Senatori della VII Legislatura della Repubblica Italiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Senatori della VII Legislatura della Repubblica Italiana

Voce principale: Elezioni politiche italiane del 1976.
Questo elenco riporta i nomi dei senatori della VII Legislatura della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 1976.

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Roma, 16 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato sabato 16 febbraio a rendere omaggio alla salma di Adriano Ossicini, uno dei protagonisti del "Morbo K", sempre ricordato per l'alto valore umano e professionale dimostrato nel dare rifugio a numerosi ebrei romani durante la persecuzione nazista, proprio nell'Ospedale in cui ha speso i suoi ultimi giorni. Nel Nosocomio all'Isola fu infatti allievo e stretto collaboratore [...]

Adriano Ossicini

Adriano Ossicini

E' morto Adriano Ossicini, ex partigiano, parlamentare e ministro: salvò molti ebrei romani dalla deportazione Nato nel 1920, combattè in prima fila a Porta San Paolo e nei giorni del rastrellamento del Ghetto nascose molti fuggitivi in un reparto dell'ospedale Fatebenefratelli. Al Senato la camera ardente. .           Adriano Ossicini (ansa)   E' morto stamattina all'alba Adriano Ossicini, per lunghi anni parlamentare della [...]

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – E’ morto Adriano Ossicini, già parlamentare della Sinistra Indipendente e vice Presidente del Senato. Nato a Roma il 20 giugno 1920 è stato uno psichiatra e politico italiano, ex-partigiano. Fu ministro per la Famiglia e la Solidarietà Sociale nel Governo Dini. Ossicino è deceduto nel reparto Ortopedia del Fatebenefratelli, dove era ricoverato per le conseguenze di una caduta. L’ospedale, in cui Ossicini entrò da giovane [...]

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Roma, 27 nov. (askanews) - "È stato un grande artista del Novecento e del Novecento ha raccontato le ombre e le luci. Aveva una macchina da presa magica, era uno dei pochi a usarla così, ultimamente l'ho sentito al telefono e mi ha detto: voglio fare un altro film, starò in tre stanze perché non mi posso muovere bene, come stai, ma sarà un film di gioia, deve essere gioioso". Così Paolo Taviani ha ricordato il regista Bernardo Bertolucci scomparso a 77 [...]

Poste, annullo in memoria di Gronchi

Poste, annullo in memoria di Gronchi

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Poste Italiane celebra con un annullo filatelico la memoria di Giovanni Gronchi. L’iniziativa è stata realizzata in occasione della visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Pontedera per commemorare Giovanni Gronchi, terzo presidente della Repubblica nel settennato 1955-1962, in occasione del 40 anniversario della sua scomparsa. Nel corso della cerimonia, il responsabile corporate affairs di Poste Italiane, [...]

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Da Bernardo Bertolucci a Mario Martone, da Elio Germano a Isabella Ragonese a Valerio Mastandrea, da Giuliano Montaldo a Paolo Taviani, da Alberto Barbera a Carlo Chatrian: sono tante le personalità del mondo del cinema e dello spettacolo italiano che lanciano la campagna #iostoconBakri, in segno di solidarietà con l’attore e regista palestinese di cittadinanza israeliana Mohammad Bakri, di nuovo sotto processo in Israele. Autore [...]

A Bologna una via a Beniamino Andreatta

A Bologna una via a Beniamino Andreatta

(ANSA) – BOLOGNA, 26 MAR – E’ stata intitolata questa mattina all’economista e politico Beniamino Andreatta il tratto di strada tra via San Leonardo e Viale Quirico Filopanti – già tratto di via Belmeloro – nella zona universitaria di Bologna, dove ha sede la Johns Hopkins. Alla cerimonia erano presenti, oltre al sindaco, Virginio Merola, il figlio di Andreatta, Filippo, e molti amici e protagonisti della vita pubblica passati e presenti della vita [...]

Da Guttuso a Schifano, arte e politica

Da Guttuso a Schifano, arte e politica

(ANSA) – FIRENZE, 14 MAR – Arte, politica, contestazione e cambiamenti sociali in un ventennio di straordinaria vitalità dell’Italia, dall’immediato dopoguerra al ’68: questo il filo conduttore di ‘Nascita di una Nazione: tra Guttuso, Fontana e Schifano’, mostra di arte contemporanea in programma in Palazzo Strozzi a Firenze dal 16 di marzo al 22 luglio. L’esposizione – curata da Luca Massimo Barbero e che è stata presentata oggi alla [...]

Guttuso in una mostra a Torino

Guttuso in una mostra a Torino

Le opere di Renato Guttuso in mostra a Torino, raccontano il '68.

Mostre, 60 opere Guttuso a Gam di Torino

Mostre, 60 opere Guttuso a Gam di Torino

(ANSA) – TORINO, 23 GEN – La Gam – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino ospita, dal 23 febbraio al 24 giugno, una mostra dedicata alla pittura di Renato Guttuso: oltre 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee, fra le quali primeggiano alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà [...]

A Foggia 35 opere di Guttuso

A Foggia 35 opere di Guttuso

(ANSA) – BARI, 11 GEN – Trentacinque opere di Renato Guttuso saranno in mostra a Foggia dal 13 gennaio al 4 febbraio, nella “Contemporanea Galleria d’Arte” di Giuseppe Benvenuto. La personale, realizzata in collaborazione con la Galleria di Stanislao De Bonis di Reggio Emilia, raccoglie opere appartenenti a tutte le fasi dell’artista, dagli anni ’30 agli anni ’80. L’inaugurazione si terrà sabato 13 gennaio, con l’intervento dei critici [...]

Genovese jr. fa il pieno di voti 'Non siamo impresentabili'

Genovese jr. fa il pieno di voti 'Non siamo impresentabili'

Sono dieci i deputati regionali eletti a Messina. Con Forza Italia sono: Luigi Genovese che ha ottenuto 17.359 preferenze ed è il più votato di Messina, Tommaso Calderone, che con oltre 13 mila voti ha superato i deputati uscenti Santi Formica e Nino Germanà.     Due i deputati anche per il M5S: confermata Valentina Zafarana che supera gli 8 mila voti e poi Antonio De Luca con 7 mila voti.     Nel Pd è stato eletto il direttore generale dell’ateneo [...]

E’ morto Enzo Bettiza, giornalista e scrittore: raccontò la fine del comunismo

E’ morto Enzo Bettiza, giornalista e scrittore: raccontò la fine del comunismo

Editorialista della Stampa, storico, saggista, si è spento a 90 anni. Era nato in Dalmazia, a Spalato, fra le due guerre

Le Ragioni del NO – Intervista a Umberto Terracini, presidente della Costituente (seconda parte)

Antonio reagì isolandosi, rinunciando alle lezioni. Si capiscono, comunque, le ragioni che indussero Togliatti, Longo e gli altri dirigenti a prendere per buona la versione fornita da Gennaro. Nonostante l’enorme suggestione che l’Internazionale e il nome di Stalin esercitavano sulle coscienze di tutti i militanti, qualche momento di dubbio, di incertezza sarebbe forse penetrato in molti compagni se avessero saputo della posizione di Gramsci. Non è ancora [...]

Le Ragioni del NO � Intervista a Umberto Terracini, presidente della Costituente (seconda parte)

Antonio reagì isolandosi, rinunciando alle lezioni. Si capiscono, comunque, le ragioni che indussero Togliatti, Longo e gli altri dirigenti a prendere per buona la versione fornita da Gennaro. Nonostante l’enorme suggestione che l’Internazionale e il nome di Stalin esercitavano sulle coscienze di tutti i militanti, qualche momento di dubbio, di incertezza sarebbe forse penetrato in molti compagni se avessero saputo della posizione di Gramsci. Non è ancora [...]

Le Ragioni del NO – Intervista a Umberto Terracini, presidente della Costituente

Pubblicato il 22 ottobre 2016 | di a cura di Gian Franco Ferrarisda https://www.nuovatlantide.org/le-ragioni-del-no-intervista-umberto-terracini-presidente-della-costituente/a cura di Gian Franco Ferraris – 21 ottobre 2016Riflessioni intorno al libro  “QUANDO DIVENTAMMO COMUNISTI” Conversazione con Umberto Terracini ed. RizzoliQuesto libro-intervista a Umberto Terracini pubblicato nel 1981 (1) è significativo del distacco profondo che esiste tra i [...]

Il Museo Guttuso di Bagheria dopo 100 giorni è di nuovo inagibile

Il Museo Guttuso di Bagheria dopo 100 giorni è di nuovo inagibile

di Angelo Mangano

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Renato Guttuso

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1912 - Roma 1987), pittore italiano, esponente di rilievo dell'arte contemporanea.  Renato Guttuso nacque a Bagheria, in provincia di Palermo, il 26 dicembre del 1911. I genitori, per contrasti con l'amministrazione comunale di Bagheria dovuti alle loro idee liberali, scelgono di denunciare la nascita a Palermo il 2 gennaio 1912; da qui le [...]

Messina, recuperate tele rubate: anche un Guttuso

Messina, recuperate tele rubate: anche un Guttuso

di Ilaria Vigorelli

Palermo, riapre il museo dedicato a Guttuso

Palermo, riapre il museo dedicato a Guttuso

Le opere dell'artista siciliano tornano a splendere nella sua Bagheria.

&id=HPN_Senatori+della+VII+Legislatura+della+Repubblica+Italiana_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Senatori{{}}della{{}}VII{{}}Legislatura{{}}della{{}}Repubblica{{}}Italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>