Sensory receptors

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

deleted

deleted

deleted

deleted

Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

La Vita di Paolo Ruffini (1765-1822)   LAVORO DI PAONE EMANUELE  DELLA CLASSE II A CAT     Paolo Ruffini nasce a Valentano(Viterbo) il 22 settembre 1765 da Basilio Ruffini, medico, e da Maria Francesca Ippoliti e muore a Modena il 10 maggio 1822.E' stato un matematico e medico italiano.     Quando Paolo era un ragazzo la famiglia si trasferì in Emilia Romagna così ebbe la possibilità di iscriversi all'università di Modena nel 1783 dove studiò [...]

Paolo Ruffini

La Vita di Paolo Ruffini (1765-1822)   LAVORO DI PAONE EMANUELE �DELLA CLASSE II A CAT    �Paolo Ruffini nasce a Valentano(Viterbo) il 22 settembre 1765 da Basilio Ruffini, medico, e da Maria Francesca Ippoliti e muore a Modena il 10 maggio 1822.E' stato un matematico e medico italiano.� � �Quando Paolo era un ragazzo la famiglia si trasfer� in Emilia Romagna cos� ebbe la possibilit� di iscriversi all'universit� di Modena nel 1783 dove studi� [...]

Il Topo nato nella cesta di Noci

Si racconta (non so quando ho letto questa favola) che un topo, essendo nato in una cesta di noci, si pasceva allegramente di noci, e credeva di esser felice , non sapendo che vi fosse un altro mondo, e non solo quello delle noci . Quando poi una volta uscì dalla cesta, trovò formaggio, prosciutto, salami , e cento cose molto migliori, che le noci . Noi sappiamo veramente che vi è un altro Mondo; ma sappiamo ancora che, se vi è assai meglio delle nostre noci, [...]

Granelli di sabbia

Granelli di sabbia

Sogno ad occhi aperti e non vi è più riposo mentre tra le mie dita scivolano granelli di sabbia. Alzo gli occhi guardo il rosso del cielo che s'immerge nell'azzurro del mare mentre le nuvole all'orizzonte si diradano, tutto intorno è musica e danza. Le onde iniziano il canto su e giù nel vento che le orchestra in una notte clandestina di luna e magia. Sdraiata su bianca rena lascio la mia impronta per quando ritornerò a riabbracciare l'immensità di queste [...]

deleted

deleted

“Promemoria”, sabato 20 a Monteciccardo storie, ricordi e sapori di Pian del Bruscolo

 Dopo la presentazione presso la Fondazione Pescheria il n. 4 di “Promemoria”, la rivista realizzata grazie al sostegno di Banca dell’Adriatico arriva a Monteciccardo, dove sarà proposto sabato 20 in un pomeriggio all’insegna della cultura del territorio Sarà dedicata a ricordi e immagini dal territorio di Pian del Bruscolo la presentazione di “Promemoria” prevista per sabato 20 aprile alle ore 17,30 presso l’Azienda agricola “Il Conventino” [...]

Liquore di Noci (Nocillo)

Il liquore di noci chiamato anche Nocillo mi ricorda la mia infanzia, in particolare mia nonna la quale lo preparava con particolare dovizia mentre io, incantato, restavo a... Leggi tutto »

altro non siamo che un granello di polvere nell'infinito spazio

tante parole mi travolgono e spesso mi sommergono senza che io possa oppormi, senza che io possa ribattere. Dare conforto non consola. La luce si intravede, ma sembra così lontana. Si vive in questo deserto povero di sensibilità senza speranza di scontrarsi con un bagliore di altruismo. Importante non cadere a terra, rimanere in piedi, la tempesta passerà prima o poi. Di appigli ne trovo pochi viaggiando senza meta nei pensieri. Il desiderio di urlare. Vita e [...]

Norberto Bobbio

Norberto Bobbio

Norberto Bobbio (Torino, 18 ottobre 1909 – Torino, 9 gennaio 2004) è stato un filosofo, storico e politologo italiano. È considerato uno dei maggiori intellettuali ed una delle personalità culturali più influenti dell'Italia del ventesimo secolo. "Qualche volta è accaduto che un granello di sabbia sollevato dal vento abbia fermato una macchina. Anche se ci fosse un miliardesimo di miliardesimo di probabilità che il granello, sollevato dal vento, vada a [...]

Un piccolo granello di polvere

Un piccolo granello di polvere

Stanotte non riesco a dormire. Molti pensieri si accavallano nella mente e molte emozioni. Così,ho preso il portatile e mi sono stesa sul lettino in terrazza. Guardo in alto...Dio mio,quante stelle! C'è un gufo da qualche parte nelle vicinanze. Sento il suo verso che mi ricorda le vecchie fiabe che raccontano di boschi e di streghe. Distolgo il pensiero dal gufo. C'è qualcosa che atrae la mia attenzione. Mi immergo nella contemplazione di questo incredibile [...]

granelli di sabbia.

come ogni sera,dopo il lavoro,mi accendo il computer,entro su internet,vedo la posta,guardo qualche nuovo arrivo di amici su facebook,o sbircio nelle pagine di virgilio,o possibilmente mi trovo a fare qualche ricerca sullo yoga,sulle alimentazioni,e diciamo che mi sto riavvicinando a quelle discipline che ci portano al contatto con noi stessi,meditazione,relax,musica,odori e colori,per cercare di vivere una vita armoniosa,costantemente piena,ascoltando non solo il [...]

Legata A Un Granello Di Sabbia

  Mi vuoi lasciare, tu vuoi fuggire ma sola al buio tu poi mi chiamerai. Ti voglio cullare, cullare posandoti su un'onda del mare, del mare legandoti a un granello di sabbia così tu nella nebbia più fuggir non potrai e accanto a me tu resterai. Ti voglio tenere, tenere legata con un raggio di sole, di sole così col tuo calore la nebbia svanirà e il tuo cuore riscaldarsi potrà e mai più freddo sentirai. Ma tu, tu fuggirai e nella notte ti perderai e sola, [...]

Mamma Sonia

Mamma Sonia

   Io sono stata dentro alla pancia! Vengo colpita ad un tratto da questo pensiero, e mi fermo, sono immobile davanti ad un immagine che faccio fatica ad interpretare.Sono particolari.Tutto il resto è poco più del niente.Quando una vita spunta ad illuminarne un altra, quando il corpo della donna si prepara ad accogliere, quando una visione cambia in modo radicale.E devi solo attendere, attendi il tuo sogno, degli occhi che ti guardino ed una bocca che dipenda [...]

La Meditazione Della Grande Montagna

La Meditazione Della Grande Montagna

Prima di incominciare di scrivere che cosa significano le pietre semipreziose ti voglio raccontare una favola del Granello di Sabbia e della Grande Montagna. Questa la scritto io. L'ha sentito dalla Montagna stessa. Abito in coppa ad una collina a sinistra del unico passaggio dal Nord al Sud. Per dirti la verità, adesso c'è anche l'autostrada dall'altro lato dei nostri monti, ma questo non ha nessuna importanza per il nostro racconto. Di fronte a noi c'è una [...]

Il piú bello dei mari é quello che non navigammo...

Il piú bello dei mari é quello che non navigammo...

      Sempre piú spesso questa frase di Hikmet mi tuona dentro come un avviso,un monito, o forse una premonizione...non so, ma senza indagare, senza analizzare il significato lascio che continui ad accompagnarmi nei miei eventi, nei mei giorni, come fonte di speranza che qualcosa di piú bello debbo ancora viverlo. Quante volte di ritorno da un lungo viaggio ci siamo sentiti avvolti da un emozionante piacere d´accoglienza rientrando nella nostra [...]

UN ALTRO GRANELLO DI ME

UN ALTRO GRANELLO DI ME

un altro granello di me...il mio sogno più grande, il mio segreto, il mio più grande desiderio: LA LIBERTA'...io sono prigioniera. Prigioniera di una vita che molte donne, come me  hanno.  Viviamo all'ombra di una famigia che non è più tale...la mancanza di libertà fa soffrire il corpo e la mente...ed ecco nascere la ribellione come un vulcano in procinto di esplodere in mille fiumi di lava. E il sogno pretende  la sua libertà!

deleted

deleted

Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

La Vita di Paolo Ruffini (1765-1822)   LAVORO DI PAONE EMANUELE  DELLA CLASSE II A CAT     Paolo Ruffini nasce a Valentano(Viterbo) il 22 settembre 1765 da Basilio Ruffini, medico, e da Maria Francesca Ippoliti e muore a Modena il 10 maggio 1822.E' stato un matematico e medico italiano.     Quando Paolo era un ragazzo la famiglia si trasferì in Emilia Romagna così ebbe la possibilità di iscriversi all'università di Modena nel 1783 dove studiò [...]

Paolo Ruffini

La Vita di Paolo Ruffini (1765-1822)   LAVORO DI PAONE EMANUELE �DELLA CLASSE II A CAT    �Paolo Ruffini nasce a Valentano(Viterbo) il 22 settembre 1765 da Basilio Ruffini, medico, e da Maria Francesca Ippoliti e muore a Modena il 10 maggio 1822.E' stato un matematico e medico italiano.� � �Quando Paolo era un ragazzo la famiglia si trasfer� in Emilia Romagna cos� ebbe la possibilit� di iscriversi all'universit� di Modena nel 1783 dove studi� [...]

Il Topo nato nella cesta di Noci

Si racconta (non so quando ho letto questa favola) che un topo, essendo nato in una cesta di noci, si pasceva allegramente di noci, e credeva di esser felice , non sapendo che vi fosse un altro mondo, e non solo quello delle noci . Quando poi una volta uscì dalla cesta, trovò formaggio, prosciutto, salami , e cento cose molto migliori, che le noci . Noi sappiamo veramente che vi è un altro Mondo; ma sappiamo ancora che, se vi è assai meglio delle nostre noci, [...]

Granelli di sabbia

Granelli di sabbia

Sogno ad occhi aperti e non vi è più riposo mentre tra le mie dita scivolano granelli di sabbia. Alzo gli occhi guardo il rosso del cielo che s'immerge nell'azzurro del mare mentre le nuvole all'orizzonte si diradano, tutto intorno è musica e danza. Le onde iniziano il canto su e giù nel vento che le orchestra in una notte clandestina di luna e magia. Sdraiata su bianca rena lascio la mia impronta per quando ritornerò a riabbracciare l'immensità di queste [...]

deleted

deleted

“Promemoria”, sabato 20 a Monteciccardo storie, ricordi e sapori di Pian del Bruscolo

 Dopo la presentazione presso la Fondazione Pescheria il n. 4 di “Promemoria”, la rivista realizzata grazie al sostegno di Banca dell’Adriatico arriva a Monteciccardo, dove sarà proposto sabato 20 in un pomeriggio all’insegna della cultura del territorio Sarà dedicata a ricordi e immagini dal territorio di Pian del Bruscolo la presentazione di “Promemoria” prevista per sabato 20 aprile alle ore 17,30 presso l’Azienda agricola “Il Conventino” [...]

Liquore di Noci (Nocillo)

Il liquore di noci chiamato anche Nocillo mi ricorda la mia infanzia, in particolare mia nonna la quale lo preparava con particolare dovizia mentre io, incantato, restavo a... Leggi tutto »

altro non siamo che un granello di polvere nell'infinito spazio

tante parole mi travolgono e spesso mi sommergono senza che io possa oppormi, senza che io possa ribattere. Dare conforto non consola. La luce si intravede, ma sembra così lontana. Si vive in questo deserto povero di sensibilità senza speranza di scontrarsi con un bagliore di altruismo. Importante non cadere a terra, rimanere in piedi, la tempesta passerà prima o poi. Di appigli ne trovo pochi viaggiando senza meta nei pensieri. Il desiderio di urlare. Vita e [...]

Un piccolo granello di polvere

Un piccolo granello di polvere

Stanotte non riesco a dormire. Molti pensieri si accavallano nella mente e molte emozioni. Così,ho preso il portatile e mi sono stesa sul lettino in terrazza. Guardo in alto...Dio mio,quante stelle! C'è un gufo da qualche parte nelle vicinanze. Sento il suo verso che mi ricorda le vecchie fiabe che raccontano di boschi e di streghe. Distolgo il pensiero dal gufo. C'è qualcosa che atrae la mia attenzione. Mi immergo nella contemplazione di questo incredibile [...]

granelli di sabbia.

come ogni sera,dopo il lavoro,mi accendo il computer,entro su internet,vedo la posta,guardo qualche nuovo arrivo di amici su facebook,o sbircio nelle pagine di virgilio,o possibilmente mi trovo a fare qualche ricerca sullo yoga,sulle alimentazioni,e diciamo che mi sto riavvicinando a quelle discipline che ci portano al contatto con noi stessi,meditazione,relax,musica,odori e colori,per cercare di vivere una vita armoniosa,costantemente piena,ascoltando non solo il [...]

Legata A Un Granello Di Sabbia

  Mi vuoi lasciare, tu vuoi fuggire ma sola al buio tu poi mi chiamerai. Ti voglio cullare, cullare posandoti su un'onda del mare, del mare legandoti a un granello di sabbia così tu nella nebbia più fuggir non potrai e accanto a me tu resterai. Ti voglio tenere, tenere legata con un raggio di sole, di sole così col tuo calore la nebbia svanirà e il tuo cuore riscaldarsi potrà e mai più freddo sentirai. Ma tu, tu fuggirai e nella notte ti perderai e sola, [...]

Mamma Sonia

Mamma Sonia

   Io sono stata dentro alla pancia! Vengo colpita ad un tratto da questo pensiero, e mi fermo, sono immobile davanti ad un immagine che faccio fatica ad interpretare.Sono particolari.Tutto il resto è poco più del niente.Quando una vita spunta ad illuminarne un altra, quando il corpo della donna si prepara ad accogliere, quando una visione cambia in modo radicale.E devi solo attendere, attendi il tuo sogno, degli occhi che ti guardino ed una bocca che dipenda [...]

La Meditazione Della Grande Montagna

La Meditazione Della Grande Montagna

Prima di incominciare di scrivere che cosa significano le pietre semipreziose ti voglio raccontare una favola del Granello di Sabbia e della Grande Montagna. Questa la scritto io. L'ha sentito dalla Montagna stessa. Abito in coppa ad una collina a sinistra del unico passaggio dal Nord al Sud. Per dirti la verità, adesso c'è anche l'autostrada dall'altro lato dei nostri monti, ma questo non ha nessuna importanza per il nostro racconto. Di fronte a noi c'è una [...]

Il piú bello dei mari é quello che non navigammo...

Il piú bello dei mari é quello che non navigammo...

      Sempre piú spesso questa frase di Hikmet mi tuona dentro come un avviso,un monito, o forse una premonizione...non so, ma senza indagare, senza analizzare il significato lascio che continui ad accompagnarmi nei miei eventi, nei mei giorni, come fonte di speranza che qualcosa di piú bello debbo ancora viverlo. Quante volte di ritorno da un lungo viaggio ci siamo sentiti avvolti da un emozionante piacere d´accoglienza rientrando nella nostra [...]

UN ALTRO GRANELLO DI ME

UN ALTRO GRANELLO DI ME

un altro granello di me...il mio sogno più grande, il mio segreto, il mio più grande desiderio: LA LIBERTA'...io sono prigioniera. Prigioniera di una vita che molte donne, come me  hanno.  Viviamo all'ombra di una famigia che non è più tale...la mancanza di libertà fa soffrire il corpo e la mente...ed ecco nascere la ribellione come un vulcano in procinto di esplodere in mille fiumi di lava. E il sogno pretende  la sua libertà!

&id=HPN_Sensory+receptors_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Sensory{{}}receptors" alt="" style="display:none;"/> ?>