Silvio Gioacchino Italo Piola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Silvio Piola

La scheda: Silvio Piola

Silvio Piola (Robbio, 29 settembre 1913 – Gattinara, 4 ottobre 1996) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo attaccante.
Annoverato tra i più grandi centravanti della storia del calcio, detiene diversi primati nei massimi campionati nazionali: pur avendo perso alcuni anni a causa della seconda guerra mondiale, ne è il massimo marcatore con 290 reti (274 in Serie A e 16 in Divisione Nazionale 1945-1946), ed è il miglior cannoniere in categoria di tre diverse squadre (Pro Vercelli, Lazio e Novara), detiene inoltre dal 1933 il record di marcature in una singola gara del massimo campionato italiano (6), eguagliato da Omar Sívori nel 1961.
Ottenne inoltre risultati di prestigio con la nazionale italiana, essendo stato tra i protagonisti della vittoria al Mondiale di Francia 1938, è tuttora il terzo miglior marcatore degli azzurri, dopo Gigi Riva e Giuseppe Meazza, con 30 reti. Riva, Meazza e Piola, sono a tutt'oggi, gli unici calciatori ad aver segnato trenta o più reti nella storia della nazionale italiana.
Nel 2011 ottiene un riconoscimento alla memoria nella Hall of Fame del calcio italiano.


Silvio Piola:
Piola alla Lazio negli anni 1930
Nazionalità: Italia
Altezza: 178 cm
Peso: 75 kg
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex attaccante)
Ritirato: 1954 - giocatore 1957 - allenatore
Carriera:
Giovanili:
1925-1928Veloces 1925
1928-1929Pro Vercelli
Squadre di club1:
1929-1934Pro Vercelli127 (51)
1934-1943Lazio227 (143)
1943-1944Torino FIAT23 (27)
1945-1947Juventus57 (26)
1947-1954Novara185 (86)
Nazionale:
1933-1935Italia B6 (11)
1935-1952Italia34 (30)
Carriera da allenatore:
1953-1954Italia
1954-1956Cagliari
1957Cagliari
Palmarès:
Mondiali di calcio
OroFrancia 1938
Coppa Internazionale
Oro1933-35
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Calcio: Totti insegue Piola, il sorpasso si gioca a 25

(ASCA) - Roma, 5 mar - Ci credono i tifosi romanisti e probabilmente ci crede anche lui. A Francesco Totti mancano 49 gol per agganciare Silvio Piola al primo posto nella classifica marcatori di tutti i tempi e una rete in piu' per diventarne il leader assoluto. La strada e' ancora lunga e il capitano ha gia' 36 anni, ma il suo entusiasmo e quello della sua gente ha contagiato i bookmaker esteri, che su Totti hanno aperto una sfilza di scommesse di incoraggiamento. [...]

Silvio Piola va alla Lazio grazie al regime fascista

Silvio Piola va alla Lazio grazie al regime fascista

C'è stata una epoca nella quale la politica non si è fatta alcuno scrupolo ad usare il calcio, e la sua già immensa popolarità, come cassa di risonanza. I grandi favori incontrati dallo sport pedatorio nel nostro paese sin dai suoi esordi, ne fecero subito uno strumento appetibile a livello di propaganda. E il regime fascista, aveva compreso che un uso accorto del calcio italiano, avrebbe potuto fare dello stesso un formidabile veicolo per proiettare [...]

EVENTI: Silvio Piola

Nel 2011 ottiene un riconoscimento alla memoria nella Hall of Fame del calcio italiano.

L'11 gennaio 1945 si diffuse nel Sud, lanciata da Eugenio Danese, la notizia della morte del calciatore, vittima di un bombardamento su Milano, per circa quattro mesi si tennero messe in suffragio e si susseguirono conferme e smentite, fino a quando la notizia non fu smentita ufficialmente da Nuovo Sport, il 20 maggio, lo stesso Piola era solito scherzare sull'episodio.

Il 19 settembre 1945 lo acquistò la Juventus per circa due (alcune fonti recenti parlano erroneamente di tre) milioni di lire dell'epoca: un trasferimento record per il calcio italiano, che consisteva nel pagamento di un milione e mezzo in contanti, e una partita amichevole da disputarsi a Roma con incasso, stimato pari a mezzo milione, a favore della società biancoceleste.

Nel 1959 gli venne offerto l'incarico di direttore tecnico dal Piacenza, a sostegno dell'allenatore Sergio Rampini, ma la trattativa non si concretizzò per ragioni economiche.

Nel 1925 Piola, come Depetrini e Pietro Ferraris, raccolse l'invito del proprietario di un negozio di articoli sportivi, Bernasconi, intenzionato a fondare una squadra giovanile, la Veloces.

Nel 1947 Piola era ritenuto prossimo al declino, mentre era pronto a entrare stabilmente tra i titolari bianconeri il giovane Giampiero Boniperti, fu allora che il trentaquattrenne attaccante fu convinto dal presidente del Novara Delfino Francescoli a trasferirsi in Serie B: «Cavaliere, si prenda una rivincita.

Nel 2013 è stato omaggiato dalla FIGC in occasione del centenario della sua nascita e nel 2015 è stato tra i primi cento atleti selezionati dal CONI per far parte della Walk of Fame dello sport italiano.

Nel 2018 gli viene dedicato il brano Il cacciatore di gol, scritto e interpretato dal cantautore Toni Malco.

NOVARA CALCIO

NOVARA CALCIO

 STORIA Il 22 dicembre del 1908 fu fondata dagli studenti del Liceo "Carlo Alberto" la Football Association Studenti Novara, grazie all'appoggio della società sportiva cattolica Voluntas, i cui atleti indossavano una divisa azzurra. Tra il 1909 e il 1911 la F.A.S. selezionò i suoi migliori giocatori assieme a quelli delle altre società che già praticavano lo sport del calcio nella città piemontese (la Ginnastica e Scherma, in maglia rossa, e la Forza e [...]

LAZIO CALCIO

LAZIO CALCIO

STORIA  La Società Sportiva Lazio nasce a Roma il 9 gennaio 1900 in Piazza della Libertà, tra il rione Prati e l’odierno quartiere della Vittoria. A fondarla sono nove giovani romani ispirati dall'ideale sportivo e dall'entusiasmo della I Olimpiade svoltasi ad Atene nel 1896. I colori sociali scelti sono infatti quelli della bandiera greca, mentre il simbolo è l'aquila dell'antica Roma La targa affissa a Piazza della Libertà (Roma, Prati) Fondatori della [...]

Il coraggio di Gianluca Vialli, il grande combattente che non nasconde la sua malattia...

Il coraggio di Gianluca Vialli, il grande combattente che non nasconde la sua malattia...

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Il coraggio di Gianluca Vialli, il grande combattente che non nasconde la sua malattia... Quel male oscuro che, spesso e volentieri, viene definito incurabile. Gianluca Vialli ha annunciato che dallo scorso mese di marzo ha cominciato nuove cure per debellare il cancro che gli è stato diagnosticato circa un anno fa. Gli effetti delle terapie, come per tutte le persone costrette a sottoporsi [...]

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli, botta e risposta in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così. Oggi pomeriggio, la conduttrice del salotto di Rai1 ha intervistato il campione del mondo. L'ex calciatore ha ripercorso i suoi esordi fino alla vittoria dei Mondiali '82. Ma durante l'intervista, qualcosa non sarebbe andato per il verso giusto. Marco Tardelli parla dei suoi esordi: «Ero magrolino, all'inizio al Pisa non mi volevano. Ma il mio [...]

Giampaolo già a rischio: i 9 possibili sostituti

Giampaolo già a rischio: i 9 possibili sostituti

Come sempre accade, dopo la sesta giornata di Serie A qualche panchina già scricchiola. Come quella del Milan, dove siede Marco Giampaolo. Il quale ha raccolto solo 6 punti in 6 gare, frutto di 2 vittorie e 4 sconfitte. Tra cui quella recente nel derby. Ha perso anche contro la Fiorentina di Montella, anch’essa in crisi. Ma che ha raccolto anche un altro successo dopo la vittoria coi rossoneri e sembra finalmente essere uscita dal pantano. Oltre a non [...]

Debora Pelamatti e il post per il suo Max Pezzali: «Sei tutto quello che...»

Debora Pelamatti e il post per il suo Max Pezzali: «Sei tutto quello che...»

Sono sposati felicemente da qualche mese, dopo un lungo fidanzamento ed una ancor più lunga amicizia. L'amore va a gonfie vele tra Max Pezzali e la sua Debora Pelamatti e su Instagram non mancano le dediche romantiche tra i due. L'ultima, in ordine cronologico, è stata pubblicata ieri da Debora Pelamatti. Nella foto, la donna bacia il suo Max Pezzali e poi riserva un pensiero dolcissimo all'ex frontman degli 883: «Sei ciò che nei film ho sperato capitasse [...]

Debora Pelamatti e il post per il suo Max Pezzali: «Sei tutto quello che...»

Debora Pelamatti e il post per il suo Max Pezzali: «Sei tutto quello che...»

Sono sposati felicemente da qualche mese, dopo un lungo fidanzamento ed una ancor più lunga amicizia. L'amore va a gonfie vele tra Max Pezzali e la sua Debora Pelamatti e su Instagram non mancano le dediche romantiche tra i due. L'ultima, in ordine cronologico, è stata pubblicata ieri da Debora Pelamatti. Nella foto, la donna bacia il suo Max Pezzali e poi riserva un pensiero dolcissimo all'ex frontman degli 883: «Sei ciò che nei film ho sperato capitasse [...]

Morto Sergio Mascheroni, ex preparatore del Milan di Ancelotti: «Incidente durante battuta di caccia»

Morto Sergio Mascheroni, ex preparatore del Milan di Ancelotti: «Incidente durante battuta di caccia»

Tragedia per il Crotone calcio, ma anche per Milan e Foggia: Sergio Mascheroni, preparatore atletico della squadra calabrese di Serie B, e nello staff tecnico del Milan di Carlo Ancelotti, è morto oggi a 43 anni per una tragica fatalità durante una battuta di caccia sulle montagne della Valle Antrona, nella provincia piemontese del Verbano-Cusio-Ossola. Mascheroni sarebbe precipitato in un canalone per una quarantina di metri: con lui c'era anche suo [...]

Vince la Juve, beffata l'Atalanta, super-Bayern, Icardi lancia il PSG; 2° turno di Champions: primi risultati e classifica

Vince la Juve, beffata l'Atalanta, super-Bayern, Icardi lancia il PSG; 2° turno di Champions: primi risultati e classifica

Il secondo turno della fase a gironi della Champions League stagione 2019 - 2020 ha preso il via oggi, martedì 1 ottobre, con i primo otto incontri in programma. Apre la giornata alla ore 19:00 la sfida tra Atalanta e Shakhtar Donetsk, ed i bergamaschi disputano un'ottima partita decisamente superiore a quella inaugurale; la squadra di Gasperini va in vantaggio con Zapata, ma si lascia raggiungere sul finire del primo tempo dagli ucraini. Nel secondo tempo è [...]

Il professore di desiderio

Il professore di desiderio

 Il professore di desiderio  è un romanzo di Philip Roth pubblicato nel 1977.Un romanzo di suprema intelligenza, toccante e spesso esilarante,sul dilemma del piacere: dove lo cerchiamo,perché lo fuggiamo,con quanta fatica giungiamo a una tregua fra la dignità e il desiderio."Nasciamo innocenti, patiamo atroci disillusioni prima di accedere alla saggezza,viviamo nella paura della morte e a compensare il dolore non abbiamoche frammenti di felicità".#Philip [...]

FOTO: Silvio Piola

Piola in azione alla Lazio nel 1937

Piola in azione alla Lazio nel 1937

Piola in azione con la maglia dell'Italia negli anni 1930

Piola in azione con la maglia dell'Italia negli anni 1930

Piola alla Pro Vercelli

Piola alla Pro Vercelli

Piola (in piedi, al centro) nella Lazio della stagione 1936-1937

Piola (in piedi, al centro) nella Lazio della stagione 1936-1937

Piola (in piedi, terzo da destra) con i biancocelesti dell'annata 1940-1941

Piola (in piedi, terzo da destra) con i biancocelesti dell'annata 1940-1941

Piola (accosciato, secondo da destra) nel Torino FIAT del 1944

Piola (accosciato, secondo da destra) nel Torino FIAT del 1944

Čestmír Vycpálek e Piola alla Juventus nella stagione 1946-1947

Čestmír Vycpálek e Piola alla Juventus nella stagione 1946-1947

Milan, a Maldini il Tapiro d'oro: «E' una sofferenza per chi ama questa squadra»

Milan, a Maldini il Tapiro d'oro: «E' una sofferenza per chi ama questa squadra»

Il direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, è stato... premiato con il Tapiro d'Oro di “Striscia la Notizia” per lo scarso rendimento della squadra in campionato. «Son tanti anni - dichiara l'ex capitano rossonero all'inviato Valerio Staffelli - che non siamo al livello di una volta. E' una sofferenza per chi ama questa squadra». La puntata, informa l'ufficio stampa di Mediaset, andrà in onda questa sera dalle 20.35. Intanto sono ore di riflessione a [...]

Milan, a Maldini il Tapiro d'oro: «E' una sofferenza per chi ama questa squadra»

Milan, a Maldini il Tapiro d'oro: «E' una sofferenza per chi ama questa squadra»

Il direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, è stato... premiato con il Tapiro d'Oro di “Striscia la Notizia” per lo scarso rendimento della squadra in campionato. «Son tanti anni - dichiara l'ex capitano rossonero all'inviato Valerio Staffelli - che non siamo al livello di una volta. E' una sofferenza per chi ama questa squadra». La puntata, informa l'ufficio stampa di Mediaset, andrà in onda questa sera dalle 20.35. Intanto sono ore di riflessione a [...]

Mario Balotelli entra in campo con la figlia Pia e sorprende tutti

Mario Balotelli entra in campo con la figlia Pia e sorprende tutti

Il calciatore Mario Balotelli ha sorpreso con il suo ingresso al San Paolo per Napoli-Brescia e si è mostrato ai tifosi in una veste mai vista prima in campo quella di tenero papà. In braccio al calciatore, infatti, c'è la figlia Pia che ha scatenato gli applausi del pubblico di Napoli e l'emozione della mamma Raffaella Fico, che ha pubblicato un video dell'importante evento familiare su “Instagram” e una foto con scritto "Pia and daddy". A fine partita [...]

Federica Nargi e Alessandro Matri a Verissimo. Lei rivela: «A Formentera ho pianto tanto...»

Federica Nargi e Alessandro Matri a Verissimo. Lei rivela: «A Formentera ho pianto tanto...»

Federica Nargi e Alessandro Matri a Verissimo. Lei rivela: «A Formentera ho pianto tanto...». Oggi pomeriggio la coppia, tra le più belle dello showbiz, è stata ospite nel salotto di Silvia Toffanin. Per la prima volta insieme davanti alle telecamere, hanno parlato del loro amore e delle due figlie. E l'ex velina ha raccontato un aneddoto. «Alessandro è molto timido - spiega - non mi vuole mai abbracciare o baciare in pubblico. Ora lo conosco, ma durante [...]

Balotelli al San Paolo con la figlia Pia in braccio: «Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio»

Balotelli al San Paolo con la figlia Pia in braccio: «Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio»

Mario Balotelli ha sorpreso con il suo ingresso al San Paolo per Napoli-Brescia e si è mostrato ai tifosi in una veste mai vista prima in campo: quella di tenero papà. In braccio al calciatore, infatti, c'è la figlia Pia che ha scatenato gli applausi del pubblico di Napoli e l'emozione della mamma Raffaella Fico, che ha pubblicato un video dell'importante evento familiare su Instagram e una foto con scritto "Pia and daddy". A fine partita, tornato in possesso [...]

Balotelli al San Paolo con la figlia Pia in braccio: «Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio»

Balotelli al San Paolo con la figlia Pia in braccio: «Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio»

Mario Balotelli ha sorpreso con il suo ingresso al San Paolo per Napoli-Brescia e si è mostrato ai tifosi in una veste mai vista prima in campo: quella di tenero papà. In braccio al calciatore, infatti, c'è la figlia Pia che ha scatenato gli applausi del pubblico di Napoli e l'emozione della mamma Raffaella Fico, che ha pubblicato un video dell'importante evento familiare su Instagram e una foto con scritto "Pia and daddy". A fine partita, tornato in possesso [...]

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Un amore burrascoso, una separazione turbolenta, e poi liti, dichiarazioni al vetriolo, accuse reciproche... ora tutto questo appartiene al passato. Raffaella Fico ha perdonato Mario Balotelli per aver chiesto il test del Dna per accertare la paternità della piccola Pia. Spariti la rabbia e il rancore, ora l'ex gieffina e il calciatore sono ottimi amici, ma chi spera in un ritorno di fiamma resterà deluso. Questo è quanto sostiene la Fico che, intervistata da [...]

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Un amore burrascoso, una separazione turbolenta, e poi liti, dichiarazioni al vetriolo, accuse reciproche... ora tutto questo appartiene al passato. Raffaella Fico ha perdonato Mario Balotelli per aver chiesto il test del Dna per accertare la paternità della piccola Pia. Spariti la rabbia e il rancore, ora l'ex gieffina e il calciatore sono ottimi amici, ma chi spera in un ritorno di fiamma resterà deluso. Questo è quanto sostiene la Fico che, intervistata da [...]

Gerry Scotti dona 5mila euro a giovane liutaio: «Lo porterò sempre nel cuore»

Gerry Scotti dona 5mila euro a giovane liutaio: «Lo porterò sempre nel cuore»

Un toc toc alla porta del laboratorio e il cliente che non ti aspetti: il conduttore televisivo Gerry scotti che, colpito dalla tua attività, ti regala 5mila euro. È successo a Concorrezzo, in provincia di Monza, al giovane liutaio di 26 anni Lorenzo Radaelli. «La sua - ha detto il conduttore nominato l'anno scorso Ambasciatore per la Ricerca di Regione Lombardia - è una storia che ha subito stimolato la mia curiosità. Guardare al futuro significa anche tenere [...]

Gerry Scotti dona 5mila euro a giovane liutaio: «Lo porterò sempre nel cuore»

Gerry Scotti dona 5mila euro a giovane liutaio: «Lo porterò sempre nel cuore»

Un toc toc alla porta del laboratorio e il cliente che non ti aspetti: il conduttore televisivo Gerry scotti che, colpito dalla tua attività, ti regala 5mila euro. È successo a Concorrezzo, in provincia di Monza, al giovane liutaio di 26 anni Lorenzo Radaelli. «La sua - ha detto il conduttore nominato l'anno scorso Ambasciatore per la Ricerca di Regione Lombardia - è una storia che ha subito stimolato la mia curiosità. Guardare al futuro significa anche tenere [...]

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

Raffaella Fico perdona Balotelli ma non lo dimentica

L?ex gieffina a cuore aperto sul suo rapporto con il calciatore Un amore burrascoso, una separazione turbolenta, e poi liti, dichiarazioni al vetriolo, accuse reciproche... ora tutto questo appartiene al passato. Raffaella Fico ha perdonato Mario Balotelli per aver chiesto il test del Dna per accertare la paternità della piccola Pia. Spariti la rabbia e il rancore, ora l'ex gieffina e il calciatore sono ottimi amici, ma chi spera in un ritorno di fiamma resterà [...]

Marco Borriello con Sofia fa sul serio

Marco Borriello con Sofia fa sul serio

Accanto ha sempre avuto belle donne. Dopo Belen, una delle più desiderate d'Italia, Marco Borriello è stato inseguito dal gossip per i suoi flirt con Nina Senicar, Madalina Ghenea, Camila Morais, Gilda Ambrosio, Bianca Brandolini d'Adda. Ora che non gioca più a pallone, non si nasconde nemmeno davanti ai flash. Quelli del settimanale Chi l'hanno pizzicato a Milano insieme alla nuova fiamma: una splendida modella brasiliana di 28 anni, Sofia Resing. In estate [...]

&id=HPN_Silvio+Gioacchino+Italo+Piola_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Silvio{{}}Piola" alt="" style="display:none;"/> ?>