Settanta

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Septuaginta

La versione dei Settanta (Septuaginta in latino, indicata anche, secondo la numerazione latina, con LXX o, secondo la numerazione greca, con la lettera omicron seguita da un apice O'), è la versione della Bibbia in lingua greca, che la lettera di Aristea vuole tradotta direttamente dall'ebraico da 72 saggi ad Alessandria d'Egitto, in questa città cosmopolita e tra le maggiori dell'epoca vi era una grandissima e famosa biblioteca e vi si trovava un'importante e attiva comunità ebraica. Questa ...

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità L’opera degli ultimi giorni sarà quella di dividere tutti in base alla loro specie, per concludere il piano di gestione di Dio, poiché il tempo è vicino e il giorno di Dio è arrivato. Egli conduce tutti coloro che sono entrati nel Suo Regno, vale a dire tutti coloro che sono stati leali con Lui fino alla fine, nell’età di Dio Stesso. Tuttavia, prima della venuta dell’età di Dio Stesso, [...]

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

https://youtu.be/AQDrjQ3Ffro Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità Il lavoro degli ultimi giorni sarà quello di dividere tutti in base alla loro specie, per concludere il piano di gestione di Dio, poiché il tempo è vicino e il giorno di Dio è arrivato. Egli conduce tutti coloro che sono entrati nel Suo Regno, vale a dire tutti coloro che sono stati leali con Lui fino alla fine, nell'età di Dio Stesso. Tuttavia, prima della venuta [...]

La Costituzione compie settant’anni

La Costituzione della Repubblica ha compiuto 70 anni ( pubblicata sulla G.U. del 27 dicembre 1947) e dal 1 gennaio 1948 ne ha avuto piena validità.Gli italiani hanno sempre avuto quali orientamenti fondamentali: la Costituzione e la Bibbia.Elevandole ad etica della propria esistenza, per salvaguardarne quella laica e quella religiosa.Per come la si vive, parlare della Costituzione si rischia di scadere nella peggiore retorica celebrativa, col pervenire a [...]

Il 1° maggio di settant'anni fa la strage di Portella della Ginestra

27 Aprile 2017Il programma della manifestazione di CGIL, CISL, UIL. L'appello alla partecipazione del Coordinatore regionale ANPI SiciliaLa Festa dei Lavoratori si celebrerà quest'anno a Portella della Ginestra, in provincia di Palermo. I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, hanno scelto per il prossimo Primo Maggio la località siciliana in occasione dei 70 anni dallo storico e tragico eccidio.Alle ore 8 [...]

E' TEMPO DI CONVERTIRSI VERAMENTE

Non cercate in queste parole nè il "politically correct" e neppure il "religiously correct" E tanto per inciso neppure il "grammatically correct" le frasi le scrivo così come vengono Non posso evitare di avvertire tristezza dentro di me per come le cose stanno evolvendo in questo "strano" mondo si parla di pace, ma si cerca di ottenerla col compromesso, mentre il Principe della Pace GESU' è messo al bando (tranne a natale quando fa comodo averlo nel [...]

E' TEMPO DI CONVERTIRSI VERAMENTE

Non cercate in queste parole nè il "politically correct" e neppure il "religiously correct" E tanto per inciso neppure il "grammatically correct" le frasi le scrivo così come vengono Non posso evitare di avvertire tristezza dentro di me per come le cose stanno evolvendo in questo "strano" mondo si parla di pace, ma si cerca di ottenerla col compromesso, mentre il Principe della Pace GESU' è messo al bando (tranne a natale quando fa comodo averlo nel presepe per [...]

Giorno per giorno - 14 Settembre 2016

Carissimi, “Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui” (Gv 3, 16-17). Questo, ci dicevamo stasera, è uno dei vangeli da brivido. Cui non si dovrebbe aggiungere altro, per non rischiare di velarne la bellezza. Celebra Dio che consegna suo Figlio – [...]

Giorno per giorno - 16 Giugno 2016

Carissimi, “Padre nostro che sei nei cieli sia santificato il tuo nome; venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male” (Mt 6, 9-13). “Voi, dunque, pregate così”. È l’anima della preghiera di Gesù. Noi, spesso, ne facciamo invece una formula vuota e [...]

L'abominio della desolazione

L'abominio della desolazione accadrà in Aprile forse 2017? ABOMINIO DELLA DESOLAZIONE AVVERRA IN UN GIORNO DI PASQUA!!! Riportiamo le profezie.....prima di spiegare chiaramente i passaggi... [Daniele 9,24-27] “Settanta settimane sono fissate per il tuo popolo e per la tua santa città per mettere fine all'empietà, mettere i sigilli ai peccati,(intendeva dire eliminare i peccati dal proprio cuore, non commetterli più) espiare l'iniquità(eliminare i peccati che [...]

Giorno per giorno - 27 Giugno 2015

Carissimi, “Entrato Gesù in Cafarnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava: Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente. Gesù gli rispose: Io verrò e lo curerò. Ma il centurione riprese: Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, dì soltanto una parola e il mio servo sarà guarito” (Mt 8, 5-8). Questo passo mette in crisi tutti coloro che pensano di essersi guadagnati un trattamento privilegiato, [...]

Il Vaticano INSULTA l'UOMO creazione di DIO. Cardinale Parolin? CREPA!

Il signor Parolin (cardinale di assurda romana chiesa) ha attaccato oggi l'umanità intera, additando con parole insulanti e vergognose il voto di uno Stato Sovrano, l'Irlanda, con chiara intenzione intimidatoria su analoghe prese di posizione nel nostro retrogrado paese. Il signor Parolin, NON CONOSCE DIO. E non ha titoli per rappresentarlo, né lui né il suo club di vescovi e cardinali delegittimati dalla totale corruzione in cui la chiesa romana si dimena, [...]

I Ministri del Papa ladri

I Ministri del Papa ladri St'affare, Checco, de st'arrubbamenti E' na cosa che rompe li minchioni; Indove t'arivorti di te senti Ch'un Ministro harrubhato li mijoni. Si fossi Papa a tutti st'accidenti, A st'impiegati ladri, a sti birboni Na schioppettata senza comprimenti.... Li vorrebbia manna all'antri carzoni. (1)  - Sì, ammazzalli sarebbe necessario; Ma p' imità de Cristo la passione Vedi che er Papa deve fa er contrario. Perchè si Cristo, che poi era er [...]

"Islam in Europa. C'è da aver paura?".Si perchè le religioni non hanno limiti e s'immischiano delle leggi dello stato

"Islam in Europa. C'è da aver paura?".Si perchè le religioni non hanno limiti e s'immischiano delle leggi dello stato

"Islam in Europa. C'è da aver paura?". Il testo è tratto dalla lezione di Stefano Allievi al convegno promosso da le Acli nazionali - Dipartimento Internazionale Funzione Studi e Ricerche a Roma il 23 aprile in collaborazione con FAI, Patronato Acli ed Ipsia. Testo scritto da Fabio Pipinato e non rivisto dall'autore.  Ma, attenzione, l'Islam non nacque con Maometto e nemmeno con la rivelazione. Nacque il 621 d.C. con lamigrazione. Maometto era a capo di una [...]

Settant'anni di Liberazione dimenticati...

Settant’anni di Liberazione, nessuna manifestazione in programma nella valle del Crati. Sinora non è giunta nessuna notizia su eventuali eventi in programma per celebrare questa importante ricorrenza italiana, quasi come se fosse questo un vuoto di memoria tutto sommato accettabile. Né dalle varie amministrazioni comunali del territorio, ma neanche dalle forze di centro-sinistra, come partiti, movimenti e associazioni giovanili, è arrivato un segnale, seppur [...]

Giorno per giorno - 08 Marzo 2015

Carissimi, “Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori del tempio, con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiamonete e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: Portate via di qui queste cose e non fate della casa del Padre mio un mercato!” (Gv 2, 13-16). Gesù [...]

Giorno per giorno - 02 Marzo 2015

Carissimi, “Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio” (Lc 6, 38). Stasera, a casa di Genezy - che ha cominciato settimana scorsa a sottoporsi a emodialisi tre volte la settimana e che, con noi, si ostina a sperare che non sia per sempre - , ci dicevamo che, preso così isolato, l’invito sembrerebbe rappresentare una ricaduta sul [...]

Giorno per giorno - 13 Febbraio 2015

Carissimi, “Portarono a Gesù un sordomuto e lo pregarono di imporgli la mano. Lo prese in disparte, lontano dalla folla, gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando quindi verso il cielo, emise un sospiro e gli disse: Effatà, cioè: Apriti! E subito gli si aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente” (Mc 7, 32-35). Divino era arrivato alla Chácara Paraíso giusto nove mesi fa ed era [...]

Giorno per giorno - 02 Gennaio 2015

Carissimi, “Questa è la testimonianza di Giovanni, quando i Giudei gli inviarono da Gerusalemme sacerdoti e levìti a interrogarlo: Tu, chi sei?” (Gv 1, 19). Siamo ancora nel tempo di Natale, ma sembra che la liturgia abbia fretta di farci crescere, se mai avessimo inteso il Natale come una festa che ci confina, come non dovrebbe essere, nel mondo dell’infanzia. Ed ecco, allora, questa domanda che, un po’ bruscamente, è rivolta anche a noi oggi: “Tu chi [...]

FESTA DI CRISTO RE

FESTA DI CRISTO RE

ULTIMA DOMENICA DELL’ANNO LITURGICO GESÙ CRISTO RE DELL'UNIVERSO

Giorno per giorno - 19 Novembre 2014

Carissimi, “Gesù disse una parabola, perché era vicino a Gerusalemme ed essi pensavano che il regno di Dio dovesse manifestarsi da un momento all’altro. Disse dunque: Un uomo di nobile famiglia partì per un paese lontano, per ricevere il titolo di re e poi ritornare. Chiamati dieci dei suoi servi, consegnò loro dieci monete d’oro, dicendo: Fatele fruttare fino al mio ritorno” (Lc 19, 11-13). Così, chi si era perso la parabola dei talenti, domenica [...]

&id=HPN_Settanta_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Septuagint" alt="" style="display:none;"/> ?>