Socializzazione dell economia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Socializzazione dell'economia

Nell'ambito dell'ideologia fascista la locuzione socializzazione dell'economia indica una teoria proclamata nella Repubblica Sociale Italiana di trasformazione sociale dell'economia, nella quale la proprietà dei mezzi di produzione non sarebbe stata esclusiva del capitalista, ma partecipata con i lavoratori impiegati nell'azienda.


Tale teoria economica venne elaborata e prevista nel Manifesto di Verona, documento che conteneva il programma politico del Partito Fascista Repubblicano, allora alla guida della neo costituita Repubblica Sociale Italiana. Il manifesto fu presentato durante il Congresso di Verona il 14 novembre 1943. Fino ad allora secondo i fascisti intervenuti a Verona, ogni realistico tentativo di apporre più ardite modifiche al sistema economico italiano era naufragato di fronte all'ostracismo dei poteri economici definiti come plutocrazia.
Fu Mussolini già il 23 settembre 1943 nel formare il governo a volere l'istituzione del ministero dell'Economia corporativa, nominando ministro prima Silvio Gai e dal 1º gennaio 1944 Angelo Tarchi. Fu quest'ultimo ad accelerare la stesura del decreto legge sulla socializzazione.
La legge quadro sulla socializzazione, entrata in vigore nel 1944 (D.Lgs. 12 febbraio 1944, n. 375) ebbe tuttavia scarsa applicazione sperimentale e non poté incidere nel creare consenso attorno a esso e rilanciare decisamente la produzione bellica, per altro rigidamente controllata dai tedeschi occupanti e da essi in larga misura assorbita.
La socializzazione delle imprese, vista con sospetto e boicottata dalla Germania nazionalsocialista, venne disposta inizialmente con il D.Lgs. 12 febbraio 1944, n. 375 alla firma di Mussolini unita a quelle di Domenico Pellegrini Giampietro e Piero Pisenti. Per diretta conseguenza il compito venne assegnato al ministro dell'Economia corporativa l'ingegner Angelo Tarchi, che si insediò nella sede del ministero a Bergamo.
Il 20 giugno 1944, ossia appena quattro mesi dopo il decreto legislativo, il dirigente della federazione fascista degli impiegati del commercio Anselmo Vaccari in un rapporto diretto a Mussolini riportò quanto segue: «I lavoratori considerano la socializzazione come uno specchio per le allodole, e si tengono lontano da noi e dallo specchio. Le masse ripudiano di ricevere alcunché da noi». L'attuazione integrale della socializzazione era prevista per il 25 aprile 1945.
Difatti il 25 aprile 1945 tra i primi atti politico-amministrativi del Comitato di Liberazione Nazionale dopo la sconfitta del fascismo nel Nord Italia vi fu proprio l'abrogazione del D.Lgs sulla socializzazione, definita da esso un tentativo «di aggiogare le masse lavoratrici dell'Italia occupata al servizio ed alla collaborazione con l'invasore».

Post di L'amicizia per voi!

Post di L'amicizia per voi!

Ora avvicinati a me chiudi lentamente gli occhi unisci il tuo., corpo al mio tu che sei l'amore che sei infinitamente dolce., e tenera chiudo gli occhi per non essere distratto da null'altro. se non dal tuo odore di donna di dominante regina dei miei sensi. avverti il mio respiro dietro di te ed inarchi i fianchi offrimi mia., musa il tuo piacere io non saprò far altroche esaudire i tuoi..., desideri sei dolce come il miele piccola mia averti trovata è [...]

Un pc per amico

Un pc per amico

  Un pc per amico   La notte per un sano riposo rigeneratore del corpo e della mente ti avvia nell’eccellenza della vita   Ma non per tutti Alcuni la soffrono   ad esempio il sottoscritto   Se vista come una perdita di tempo   è una mezza tragedia   Tempo buttato via per il dolce dormire   Momenti sprecati   Risaputo arcinoto riposo dormiente di almeno sei/sette ore, altrimenti sei out…!!   Tuttavia   la notte è [...]

Centrodestra a Roma, Salvini: «Siamo il popolo contro le élite». Meloni lascia la piazza per prima-IlMattino.it

Centrodestra a Roma, Salvini: «Siamo il popolo contro le élite». Meloni lascia la piazza per prima-IlMattino.it

Ma ci rendiamo conto quanto sono ridicoli, ma perchè non era Berlusconi l'elitè? Pagliaccio e bugiardo, ma quando lui era presidente del consiglio quante tasse ha abolito? Ancora più ridicoli quelli che li seguono e credono in questi pagliacci traditori. E tu Salvini con quale faccia ti presenti agli italiani? Sei un traditore! La Meloni parla di poltronifici, e la dobbiamo mantenere dal 1998 e per chi non lo sapesse è anche consigliere comunale a Roma. Vai [...]

L’urlo di Mohammed… La vera faccia della guerra. I bambini, sempre bambini a pagare il più alto tributo alla follia della guerra!

L’urlo di Mohammed… La vera faccia della guerra. I bambini, sempre bambini a pagare il più alto tributo alla follia della guerra!

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   L’urlo di Mohammed… La vera faccia della guerra. I bambini, sempre bambini a pagare il più alto tributo alla follia della guerra! Nell’ospedale curdo nella città di Ras al-Ain Mohammed 13 anni ha ustioni così gravi da far temere l’uso del fosforo. Passano venti minuti prima che un’infermiera riesca a iniettare la morfina nel bambino. Lui urla, e in tutto quel tempo, orribile [...]

Giulia, strangolata e uccisa dal marito. La gelosia su WhatsApp: «Non truccarti, fatti brutta, non salutare i maschi»

Giulia, strangolata e uccisa dal marito. La gelosia su WhatsApp: «Non truccarti, fatti brutta, non salutare i maschi»

«Non truccarti, fatti brutta, non salutare nessun maschio, così mi risparmio 30 anni per omicidio». Erano alcuni dei messaggi che Giulia Lazzari riceveva dal marito Roberto Lo Coco. La ragazza, 23 anni, è stata strangolata e uccisa dal coniuge. È morta nove giorni dopo l'aggressione subita durante una lite nel rodigino, ad Adria. Madre di una bambina di 4 anni, era ricoverata all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo, nel reparto di Terapia [...]

Giulia, strangolata e uccisa dal marito. La gelosia su WhatsApp: «Non truccarti, fatti brutta, non salutare i maschi»

Giulia, strangolata e uccisa dal marito. La gelosia su WhatsApp: «Non truccarti, fatti brutta, non salutare i maschi»

«Non truccarti, fatti brutta, non salutare nessun maschio, così mi risparmio 30 anni per omicidio». Erano alcuni dei messaggi che Giulia Lazzari riceveva dal marito Roberto Lo Coco. La ragazza, 23 anni, è stata strangolata e uccisa dal coniuge. È morta nove giorni dopo l'aggressione subita durante una lite nel rodigino, ad Adria. Madre di una bambina di 4 anni, era ricoverata all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo, nel reparto di Terapia [...]

Che bomba di donna!

Che bomba di donna!

La storia racconta che gli americani lanciarono qualcosa di simile su Hiroshima. Era il 1945 e da allora il mondo non è mai stato più come prima.

L’industria del tabacco è in fin di vita. Per sopravvivere punta sui bambini poveri. Tanto, in fin dei conti, chissenefrega se crepano?

L’industria del tabacco è in fin di vita. Per sopravvivere punta sui bambini poveri. Tanto, in fin dei conti, chissenefrega se crepano?

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   L’industria del tabacco è in fin di vita. Per sopravvivere punta sui bambini poveri. Tanto, in fin dei conti, chissenefrega se crepano?   L’INDUSTRIA DEL TABACCO È IN FIN DI VITA. PER SOPRAVVIVERE PUNTA SUI BAMBINI POVERI NEL MONDO. Il primo annuncio pubblicitario sul fumo di cui si ha traccia negli Stati Uniti risale al 1789, in un quotidiano locale newyorkese. Da quel momento, [...]

Lo psicopatico ed il mondo delle chat

Lo psicopatico ed il mondo delle chat

Lo psicopatico ed il mondo delle chat Lo psicopatico o narcisista maligno è un illusionista. Sin da quando era piccolo, percependosi differente rispetto agli altri esseri umani, che gli apparivano come alieni, ha osservato ogni minima espressione facciale altrui, catalogandola nella propria mente come la corretta manifestazione corporea di una determinata emozione. Un interminabile film in cui gli attori recitano parvenze di movimento               [...]

Usain Bolt protagonista dell'inaugurazione dello stadio Olimpico di Tokyo 2020

Usain Bolt protagonista dell'inaugurazione dello stadio Olimpico di Tokyo 2020

L' 8 volte campione olimpico  Usain Bolt sarà il protagonista di un evento speciale in occasione dell'inaugurazione del Nuovo Stadio Nazionale  a Tokyo a dicembre. La grande inaugurazione dello Stadio Olimpico per Tokyo 2020 si terrà il 21 dicembre e legherà sport, musica e cultura. Dettagli specifici devono ancora essere rivelati, ma si prevede che il re dello sprint giamaicano  farà un cameo in quello che il Japan Sport Council descrive  come "un nuovo [...]

Post di GP

Secondo un titolo del Corriere della Sera (18/10), Renzi dice che la “Quota Cento” è ingiusta e va abolita. Secondo lo stesso titolo, Conte gli risponde: “No, è un pilastro della manovra”. Ma ovviamente non è l’unico contrasto, all’interno di questa similmaggioranza. Pare infatti che Di Maio si opponga strenuamente all’obbligo del Pos. Ma qualche commentatore dice che, malgrado questa situazione conflittuale, il governo durerà anni: l’interesse [...]

Il sabato italiano dei due Matteo disturbatori del governo Pd-M5s.

Il sabato italiano dei due Matteo disturbatori del governo Pd-M5s.

Salvini e Renzi, il pienone annunciato in piazza e la Leopolda senza Pd: il sabato italiano dei due Matteo disturbatori del governo Pd-M5s. SCRIVE IL GIORNALISMO ITALICO: Il leader della Lega ha finalmente l'occasione per dare un impatto d'immagine all'opposizione all'esecutivo "di palazzo", per ottenere l'incoronazione da leader e cominciare a ordinare la vecchia alleanza che ha già i primi problemi, dagli ex dc ai neofascisti. RENZI ha vinto il dibattito in tv, [...]

Il Vangelo di oggi "Dio Stesso, l’Unico II L’indole giusta di Dio" Parte 2

Il Vangelo di oggi "Dio Stesso, l’Unico II L’indole giusta di Dio" Parte 2

https://youtu.be/DS7TMb0VXj8 Dio Stesso, l’Unico II L’indole giusta di Dio ... Anche se è nascosta e ignota all’uomo, l’ira di Dio non tollera offesa Il trattamento di Dio nei confronti dell’umanità sciocca e ignorante nel suo insieme si basa principalmente sulla misericordia e la tolleranza. La Sua ira, per contro, è nascosta per la grande maggioranza del tempo e delle cose; essa è ignota all’uomo. Di conseguenza è difficile per l’uomo [...]

ROSICATE GENTE DENIGRATRICE: LEOPOLDA GIÀ DAL INIZIO UN SUCCESSO ECLATANTE.

ROSICATE GENTE DENIGRATRICE: LEOPOLDA GIÀ DAL INIZIO UN SUCCESSO ECLATANTE.

Leopolda 10, lunghe file per la seconda giornata della convention renziana: le persone in coda già dal mattino. Lunga fila all’esterno della Leopolda per riuscire a partecipare alla giornata clou della kermesse renziana, che sancirà la nascita del nuovo partito Italia Viva. A centinaia sono già entrati nella ex stazione di Firenze, dove stamani si svolgono 53 tavoli tematici coordinati in gran parte da parlamentari o ex parlamentari, come d’abitudine [...]

In faccia a te

In faccia a te

                          In faccia a te, quel bellissimo vecchio messaggio d'amore, custodendo ciò che la notte ulula alle strane orecchie, risparmiandomi rime e metafore, essendo solo reale in ciò che dovresti fare. Potresti avere ragione o torto, ma è stato al tuo fianco che ho scoperto come un cuore è stimolato. Questo cuore batte pazzo mentre il tuo rauco invade la mia piccola casa.

Guardie giurate, intervista ad Ennio Pietrangeli

Guardie giurate, intervista ad Ennio Pietrangeli

Attualità 18 ottobre 2019 Guardie giurate, intervista ad Ennio Pietrangeli Intervista di Giuseppe Criseo per il Sindacato Europeo Lavoratori ad Ennio Pietrangeli, esperto di sicurezza internazionale, esperto di terrorismo e giuslavorista sindacale, oggi consulente tecnico per il SEL, giornalista per la Redazione del VaresePress di Roma e responsabile della Rubrica Sicurezza Nazionale. Il tema dell’intervista è la situazione attuale delle Guardie Giurate [...]

Per le altre persone.

Per le altre persone.

          Molte persone hanno un momento difficile con l'auto-miglioramento. Tendono a trasportare una grande quantità di bagagli. Per le altre persone, le principali barriere all'auto-miglioramento sono le cose che stanno facendo ora. Si tengono in spirali perpetue che non sembrano mai andare via. Soprattutto perché continuano a perpetuarli. A volte, le persone miglioreranno la propria vita aggiungendole. In molti casi, le persone miglioreranno la [...]

Tutte le giravolte della destra di Salvini e Meloni. VA BENE TUTTO PUR CHE SE MAGGNA. COSA SI FA PER QUATTRO VOTI E UNA POLTRONA CHE TI PERMETTE DI VIVERE AGIATAMENTE SENZA FARE UN CAZZO.

Tutte le giravolte della destra di Salvini e Meloni. VA BENE TUTTO PUR CHE SE MAGGNA. COSA SI FA PER QUATTRO VOTI E UNA POLTRONA CHE TI PERMETTE DI VIVERE AGIATAMENTE SENZA FARE UN CAZZO.

La leader di Fratelli d'Italia votò la riforma Fornero. Giorgetti era rigorista. Il "Capitano" leghista No euro. E poi ancora Tav, finanziamenti ai partiti, falso in bilancio, rifugiati: i principi traditi di chi ora scende in piazza. Centrodestra in piazza, a Roma, contro il governo Conte 2 e la sua manovra. Ma, data la presenza di CasaPound e una Forza Italia ridotta ai minimi termini (i sondaggi la stimano tra il 5% e il 7%), forse sarebbe più [...]

Latitanti in gonnella

Latitanti in gonnella

Chi pensava che i latitanti fossero solo uomini, generalmente boss di mafia, camorra e ndrangheta, cominciasse a cambiare opinione. Anche le donne hanno il loro bel curriculum criminale di tutto rispetto. L'Europol, l'agenzia per la lotta al crimine dell'Unione Europea, ha infatti ideato un sito web interattivo dove la maggior parte dei criminali segnalati sono donne (18 su 21) e che rivela come i loro reati non siano meno gravi rispetto a quelli commessi dagli [...]

TOGLIERE IL DIRITTO DI VOTO AGLI ANZIANI: una degenerazione politica ed etica impregnata di razzismo.

TOGLIERE IL DIRITTO DI VOTO AGLI ANZIANI: una degenerazione politica ed etica impregnata di razzismo.

Di Pietro Giovanni Spadafora Filosofi o non filosofi, economisti o non economisti, studiosi o non studiosi, togliere il diritto di voto agli anziani sarebbe una degenerazione politica ed etica, e probabilmente anche una degenerazione mentale. Deviare dalle qualità morali e dalle prerogative intellettuali della nostra tradizione potrebbe portare, se non si farà attenzione, la politica e l’etica ad uno stadio degenerativo irreversibile. Sarà una provocazione, [...]

&id=HPN_Socializzazione+dell'economia_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Socializzazione{{}}dell'economia" alt="" style="display:none;"/> ?>