusalemme e al suo tempio è stata definita su una base documentale che risulta apparentemente corretta o coerente con "quando dichiarano i reperti esaminati". In base all'esame oggettivo dei reperti finora accettati, tutto sembra suggerire che nel 18° anno del regno di Nabucodonosor II La città considerata "santa" dal popolo ebraico e il suo [...]

Gaza, scende tensione dopo crisi razzi Hamas su Tel Aviv

Gaza, scende tensione dopo crisi razzi Hamas su Tel Aviv

L'Egitto media la tregua. Fonti esercito, lanciati per sbaglio

Solo Kenya nella Maratona di Gerusalemme

Solo Kenya nella Maratona di Gerusalemme

GERUSALEMME, 15 marzo (Xinhua) - Il keniano del  Ronald Kurgat ha vinto la nona maratona israeliana di Gerusalemme venerdì con  due ore, diciotto minuti e quarantasette secondi (2:18:47), davanti ai  suoi compatrioti Kipkogey Shadrack, che ha siglato 2:19: 07, e Jonathan Chesoo (2:22:07). Il Kenya ha anche vinto i primi tre posti nella gara femminile, con Nancy Chepngetich Kimayo alle 2:44:50, davanti a Mercy Jelimo Too alle 2:54:00 e Naomi Jepngetich alle [...]

Distruzione di Gerusalemme: fu nel Biblico 607bc

Distruzione di Gerusalemme: fu nel Biblico 607bc

607 a.E.V. (b.C.) - Rivendicato dalla Bibbia al 18° anno di Nabucodonosor II.   Uno fra i periodi storici antichi più documentato da reperti archeologici è proprio il Neo-Babilonese. Stranamente, a una verifica comparata delle informazioni, sia  storiche sia archeologiche sia Astronomiche e sia bibliche risulta anche essere il più controverso e incerto a motivo delle concordanti assegnazioni dei tempi di regno o regnanti che si succedettero in quel [...]

Coro musica cristiana 2018 – “Il Regno” La nuova Gerusalemme è già scesa

Coro musica cristiana 2018 – “Il Regno” La nuova Gerusalemme è già scesa

https://www.youtube.com/watch?v=r_38IUxqo4Q Coro musica cristiana 2018 – “Il Regno” La nuova Gerusalemme è già scesa Il Regno, la città dei santi, il Regno di Cristo. Nel Regno, le ricchezze e la gloria di Dio si manifestano. Il lampo viene da est e brilla fino a ovest. La vera luce è qui, la parola di Dio è apparsa nella carne. Il Salvatore è da tempo tornato, scendendo su una nuvola bianca. Oggi i santi sono stati rapiti dinanzi al trono per [...]

Israele:tv Hamas organismo terroristico

Israele:tv Hamas organismo terroristico

(ANSAmed) – TEL AVIV, 06 MAR – Il premier e ministro della difesa Benyamin Netanyahu ha stabilito che la emittente televisiva di Hamas, la ‘al-Aqsa tv’, sara’ da ora considerata da Israele come ”un’organizzazione terroristica”. Lo ha reso noto l’ufficio del premier secondo cui la decisione e’ stata adottata dopo che lo Shin Bet (il servizio di sicurezza interno) ha concluso che la emittente viene utilizzata da Hamas per reclutare attivisti nelle [...]

Ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme

Ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme

Ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme E quando furon vicini a Gerusalemme e furon giunti a Betfage, presso al monte degli Ulivi, Gesù mandò due discepoli, dicendo loro: Andate nella borgata che è dirimpetto a voi; e subito troverete un’asina legata, e un puledro con essa; scioglieteli e menatemeli. E se alcuno vi dice qualcosa, direte che il Signore ne ha bisogno, e subito li manderà. Or questo avvenne affinché si adempisse la parola del [...]

Gli Stati Uniti chiudono il consolato di Gerusalemme

Gli Stati Uniti chiudono il consolato di Gerusalemme

Gli Stati Uniti hanno chiuso ufficialmente il consolato generale di Gerusalemme, che finora è servito di fatto come ambasciata per i palestinesi, accorpandolo nella nuova ambasciata per creare una sola missione diplomatica. Lo ha annunciato il Dipartimento di Stato Usa da Gerusalemme. La decisione era stata anticipata dal Segretario di Stato Mike Pompeo lo scorso ottobre. L’ambasciatore Usa a Gerusalemme, David Friedman, si incaricherà d’ora in poi dei [...]

Usa chiudono consolato di Gerusalemme

Usa chiudono consolato di Gerusalemme

(ANSA) – GERUSALEMME, 4 MAR – Gli Stati Uniti hanno chiuso ufficialmente il consolato generale di Gerusalemme, che finora è servito di fatto come ambasciata per i palestinesi, accorpandolo nella nuova ambasciata per creare una sola missione diplomatica. Lo ha annunciato il Dipartimento di Stato Usa da Gerusalemme. La decisione era stata anticipata dal Segretario di Stato Mike Pompeo lo scorso ottobre.

Israele: Bolsonaro visiterà Gerusalemme

Israele: Bolsonaro visiterà Gerusalemme

(ANSAmed) – TEL AVIV, 28 FEB – Jair Bolsonaro compirà una visita in Israele fra il 31 marzo e il 3 aprile. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri israeliano. Il presidente del Brasile restituirà così la visita compiuta dal premier israeliano Benyamin Netanyahu, in occasione dell’insediamento di Bolsonaro alla fine dell’anno scorso. Con l’elezione di Bolsonaro i rapporti fra i due Paesi si sono stretti e, secondo i media locali, non è casuale [...]

Israele: annullato vertice Visegrad a Gerusalemme

Israele: annullato vertice Visegrad a Gerusalemme

Portavoce ministero Esteri, altri leader vedranno Netanyahu

Annullato vertice Visegrad a Gerusalemme

Annullato vertice Visegrad a Gerusalemme

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – E’ stato annullato il vertice dei paesi Visegrad in programma a Gerusalemme in Israele dopo il forfait della Polonia. Lo ha annunciato il ministero degli esteri israeliano spiegando che il summit “prevede la presenza di tutti e quattro” le nazioni. “I tre premier in arrivo – ha spiegato il portavoce del ministero Emmanuel Nahshon riferendosi a Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca – avranno un incontro con il premier [...]

Polonia non sarà a vertice Gerusalemme

Polonia non sarà a vertice Gerusalemme

(ANSA-AP) – VARSAVIA, 18 FEB – La Polonia ha deciso di non partecipare al vertice dei paesi di Visegrad a Gerusalemme dopo aver accusato il premier israeliano Benyamin Netanyahu di “razzismo” per alcune dichiarazioni, da lui smentite, sulle complicità polacche nella Shoah. Il premier polacco Mateusz Morawiecki ha annunciato che il suo paese non invierà una delegazione a Gerusalemme anche in virtù delle ultime pesanti dichiarazioni del neo ministro [...]

La Siria a Israele 'basta attacchi o colpiamo Tel Aviv'

La Siria a Israele 'basta attacchi o colpiamo Tel Aviv'

A Mosca vertice Putin-Erdogan. Raqqa, fossa comune con 600 corpi

'McJesus' sarà rimosso da museo di Haifa

'McJesus' sarà rimosso da museo di Haifa

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 GEN – Dopo le proteste delle autorità cristiane, sarà rimossa da un’esposizione al Museo di Haifa l’opera dell’artista finlandese Jani LeinonAn che raffigura Ronald McDonald, dell’omonima catena di fast food, in croce al posto di Gesù. La decisione è stata presa dal sindaco della città, nel nord di Israele, Einat Kalisch-Rotem. La scorsa domenica la Chiesa greco ortodossa e quella cattolica – che già avevano [...]

Gaza:Hamas, domani possibile distensione

Gaza:Hamas, domani possibile distensione

(ANSAmed) – GAZA, 10 GEN – Alla vigilia di un nuovo venerdì di manifestazioni un portavoce di Hamas, Mushir al-Masri, ha avvertito che la giornata di domani potrebbe rivelarsi “un punto di svolta” per la relativa distensione sul confine della Striscia di Gaza. Se Israele non manterrà fede alle intese sulla distensione, ha detto oggi al-Masri, “Hamas disporrà di varie opzioni, compreso il ricorso al logoramento di Israele”. Si riferiva al mancato [...]

Cisgiordania: catturato sospetto Hamas

Cisgiordania: catturato sospetto Hamas

(ANSAmed) – TEL AVIV, 8 GEN – Al termine di una caccia all’uomo durata un mese, unità speciali dell’esercito israeliano hanno catturato la scorsa notte nella zona di Ramallah (Cisgiordania) Azem Barghuti, un palestinese ricercato perché ritenuto autore di due attentati in cui rimasero uccisi tre israeliani. Lo riferiscono i media locali, secondo cui in precedenza suo fratello Sallah – pure sospettato di aver partecipato a quegli attentati – era [...]

&id=HPN_Sderot_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Sderot" alt="" style="display:none;"/> ?>