Sindrome della morte improvvisa del lattante

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Sindrome della morte improvvisa del lattante

La sindrome della morte improvvisa del lattante nota anche come sindrome della morte improvvisa infantile o morte inaspettata del lattante oppure in terminologia comune "morte in culla" (in inglese Sudden Infant Death Syndrome o SIDS) è un fenomeno che non trova ancora alcuna spiegazione presso la comunità scientifica.
Si manifesta provocando la morte improvvisa ed inaspettata di un lattante apparentemente sano, la morte resta inspiegata anche dopo l'effettuazione di esami post-mortem. La sindrome colpisce i bambini nel primo anno di vita ed è a tutt'oggi la prima causa di morte dei bambini nati sani.
In Italia ha avuto un'incidenza dello 0,5 per mille circa nel 2011 (23 bambini sotto i 5 anni, l'1,3% dei decessi totali nel periodo di riferimento). I dati riguardanti gli anni 2004-2011 della regione Piemonte riportano un dato medio di mortalità per SIDS dello 0,09 per 1000.
Talvolta, se soccorsi prontamente, alcuni neonati, vittime apparenti di SIDS, possono essere rianimati, in questo caso si parla di "near miss SIDS" e vi è comunque un altissimo rischio di lesioni cerebrali permanenti dovute a anossia con conseguente possibile disabilità.



Sindrome della morte improvvisa del lattante:
Classificazione e risorse esterne (EN):
ICD-9-CM: 798.0
ICD-10: R95
OMIM: 272120
MeSH: D013398
MedlinePlus: 001566
eMedicine: 804412 e 1004238
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Morte improvvisa feto,indagini su aborto

Morte improvvisa feto,indagini su aborto

(ANSA) – FIRENZE, 8 NOV – La procura di Firenze ha aperto un’inchiesta sulla morte improvvisa di un feto all’ospedale Empoli, avvenuta il 3 novembre, con l’ipotesi di reato di ‘procurato aborto colposo’. Al momento non ci sono indagati. L’inchiesta nasce da una segnalazione della polizia di Stato all’autorità giudiziaria. Secondo quanto appreso il procuratore Giuseppe Creazzo ha affidato il fascicolo ai pm Giuseppe Ledda e Giacomo Pestelli. Gli [...]

Sindrome di Brugada, scoperto meccanismo morte improvvisa

Sindrome di Brugada, scoperto meccanismo morte improvvisa

Uno studio dell’Irccs Policlinico San Donato, pubblicato oggi sulla rivista Journal of the American College of Cardiology, descrive per la prima volta l’anomalia elettrica alla base della fibrillazione ventricolare e della morte improvvisa in giovani altrimenti considerati sani, ma affetti da Sindrome di Brugada. “In questo lavoro – si legge in una nota dell’Irccs – si dimostra che, indipendentemente dai sintomi, la malattia è presente sin [...]

I neonati devono dormire in camera con mamma e papà

I neonati devono dormire in camera con mamma e papà

I neonati devono dormire in camera con mamma e papà. Lo svela una nuova ricerca scientifica secondo cui questa decisione aiuterebbe a prevenire la Sids (Sudden infant death syndromeossia), ossia la temutissima sindrome della morte improvvisa. Si tratta di un fenomeno in parte ancora sconosciuto, che per anni gli scienziati hanno studiato, senza però venirne a capo. Le certezze sono poche, ma piuttosto solide. La morte inaspettata infantile sarebbe legata ad [...]

09_02_18 SMI ALTRO BEL ESEMPIO IN CUI CHI USA STOPLOSS FA LA FIGURA DEL PIRLA

09_02_18 SMI  ALTRO BEL ESEMPIO IN CUI CHI USA STOPLOSS FA LA FIGURA DEL PIRLA.ITRADIZIONALISTI, QUELLICHE USANO LO STOP LOSS, PERCHE' NON SI FIDANO DEL SISTEMA O ROBOT CHE USANOE HANNO PURE PAURA DELLA LORO OMBRA, INQUESTO ESEMPIO CON DATI REALI, SE FOSSERO ENTRATI LONG IL 09_02, ORE 09_23 AUN PREZZO DI 5122,SICURAMENTE ALLE12_53, AVREBBERO GIA' FATTO PRANZO CON UNO STOP LOSS.INVECE, CHI SIFIDA DEL PROPRIO ST, AVREBBE MEDIATO, COME AVREBBE FATTO , ANCHE ALLE [...]

CASO CRITICO BACKTEST SMI RISOLTO IN 3 SEDUTE DA FUSIONE A FUSIONE DA SHORT A LONG

CASO CRITICO BACKTEST SMI RISOLTO IN 3 SEDUTE DA FUSIONE A FUSIONE DA SHORT� A LONG A SHORTBACKTEST SMI.. IL1� AGOSTO MKT CHIUSO.IL PRIMO SHORT LOSI POTEVA ANCHE CHIUDERE IN GUADAGNO IN INTRADAY.IL SECONDO IL GIORNODOPO, IN CORRISPONDENZA DEL SEGNALE CELESTE E .....TUTTI E TRE , SENON CHIUSI PRIMA, IL 28, GIORNO DELLA FUSIONE VERDE_VIOLA.DOVE CONTESTUALMENTE,SI APRIVA UN LONGDA CHIUDERE CONLA 1� FUSIONE ROSSE.UN BELLO SHORT CON LA 4� FUSIONE ROSA, [...]

CASO CRITICO BACKTEST SMI RISOLTO IN 3 SEDUTE DA FUSIONE A FUSIONE DA SHORT A LONG

CASO CRITICO BACKTEST SMI RISOLTO IN 3 SEDUTE DA FUSIONE A FUSIONE DA SHORT  A LONG A SHORTBACKTEST SMI.. IL1° AGOSTO MKT CHIUSO.IL PRIMO SHORT LOSI POTEVA ANCHE CHIUDERE IN GUADAGNO IN INTRADAY.IL SECONDO IL GIORNODOPO, IN CORRISPONDENZA DEL SEGNALE CELESTE E .....TUTTI E TRE , SENON CHIUSI PRIMA, IL 28, GIORNO DELLA FUSIONE VERDE_VIOLA.DOVE CONTESTUALMENTE,SI APRIVA UN LONGDA CHIUDERE CONLA 1° FUSIONE ROSSE.UN BELLO SHORT CON LA 4° FUSIONE ROSA, SEGNALATO [...]

Il medico di Parma: Riina a rischio morte improvvisa

Il medico di Parma: Riina a rischio morte improvvisa

Milano, 11 lug. (askanews) – Toto Riina è “a rischio di morte improvvisa”. Lo certifica la relazione medica firmata dal dottor Michele Riva, primario del reparto di medicina interna dell’ospedale Maggiore di Parma, e acquisita nel processo milanese che vede il boss di Corleone imputato per le presunte minacce al direttore del carcere di Opera. Riina, si legge nella relazione, è cardiopatico e questa patologia “condiziona ogni attività del paziente e [...]

Addio a Chris Cornell, voce dei Soundgarden. Famiglia sotto choc: "Morte improvvisa"

Addio a Chris Cornell, voce dei Soundgarden. Famiglia sotto choc: "Morte improvvisa"

Chris Cornell, leader della band americana Soundgarden, è morto oggi all'età di 52 anni a Detroit, come ha confermato alla dpa il portavoce del musicista, Brian Bumbery. Restano ignote, al momento, le cause del decesso. La band si trovava nella città americana per una tappa del loro tour. Secondo quanto ha riferito il portavoce del cantante, la moglie di Cornell, Vicky, e la sua famiglia sono sconvolti dalla «morte improvvisa e inaspettata» di Chris e sono [...]

Prince, l’ultima terribile verità sulla sua morte improvvisa

Prince, l’ultima terribile verità sulla sua morte improvvisa

Trovate in casa della star, nascoste nelle confezioni di Aspirina e Vitamina C, pillone di Fentanyl, oppiaceo sintetico 50 volte più potente dell’eroina. L’ultima terribile verità sulla morte di Prince arriva dalla perquisizione della sua villa a Paisley Park: utilizzava un oppiaceo molto più potente dell’eroina. Lo rivela un investigatore che chiede di restare anonimo: all’interno di confezione di Aspirina e Vitamina C, recuperate nell’abitazione [...]

SIDS: Come deve dormire il neonato per evitare Morte Improvvisa

SIDS: Come deve dormire il neonato per evitare Morte Improvvisa

Mettere a letto il proprio bambino, soprattutto quando è molto piccolo, può procurare un certo stato di ansia alla mamma e ai papà. La SIDS, ovvero la Sindrome della morte di bambini sani, conosciuta anche come sindrome della morte improvvisa infantile o semplicemente come morte in culla, è uno dei motivi più diffusi di decesso dei bambini sani al di sotto dei 12 mesi, colpendo in particolar modo i bimbi tra i due e i quattro mesi, che non presentano [...]

SMI 09_03_16 TRIPLO GRAF

SMI  09_03_16 TRIPLO GRAF MA UN CRETINO POTRA' MAI RENDERSI CONTO CHE è UN CRETINO? NO MAI. ER BULLO_NE NE è UN ESEMPIO. IN COBRAF 09 Marzo2016  11:44 Tuco mi pare che ho postato LUI è IL SOLITO ..IO IO IO IO E NON DIMOSTRA MAI UN CASSO.  un bel po' di inserimenti al topo millimetrici...si puo' individuare i top e bottom...basta essere buoni e senon lo si è ammetterlo che non si è capaci ma altri si.... QUESTO è TALMENTE INSODDISFATTO DELLA VITA CHE X [...]

Morte improvvisa, un elettrocardiogramma puo' salvare vita

(ANSA) - ROMA, 29 SET - La morte cardiaca improvvisa nei giovani colpisce in Italia ogni anno circa 1.000 ragazzi apparentemente sani. Per tentare di arginare il fenomeno costantemente in crescita, e' fondamentale sensibilizzare le famiglie e le istituzioni alla prevenzione. Con questo obiettivo e' nata la campagna: "Un elettrocardiogramma puo' salvare una vita", voluta dalla Onlus Il Cuore Siamo Noi - Fondazione Italiana Cuore e Circolazione -, che da diversi anni [...]

Galectina-3 è un killer per coronopatici

Galectina-3 è un killer per coronopatici

(ANSA) - VENEZIA, 4 MAR - Nei pazienti affetti da coronaropatie elevati valori di Galectina-3, una proteina coinvolta nella genesi del danno cardiovascolare indotto dall'aldosterone, raddoppiano del rischio di morire improvvisamente o per infarto. Questo nuova scoperta emerge da un studio di ricercatori padovani pubblicato in questi giorni sulla prestigiosa rivista dell'American Heart Association Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology.

Salute: ricerca, la Galectina-3 è un killer per coronopatici

(ANSA) - VENEZIA, 4 MAR - Nei pazienti affetti da coronaropatie elevati valori di Galectina-3, una proteina coinvolta nella genesi del danno cardiovascolare indotto dall'aldosterone, raddoppiano del rischio di morire improvvisamente o per infarto. Questo nuova scoperta emerge da un studio di ricercatori padovani pubblicato in questi giorni sulla prestigiosa rivista dell'American Heart Association Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology del dott. Giuseppe [...]

Bimbi a nanna su divano più a rischio morte improvvisa

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - Circa un caso su otto di morte improvvisa dei neonati avviene quando i piccoli dormono sul divano. Lo afferma uno studio coordinato dal Children's Mercy Hospital di Kansas City pubblicato dalla rivista Pediatrics, secondo cui questa pratica aumenta i rischi per i bebè. Nello studio sono stati esaminati i dati sulle morti improvvise di 12 stati americani tra il 2004 e il 2012, verificando che oltre il 12% era avvenuto su bimbi lasciati [...]

Individuata possibile causa morte 'in culla'

(ANSA) - SYDNEY, 17 APR - Un importante contributo nella ricerca delle cause della misteriosa 'morte nella culla' o Sindrome della morte improvvisa infantile (Sids), viene da un nuovo studio dell'Università di Adelaide (Australia) che ha individuato nei cervelli dei lattanti deceduti per Sids segni singolarmente simili a quelli di bambini vittime di asfissia accidentale. "E' un risultato molto importante, aiuta a mostrare che è l'asfissia e non un'infezione o un [...]

Kristen Stewart e John Travolta distrutti dalla morte improvvisa di James Gandolfini

Kristen Stewart e John Travolta distrutti dalla morte improvvisa di James Gandolfini

Come potreste tranquillamente non sapere, Kristen Stewart ha lavorato con lo scomparso James Gandolfini nel film “Welcome to The Rileys” in cui interpretava una stripper molto somigliante alla figlia defunta di Gandolfini.Sembra che durante le riprese Kristen e James avessero legato molto, e l'attrice ha voluto mandare uno speciale messaggio di cordoglio via Entertainment Weekly “Quando ho sentito che James era morto ero a New Orleans, dove ci siamo [...]

Neonato morto nel sonno per la sindrome della morte in culla. Cos'è

Neonato morto nel sonno per la sindrome della morte in culla. Cos'è

Tragedia al campo nomadi di Barco di Bibbiano: un bimbo di pochi mesi è deceduto nella sua culla. La mamma ha cercato di svegliarlo per la poppata, ma il piccolo non rispondeva alle sollecitazioni. I genitori hanno tentato una disperata corsa all’ospedale ma i sanitari non hanno potuto fare altro che costatare il decesso del piccolo, nato lo scorso 18 aprile. Dai primi accertamenti è apparso evidente che si trattava di una morte naturale, come la chiamano i [...]

Basta una sigaretta al giorno per raddoppiare il rischio di morte improvvisa

Basta una sigaretta al giorno per raddoppiare il rischio di morte improvvisa

Si mettano il cuore in pace i cosiddetti fumatori moderati, quelli che fumano da una a 14 sigarette al giorno: anche a loro conviene smettere, in quanto il fumare poco non li mette al riparo dagli effetti dannosi della sigaretta sul sistema cerebrovascolare. Non solo: per chi di loro è donna raddoppia il rischio di morte improvvisa. Lo sostiene uno studio coordinato da Roopinder Sandhu dell'Università di Alberta in Canada e pubblicato su "Circulation: Arrhythmia [...]

03/12/2012 Corte di Cassazione – (MORTE IMPROVVISA in campo, i congiunti denunciano, esclusa la responsabilità dello specialista se manca il nesso di causalità)

Il fatto Durante lo svolgimento di alcuni esercizi fisici di riscaldamento in vista dello svolgimento di una partita di calcio, a causa di un improvviso arresto cardiaco, decedeva un giovane di sedici anni. I congiunti hanno agito giudizialmente affinchè venisse accertata la responsabilità del medico ritenuto responsabile dell’evento per aver rilasciato un certificato di idoneità allo svolgimento dell’attività sportiva pur avendo diagnosticato una patologia [...]

&id=HPN_Sindrome+della+morte+improvvisa+del+lattante_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Sudden{{}}infant{{}}death{{}}syndrome" alt="" style="display:none;"/> ?>