Sfax Safaquis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Sfax Safaquis. Cerca invece Sfax Safaquis.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Palermo, mutilavano arti per truffare assicurazioni: 42 arresti

Palermo, mutilavano arti per truffare assicurazioni: 42 arresti

Maxi truffa ai danni delle assicurazioni: due bande attive tra Palermo e Trapani inscenavano falsi incidenti reclutando giovani disposti a farsi mutilare braccia e gambe per poche centinaia di euro. Secondo quanto riporta l’Ansa, le squadre mobili di Palermo e Trapani, il nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza e la polizia penitenziaria hanno arrestato 42 persone. Tra i fermati anche un avvocato palermitano che curava la parte legale dei [...]

Strage di Erba, Azouz contro la condanna di Rosa e Olindo

Strage di Erba, Azouz contro la condanna di Rosa e Olindo

Riaprire l’indagine sulla strage di Erba, perché Rosa e Olindo potrebbero non essere colpevoli. Azouz Marzouk, che nel delitto dell’11 dicembre 2006 perse la moglie e il figlio, lo ha chiesto alla Procura generale di Milano, attraverso il suo legale, Luca D’Auria. Come spiega l’Ansa, la richiesta è quella di “raccogliere elementi ai fini della revisione della sentenza di condanna all’ergastolo” che è stata assegnata a Olindo Romano e Rosa Bazzi. [...]

Tunisino da espellere, tweet di Salvini “#lapacchiaèfinita”: lo straniero trasferito al Cie di Caltanissetta

Tunisino da espellere, tweet di Salvini “#lapacchiaèfinita”: lo straniero trasferito al Cie di Caltanissetta

Cronaca 10 aprile 2019 Tunisino da espellere, tweet di Salvini “#lapacchiaèfinita”: lo straniero trasferito al Cie di Caltanissetta ROMA – “Il ‘signore’ del video, che ha seminato il panico in una tabaccheria di Pachino, tentando poi di accoltellare delle guardie giurate, e’ stato arrestato e condotto al centro per il rimpatrio di Caltanissetta, da dove verra’ espulso! #lapacchiae’finita“. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Interno, [...]

Onu, 4500 i civili in fuga da Tripoli

Onu, 4500 i civili in fuga da Tripoli

(ANSAmed) – TUNISI, 10 APR – Sono 4500 le persone in fuga a causa dell’escalation militare in corso nei pressi di Tripoli, nella Libia occidentale. Lo scrive l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) in un “aggiornamento flash” sulla situazione nei dintorni della capitale precisando che le persone costrette a lasciare le loro abitazioni nelle ultime 24 ore sono state 1675. L’Ocha mette inoltre in rilievo il fatto che a Tripoli [...]

Europee, +Europa: nel nostro simbolo niente PD; non è un listone

Europee, +Europa: nel nostro simbolo niente PD; non è un listone

Firenze, 7 apr. (askanews) - Più Europa con Italia in Comune, la bandiera europea e il tricolore; Benedetto Della Vedova ha presentato a Firenze il simbolo e la campagna per le elezioni europee. "Non ci sono altri simboli, soprattutto non c'è quello del Pd, questo non è un listone, ma una lista di chi vuole scommettere sull'Europa" ha detto Della Vedova; la formazione sua e di Emma Bonino corre con Italia in Comune, la lista del sindaco di Parma Federico [...]

Catturati 70 uomini di Haftar a Tripoli'

Catturati 70 uomini di Haftar a Tripoli'

(ANSA) – TUNISI, 7 APR – Oltre 70 combattenti provenienti dalla Libia orientale (definiti invasori) appartenenti alle forze del generale Khalifa Haftar sono stati arrestati ieri durante gli scontri armati tra forze del governo di Tripoli e quelle di Haftar nel distretto di Sawani e nei pressi dell’aeroporto internazionale di Tripoli. Lo rende noto il Lybia Observer sulla propria pagina Twitter. Haftar aveva ribadito ieri che, nonostante proclami contrari di [...]

Tunisia: Essebsi, non mi ricandido

Tunisia: Essebsi, non mi ricandido

(ANSA) – TUNISI, 6 APR – “La Tunisia ha bisogno di cambiamento ed io non ho intenzione di presentarmi alle presidenziali”. Lo ha detto il presidente della Repubblica tunisina, Beji Caid Essebsi, oggi a Monastir in apertura del congresso del partito modernista di cui è anche fondatore, eliminando ogni dubbio sulla possibilità di una sua ricandidatura alle elezioni presidenziali del 17 novembre prossimo. Nidaa Tounes, uscito vincitore dalle elezioni [...]

Golan e Palestina a vertice Lega Araba

Golan e Palestina a vertice Lega Araba

(ANSA) – TUNISI, 31 MAR – Si svolge oggi a Tunisi la 30ma sessione del Summit della Lega Araba. Ventuno i paesi partecipanti, 6000 in tutto i delegati. All’ordine del giorno le grandi sfide della regione, ovvero il terrorismo internazionale, la questione palestinese, la creazione di un fondo di sostegno per la Palestina, la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere la sovranità israeliana sulle Alture del Golan, la crisi libica ed il [...]

Sanremo Giovani in World Tour

Sanremo Giovani in World Tour

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Mamhood e poi i Deschema, Einar, Federica Abbate, La Rua e Nyvinne. I finalisti di Sanremo Giovani 2018 partono alla conquista del mondo con il Sanremo Giovani World Tour, tournée organizzata dalla Farnesina, promossa con la Direzione Comunicazione Rai, in 7 città e 5 continenti, al via il 29 marzo con la tappa zero di Roma, per poi partire il 31/3 da Tunisi seguita da Tokyo, Sydney, Buenos Aires, Toronto, Barcellona e Bruxelles. [...]

Ciak per Hammamet, Amelio racconta Craxi

Ciak per Hammamet, Amelio racconta Craxi

(ANSA) ROMA 19 MAR – Sono iniziate le riprese di ‘Hammamet’, il nuovo film di Gianni Amelio, sceneggiato dallo stesso con Alberto Taraglio e prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema. Il film, che sarà distribuito in Italia da 01 Distribution, ricostruisce con personaggi ispirati alla realtà e con personaggi di fantasia, la caduta di un uomo di Stato italiano (ispirato a Bettino Craxi, ndr), nella prospettiva di un racconto più privato che pubblico, [...]

La protesta a Tunisi, scatole vuote per i 12 neonati morti

La protesta a Tunisi, scatole vuote per i 12 neonati morti

Roma, 11 mar. (askanews) - La protesta davanti al ministro della Salute tunisino a Tunisi dopo la morte di 12 neonati nell'ospedale Rabta della capitale, dovuta, secondo l'ultima nota diffusa dal ministero, a un'infezione. Di fronte al cancello sono apparse 12 scatole di cartone vuote e cartelli con scritto "Giustizia per i nostri bambini", e "Gli ospedali servono a curare non a uccidere, nessuno resti impunito". Hanno suscitato polemiche e allo stesso tempo [...]

Tunisia, 11 neonati muoiono in ospedale

Tunisia, 11 neonati muoiono in ospedale

(ANSA) – IL CAIRO, 10 MAR – La Tunisia è sotto shock per la morte di 11 neonati avvenuta nell’arco di due giorni in un ospedale di Tunisi, probabilmente a causa di una setticemia: un caso che ha fatto saltare la poltrona di un ministro e innescato una raffica di denunce sulla malasanità a discapito dei meno abbienti provocata dai tagli imposti dal Fondo monetario internazionale, corruttele e nepotismi. I neonati sono morti tra giovedì e venerdì nel [...]

Tunisia: 11 neonati muoiono in ospedale, ministro si dimette

Tunisia: 11 neonati muoiono in ospedale, ministro si dimette

Undici neonati sono morti tra il 7 e l’8 marzo nell’ospedale Rabta di Tunisi probabilmente, secondo i primi accertamenti, per un’infezione. Lo ha reso noto, secondo quanto riporta la Tap, il ministro della sanità Abderraouf Cherif, poco prima di dimettersi in seguito all’accaduto. Secondo i risultati preliminari, la morte degli undici neonati “è dovuta probabilmente a uno shock settico causato da infezioni del sangue”. Secondo un comunicato della [...]

Tunisia: 11 neonati muoiono in ospedale

Tunisia: 11 neonati muoiono in ospedale

(ANSA) – ROMA, 10 MAR – Undici neonati sono morti nell’ospedale Rabta di Tunisi probabilmente, secondo i primi accertamenti, per un’infezione. Lo ha reso noto, secondo quanto riporta la Tap, il ministro della sanità Abderraouf Cherif, poco prima di dimettersi in seguito all’accaduto. Il premier tunisino Youssef Chahed, che ha accolto le dimissioni, ha annunciato l’apertura di un’inchiesta per accertare le circostanze che hanno portato alla morte dei [...]

Italiano tenta di dare fuoco ad un gruppo di tunisini

Italiano tenta di dare fuoco ad un gruppo di tunisini

Prima causa una rissa e poi torna nel locale per incendiarlo

Gerini, Roma 'spremuta' ma la amo sempre

Gerini, Roma 'spremuta' ma la amo sempre

(ANSA) – ROMA, 2 MAR – Nella “Roma livida” di Suburra – La serie, tornata con la seconda stagione su Netflix dal 22 febbraio, le donne hanno ruoli chiave e uno dei personaggi più emblematici è la cinica Sara, interpretata da un’intensa Claudia Gerini. “Nella mia carriera – spiega – ho raccontato spesso la romanità, che mi appartiene profondamente. Soprattutto negli ultimi anni mi sono attaccata tantissimo alla mia città, come fa una madre [...]

Loris, Veronica Panarello e l'ultima teoria: preso da 4 tunisini?

Loris, Veronica Panarello e l'ultima teoria: preso da 4 tunisini?

Ci sarebbe una nuova pista per la morte del piccolo Loris Stival, per la quale la madre Veronica Panarello è stata condannata in appello a 30 anni di reclusione. Il ‘TG 4’ ha diffuso l’audio di una telefonata intercorsa tra la stessa Veronica Panarello e il marito Davide Stival pochi giorni dopo il ritrovamento del corpo del figlio Loris, di 8 anni, in un canalone. La donna racconta al marito un episodio a suo dire accaduto una settimana prima, mentre [...]

Gerini ufficiale Repubblica Italiana

Gerini ufficiale Repubblica Italiana

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – Claudia Gerini è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’Alta Onorificenza di Ufficiale della Repubblica Italiana. L’attrice, dopo l’esordio in tv ha alle spalle una carriera cinematografica in cui ha spaziato tra i diversi generi, dalla commedia con Carlo verdone, passando per La Sconosciuta di Giuseppe Tornatore, fino ad Ammore e malavita, per la quale vince il David di Donatello come migliore [...]

Tunisia – Fotogallery

Per vedere la fotogallery del mio viaggio in Tunisia cliccare sul link sotto https://www.flickr.com/photos/marcodileo/sets/72157628827713911/ Posti visitati: Tunisi – Chott el Jerid – Matmata – Tozeur – Qayrawan – Thugga – Susa – Tamerza – Chebika – Douz

Strage di Erba, Marzouk: "Olindo Romano e Rosa Bazzi innocenti"

Strage di Erba, Marzouk: "Olindo Romano e Rosa Bazzi innocenti"

“Olindo e Rosa sono innocenti”. Sono le affermazioni di Azouz Marzouk sulla strage di Erba, in provincia di Como. Come riporta TGcom24, Marzouk, il tunisino marito e padre di due delle vittime del pluriomicidio avvenuto l’11 dicembre 2006, è convinto che i veri assassini siano ancora in libertà e ora chiede di poter tornare in Italia. Nel 2006 morirono il figlio Youssef Marzouk, la moglie Raffaella Castagna, la suocera Paola Galli e la vicina di casa [...]

&id=HPN_Sfax+Safaquis_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}owlGeo#Sfax" alt="" style="display:none;"/> ?>