Seas of Turkey

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Recep Tayyip Erdoğan

Recep Tayyip Erdoğan (IPA: , ascolta, Istanbul, 26 febbraio 1954)...

Bandırma Banvit

Il Banvit Basketbol Kulübü è una società cestistica avente sed...

Дунай

Il Danubio (AFI: /daˈnubjo/, nell'uso antico anche la Danoia, /da...

Regione del Mar Nero

La Regione del Mar Nero (in turco Karadeniz Bölgesi) è una delle...

Sporadi Settentrionali

L'arcipelago delle Sporadi Settentrionali è un gruppo di isole si...

Amaltea (mitologia)

Amaltea (in greco antico: Ἀμάλθεια, Amáltheia da ἀμα...

Naufragio nell'Egeo, bimba 'morta per un respingimento'

Naufragio nell'Egeo, bimba 'morta per un respingimento'

Il corpo di una bimba di 4 anni è stato recuperato dalla guardia costiera turca nel corso di un’operazione di salvataggio compiuta all’alba nel mar Egeo tra Turchia e Grecia nei confronti di un gommone in difficoltà carico di migranti. La morte sarebbe seguita a un’operazione di respingimento della guardia costiera greca. A denunciarlo è il padre della piccola, Mohammed Fadil, un cittadino iracheno che è tra le 46 persone tratte in salvo dai [...]

Crimea, esteso arresto marinai ucraini

Crimea, esteso arresto marinai ucraini

(ANSA) – MOSCA, 15 GEN – Un tribunale di Mosca ha esteso fino al 24 aprile la custodia cautelare in carcere per otto dei 24 marinai ucraini arrestati dai russi dopo lo scontro armato di fine novembre al largo della Crimea. Lo riportano i media russi. A fine novembre si è verificato uno scontro tra le forze marittime russe e quelle ucraine nei pressi dello Stretto di Kerch, al largo della Crimea che la Russia si è annessa nel 2014 con un’invasione di [...]

Migranti: naufragio mar Egeo,muore bimba

Migranti: naufragio mar Egeo,muore bimba

(ANSA) – ISTANBUL, 15 GEN – Il corpo di una bimba di 4 anni è stato recuperato dalla guardia costiera turca nel corso di un’operazione di salvataggio compiuta all’alba nel mar Egeo nei confronti di un gommone in difficoltà carico di migranti. Altre 46 persone a bordo del mezzo, diretto alle isole greche e intercettato 5 miglia al largo della località costiera di Kusadasi, nel sud-ovest turco, sono state soccorse. Le operazioni proseguono alla ricerca [...]

Turchia: nave affondata nel Mar Nero: il bilancio è di 6 morti

Turchia: nave affondata nel Mar Nero: il bilancio è di 6 morti

Samsun, Turchia (askanews) - È di 6 morti il bilancio dell'affondamento di una nave cargo a largo delle coste turche del Mar Nero. Secondo l'agenzia di stampa statale Anadolu che cita il governatore della provincia Samsun, di fronte alla quale è avvenuto l'incidente, 7 delle 13 persone a bordo dell'imbarcazione "sono state tratte in salvo". Secondo le prime informazioni a bordo c'erano nove cittadini ucraini, due azeri e due russi. L'imbarcazione si è trovata [...]

Mosca, Kiev schiera armi in Crimea

Mosca, Kiev schiera armi in Crimea

(ANSA) – MOSCA, 17 DIC – “Il presidente ucraino Petro Poroshenko sta progettando una provocazione armata al confine con la Russia, in Crimea, negli ultimi dieci giorni di dicembre”. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov alla radio Komsomolskaya Pravda. A questa possibile provocazione, ha sottolineato Lavrov, la Russia risponderà nel modo “più duro”. Il capo della diplomazia russa ha però assicurato che Mosca non “farà mai [...]

Nuova nave lanciamissili russa in Crimea

Nuova nave lanciamissili russa in Crimea

(ANSA) – MOSCA, 06 DIC – La Russia ha inviato in Crimea una nuova nave lanciamissili della classe Buyan-M: la Orekhovo-Zuyevo, oggi in viaggio da Novorossiysk a Sebastopoli. Lo fa sapere il portavoce della flotta russa sul Mar Nero, Alexiei Rulev, citato dall’agenzia Interfax, sullo sfondo delle tensioni tra Mosca e Kiev dopo il sequestro di tre navi ucraine e l’arresto dei loro equipaggi nello stretto di Kerch, che collega il Mar Nero al mare di Azov. Si [...]

Mosca realizzerà nuovo radar in Crimea

Mosca realizzerà nuovo radar in Crimea

(ANSA) – MOSCA, 29 NOV – La Russia costruirà in Crimea un nuovo sistema radar, di nome Voronezh M, dedicato all’intercettazione dei missili. Lo ha detto a Interfax una fonte nelle strutture di sicurezza della regione. I lavori, vicino a Sebastopoli, dovrebbero iniziare nel 2019. “Il nuovo radar sarà notevolmente migliore del sistema precedente, il Dnepr, che già arrivava a coprire il Medio Oriente registrando i lanci di missili balistici in un raggio [...]

Nuova batteria russa S-400 in Crimea

Nuova batteria russa S-400 in Crimea

(ANSA) – MOSCA, 28 NOV – La Russia dislocherà in Crimea un’altra batteria di S-400, i sistemi anti-missilistici capaci di abbattere 36 aerei nemici in un raggio di 400 chilometri oltre ad altri obiettivi, come i missili balistici. Lo ha detto il ministero della Difesa russo, citato da Interfax. In Crimea sono presenti già tre batterie di S-400. I nuovi sistemi saranno operativi “entro la fine dell’anno”.

Ucraina-Russia, alta tensione nel mar Nero

Ucraina-Russia, alta tensione nel mar Nero

Scontro navale nel mar Nero, le immagini

Scontro navale nel mar Nero, le immagini

Alta tensione tra navi russe e ucraine nello stretto di Kerch

Mosca cattura 3 navi nel Mar Nero, Ucraina verso legge marziale

Mosca cattura 3 navi nel Mar Nero, Ucraina verso legge marziale

Kiev (askanews) - L'Ucraina verso la proclamazione di una legge marziale dopo l'escalation senza precedenti nel mare d'Azov. Domenica tre piccole unità militari ucraine trainate da un rimorchiatore hanno cercato di attraversare lo stretto di Kerch, che divide il Mare di Azov dal Mar Nero. Si tratta di un passaggio strategico, occupato dalle forze russe e che divide in due le zone costiere ucraine. I russi sostengono che il movimento della flottiglia non era stato [...]

Crimea: Amb.Ucraina, Roma condanni Mosca

Crimea: Amb.Ucraina, Roma condanni Mosca

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – “Faccio un appello al Governo italiano affinché condanni con fermezza l’aggressione russa contro l’Ucraina e unisca gli sforzi a quelli della comunità internazionale per fermare l’aggressore russo, rafforzare le misure sanzionatorie contro il regime del Cremlino allo scopo di proteggere l’integrità territoriale e la sovranità dell’Ucraina entro i confini internazionalmente riconosciuti”. Lo chiede l’ambasciatore [...]

Ucraina-Russia, alta tensione nel mar Nero

Ucraina-Russia, alta tensione nel mar Nero

Sequestrate navi Kiev, proteste. Convocato Consiglio Sicurezza Onu

Kiev chiede legge marziale per Mar Nero

Kiev chiede legge marziale per Mar Nero

(ANSA) – KIEV, 26 NOV – Il Consiglio nazionale ucraino di sicurezza e difesa si è riunito d’urgenza in piena notte a Kiev, con il presidente Petro Poroshenko, per chiedere al Parlamento di dichiarare la legge marziale, dopo l’incidente sullo stretto di Kerch, fra Mar Nero e Mar d’Azov. Le forze armate russe hanno confermato l’incidente di ieri, in cui sono stati sparati colpi di cannone, sono stati feriti alcuni marinai ucraini e anche il sequestro di [...]

Kiev chiede legge marziale per Mar Nero

Kiev chiede legge marziale per Mar Nero

(ANSA) – KIEV, 26 NOV – Il Consiglio nazionale ucraino di sicurezza e difesa si è riunito d’urgenza in piena notte a Kiev, con il presidente Petro Poroshenko, per chiedere al Parlamento di dichiarare la legge marziale, dopo l’incidente sullo stretto di Kerch, fra Mar Nero e Mar d’Azov. Le forze armate russe hanno confermato l’incidente di ieri, in cui sono stati sparati colpi di cannone, sono stati feriti alcuni marinai ucraini e anche il sequestro di [...]

Sotto Mar Nero nave più antica del mondo

Sotto Mar Nero nave più antica del mondo

(ANSA) – LONDRA, 23 OTT – Adagiata sui fondali del Mar Nero da 2400 anni, praticamente intatta. E’ (forse) la nave più antica del mondo mai ritrovata dall’uomo: un’imbarcazione lunga 23 metri, usata per i commerci e originaria della Grecia classica scoperta da un team d’archeologi guidati dal britannico Joe Adams nell’ambito del programma di ricerca sottomarino Black Sea Maritime Archaeology Project. Lo anticipa il Guardian, in attesa della [...]

Migranti, naufragio nell'Egeo, affonda un barcone, due morti

Migranti, naufragio nell'Egeo, affonda un barcone, due morti

Almeno 2 persone sono morte a seguito del naufragio di un barcone di migranti nel mar Egeo, diretto all’isola greca di Kos. Il natante, lungo circa 6 metri, è affondato circa 50 metri al largo della costa turca di Bodrum. La guardia costiera di Ankara ha soccorso 17 persone, tra cui donne e bambini, ma due di loro sono deceduti in ospedale. Altri 3 migranti sono riusciti a raggiungere la costa a nuoto. Proseguono le ricerche di eventuali altri dispersi.    

Naufragio migranti nell'Egeo, due morti

Naufragio migranti nell'Egeo, due morti

(ANSA) – ISTANBUL, 22 OTT – Almeno 2 persone sono morte a seguito del naufragio di un barcone di migranti nel mar Egeo, diretto all’isola greca di Kos. Il natante, lungo circa 6 metri, è affondato circa 50 metri al largo della costa turca di Bodrum. La guardia costiera di Ankara ha soccorso 17 persone, tra cui donne e bambini, ma due di loro sono deceduti in ospedale. Altri 3 migranti sono riusciti a raggiungere la costa a nuoto. Proseguono le ricerche di [...]

Crimea, omaggio alle 20 vittime della strage di Kerch

Crimea, omaggio alle 20 vittime della strage di Kerch

Kerch (askanews) - Grande commozione in Crimea per quella che è stata definita la "Columbine russa". La città di Kerch ha ricordato le 20 vittime della strage nell'istituto tecnico. Intanto dalle indagini emergono nuovi dettagli sulla vita personale dello studente che ha ucciso 20 persone, molte adolescenti, prima di togliersi la vita. Il 18enne Vladislav Rosliakov, il 18enne individuato dagli inquirenti voleva vendicarsi dei suoi compagni che lo umiliavano e [...]

Crimea, Putin: strage Kerch è il risultato della globalizzazione

Crimea, Putin: strage Kerch è il risultato della globalizzazione

Sochi (Russia), (askanews) - "Colpa" della globalizzazione: è quanto affermato dal presidente russo Vladimir Putin, il giorno dopo la strage in stile 'Columbine' in una scuola in Crimea, penisola ucraina annessa dalla Russia nel 2014, dove un 18enne ha aperto il fuoco nella sua scuola a Kerch, uccidendo 20 persone, prima di suicidarsi. "È il risultato della globalizzazione, per quanto possa apparire strano. Sui Social media, su internet, vediamo che è stata [...]

&id=HPN_Seas+of+Turkey_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Seas{{}}of{{}}Turkey" alt="" style="display:none;"/> ?>