Secessione della plebe

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Secessio plebis

La scheda: Secessio plebis

La Secessio plebis o secessione della plebe, fu una forma di lotta politica adottata dalla plebe romana, tra il V ed il III secolo a.C., per ottenere una parificazione di diritti con i patrizi. La secessione consisteva nel fatto che la plebe abbandonava in massa la città. In questo modo tutti i negozi e le botteghe artigiane restavano chiuse ed inoltre non era possibile convocare le leve militari che in quel periodo facevano sempre più ricorso anche ai plebei.
La prima secessione avvenne nel 494 a.C. e l'ultima nel 287 a.C. Sul numero esatto di secessioni non vi è accordo unanime fra gli storici. Quelle certe sono tre, ma secondo alcuni ve ne furono di più. Ad esempio secondo Floro le secessioni furono quattro (494-493, 451-449, 445, 376-371) La distruzione dell'archivio di stato avvenuta in occasione del sacco di Roma del 390 a.C. ha sicuramente contribuito a far sì che gli eventi avvenuti prima di quella data venissero ricordati con un misto di fatti reali e tradizioni popolari.


Tre indizi di scisma nel Pd

Tre indizi di scisma nel Pd

Le parole di Boschi e Bellanova, la polemica pretestuosa sull'assenza di toscani nel governo. Si moltiplicano i segnali di un addio di Renzi, già alla Leopolda. I rumors lasciano intendere che un piede è già fuori la porta. E l’altro lo sarà il 20 ottobre. Nelle ultime ore le quotazioni di un addio di Matteo Renzi al Pd durante la sua convention alla Leopolda sono schizzate. Nel Partito Democratico le voci si rincorrono off the records: “Sì, alla [...]

Autonomia regionale differenziata, è la secessione dei ricchi

Autonomia regionale differenziata, è la secessione dei ricchi

Gianfranco Viesti Le iniziative delle Regioni Veneto e Lombardia per acquisire una maggiore autonomia regionale sono esplicitamente finalizzate a ottenere, sotto forma di quote di gettito dei tributi che vengono trattenute, risorse pubbliche maggiori rispetto a quelle oggi spese dallo Stato a loro favore. Quello delle risorse è stato il tema dominante della campagna referendaria in entrambe le regioni: era comune l’invito a sostenere l’iniziativa per [...]

deleted

deleted

ECCOLO: nel primo discorso di Salvini ministro, parole vergognose contro migranti e gay, senza dimenticare qualche frecciatina ai meridionali e qualche (troppi) ammiccamenti al nord ed alla "secessione"...!

ECCOLO: nel primo discorso di Salvini ministro, parole vergognose contro migranti e gay, senza dimenticare qualche frecciatina ai meridionali e qualche (troppi) ammiccamenti al nord ed alla "secessione"...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti .   ECCOLO: nel primo discorso di Salvini ministro, parole vergognose contro migranti e gay, senza dimenticare qualche frecciatina ai meridionali e qualche (troppi) ammiccamenti al nord ed alla "secessione"...!   Nel primo discorso di Salvini ministro parole contro migranti e gay Il neo ministro era a Sondrio per il comizio elettorale del candidato sindaco   Taglio alle politiche di accoglienza, [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Secessio plebis

Secessio plebis sul Mons Sacer.

Secessio plebis sul Mons Sacer.

Secessio plebis sul Mons Sacer.

Secessio plebis sul Mons Sacer.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

«L’avvocato belga di Puigdemont ha già detto che l’ex presidente proverà ad opporsi all’estradizione senza chiedere l’asilo politico».  Soprattutto perché l'asilo politico concesso a cittadini di Stati UE da altri Stati UE non esiste.

«L’avvocato belga di Puigdemont ha già detto che l’ex presidente proverà ad opporsi all’estradizione senza chiedere l’asilo politico». Soprattutto perché l'asilo politico concesso a cittadini di Stati UE da altri Stati UE non esiste.

È stato emesso il mandato d’arresto per Carles Puigdemont .E oltre che per l'ex presidente catalano è stato ordinato anche per gli altri quattro ex ministri che sono con lui in Belgio Ormai mi sono espresso più volte su questa faccenda, articolo dopo articolo. Cerco di riassumere le principali ragioni per cui ritengo che lo Stato spagnolo non stia facendo nulla di sbagliato e che tutto sommato questa fase ( o epilogo) è l'unico possibile. 1) Per fare una [...]

Federalismo o secessione?

di Giuseppe Bonaldo “Il federalismo è una dottrina politica che propugna la federazione di più Stati o la costituzione in federazione di uno Stato esistente.” Unità e pluralismo sono i capisaldi di uno Stato federale e il loro equilibrato bilanciamento ne garantisce il buon funzionamento. L’eccessivo centralismo delle funzioni produce una egemonia del governo e l’appesantimento dell’intera struttura; al contrario, una eccessiva autonomia, può dar luogo a [...]

LA GUERRA DI SECESSIONE

LA GUERRA DI SECESSIONE

Precedenti capitoli: Ribelli & La guerra... Foto del blog: La chiesa di Shiloh  (1)  &  (2)               (Da: la guerra...)  Ma già a questa età la differenza tra l'esu- berante fratello minore e lo studioso e assennato fratello maggiore doveva essere palese. 'Jesse ride di tutto, Frank non ride mai' osservava l'amico. Ma Jesse era anche riflessivo, aggiungeva: 'discute i perché e i per come' delle cose. A dodici anni aveva sicuramente notato il [...]

L'Unione Europea riceve il Premio Nobel ma in Europa soffiano venti di secessione. In quali stati? La Ue è un progetto destinato a fallire?

Sui media non ha avuto molto risalto la notizia che l'Unione Europea ha ricevuto il Nobel per la pace ma la soddisfazione a Bruxelles per il premio ricevuto è moltissima "L’Ue è qualcosa di molto prezioso per il bene degli europei e del mondo" ha dichiarato Barroso. E come riporta NoCensura "La motivazione di questo assurdo premio è stata spiegata dal Comitato norvegese, affermando che la decisione è stata unanime, ma che l’Ue ha vinto il premio Nobel 2012 [...]

Rispondi

nord fa rima con Lega?

Sono uno dei pochi abitanti del Nord che non simpatizza con i leghisti. Dopo aver cercato la secessione, battendo il chiodo del federalismo fiscale da anni, sembra che siano i migliori, i più giusti. Sono 20 anni che continuano a dire che tutti i soldi vanno al sud, ebbene sono capaci di dire qualcosa che prescinda dalla contrapposizione Nord Sud? Una sola?Quando qualcuno ne avra' le tasche piene e dira' chiaro in faccia che leghismo alla fine diventa fascismo, [...]

Rispondi

“La Secessione è già nell’animo della gente”

“La Secessione è già nell’animo della gente”

“La Secessione è già nell’animo della gente” di Walter Giannò 8 novembre 2010 -  “Terroni” (edizioni Piemme) è l’ormai famoso libro di Pino Aprile, giornalista e scrittore pugliese che ha scritto su “tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero meridionali“, intervistato da BlogSicilia il 19 agosto scorso. E lo abbiamo rincontrato, perché ultimamente è tornato con forza il tema dell’orgoglio siciliano, dello [...]

Fatta la secessione, come si sta nella padania del sud?

Fatta la secessione, come si sta nella padania del sud?

Sono un uomo curioso, lo ammetto. E una delle mie grandi curiosità è scoprire cosa pensano e come pensano gli amici leghisti marchigiani. Si sentono Italiani? Si sentono padani? Hanno celebrato il 2 giugno o sono andati a lavorare? Quando sentono l’inno di Mameli lo sentono loro o si tappano le orecchie? Quando giocherà la nazionale di calcio ai mondiali andranno a fare una passeggiata?        Perché in realtà la padania, come la intendono personaggi [...]

&id=HPN_Secessione+della+plebe_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Secessio{{}}plebis" alt="" style="display:none;"/> ?>