sentenza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

In questa categoria: Giudizio universale

Secondo l'escatologia cristiana, il Giudizio universale (o Giudizio finale) avverrà alla fine dei tempi: Dio giudicherà tutti gli uomini in base alle azioni da loro compiute durante la vita, e destinerà ciascuno al Paradiso oppure all'Inferno. Que...

Escatologia islamica

L'escatologia islamica riguarda quegli aspetti (dogmatici e non) che nel sistema dei valori e delle credenze musulmane si preoccupano di indicare quale sia il destino del genere umano dopo la morte e la risurrezione voluta da Allah nel Giorno del Giu...

Polittico del Giudizio universale

Il Polittico del Giudizio universale è un'opera di Rogier van der Weyden, olio su tavola (215×560 cm), databile al 1443-1451. È composto da nove pannelli, una parte mobili per chiudere la parte centrale, e conservato nell'Hôtel-Dieu di Beaune.

ULTIMISSIME. Lipari, Comune&Missioni gonfiate, arriva la sentenza: assoluzione e prescrizione. L'intervento

ULTIMISSIME. Lipari, Comune&Missioni gonfiate, arriva la sentenza: assoluzione e prescrizione. L'intervento

Arriva la sentenza: assoluzione e prescrizione per tutti gli imputati. LA SENTENZA. Mariano Bruno assolto perchè il fatto non sussiste limitatamente alle spese di taxi, fatta eccezione per le altre spese di viaggio per le quali dichiara il reato estinto per prescrizione e perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato; Franco Rando assolto perchè il fatto non costituisce reato e dagli altri reati perchè non è previsto dalla legge come reato; Corrado [...]

Il commento dell''avvocato D'Antona sulla sentenza Cga che permette al muos abusivo di continuare a funzionare

Il commento dell''avvocato D'Antona sulla sentenza Cga che permette al muos abusivo di continuare a funzionare

Ex rider Foodora, Appello ribalta sentenza

Ex rider Foodora, Appello ribalta sentenza

'Trattarli come dipendenti'.Ricorso primo grado era stato respinto

Grillo, ok casellario giudiziario Camere

Grillo, ok casellario giudiziario Camere

(ANSA) – ROMA, 8 GEN – Realizzare uno “strumento (ufficiale) collegato direttamente con la procura della Repubblica italiana, per i nostri eletti in Parlamento”: insomma, rendere pubblico il casellario giudiziario dei parlamentari italiani. E’ quanto propone Beppe Grillo attraverso il suo blog: “I cittadini sicuramente ringrazierebbero” scrive. Il fondatore del Movimento 5 Stelle ricorda anche che la proposta “era una delle misure di punta del [...]

Grillo: 'Casellario giudiziario dei parlamentari sia pubblico'

Grillo: 'Casellario giudiziario dei parlamentari sia pubblico'

Realizzare uno “strumento (ufficiale) collegato direttamente con la procura delle Repubblica Italiana, per i nostri eletti in parlamento”: insomma, rendere pubblico il casellario giudiziario dei parlamentari italiani. E’ quanto propone dal suo blog Beppe Grillo: “I cittadini sicuramente ringrazierebbero” scrive. Grillo ricorda anche che la proposta “era una delle misure di punta del progetto di legge per la trasparenza del governo Macron” anche se non [...]

Verificare se No Tav reagirono arbitrii

Verificare se No Tav reagirono arbitrii

(ANSA) – TORINO, 12 DIC – La Corte d’Appello di Torino deve verificare se, durante la dimostrazione contro il cantiere del Tav in Valle di Susa il 3 luglio 2011, i No Tav reagirono ad “atti arbitrari” dei pubblici poteri. Lo scrive la Cassazione nella sentenza di annullamento del maxiprocesso a 35 imputati. I giudici torinesi, secondo gli ermellini, su questo aspetto non motivarono adeguatamente la loro decisione. Il maxiprocesso prendeva in esame lo [...]

E' reato prendere a parolacce la moglie: lo stabilisce la Cassazione con sent. 54053/2018

E' reato prendere a parolacce la moglie: lo stabilisce la Cassazione con sent. 54053/2018

Dicembre 8, 2018.foto da: https://www.siracusatimes.it/ Sul delitto di maltrattamenti in famiglia la Cassazione non ha mai avuto dubbi: perché si configuri è necessaria l’abitualità del comportamento dell’aggressore. E sulla stessa scia è stata sempre la dottrina. Di recente, però, la Suprema Corte ha fatto un’inversione di rotta. Partiamo intanto dall’articolo 572 codice penale, [...]

'Untore' Hiv, rito abbreviato 17 gennaio

'Untore' Hiv, rito abbreviato 17 gennaio

(ANSA) – ANCONA, 6 DIC – Verrà processato con rito abbreviato il 17 gennaio ad Ancona per le accuse di lesioni gravissime e omicidio volontario, davanti al gup Paola Moscaroli, Claudio Pinti, 35enne autotrasportatore, sieropositivo da undici anni, accusato di aver consapevolmente contagiato l’allora compagna morta nel giugno 2017 per una patologia tumorale connessa al virus, e di aver trasmesso l’Hiv anche a una 40enne con cui aveva una relazione. [...]

Sentenza amianto, 2 anni senza i motivi

Sentenza amianto, 2 anni senza i motivi

(ANSA) – MILANO, 06 DIC – A 2 anni dalla sentenza del 19 dicembre 2016 con cui il Tribunale di Milano ha assolto 9 ex manager Pirelli per 28 casi di operai morti o ammalati, secondo l’accusa, a causa dell’amianto “non risultano ancora depositate le motivazioni” del verdetto “della Dr.ssa Anna Maria Gatto”. Lo scrivono il Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro, Medicina Democratica e l’Associazione italiana esposti amianto in una [...]

CLAN LIGATO, "MICHELONE" RESTA IN CARCERE – PUBBLICHIAMO LA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA DICHIARATO INAMMISSIBILE IL RICORSO DI MICHELE DE BIASE

PIGNATARO MAGGIORE – "Michelone" resta in carcere. La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 53397/2018, ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso di Michele De Biase colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere il 10 maggio 2018 a seguito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli sul clan Ligato di Pignataro Maggiore. Pubblichiamo il testo integrale della citata sentenza della Cassazione che ha [...]

Crozza Feltri: “Rispetto le sentenze, anche quelle a capocchia perché emesse durante il ciclo...”

Crozza Feltri: “Rispetto le sentenze, anche quelle a capocchia perché emesse durante il ciclo...”

Maurizio Crozza veste i panni del direttore di Libero, Vittorio Feltri, durante una puntata di Fratelli di Crozza | Episodio 22 | Stagione 2 | 23/11/2018

Uccisero spacciatore, condanna a Manila

Uccisero spacciatore, condanna a Manila

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – Tre poliziotti filippini sono stati riconosciuti colpevoli dell’omicidio di un adolescente, accusato di essere uno spacciatore: sono le prime condanne da quando è iniziata la guerra alla droga del presidente Rodrigo Duterte, che aveva invitato alle uccisioni extragiudiziali dei trafficanti, promettendo di perdonare gli agenti di polizia condannati per omicidio. Un tribunale, riferisce la Bbc, ha ora condannato i tre agenti a 40 anni [...]

EX RIETER: IN UNA SENTENZA DELLA CASSAZIONE IN MATERIA DI LAVORO SI FA RIFERIMENTO ANCHE ALL'INCIDENTE MORTALE CHE COSTO' LA VITA AL GIOVANE OPERAIO LORENZO BORRELLI

PIGNATARO MAGGIORE - In una sentenza della Corte di Cassazione in materia di lavoro, la numero 29398/2018, relativa a una controversia tra l'ingegnere Piero Faccioli e la ex Rieter, con stabilimento in Pignataro Maggiore, si fa riferimento anche all'incidente mortale che costò la vita al giovane operaio pignatarese Lorenzo Borrelli il 28 settembre 2011. Pubblichiamo il testo integrale della sentenza. Sentenza Corte di Cassazione Rosa Parchi

Uccise ragazza,tranviere in abbreviato

Uccise ragazza,tranviere in abbreviato

(ANSA) – MILANO, 28 NOV – Sarà processato con rito abbreviato ‘secco’, che consente lo sconto di un terzo della pena, a partire dal 30 novembre Alessandro Garlaschi, il tranviere quarantenne ora in cella, per aver ucciso lo scorso 7 febbraio, con 85 coltellate, Jessica Valentina Faoro, giovane di 19 anni che ospitava nel suo appartamento di via Brioschi a Milano in cambio di lavori domestici. Infatti il Gup Alessandra Cecchelli ha rigettato la richiesta [...]

Berlusconi, Corte Strasburgo chiude il caso senza sentenza

Berlusconi, Corte Strasburgo chiude il caso senza sentenza

Non si saprà mai se obbligando Silvio Berlusconi a lasciare il suo seggio in Senato nel 2013, e impedendogli di presentarsi come candidato alle elezioni, comprese quelle dello scorso 4 marzo, in base a quanto previsto dalla legge Severino, l’Italia abbia violato o no i suoi diritti. Come chiesto dal leader di Forza Italia la Corte europea dei diritti umani ha deciso di chiudere il suo ricorso contro il modo in cui gli è stata applicata la legge Severino, [...]

Perché Strasburgo chiude il caso Berlusconi senza una sentenza

Perché Strasburgo chiude il caso Berlusconi senza una sentenza

La Corte dei diritti umani di Strasburgo ha deciso, con una sentenza emessa a maggioranza, di cancellare dal ruolo il ricorso del leader di Forza Italia ed ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, contro il decreto del 2012 che ne aveva determinato l’incandidabilità alle elezioni e che aveva portato successivamente alla sua decadenza da senatore. La Corte ha preso la sua decisione in considerazione della richiesta dello stesso Berlusconi, nell’agosto [...]

Fabrizio Corona, le parole (e lo stato d'animo) in attesa della sentenza

Fabrizio Corona, le parole (e lo stato d'animo) in attesa della sentenza

Dopo la richiesta da parte della Procura di farlo tornare in carcere, Fabrizio Corona ha lasciato il tribunale di Milano. Dopo un'udienza durata cinque ore, l'ex re dei paparazzi potrebbe tornare dietro le sbarre a causa di alcune violazioni al provvedimento di scarcerazione e della rissa televisiva con Ilary Blasi al GF Vip. Corona, come è noto, è stato incarcerato nel 2016 dopo che sono stati trovati 2,6 milioni di euro nel [...]

Corte Strasburgo,caso Cav senza sentenza

Corte Strasburgo,caso Cav senza sentenza

(ANSA) – STRASBURGO, 27 NOV – Non si saprà mai se obbligando Silvio Berlusconi a lasciare il suo seggio in Senato nel 2013, e impedendogli di presentarsi come candidato alle elezioni, comprese quelle dello scorso 4 marzo, in base a quanto previsto dalla legge Severino, l’Italia abbia violato o no i suoi diritti. Come chiesto dal leader di Forza Italia, la Corte europea dei diritti umani ha deciso di chiudere il suo ricorso contro il modo in cui gli è [...]

Un'anziana maltrattata - prima sentenza

Un'anziana maltrattata - prima sentenza

Melina chiede la revoca della Procura generale fatta al figlio per gestire i suoi affari.

Un'anziana maltrattata - seconda sentenza

Un'anziana maltrattata - seconda sentenza

Francesco, in via riconvenzionale, chiede che la mamma venga dichiarata incapace e vuole essere nominato suo amministatore di sostegno.

&id=HPN_Sentenza_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Judgment" alt="" style="display:none;"/> ?>