Sesso maschile

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

Maschi

La scheda: Maschi

Il sesso (dal latino sexum ovvero diviso o separato, questo a significare, in senso comune, la separazione e la distinzione), nella biologia, è il carattere che permette, negli organismi viventi a riproduzione gamica, di distinguere gli individui appartenenti alla stessa specie in generi differenti. In antropologia e in altre scienze sociali, il termine indica anche il complesso delle attività sessuali o della sessualità.
Nelle specie che utilizzano la riproduzione sessuata dioica o partenogenetica si distingue fra femmine e maschi. La femmina produce solo gameti femminili. Dal punto di vista morfologico la femmina si differenzia per le caratteristiche tali da consentire lo scambio o la deposizione dei gameti. Le parti anatomiche destinate a questo scopo sono chiamate apparato riproduttivo. Convenzionalmente viene indicata con il simbolo ♀, rappresentazione stilizzata della mano della dea Venere che sorregge uno specchio. Il maschio invece fornisce il gamete maschile. Dal punto di vista morfologico il maschio si differenzia per le caratteristiche tali da consentire lo scambio o la deposizione dei gameti. Le parti anatomiche destinate a questo scopo sono chiamate apparato riproduttivo. Convenzionalmente viene rappresentato con il simbolo ♂, rappresentazione stilizzata dello scudo e della lancia del dio romano Marte.
Non necessariamente ha significato di maschio e femmina. Infatti alcune riproduzioni sono sessuali nel senso di ricongiungimento di corredi genetici separati con gameti di identico tipo (isogamia ad esempio in alcune felci a spore uguali - isosporee), e quindi in tal caso non ha senso definire una parte o l'altra come maschile o femminile. Nella coniugazione dei ciliati, ugualmente, si assiste a fenomeni complessi che in genere portano a definire i diversi organismi coinvolti in termini di polarità piuttosto che suddividendoli nei due generi. Ad ogni modo la specializzazione dei gameti, e di conseguenza la specializzazione degli individui che li recano, è risultata vincente nella evoluzione della maggior parte di tutti i metazoi.
La riproduzione sessuale, distinguendola da altre forme come la gemmazione, può essere premiante per il fatto che la separazione in parti e il successivo ricongiungimento del corredo genetico ha favorito enormemente l'evoluzione e lo scambio genetico, aumentando la variabilità.


Il sesso maschile...Importanza?

Quando si è giovani si parla di sesso, (nel mio caso che sono femmina) sesso maschile, come se fosse una cosa proibita, sporca ma curiosa, poi dipende anche dalle istruzioni famigliari. La famiglia che insegna l'argomento sesso ha molta importanza nel futuro della crescita. Dare un senso di "sporco" si rende una persona, sopratutto per una donna, insicura, timida, e bloccata a una mentalità libera sui rapporti sessuali in generale.Il sesso, a mio parere deve [...]

FOTO: Maschi

La Venere dormiente, tela raffigurante un individuo di sesso femminile

La Venere dormiente, tela raffigurante un individuo di sesso femminile

La Venere dormiente, tela raffigurante un individuo di sesso femminile

La Venere dormiente, tela raffigurante un individuo di sesso femminile

A SCUOLA DI SEDUZIONE (1a)

A SCUOLA DI SEDUZIONE (1a)

Care amiche da oggi inizierà la scuola di seduzione. Metterò al vostro servizio ciò che ho imparato in anni di pratica per diventare la “donna più femminile” di tutte. La donna-femmina che fa impazzire i maschietti. Volete esserlo anche voi? Ecco le prima regole per sedurre e diventare assolutamente irresistibili. Ogni tanto ve ne svelerò altre. Poco a poco così potrete diventare delle sexy Pin Up. Buona fortuna…   1 1)  Fatevi desiderare. Non c’è [...]

rivolto ai maschietti

Questo è un post non prprio piacevole, infatti volevo far sapere a tutti che chi porta il telefonino in tasca rischia di diventare sterile. La ricerca è stata condotta in Australia ecco l'ANSA: "Portare il cellulare in tasca per gli uomini riduce del 15% il numero degli spermatozoi, compromettendo le capacita' riproduttive. E' il risultato di uno studio australiano pubblicato su Biology Letters, giornale della nota accademia scientifica britannica Royal Society. [...]

&id=HPN_Sesso+maschile_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Sesso{{}}maschile" alt="" style="display:none;"/> ?>