Serhij Nasarowytsch Bubka

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Sergei Bubka

La scheda: Sergei Bubka

Serhij Nazarovyč Bubka (in ucraino: Сергій Назарович Бубка?, in russo: Сергей Назарович Бубка?, spesso traslitterato in Sergej Nazarovič Bubka, Luhans'k, 4 dicembre 1963) è un politico ed ex astista ucraino, fino al 1991 sovietico.
In carriera è stato campione olimpico del salto con l'asta a Seul 1988 e per sei volte consecutive campione mondiale (dal 1983 al 1997). Ha stabilito per 35 volte il record mondiale della specialità (17 outdoor e 18 indoor), fino al 15 febbraio 2014 è stato il detentore del record mondiale outdoor con 6,14 m e del record mondiale indoor con 6,15 m, primati che sono stati superati dal francese Renaud Lavillenie con la misura di 6,16 m (ottenuta indoor ma valida anche come record mondiale outdoor).


Risultati e Video Hengelo: Kendricks batte il record di  Bubka; Kipkemoi miglior tempo mondiale nei 5000 metri

Risultati e Video Hengelo: Kendricks batte il record di Bubka; Kipkemoi miglior tempo mondiale nei 5000 metri

  Sam Kendricks ha battuto il record dell'incontro di Sergey Bubka nel salto con l'asta vecchio di 27 anni, mentre Margaret Kipkemoi ha stabilito il nuovo primato mondiale stagionale nei 5000m all'FBK Games, IAAF World Challenge, a Hengelo, oggi domenica (9). Il campione del mondo del 2017 Kendricks ha valicato i 5,91 al suo primo tentativo e ha battuto il leggendario record dell'incontro di Sergey Bubka di 1 cm risalente al   1992. (Sotto il [...]

Renaud Lavillenie supera Bubka e stabilisce il record del mondo di salto con l'asta

Renaud Lavillenie supera Bubka e stabilisce il record del mondo di salto con l'asta

atleticanotizie: Alla fine L'olimpionico francese di salto con l'asta Renaud Lavillenie ha stabilito il record del mondo indoor: 6 metri e 16 centimetri al primo assalto. Teatro dell'impresa Donetsk, la città ucraina dove nel 1963 è nato la leggenda Sergey Bubka che il 21 febbraio del 1993 vi aveva stabilito il precedente limite iridato di 6,15. E proprio Bubka oggi è sceso di corsa dalla tribuna per abbracciare un incredulo Lavillenie e celebrarne il [...]

EVENTI: Sergei Bubka

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Nel 1988 ottenne 6,06 m a Nizza e questo risultato aumentò la suspense sul fatto che potesse superare la soglia dei 6,10 m ai Giochi olimpici di Seul di quello stesso anno.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Dal 1999 è membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2001 è vice presidente della IAAF.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Nel 1978, quindicenne, Bubka si trasferì a Donec'k con il suo allenatore Vitalij Petrov.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Dal 2002, è membro del parlamento ucraino ed è impegnato su questioni riguardanti le politiche giovanili, la cultura fisica, lo sport e il turismo.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Nel 1996 Bubka si qualificò per i Giochi olimpici di Atlanta (Stati Uniti d'America), ma un infortunio non gli permise di prendere parte alla gara.

Risultati e Video Hengelo: Kendricks batte il record di  Bubka; Kipkemoi miglior tempo mondiale nei 5000 metri

Risultati e Video Hengelo: Kendricks batte il record di Bubka; Kipkemoi miglior tempo mondiale nei 5000 metri

  Sam Kendricks ha battuto il record dell'incontro di Sergey Bubka nel salto con l'asta vecchio di 27 anni, mentre Margaret Kipkemoi ha stabilito il nuovo primato mondiale stagionale nei 5000m all'FBK Games, IAAF World Challenge, a Hengelo, oggi domenica (9). Il campione del mondo del 2017 Kendricks ha valicato i 5,91 al suo primo tentativo e ha battuto il leggendario record dell'incontro di Sergey Bubka di 1 cm risalente al   1992. (Sotto il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Sergei Bubka

Serguei_Boubka

Serguei_Boubka

Serhiy_Bubka

Serhiy_Bubka

Sergej_Bubka

Sergej_Bubka

Serhij_Bubka

Serhij_Bubka

Serhij_Nazarovyč_Bubka

Serhij_Nazarovyč_Bubka

Serguei_Bubka

Serguei_Bubka

Serhij_Nasarowytsch_Bubka

Serhij_Nasarowytsch_Bubka

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

UEFA Champions League, Francesco Totti e Andriy Shevchenko sveleranno i gironi

Alessandra Bormio per RED||CarpetL'ex capitano della AS Roma, ora dirigente del club, riceverà il UEFA President’s AwardGiovedì 24 agosto, a Monte Carlo, saranno sorteggiati i gironi per le squadre impegnate nella UEFA Champions League. A estrarre i contenitori sferici con all'interno i nomi delle squadre destinate a contendersi il trofeo saranno due punti di riferimento del calcio europeo di sempre: Francesco Totti e Andriy Shevchenko.Il quarantenne ex capitano [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Sebastian Coe è il nuovo presidente dell'atletica Mondiale, battuto Sergey Bubka

Sebastian Coe è il nuovo presidente dell'atletica Mondiale, battuto Sergey Bubka

  atleticanotizie, 20 Agosto 2015: Lord Sebastian Coe è il nuovo presidente della IAAF, federazione mondiale dell'atletica leggera. Il 58enne presidente del comitato organizzatore dei Giochi di Londra 2012, è stato eletto nel corso del congresso a Pechino. Il due volte campione olimpico dei 1500 metri (Mosca 1980 e Los Angeles 1984) ha sconfitto per 115 voti a 92 il 51enne ucraino Sergey Bubka, oro olimpico a Seul 1988 nel salto con l’asta. Coe, che succede al [...]

Presidenza Iaaf, Mercoledi il verdetto tra Bubka e Coe

Presidenza Iaaf, Mercoledi il verdetto tra Bubka e Coe

  atleticanotizie 18 Agosto 2015: Mancano ormai poche ore al cinquantesimo Congresso della IAAF, il momento in cui l’atletica internazionale dovrà scegliere, tra Sebastian Coe e Sergey Bubka, la propria guida per il prossimo quadriennio. Est o ovest, pista o pedane, corse o concorsi: diverse le simbologie applicabili al confronto che si terrà a Pechino mercoledì mattina (quando in Italia sarà ancora notte; si vota con sistema elettronico, ma con backup [...]

NON HO PAURA DELLA CON LA RUSSIA:POROSHENKO

NON HO PAURA DELLA CON LA RUSSIA:POROSHENKO

Non ho paura della guerra con la Russia: Poroshenko Il presidente ucraino Petro Poroshenko Dom Nov 16, 2014 8:50 GMT 45 964  39  Interviste correlati: 'Kiev per lanciare enorme offensiva nella zona est' Ucraina 'più vicino al conflitto pericoloso' Punti di vista correlati: Occidente ha fatto E. Ucraina una nuova Gaza Il presidente ucraino Petro Poroshenko dice Kiev è pronto per una "guerra totale" con la Russia, come gli scontri continuano nella parte [...]

La politica ucraina e le foto sexy rubate: "Nessun problema, ne vado fiera"

La politica ucraina e le foto sexy rubate: "Nessun problema, ne vado fiera"

A molti personaggi dello show-business può sembrare una vera e propria tragedia o comunque una fonte d'imbarazzo, ma lo scandalo delle foto rubate dagli hacker attraverso sistemi come iCloud potrebbe diventare un vantaggio in politica. Questo è quello che crede Olga Lyulchak, 30enne deputata al Parlamento ucraino per il partito dell'ex pugile Vitaliy Klycko, leader di una formazione di centro-destra europeista, l'Udar. Alcune sue foto hot sono state infatti [...]

&id=HPN_Serhij+Nasarowytsch+Bubka_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Bubka" alt="" style="display:none;"/> ?>