Sentencing (law)

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Summer
In rilievo

Summer

La scheda:

Un segreto sconvolgente - teza sentenza

Un segreto sconvolgente - teza sentenza

Angela chioede l'affido esclusiva della figlia Beatrice e vuole che Massimo la disconosca, non essendo il suo vero padre.

Un segreto sconvolgente, seconda sentenza

Un segreto sconvolgente, seconda sentenza

Angela cita Margherita per estorsione e vuole che la risarcisca per le vessazioni subite.

Sentenza ribaltata, era "mafia"

Sentenza ribaltata, era "mafia"

"Mafia capitale" giudici d'appello riconoscono l'aggravante mafiosa

Lega, sentenza del riesame

Lega, sentenza del riesame

Il tribunale del riesame ha accolto il ricorso della procura sul sequestro dei fondi della Lega in relazione alla truffa dello Stato.

Trattativa Stato-mafia, la sentenza dei giudici inchioda anche Berlusconi.

Trattativa Stato-mafia, la sentenza dei giudici inchioda anche Berlusconi.

Trattativa Stato-mafia, la sentenza dei giudici inchioda anche Berlusconi. Ecco perché La ricostruzione processuale sulle responsabilità penali di Dell’Utri mettono sotto accusa il Cavaliere, anche se non al punto da chiederne il processo e quindi la condanna. In attesa di leggere le motivazioni dei giudici di Palermo non si possono non ricordare due episodi estremi, dei rapporti della mafia con il movimento di Silvio Berlusconi di Guido [...]

IL TENTATO OMICIDIO DI MICHELE LETTIERI AVVENUTO A PIGNATARO MAGGIORE NEL 2014: LA CORTE DI CASSAZIONE HA CONFERMATO LA CONDANNA A CARICO DI RAFFAELE LUBRANO E FRANCESCO PARISI – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

PIGNATARO MAGGIORE/VITULAZIO – La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 36981/2018, ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi (cognati) per il tentato omicidio di Michele Lettieri, avvenuto in Pignataro Maggiore il 10 aprile 2014. La Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso di Francesco Parisi e ha altresì condannato il ricorrente al pagamento delle spese processuali e al versamento della [...]

Sentenza che fa discutere

Sentenza che fa discutere

Fa discutere la sentenza della Corte di Cassazione che ha richiesto un alleggerimento della pena per due uomini che avevano violentato una giovane donna ubriaca.

Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro

Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro

Lavoro 26 giugno 2018 Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro Da Paolo Ballanti Incorre nel licenziamento per giusta causa la guardia giurata che senza giustificazioni si assenta dal servizio indipendentemente dall’intenzione di favorire azioni criminose. È quanto ha affermato la Cassazione con sentenza n. 9121 pubblicata il 12 aprile scorso. Il giudice di ultima istanza si è interrogato sull’interpretazione da dare [...]

American Express festeggia la sentenza della Corte Suprema

American Express festeggia la sentenza della Corte Suprema

(Teleborsa) - Sessione positiva per American Express, in controtrend a Wall Street con un rialzo dell'1,57%. Il colosso finanziario statunitense festeggia la sentenza della Corte Suprema secondo la quale la società non ha violato le leggi antitrust federali vietando ai commercianti di offrire promozioni o sconti su carte rivali che addebitano loro commissioni più basse.

Processo Vannini: la reazione alla sentenza

Processo Vannini: la reazione alla sentenza

Lo sfogo di mamma Marina dopo la lettura della sentenza contro i Ciontoli:"Nessuna giustizia per Marco".

Tentata bigamia - seconda sentenza

Tentata bigamia - seconda sentenza

Nicoletta chiede un risarcimento danni alla suocera che le ha nascosto la relazione extraconiugale del figlio.

"Tentata bigamia" - prima sentenza

"Tentata bigamia" - prima sentenza

Eleonora chiede un risarcimento pari ad un milione di euro perchè il suo futuro marito non le aveva detto che era già sposato.

Loris: conclusa arringa, sentenza il 5/7

Loris: conclusa arringa, sentenza il 5/7

(ANSA) – CATANIA, 6 GIU – La richiesta di assoluzione è stata ribadita, alla Corte d’assise d’appello di Catania, dall’avvocato Francesco Villardita a conclusione dell’arringa della difesa di Veronica Panarello. La donna è stata condannata a 30 anni di reclusione in primo grado per avere ucciso in casa, a Santa Croce Camerina, nel Ragusano, il figlio Loris, di 8 anni, strangolandolo con delle fascette e per avere poi gettato il corpicino in un [...]

Le cause della crisi - Prima sentenza

Le cause della crisi - Prima sentenza

Anna chiede la separazione con addebito al marito Antonio perchè ha scoperto che da un anno ha una relazione extraconiugale.

Le cause della crisi - seconda sentenza

Le cause della crisi - seconda sentenza

Ettore vuole che Anna lo risarcisca perchè da due anni gli impedisce di vedere il nipotino.

I segreti dei ricchi - seconda sentenza

I segreti dei ricchi - seconda sentenza

Celeste, mandata via per non aver riferito al suo datore di lavoro Fabrizio i segreti della moglie, chiede un risarcimento danni per ingiusto licenziamento.

Il verdetto del secondo televoto flash

Il verdetto del secondo televoto flash

Lucia è la quarta classificata del Grande Fratello 15

Il verdetto del primo televoto flash

Il verdetto del primo televoto flash

Simone è il quinto classificato della quindicesima edizione del Grande Fratello

Il verdetto del primo televoto

Il verdetto del primo televoto

Veronica è il primo eliminato dalla finale del Grande Fratello 15

L'accordo - seconda sentenza

L'accordo - seconda sentenza

Alessia ritiene che Maria Teresa abbia allontanato da se la figlia e chiede che paghi un percorso psicologico per farla riavvicinare.

&id=HPN_Sentencing+(law)_" alt="" style="display:none;"/> ?>