Silvia Plath

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Plath

La scheda: Plath

Sylvia Plath (Boston, 27 ottobre 1932 – Londra, 11 febbraio 1963) è stata una poetessa e scrittrice statunitense.
Conosciuta per le sue poesie, ha anche scritto il romanzo semi-autobiografico La campana di vetro (The Bell Jar) sotto lo pseudonimo di Victoria Lucas. La protagonista del libro, Esther Greenwood, è una brillante studentessa dello Smith College, che inizia a soffrire di psicosi durante un tirocinio presso un giornale di moda newyorkese. La trama ha un parallelo nella vita di Plath, che ha trascorso un periodo presso la rivista femminile Mademoiselle, successivamente al quale, in preda a un forte stato di depressione, ha tentato il suicidio.
Assieme ad Anne Sexton, Plath è stata l'autrice che più ha contribuito allo sviluppo del genere della poesia confessionale, iniziato da Robert Lowell e William De Witt Snodgrass. Autrice anche di vari racconti e di un unico dramma teatrale a tre voci, per lunghi periodi della sua vita ha tenuto un diario, di cui sono state pubblicate le numerose parti sopravvissute. Parti del diario sono invece state distrutte dall'ex-marito, il Poeta Laureato inglese Ted Hughes, da cui ebbe due figli, Frieda Rebecca e Nicholas. Morì suicida all'età di trent'anni.


Come morì Sylvia Plath?

Come morì la poetessa Sylvia Plath? "Sylvia Plath morì suicida all'età di 31 anni, mise la testa nel forno. Si sospetta, però, che volesse solo lanciare un grido di aiuto perchè quella mattina aspettava la visita di una ragazza australiana che l'avrebbe quindi trovata e soccorsa, inoltre lasciò un biglietto con scritto di chiamare il dottore. Qualcosa andò storto nei suoi piani, e morì."

Rispondi

Creatività femminile: Mystic di Sylvia Plath

Creatività femminile: Mystic di Sylvia Plath: Mystic L'aria è un mulino di ganci - Domande senza risposta, scintillante e bevuto come mosche Cui bacio punture insopportabilmen...

EVENTI: Plath

Nel 1982, Sylvia Plath divenne la prima poetessa a vincere il Premio Pulitzer per la poesia dopo la morte (per The Collected Poems).

Nel 1982, Sylvia Plath divenne la prima poetessa a vincere il Premio Pulitzer per la poesia dopo la morte (per The Collected Poems).

Nel 1982, Sylvia Plath divenne la prima poetessa a vincere il Premio Pulitzer per la poesia dopo la morte (per The Collected Poems).

L'11 febbraio 1963 era passato solo un mese dalla pubblicazione del romanzo quando Sylvia Plath si tolse la vita: sigillò porte e finestre ed inserì la testa nel forno a gas, non prima di aver scritto l'ultima poesia intitolata "Orlo" ed aver preparato pane e burro e due tazze di latte da lasciare sul comodino nella camera dei bambini.

L'11 febbraio 1963 era passato solo un mese dalla pubblicazione del romanzo quando Sylvia Plath si tolse la vita: sigillò porte e finestre ed inserì la testa nel forno a gas, non prima di aver scritto l'ultima poesia intitolata "Orlo" ed aver preparato pane e burro e due tazze di latte da lasciare sul comodino nella camera dei bambini.

L'11 febbraio 1963 era passato solo un mese dalla pubblicazione del romanzo quando Sylvia Plath si tolse la vita: sigillò porte e finestre ed inserì la testa nel forno a gas, non prima di aver scritto l'ultima poesia intitolata "Orlo" ed aver preparato pane e burro e due tazze di latte da lasciare sul comodino nella camera dei bambini.

Silvia Plath, Tulips

Silvia Plath, Tulips

TULIPS TULIPS I tulipani sono troppo eccitabili, qui è inverno. Guarda come è tutto bianco, quieto, coperto di neve. Sto imparando la pace, distesa quietamente, sola Come la luce posa su queste pareti bianche, questo letto, queste mani. Io non sono nessuno, io non ho nulla a che fare con le esplosioni. Io ho consegnato il mio nome e i miei vestiti alle infermiere, la mia storia all’anestesista e il mio corpo ai chirurghi. Mi hanno sistemato la testa tra il [...]

Simonetta Fiori, Il diario del suicidio di Roberta Tatafiore

Simonetta Fiori, Il diario del suicidio di Roberta Tatafiore

LETTERE Roberta Tatafiore, il mio addio al mondo Il diario scritto prima del suicidio Pubblicato il Memoir della femminista. Un lucido racconto che spiega la scelta di togliersi la vita. Prese un cocktail di farmaci e fu trovata morta l'8 aprile 2009 DI SIMONETTA FIORI «NON HO PIU' VOGLIA di reggere ai loro assalti. Preferisco comporre la mia morte». C'è qualcosa che inquieta e affascina nel commiato di Roberta Tatafiore, un lucido e appassionato diario che [...]

Cronaca di un suicidio annunciato.

Cronaca di un suicidio annunciato.

(Jamaica Plain, Boston, 27 ottobre 1932 - North Tawton, Devon, 11 febbraio 1963) “I poeti che amo sono posseduti dai loro versi come dal ritmo stesso del loro respiro” Sylvia Plath   Sei giorni dopo, un biglietto appuntato alla carrozzina del figlio: “Per favore, chiamate il dottor Horder”. A trovarlo, la mattina, è il vicino di casa di Sylvia. Nelle prime ore dell'11 febbraio Sylvia Plath posa accanto ai lettini dei bambini pane e latte, apre la finestra [...]

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato sceglie di mettersi a nudo. La cantante non si è solo spogliata, letteralmente, ma ha voluto mostrare ai suoi followers come sia realmente il suo corpo. Lo scatto mostra le imperfezioni che quasi ogni donna ha, da cui quasi ogni donna è ossessionata e proprio per questo Demi ha voluto lanciare un messaggio molto importante dalla sua seguita pagina social. «Questa è la mia più grande paura. Una mia foto in bikini non editata e, indovinante un [...]

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato sceglie di mettersi a nudo. La cantante non si è solo spogliata, letteralmente, ma ha voluto mostrare ai suoi followers come sia realmente il suo corpo. Lo scatto mostra le imperfezioni che quasi ogni donna ha, da cui quasi ogni donna è ossessionata e proprio per questo Demi ha voluto lanciare un messaggio molto importante dalla sua seguita pagina social. «Questa è la mia più grande paura. Una mia foto in bikini non editata e, indovinante un [...]

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato sceglie di mettersi a nudo. La cantante non si è solo spogliata, letteralmente, ma ha voluto mostrare ai suoi followers come sia realmente il suo corpo. Lo scatto mostra le imperfezioni che quasi ogni donna ha, da cui quasi ogni donna è ossessionata e proprio per questo Demi ha voluto lanciare un messaggio molto importante dalla sua seguita pagina social. «Questa è la mia più grande paura. Una mia foto in bikini non editata e, indovinante un [...]

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato mostra la cellulite sui social: «Sono stanca di vergognarmi del mio corpo»

Demi Lovato sceglie di mettersi a nudo. La cantante non si è solo spogliata, letteralmente, ma ha voluto mostrare ai suoi followers come sia realmente il suo corpo. Lo scatto mostra le imperfezioni che quasi ogni donna ha, da cui quasi ogni donna è ossessionata e proprio per questo Demi ha voluto lanciare un messaggio molto importante dalla sua seguita pagina social. «Questa è la mia più grande paura. Una mia foto in bikini non editata e, indovinante un [...]

Angelina Jolie apre un canale YouTube per "raccontare" il suo impegno umanitario

Angelina Jolie apre un canale YouTube per "raccontare" il suo impegno umanitario

Angelina Jolie è sbarcata su YouTube aprendo un canale che, in pochi giorni, ha raccolto più di 5600 iscritti. Niente moda, viaggi o prodotti beauty: l'account della star di Hollywood è tutto dedicato al suo impegno umanitario. Sono online due dei suoi discorsi, tenuti il primo alla cerimonia per l'Hollywood Reporter's Women in Entertainment 2017 e uno nel 2019 durante l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a cui ha partecipato in qualità di inviata speciale [...]

Mike Tyson choc ecco cosa facevo per superare i controlli antidoping

Mike Tyson choc ecco cosa facevo per superare i controlli antidoping

Mike Tyson non smette mai di sorprendere in un'intervista all'emittente americana “Espn” ha confessato di aver addirittura usato l'urina dei suoi figli per superare i controlli antidoping. «Volevo utilizzare quella di mia moglie, che però mi disse: 'Poi risulti che sei incinto'.... Così ho pensato di usare quella dei miei figli», ha dichiarato il pugile. «Come ci riuscivo? Usavo un pe…e finto, che portava sempre con sé il personale del mio staff [...]

Mike Tyson choc: «Usavo l'urina dei miei figli per superare i controlli antidoping»

Mike Tyson choc: «Usavo l'urina dei miei figli per superare i controlli antidoping»

Anche se molto spesso in negativo, Mike Tyson non smette mai di sorprendere. Una carriera a cento all'ora quella vissuta da Iron Mike, ex dominatore dei pesi massimi, che in un'intervista all'emittente americana Espn ha confessato di aver addirittura usato l'urina dei suoi figli per superare i controlli antidoping. «Volevo utilizzare quella di mia moglie, che però mi disse: 'Poi risulti che sei incinto'.... Così ho pensato di usare quella dei miei figli», ha [...]

FOTO: Plath

Sylvia Plath

Sylvia Plath

Sylvia Plath

Sylvia Plath

Mike Tyson choc: «Usavo l'urina dei miei figli per superare i controlli antidoping»

Mike Tyson choc: «Usavo l'urina dei miei figli per superare i controlli antidoping»

Anche se molto spesso in negativo, Mike Tyson non smette mai di sorprendere. Una carriera a cento all'ora quella vissuta da Iron Mike, ex dominatore dei pesi massimi, che in un'intervista all'emittente americana Espn ha confessato di aver addirittura usato l'urina dei suoi figli per superare i controlli antidoping. «Volevo utilizzare quella di mia moglie, che però mi disse: 'Poi risulti che sei incinto'.... Così ho pensato di usare quella dei miei figli», ha [...]

Cody, il figlio di Robin Williams si è sposato nel giorno in cui lʼattore avrebbe compiuto 68 anni

Cody, il figlio di Robin Williams si è sposato nel giorno in cui lʼattore avrebbe compiuto 68 anni

Il figlio minore di Robin Williams, Cody, 27 anni, ha sposato la fidanzata Maria Flores. Lo ha fatto il 21 luglio, in quello che sarebbe stato il giorno del 68mo compleanno dell'amato padre Robin Williams, morto suicida l'11 agosto 2014, poco tempo dopo che gli era stata diagnosticata una grave malattia neurodegenerativa. Cody e Maria Flores si sono detti "sì" nella casa in cui Robin e la moglie Marsha Garces Williams hanno cresciuto i loro due figli, Zelda, che [...]

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire

                              Ci fu un tempo in cui ebbi una particolare predilezione per i maledetti poeti francesi, Baudelaire, Rimbaud e Verlaine, il cui lavoro fu segnato da una forte influenza di Edgar Allan Poe. Si sono allontanati dalla società attuale, dal riconoscimento e sono diventati emarginati, conoscendo la povertà e l'abbandono. Se devo sceglierne uno, non esito a optare per Charles Baudelaire e se devo scegliere il [...]

Robin Williams, il 7 luglio 1979 la prima puntata di Mork e Mindy: «Decretò il successo dell'attore»

Robin Williams, il 7 luglio 1979 la prima puntata di Mork e Mindy: «Decretò il successo dell'attore»

Chi non ricorda la storica sigla «Nano nano, la tua mano?». Il 7 luglio 1979 andava in onda in Italia il primo episodio di Mork & Mindy, la memorabile serie tv con Robin Williams. Il telefilm, che in America debuttò l'anno prima, raccontava di un incontro del terzo tipo tra un bizzarro alieno, Mork, e una dolce terrestre, Mindy. L'extraterrestre interpretato da Robin Williams - che già allora diede prova del suo grande talento - si misurava dunque con le [...]

Robin Williams, il 7 luglio 1979 la prima puntata di Mork e Mindy: «Decretò il successo dell'attore»

Robin Williams, il 7 luglio 1979 la prima puntata di Mork e Mindy: «Decretò il successo dell'attore»

Chi non ricorda la storica sigla «Nano nano, la tua mano?». Il 7 luglio 1979 andava in onda in Italia il primo episodio di Mork & Mindy, la memorabile serie tv con Robin Williams. Il telefilm, che in America debuttò l'anno prima, raccontava di un incontro del terzo tipo tra un bizzarro alieno, Mork, e una dolce terrestre, Mindy. L'extraterrestre interpretato da Robin Williams - che già allora diede prova del suo grande talento - si misurava dunque con le [...]

Baudelaire..

Baudelaire..

    La mela è pesante e lascia una traccia pungente come se fosse sabbia o un narciso che bolle nel cuore, un geranio in un libro di Baudelaire, cioè un desiderio o un'aspirazione che con la sua densità potrebbe affondare.

Jack Kerouac

Per me l'unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano... bruciano... bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno oooohh

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita diversi campi di rifugiati e le foto, diffuse sui social, preoccupano molto i fan. «Sta diventando sempre più magra e pallida», commentano i fan dell'attrice, molto in ansia per le condizioni di salute dell'ex moglie di Brad Pitt. Angelina Jolie, in qualità di rappresentante dell'Alto Commissariato dell'Onu per i rifugiati (UNHCR, o ACNUR), ha visitato alcuni campi di profughi e rifugiati al confine tra Colombia e Venezuela, dove milioni [...]

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita diversi campi di rifugiati e le foto, diffuse sui social, preoccupano molto i fan. «Sta diventando sempre più magra e pallida», commentano i fan dell'attrice, molto in ansia per le condizioni di salute dell'ex moglie di Brad Pitt. Angelina Jolie, in qualità di rappresentante dell'Alto Commissariato dell'Onu per i rifugiati (UNHCR, o ACNUR), ha visitato alcuni campi di profughi e rifugiati al confine tra Colombia e Venezuela, dove milioni [...]

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento»

Angelina Jolie visita i rifugiati, fan in ansia per la sua salute. Le voci: «Ha preparato il testamento» Angelina Jolie visita diversi campi di rifugiati e le foto, diffuse sui social, preoccupano molto i fan. «Sta diventando sempre più magra e pallida», commentano i fan dell'attrice, molto in ansia per le condizioni di salute dell'ex moglie di Brad Pitt. Angelina Jolie, in qualità di rappresentante dell'Alto Commissariato dell'Onu per i rifugiati (UNHCR, [...]

Brad Pitt, vacanze estive in New Mexico con i figli e... Angelina

Brad Pitt, vacanze estive in New Mexico con i figli e... Angelina

Angelina Jolie e Brad Pitt sembrano essersi accordati su un programma di co-genitorialità in vista della prossima estate. La Jolie sta girando un film in New Mexico e sarà lì che anche Brad si recherà per trascorrere più tempo possibile con i ragazzi nei prossimi mesi. Su un fronte completamente diverso intanto l'attore si scaglia contro la Straight Pride Parade, che celebra l'orgoglio etero. Super Happy Fun America, questo il nome dell'associazione dietro [...]

Brad Pitt, vacanze estive in New Mexico con i figli e... Angelina

Brad Pitt, vacanze estive in New Mexico con i figli e... Angelina

Angelina Jolie e Brad Pitt sembrano essersi accordati su un programma di co-genitorialità in vista della prossima estate. La Jolie sta girando un film in New Mexico e sarà lì che anche Brad si recherà per trascorrere più tempo possibile con i ragazzi nei prossimi mesi. Su un fronte completamente diverso intanto l'attore si scaglia contro la Straight Pride Parade, che celebra l'orgoglio etero. Super Happy Fun America, questo il nome dell'associazione dietro [...]

Leggendo Virginia Wolf

Leggendo Virginia Wolf

  Sto leggendo i Diari di Virginia Woolf, straordinaria scrittrice, geniale, amabile, perturbante, critica… Ha la capacità di far emergere gli strati più sotterranei della nostra anima, legge in profondità, porta alla luce, dilania, esalta. Leggendo mi ha colpito questa sua riflessione, nella quale mi sono ritrovata ma penso che tutti in un modo o in un altro la possano sentire propria. il passato è stupendo perché non si è mai del tutto consapevoli di [...]

&id=HPN_Silvia+Plath_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Sylvia{{}}Plath" alt="" style="display:none;"/> ?>