Sgombero

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Sgombero

La scheda: Sgombero

Nell'uso comune lo sgombero indica l'attività di togliere l'ingombro e portar via oggetti da un luogo ben definito, in genere appartamenti, magazzini, solai e cantine.
Questa attività spesso non può essere effettuata dal proprietario dell'immobile e quindi ci si rivolge ad aziende e più spesso ad imprese sociali per questo servizio.
Negli ultimi anni, lo sgombero, vista la natura del lavoro richiesto (scarsa o nulla specializzazione necessaria, possibilità di inserimenti lavorativi di persone svantaggiate in un lavoro di squadra), è stato scelto come attività lavorativa da numerose imprese sociali e cooperative impegnate nel campo del sociale.
Lo sgombero è spesso associato a percorsi di ecosostenibilità attraverso la gestione del materiale ricavato dall'attività primaria dello sgombero stesso.
Vengono attivate delle filiere di riciclo, recupero e riuso di materiali e oggetti di diversa natura: attraverso laboratori di selezione, separazione, restauro, rivalorizzazione, il materiale sgomberato può essere rimesso in circolazione attraverso il circuito del mercato dell'usato, mentre tutto quello che non è possibile ridestinare ad una seconda vita viene avviato ai più idonei canali di smaltimento e di riciclo delle materie prime secondo le opportune filiere ecologiche.


Sgombero ex clinica occupata Firenze

Sgombero ex clinica occupata Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 21 FEB – In corso da parte della polizia lo sgombero dell’ex clinica Il Pergolino, in via del Pergolino a Firenze. La struttura, di proprietà di un privato, era occupata da tempo da un centinaio di persone per lo più di nazionalità romena, tra cui famiglie con bambini, aderenti al Movimento di lotta per la casa. Le operazioni, spiega la polizia, si stanno svolgendo senza particolari disordini. Sul posto i servizi sociali del Comune di [...]

Prefetto e Mef, stop sgombero Casapound

Prefetto e Mef, stop sgombero Casapound

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Niente sgombero per la sede di Casapound a Roma. Almeno per ora. Il Campidoglio si scopre isolato sulla vicenda nonostante la mozione approvata a maggioranza lo scorso gennaio dall’assemblea capitolina che ne chiedeva la liberazione dell’edificio, di proprietà del Demanio. A gelare il Comune è stato prima il Mef, in risposta alla missiva con cui la sindaca Virginia Raggi informava il ministero di Tria dell’ok alla mozione. [...]

Scontri a Torino tra polizia e manifestanti contro sgombero dell'Asilo

Scontri a Torino tra polizia e manifestanti contro sgombero dell'Asilo

Dodici fermati, cassonetti incendiati e vetrine rotte

Sgombero Torino, 2 anarchici su tetto

Sgombero Torino, 2 anarchici su tetto

(ANSA) – TORINO, 8 FEB – Tre anarchici sono ancora sul tetto dell’Asilo di via Alessandria, l’edificio torinese sgomberato ieri dalla polizia dopo 24 anni di occupazione. Due manifestanti sono invece scesi e tra loro c’è Lorenzo Salvato, 30 anni, uno dei sei destinatari delle misure cautelari in carcere disposte dal gip di Torino, su richiesta del Gruppo Antiterrorismo della Procura del capoluogo piemontese. Le accuse, al termine delle indagini della [...]

Sgombero Torino, 2 anarchici su tetto

Sgombero Torino, 2 anarchici su tetto

(ANSA) – TORINO, 8 FEB – Tre anarchici sono ancora sul tetto dell’Asilo di via Alessandria, l’edificio torinese sgomberato ieri dalla polizia dopo 24 anni di occupazione. Due manifestanti sono invece scesi e tra loro c’è Lorenzo Salvato, 30 anni, uno dei sei destinatari delle misure cautelari in carcere disposte dal gip di Torino, su richiesta del Gruppo Antiterrorismo della Procura del capoluogo piemontese. Le accuse, al termine delle indagini della [...]

Torino, in corso sgombero centro sociale

Torino, in corso sgombero centro sociale

(ANSA) – TORINO, 7 FEB – Blitz delle forze dell’ordine, all’alba a Torino, per sgomberare l’asilo occupato di via Alessandria. La struttura, che un tempo ospitava la scuola materna Principe di Napoli, dal 1995 è occupata da anarchici e antagonisti, alcuni dei quali sono saliti sul tetto in segno di protesta. Nel corso delle operazioni, coordinate dalla Questura di Torino, sono stati eseguiti alcuni fermi. Tre anarchici, in particolare, sarebbero [...]

Salvini,sgomberi Roma, prima pericolanti

Salvini,sgomberi Roma, prima pericolanti

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – “Come da programma concordato dalla Prefettura di Roma, procederemo con l’operazione sicurezza e sgombero di tutte le occupazioni illegali, nessuna esclusa, a partire già dai prossimi giorni dalle situazioni più pericolose per l’instabilità delle strutture e da quelle per cui ci sono richieste di sequestro giudiziario in corso”. Lo dice il ministro dell’Interno Matte Salvini, dopo la mozione approvata dall’assemblea [...]

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Matteo Salvini contro Fabio Fazio. Orami un duello, una sfida continua. Questa volta il campo di battaglia è twitter. Il tema è quello dei migranti e, più precisamente, lo sgombero del Cara di Castelnuovo, definito «disumano» dal conduttore Rai in un post. Parole che non sono andate giù al capo del Viminale, la cui replica al vetriolo non si è fatta attendere. «Il milionario (a carico degli Italiani) dice che sono disumano. Più si arricchiscono, più [...]

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Matteo Salvini contro Fabio Fazio. Orami un duello, una sfida continua. Questa volta il campo di battaglia è twitter. Il tema è quello dei migranti e, più precisamente, lo sgombero del Cara di Castelnuovo, definito «disumano» dal conduttore Rai in un post. Parole che non sono andate giù al capo del Viminale, la cui replica al vetriolo non si è fatta attendere. «Il milionario (a carico degli Italiani) dice che sono disumano. Più si arricchiscono, più [...]

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Fazio-Salvini, lite sullo sgombero del Cara su Twitter : «Disumano». «Milionario, ha perso contatto con realtà»

Matteo Salvini contro Fabio Fazio. Orami un duello, una sfida continua. Questa volta il campo di battaglia è twitter. Il tema è quello dei migranti e, più precisamente, lo sgombero del Cara di Castelnuovo, definito «disumano» dal conduttore Rai in un post. Parole che non sono andate giù al capo del Viminale, la cui replica al vetriolo non si è fatta attendere. «Il milionario (a carico degli Italiani) dice che sono disumano. Più si arricchiscono, più [...]

Chiamparino, con sgomberi non c'entriamo

Chiamparino, con sgomberi non c'entriamo

(ANSA) – TORINO, 24 GEN – “Se quello del Moi diventa uno sgombero, allora è un problema di ordine pubblico e noi non c’entriamo perché non abbiamo le competenze. Se invece resta un progetto condiviso, allora vedremo come accorciare i tempi”. Così il governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino, sulla decisione di anticipare a fine anno la liberazione dell’ex Villaggio olimpico di Torino presa in un incontro tra il ministro Salvini e la sindaca [...]

Fazio e Salvini, scontro social sugli immigrati del Cara

Fazio e Salvini, scontro social sugli immigrati del Cara

Che tra Fazio e Salvini non scorra buon sangue, è cosa nota. Il conduttore e il vicepremier si sono nuovamente azzuffati sui rispettivi profili Twitter. «Cancellare ogni tentativo di integrazione aumenta l’insicurezza. E soprattutto aumenta disperazione e ingiustizia». Così ha affermato Fabio Fazio, sulla questione del recente sgombero del Cara di Castelnuovo di Porto. Un provvedimento che ha compromesso l’insediamento di centinaia di immigrati, cacciati [...]

Sgombero Cara Castelnuovo, Muroni: metodo pericoloso, sono umani

Sgombero Cara Castelnuovo, Muroni: metodo pericoloso, sono umani

Roma, (askanews) - Si è messa davanti a uno dei tre pullman che dal Cara di Castelnuovo di Porto avrebbero portato verso destinazione ignota 80 migranti e lo ha fermato. La deputata di Leu, Rossella Muroni, ha impedito temporaneamente la partenza di un bus, chidendo spiegazioni su dove i migranti, bambini, donne e uomini, venivano portati e quali condizioni avrebbero trovato. "Oggi ne stanno portando via circa 80, su tre pullman con tre destinazioni che abbiamo [...]

Sgombero del Cara di Castelnuovo, quando il Papa visitò il centro

Sgombero del Cara di Castelnuovo, quando il Papa visitò il centro

Roma, (askanews) - Continua lo sgombero dei migranti del Cara di Castelnuovo di Porto tra le polemiche, la mobilitazione e le accuse. L'operazione, che prevede lo spostamento di oltre 300 rifugiati in altre regioni italiane dal Centro accoglienza richiedenti asilo alle porte di Roma, per molti esponenti politici del Partito Democratico e del centrosinistra è uno degli effetti del Decreto Sicurezza voluto da Matteo Salvini. Ma il ministro dell'Interno, parlando su [...]

Sgombero Cara di Castelnuovo, la partenza del primo pullman

Sgombero Cara di Castelnuovo, la partenza del primo pullman

Roma, 22 gen. (askanews) - E' partito sotto la pioggia battente la mattina del 22 gennaio, il primo pullman con i migranti del Cara di Castelnuovo di Porto; a bordo trenta persone dirette verso una destinazione imprecisata in Basilicata. Nel centro erano ospitate circa seicento persone, trecento delle quali saranno dislocate nei prossimi giorni; non si sa dove. Fra di loro anche donne e bambini scolarizzati a Castelnuovo da anni. L'intero paese protesta e ha tenuto [...]

Sgombero del Cara di Castelnuovo, il sindaco: governo ci ripensi

Sgombero del Cara di Castelnuovo, il sindaco: governo ci ripensi

Roma, 22 gen. (askanews) - Manifestazione di solidarietà a Castelnuovo di Porto dopo che il governo ha deciso di chiudere il CARA della cittadina alle porte di Roma, il secondo per grandezza in Italia. Nel centro ci sono 600 persone; ai primi 300 è stato annunciato il dislocamento con solo 48 ore di anticipo; i primi trenta sono partiti la mattina del 22 gennaio in un pullman verso una destinazione imprecisata in Basilicata. Fra gli ospiti anche donne e bambini [...]

Sgombero Baobab,"Ama ha buttato coperte"

Sgombero Baobab,"Ama ha buttato coperte"

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Ancora uno sgombero, il 28°, per il Baobab a Roma. “Polizia stamani in piazzale Spadolini – denuncia Baobab experience – Bus per portare via chi dorme lì in via Patini. Ama butta le coperte. Non ci fanno avvicinare. Stiamo cercando di capire in quanti saranno portati all’ufficio immigrazione”. E qualche ora dopo: “A Roma si muore di freddo, ma le municipalizzate si impegnano per gettare via le coperte di chi è costretto [...]

Palagiustizia Bari, terminato sgombero

Palagiustizia Bari, terminato sgombero

(ANSA) – BARI, 02 GEN – Dopo 18 anni il palazzo di via Nazariantz non ospita più gli uffici giudiziari. Da ieri, primo giorno dopo il termine ultimo per lo sgombero, il cancello di accesso all’immobile è chiuso. I cinque piani del palazzo, dichiarato inagibile nel maggio scorso per rischio crollo, sono ormai completamente vuoti. Si sta procedendo al trasloco dell’ultima parte dell’archivio. Dal muro esterno di colore azzurro è stata rimossa anche la [...]

Migranti: Cona, sgombero ultimi ospiti

Migranti: Cona, sgombero ultimi ospiti

(ANSA) – VENEZIA, 20 DIC – L’hub per migranti di Cona, nel veneziano, dovrebbe essere sgomberato definitivamente oggi con il trasferimento delle ultime 30 persone dopo che la struttura fatiscente ne aveva ospitati anche fino a 1.500. Lo rende noto all’ANSA il sindaco di Cona, Alberto Panfilio, che rileva però come “ieri sentita la Prefettura – dice – non mi è stato detto nulla speriamo che questa vicenda si chiuda e se non sarà per oggi [...]

Ex Moi Torino, ripreso sgombero 'dolce'

Ex Moi Torino, ripreso sgombero 'dolce'

(ANSA) – TORINO, 17 DIC – È ripreso nelle prime ore di questa mattina lo sgombero ‘dolce’ a Torino del Moi, l’ex villaggio olimpico occupato da anni da profughi e famiglie di migranti. La polizia presidia via Giordano Bruno. Gli scantinati, dove oggi vivono una sessantina di persone, erano già stati liberati nel novembre dello scorso anno, quando era stato allontanato un centinaio di persone. I cancelli utilizzati per chiudere le cantine, però, sono [...]

&id=HPN_Sgombero_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Sgombero" alt="" style="display:none;"/> ?>