Senatori della XIII Legislatura

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda: Senatori della XIII Legislatura della Repubblica Italiana

Voce principale: Elezioni politiche italiane del 1996.
Questo elenco riporta i nomi dei senatori della XIII Legislatura della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 1996.



1 Riepilogo composizione
2 Sinistra Democratica – L’Ulivo
2.1 Federazione Laburista
2.2 Cristiano Sociali
3 Forza Italia
4 Alleanza Nazionale
5 Partito Popolare Italiano
6 Lega Nord
7 Verdi – L’Ulivo
8 Centro Cristiano Democratico
9 Cristiani Democratici Uniti
10 Rifondazione Comunista - Progressisti
11 Rinnovamento Italiano
11.1 Socialisti Italiani
11.2 Patto Segni
11.3 Movimento Italiano Democratico
12 Gruppo misto
12.1 Minoranze linguistiche
12.1.1 Südtiroler Volkspartei
12.1.2 Union Valdôtaine
12.2 La Rete
12.3 Lega delle Regioni
12.4 Partito Sardo d'Azione
12.5 Fiamma Tricolore
12.6 Non iscritti ad alcuna componente
13 Modifiche intervenute
13.1 Modifiche intervenute nella composizione del Senato
13.2 Modifiche intervenute nella composizione dei gruppi
13.2.1 Sinistra Democratica - L'Ulivo
13.2.2 Partito Popolare Italiano
13.2.3 Forza Italia
13.2.4 Alleanza Nazionale
13.2.5 Centro Cristiano Democratico
13.2.6 Lega Nord
13.2.7 Rifondazione Comunista - Progressisti
13.2.8 Verdi - L'Ulivo
13.2.9 Rinnovamento Italiano
13.2.10 Cristiani Democratici Uniti
13.2.11 Unione Democratica per la Repubblica
13.2.12 Democrazia Europea
13.2.13 Gruppo misto
13.2.13.1 Rete - L'Ulivo
13.2.13.2 Rinnovamento Italiano
13.2.13.3 Cristiani Democratici Uniti
13.2.13.4 Gruppo Comunista
13.2.13.5 Rifondazione Comunista - Progressisti
13.2.13.6 I Democratici - L'Ulivo
13.2.13.7 Socialisti Democratici Italiani
13.2.13.8 Centro Riformatore
13.2.13.9 Italia dei Valori
13.2.13.10 Lista Pannella
13.2.13.11 Unione Popolare Democratica
13.2.13.12 Liberaldemocratici
13.2.13.13 Liga Veneta Repubblica
13.2.13.14 Autonomisti e Federalisti
13.2.13.15 Non iscritti
14 Note
15 Voci correlate

Voce principale: Elezioni politiche italiane del 1996.
Questo elenco riporta i nomi dei senatori della XIII Legislatura della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 1996.


Gavino Angius
Giuseppe Arlacchi
Giuseppe Ayala
Silvia Barbieri
Domenico Barrile
Franco Bassanini
Giovanni Vittorio Battafarano
Anna Maria Bernasconi
Raffaele Bertoni
Monica Bettoni Brandani
Luigi Biscardi
Norberto Bobbio
Massimo Bonavita
Daria Bonfietti
Roberto Borroni
Diodato Bratina
Antonello Bruno Ganeri
Massimo Brutti
Anna Maria Bucciarelli
Rossano Caddeo
Guido Calvi
Fulvio Camerini
Antonio Capaldi
Umberto Carpi
Carlo Carpinelli
Bruno Cazzaro
Graziano Cioni
Antonio Conte
Ludovico Corrao
Mario Crescenzio
Franca D'Alessandro Prisco
Maria Grazia Daniele Galdi
Franco Debenedetti
Michele De Luca
Francesco De Martino
Guido De Martino
Tana De Zulueta
Lorenzo Diana
Ferdinando Di Orio
Eugenio Mario Donise
Antonio Falomi
Elvio Fassone
Giovanni Ferrante
Michele Figurelli
Giovanni Lorenzo Forcieri
Sergio Gambini
Fausto Giovanelli
Vito Gruosso
Libero Gualtieri
Luciano Guerzoni
Rocco Larizza
Angelo Lauricella
Luigi Maria Lombardi Satriani
Rocco Vito Loreto
Loris Giuseppe Maconi
Aldo Masullo
Giorgio Mele
Silvano Micele
Valerio Mignone
Gian Giacomo Migone
Tullio Montagna
Enrico Morando
Gianni Nieddu
Maria Grazia Pagano
Ferdinando Pappalardo
Vittorio Parola
Alessandro Pardini
Giancarlo Pasquini
Stefano Passigli
Enrico Pelella
Giovanni Pellegrino
Patrizio Petrucci
Claudio Petruccioli
Giancarlo Piatti
Ornella Piloni
Antonio Pizzinato
Carlo Rognoni
Cesare Salvi
Giovanni Saracco
Maria Antonietta Sartori
Concetto Scivoletto
Salvatore Senese
Carlo Smuraglia
Vera Liliana Squarcialupi
Angelo Staniscia
Palmiro Ucchielli
Antonino Valletta
Sergio Vedovato
Massimo Veltri
Massimo Villone
Bruno Viserta Costantini

Franco Asciutti
Antonio Azzollini
Massimo Baldini
Giampaolo Bettamio
Michele Arcangelo Bucci
Giulio Camber
Gian Vittorio Campus
Roberto Centaro
Domenico Contestabile
Gian Franco Corsi Zeffirelli
Augusto Cortelloni
Antonio D'Alì
Dino De Anna
Doriano Di Benedetto
Eugenio Filograna
Jas Gawronski
Basilio Germanà
Mario Greco
Luigi Grillo
Enrico La Loggia
Roberto Lasagna
Baldassare Lauria
Salvatore Lauro
Giuseppe Maggiore
Vincenzo Ruggero Manca
Luigi Manfredi
Adolfo Manis
Alessandro Meluzzi
Pietro Milio
Vittorio Mundi
Vincenzo Mungari
Emiddio Novi
Andrea Pastore
Marcello Pera
Enrico Pianetta
Enrico Rizzi
Ettore Antonio Rotelli
Renato Schifani
Carlo Scognamiglio Pasini
Francesca Scopelliti
Nicolò Sella di Monteluce
Giulio Mario Terracini
Antonio Tomassini
Marco Toniolli
Sergio Travaglia
Giuseppe Vegas
Cosimo Ventucci
Saverio Vertone

Giuseppe Basini
Antonio Battaglia
Francesco Bevilacqua
Michele Bonatesta
Giorgio Bornacin
Furio Bosello
Ettore Bucciero
Antonino Caruso
Carla Castellani
Giovanni Collino
Carmine Cozzolino
Euprepio Curto
Vito Cusimano
Paolo Danieli
Riccardo De Corato
Vincenzo Demasi
Domenico Fisichella
Michele Florino
Antonio Lisi
Giulio Maceratini
Ernesto Maggi
Bruno Magliocchetti
Luciano Magnalbò
Alfredo Mantica
Italo Marri
Valentino Martelli
Renato Meduri
Romano Misserville
Antonino Monteleone
Giuseppe Mulas
Ludovico Pace
Mario Palombo
Adriana Pasquali
Riccardo Pedrizzi
Piero Pellicini
Francesco Pontone
Saverio Salvatore Porcari
Salvatore Ragno
Filippo Reccia
Francesco Servello
Giuseppe Specchia
Giuseppe Turini
Giuseppe Valentino

Gerardo Agostini
Tarcisio Andreolli
Giulio Andreotti
Tino Bedin
Carlo Bo
Pierluigi Castellani
Vittorio Cecchi Gori
Romualdo Coviello
Lino Diana
Leopoldo Elia
Bruno Erroi
Amintore Fanfani
Luigi Follieri
Nicola Fusillo
Nicola Giaretta
Michele Lauria
Severino Lavagnini
Giuseppe Lo Curzio
Nicola Mancino
Alberto Michele Montagnino
Alberto Adalgisio Monticone
Aniello Palumbo
Michele Pinto
Giovanni Polidoro
Alberto Robol
Angelo Rescaglio
Paolo Emilio Taviani
Patrizia Toia
Donato Veraldi
Ortensio Zecchino
Giancarlo Zilio

Michele Amorena
Renzo Antolini
Roberto Avogadro
Walter Bianco
Guido Brignone
Roberto Castelli
Giuseppe Ceccato
Adriano Colla
Massimo Dolazza
Luciano Gasperini
Vito Gnutti
Enrico Jacchia
Luciano Lago
Luciano Lorenzi
Elia Manara
Donato Manfroi
Francesco Moro
Luigi Peruzzotti
Marco Preioni
Fiorello Provera
Sergio Rossi
Antonio Serena
Francesco Speroni
Francesco Tabladini
Francesco Tirelli
Roberto Visentin
Massimo Wilde

Stefano Boco
Francesco Bortolotto
Francesco Carella
Fiorello Cortiana
Athos De Luca
Giovanni Lubrano di Ricco
Luigi Manconi
Rosario Pettinato
Maurizio Pieroni
Natale Ripamonti
Carla Rocchi
Edo Ronchi
Giorgio Sarto
Stefano Semenzato

Francesco Saverio Biasco
Francesco Bosi
Giuseppe Brienza
Melchiorre Cirami
Carmine De Santis
Francesco D’Onofrio
Franco Fausti
Ombretta Fumagalli Carulli
Agazio Loiero
Riccardo Minardo
Bruno Napoli
Roberto Napoli
Davide Nava
Maria Grazia Siliquini
Ivo Tarolli

Luciano Callegaro
Giuseppe Camo
Tancredi Cimmino
Rosario Giorgio Costa
Ida Maria Dentamaro
Giuseppe Firrarello
Gian Guido Folloni
Renzo Gubert
Maurizio Ronconi
Tomaso Zanoletti

Renato Albertini
Piergiorgio Bergonzi
Leonardo Caponi
Antonio Carcarino
Fausto Cò
Aurelio Giuseppe Crippa
Luciano Manzi
Fausto Marchetti
Luigi Marino
Giovanni Russo Spena
Ersilia Salvato

Giovanni Bruni

Felice Besostri
Antonello Cabras
Giovanni Murineddu
Giancarlo Tapparo
Fausto Vigevani

Pierpaolo Casadei Monti
Guido Cesare De Guidi
Giovanni Russo
Luigi Viviani

Mario D’Urso
Bianca Maria Fiorillo
Angelo Giorgianni
Adriano Ossicini

Mario Occhipinti

Mario Rigo

Franco Meloni

Luigi Caruso

Giovanni Agnelli
Francesco Cossiga
Giovanni Leone
Leo Valiani
Gianfranco Miglio
Stelio De Carolis
Antonio Duva
Andrea Papini

Ad inizio legislatura sono senatori a vita: Norberto Bobbio, Francesco De Martino (Sinistra Democratica - L'Ulivo), Giulio Andreotti, Carlo Bo, Amintore Fanfani, Paolo Emilio Taviani (Partito Popolare Italiano), Giovanni Agnelli, Francesco Cossiga, Giovanni Leone, Leo Valiani (gruppo misto).
In data 30.10.1996 a Pierpaolo Casadei Monti (Sinistra Democratica - L'Ulivo), deceduto in data 18.6.1996, subentra Aldo Preda (Sinistra Democratica - L'Ulivo), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Ravenna).
In data 17.11.1997 a Giuseppe Arlacchi (Sinistra Democratica - L'Ulivo), dimissionario in data 31.8.1997, subentra Antonio Di Pietro (gruppo misto), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Sesto Fiorentino).
In data 16.12.1997 a Diodato Bratina (Sinistra Democratica - L'Ulivo), deceduto in data 23.9.1997, subentra Demetrio Volcic (Sinistra Democratica - L'Ulivo), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Gorizia).
In data 11.5.1999 a Libero Gualtieri (Democratici di Sinistra - L'Ulivo), deceduto in data 15.2.1999, subentra Andrea Manzella (Democratici di Sinistra - L'Ulivo), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Forlì).
In data 11.5.1999 a Michele Amorena (Lega Nord), deceduto in data 16.2.1999, subentra Piergiorgio Stiffoni (Lega Nord), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Treviso).
In data 16.5.1999 è senatore di diritto Oscar Luigi Scalfaro (gruppo misto).
In data 30.6.1999 a Antonio Lisi (Alleanza Nazionale), deceduto in data 20.4.1999, subentra Alberto Maritati (gruppo misto), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Lecce).
In data 18.9.1999 cessa dal mandato parlamentare Leo Valiani (gruppo misto), deceduto in pari data.
In data 11.11.1999 a Francesco Speroni (Lega Nord), dimissionario in data 4.11.1999, subentra Giuseppe Leoni (Lega Nord), che lo seguiva nella lista.
In data 20.11.1999 cessa dal mandato parlamentare Amintore Fanfani (Partito Popolare Italiano), deceduto in pari data.
In data 9.12.1999 a Palmiro Ucchielli (Democratici di Sinistra - L'Ulivo), dimissionario in data 5.10.1999, subentra Giuseppe Mascioni (Democratici di Sinistra - L'Ulivo), in seguito ad elezioni suppletive (collegio di Pesaro).
In data 22.12.1999 a Jas Gawronski (Forza Italia), dimissionario in data 18.12.1999, subentra Lorenzo Piccioni (Forza Italia), che lo seguiva nella lista.
In data 15.6.2000 a Giuseppe Brienza (Centro Cristiano Democratico), dimissionario in data 7.6.2000, subentra Corrado Danzi (Centro Cristiano Democratico), che lo seguiva nella lista.
In data 20.6.2000 a Gian Vittorio Campus (Alleanza Nazionale), dimissionario in data 15.6.2000, subentra Matteo Piredda (Centro Cristiano Democratico), che lo seguiva nella lista.
In data 20.6.2000 a Maurizio Ronconi (Centro Cristiano Democratico), dimissionario in data 15.6.2000, subentra Arturo Zambrino (Alleanza Nazionale), che lo seguiva nella lista.
In data 29.7.2000 cessa dal mandato parlamentare Carmine De Santis (Centro Cristiano Democratico), deceduto in pari data.
In data 20.9.2000 cessa dal mandato parlamentare Gianfranco Tapparo (Democratici di Sinistra - L'Ulivo), dimissionario.

Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...?

Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...?

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...? “Di feste in mio onore – disse una volta Giulio Andreotti al Corriere – ne riparleremo quando compirò cent’anni”. Oggi il Divo non c’è più, eppure avrebbe motivo di orgoglio nel vedere come l’Unione europea celebrerà il centenario della sua nascita. Il grande evento è [...]

All'Arena La Traviata e il Trovatore diretti da Zeffirelli

All'Arena La Traviata e il Trovatore diretti da Zeffirelli

Roma, 5 mar. (askanews) - La 97esima edizione dell'Opera Festival all'Arena di Verona, che vede il ritorno di Daniel Oren come direttore musicale, si apre il 21 giugno con il nuovo allestimento firmato da Franco Zeffirelli de "La Traviata" verdiana, che vedrà sul palcoscenico la soprano polacca Aleksandra Kurzak; si alterneranno quindi nel corso delle varie serate l'americana Lisette Oropesa, la croata Lana Kos, che ascolteremo anche in Carmen, e la russa Irina [...]

Casellati, su rispetto donne rivoluzione

Casellati, su rispetto donne rivoluzione

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Il valore evocativo dell’8 marzo ci offre una sintesi suggestiva delle enormi difficoltà che la condizione femminile ha incontrato nel suo lungo percorso di affrancazione e affermazione”. Lo ha affermato il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, stamattina a Padova nel corso del convegno “Non solo 8 marzo: l’empowerment delle donne e gli obiettivi dell’agenda 2030”. “Grazie a importanti interventi legislativi, [...]

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Roma, 16 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato sabato 16 febbraio a rendere omaggio alla salma di Adriano Ossicini, uno dei protagonisti del "Morbo K", sempre ricordato per l'alto valore umano e professionale dimostrato nel dare rifugio a numerosi ebrei romani durante la persecuzione nazista, proprio nell'Ospedale in cui ha speso i suoi ultimi giorni. Nel Nosocomio all'Isola fu infatti allievo e stretto collaboratore [...]

Adriano Ossicini

Adriano Ossicini

E' morto Adriano Ossicini, ex partigiano, parlamentare e ministro: salvò molti ebrei romani dalla deportazione Nato nel 1920, combattè in prima fila a Porta San Paolo e nei giorni del rastrellamento del Ghetto nascose molti fuggitivi in un reparto dell'ospedale Fatebenefratelli. Al Senato la camera ardente. .           Adriano Ossicini (ansa)   E' morto stamattina all'alba Adriano Ossicini, per lunghi anni parlamentare della [...]

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – E’ morto Adriano Ossicini, già parlamentare della Sinistra Indipendente e vice Presidente del Senato. Nato a Roma il 20 giugno 1920 è stato uno psichiatra e politico italiano, ex-partigiano. Fu ministro per la Famiglia e la Solidarietà Sociale nel Governo Dini. Ossicino è deceduto nel reparto Ortopedia del Fatebenefratelli, dove era ricoverato per le conseguenze di una caduta. L’ospedale, in cui Ossicini entrò da giovane [...]

A Zeffirelli il Musiwa 'Amo Firenze'

A Zeffirelli il Musiwa 'Amo Firenze'

(ANSA) – FIRENZE, 14 FEB – E’ stato assegnato al regista Franco Zeffirelli il premio Musiwa ‘Amo Firenze’ 2019. Le celebrazioni, a cui il maestro non ha potuto partecipare, si sono svolte in Palazzo Medici Riccardi a Firenze alla presenza, tra gli altri, di Francesco Chimienti, direttore artistico di Musiwa. “Ogni anno diamo questo riconoscimento a un grande personaggio – ha spiegato Chimienti -, quest’anno abbiamo pensato per la grandezza [...]

Zeffirelli all'Arena Verona con Traviata

Zeffirelli all'Arena Verona con Traviata

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – “Amo tutto della Traviata. Violetta è l’immagine perfetta della donna di oggi e di sempre”. Sembrano non finire mai i sogni e le sfide per Franco Zeffirelli, che il prossimo giugno celebrerà il primo incontro tra l’amatissimo capolavoro di Verdi e un altro dei suoi più grandi amori, l’Arena di Verona. Un nuovo allestimento pensato già dal 2008, con regia e scenografie dalla complessa gestazione, che il 21 giugno [...]

Fusilli salsiccia e carciofi

Fusilli salsiccia e carciofi

FUSILLI SALSICCIA E CARCIOFI INGREDIENTI: 320 g di fusilli, 4 carciofi, 200 g di salsiccia, 1 spicchio d'aglio, mezzo bicchiere di vino bianco vermentino di Gallura, pecorino grattugiato, olio d’oliva., pomodori freschi a cubetti, sale, pepe. PREPARAZIONE Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e spuntare le restanti. Tagliare ogni cuore di carciofo a metà. Metterli subito in acqua acidulata con succo di limone per evitare che [...]

Fusilli con melanzane e ombrina: la video-ricetta di #ProntoEPostato

Fusilli con melanzane e ombrina: la video-ricetta di #ProntoEPostato

Benedetta Parodi prepara un primo piatto di pasta con melanzane e ombrina. Porta la nuova ricetta di #prontoepostato in tavola anche tu!

Fusilli con pesto alla siciliana melanzane mandorle

Fusilli con pesto alla siciliana melanzane mandorle

Fusilli con pesto alla siciliana melanzane mandorle  Ricetta per il pesto: 15 foglie di basilico 120 g di pomodorini 70 g di ricotta 70 g di parmigiano 40 g di mandorle 70 ml olio evo Sale e pepe quanto basta Procedimento Il procedimento è semplice, dovete frullare tutto insieme ed il pesto è pronto. Tagliate un po' di melanzana a listarelle e soffriggete nell'olio d'oliva, successivamente aggiungete pesto e melanzane ai vostri fusilli cotti, per finire [...]

Vittorio Cecchi Gori e Rita Rusic in lacrime a Domenica Live

Vittorio Cecchi Gori e Rita Rusic in lacrime a Domenica Live

Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono entrati negli studi di “Domenica Live”, mano nella mano. «Ho saputo che Vittorio era stato male, ero in America - dice Rita Rusic - Erano dieci anni che non ci vedevamo. Mi hanno avvertita, parlavano di condizioni gravissime. Avevo capito Vittoria, mia figlia, non Vittorio. Saputo cosa era successo, ho avvertito i ragazzi. Vittoria non poteva partire per questioni di documenti, sono andata con Mario, non volevo lasciarlo [...]

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Mano nella mano. Così Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono entrati negli studi di Domenica Live. «Ho saputo che Vittorio era stato male, ero in America - dice Rita Rusic - Erano dieci anni che non ci vedevamo. Mi hanno avvertita, parlavano di condizioni gravissime. Avevo capito Vittoria, mia figlia, non Vittorio. Saputo cosa era successo, ho avvertito i ragazzi. Vittoria non poteva partire per questioni di documenti, sono andata con Mario, non volevo lasciarlo [...]

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Mano nella mano. Così Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono entrati negli studi di Domenica Live. «Ho saputo che Vittorio era stato male, ero in America - dice Rita Rusic - Erano dieci anni che non ci vedevamo. Mi hanno avvertita, parlavano di condizioni gravissime. Avevo capito Vittoria, mia figlia, non Vittorio. Saputo cosa era successo, ho avvertito i ragazzi. Vittoria non poteva partire per questioni di documenti, sono andata con Mario, non volevo lasciarlo [...]

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Rita Rusic con Vittorio Cecchi Gori a Domenica Live: «Ho pianto per lui quando è stato male»

Mano nella mano. Così Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono entrati negli studi di Domenica Live. «Ho saputo che Vittorio era stato male, ero in America - dice Rita Rusic - Erano dieci anni che non ci vedevamo. Mi hanno avvertita, parlavano di condizioni gravissime. Avevo capito Vittoria, mia figlia, non Vittorio. Saputo cosa era successo, ho avvertito i ragazzi. Vittoria non poteva partire per questioni di documenti, sono andata con Mario, non volevo lasciarlo [...]

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Chi lo amava, lo rimpiange. Chi lo odiava, lo rievoca come un trauma a cui ci si è affezionati. Giulio Andreotti, 26 volte ministro e candidato più votato, per gli italiani è stato un simbolo. Tanto che ancora oggi si nasconde tra le pieghe del contratto di governo. E ride Siamo nell’XVIII Legislatura della Repubblica Italiana, la prima senza Giulio Andreotti. 26 volte ministro, il candidato più votato tranne in 6 casi, quando fu secondo solo a Alcide De [...]

Casellati a celebrazioni del Tricolore

Casellati a celebrazioni del Tricolore

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 7 GEN – È stata la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati a dare il via alle celebrazioni del 222/o anniversario del Tricolore a Reggio Emilia. Come ogni 7 gennaio si celebra la Giornata nazionale della Bandiera, che nacque a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quale bandiera della Repubblica Cispadana. Con la presidente Alberti Casellati, ai tre principali momenti delle celebrazioni della mattina che sono stati: [...]

Casellati: la 'Fenice' punto riferimento

Casellati: la 'Fenice' punto riferimento

(ANSA) – VENEZIA, 01 GEN – “La ‘Fenice’ costituisce un punto di riferimento della cultura italiana. Oggi l’essere qui è anche un riconoscimento per un evento che viene seguito in tutto il mondo”. Lo ha affermato stamani la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, incontrando artisti e orchestrali del Teatro La Fenice di Venezia, prima del tradizionale Concerto di Capodanno. “Un ringraziamento a voi – ha proseguito Casellati – [...]

Vittorio Cecchi Gori sono stato plagiato da persone che mi fidavo

Vittorio Cecchi Gori sono stato plagiato da persone che mi fidavo

Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori ospite a “Storie Italiane “ di Eleonora Daniele racconta il suo dramma:«Quel giorno lì per me è stato importante perché ho voltato pagina – ha detto il produttore cinematografico –. Purtroppo ero finito in mano a un avvocato e a un’altra persona, che era un amico, che mi hanno proprio tradito. Avevo capito che mi stavano facendo del male. Questa, forse, è stata una delle ragioni per cui sono stato [...]

Eleonora Daniele intervista choc a Vittorio Cecchi Gori

Eleonora Daniele intervista choc a Vittorio Cecchi Gori

Il regista  e produttore Vittorio Cecchi Gori è stato ospite a “Storie Italiane “ di Eleonora Daniele e racconta: «Quel giorno lì per me è stato importante perché ho voltato pagina – ha detto il produttore cinematografico –. Purtroppo ero finito in mano a un avvocato e a un’altra persona, che era un amico, che mi hanno proprio tradito. Avevo capito che mi stavano facendo del male. Questa, forse, è stata una delle ragioni per cui sono stato male. [...]

&id=HPN_Senatori+della+XIII+Legislatura_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Senatori{{}}della{{}}XIII{{}}Legislatura{{}}della{{}}Repubblica{{}}Italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>