Stanley Martin Lieber

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Fumetti

La scheda: Fumetti

Il fumetto è un media con un proprio linguaggio costituito da più codici costituiti principalmente da immagini e testo (presente all'interno di ballon o "fumetti" o in didascalie) che insieme generano la narrazione. Un testo pubblicato secondo tali modalità è detto fumetto o albo o storia a fumetti.
Celebri autori di fumetti hanno proposto altre definizioni come "letteratura disegnata" (Hugo Pratt) o "arte sequenziale" (Will Eisner). Poiché il fumetto è in larga parte utilizzato a fini narrativi e illustrativi, è spesso chiamato coerentemente "letteratura disegnata", in quanto rientra nei canoni etici (messaggio, metafora, esempio) e in quelli estetici (descrizione, riflessione, narrazione, dialogo) della letteratura propriamente detta. Il media oltre che per scopi non narrativi può essere usato per fornire istruzioni in maniera dettagliata ed esemplificativa (a es. una ricetta di cucina o il libretto di istruzioni di un oggetto).
Il media è stato oggetto di studi e ricerche, il volume Capire il fumetto. L'arte invisibile, è un saggio realizzato interamente a fumetti da Scott McCloud che definisce il media come «immagini e altre figure giustapposte in una deliberata sequenza, con lo scopo di comunicare informazioni e/o produrre una reazione estetica nel lettore».
Se dunque intendiamo il termine letteratura come insieme di scritti, narrativi e non che concorrono alla proposizione di idee, concetti, nozioni e sentimenti utili all'educazione dell'essere umano (definizione del termine "letteratura" che noi abbiamo familiare e che è possibile reputare come "corrente"), allora è evidente come le due definizioni non collimino completamente tra loro. Faremo meglio quindi a definire, a scopo didattico, due idee di fumetto: una di fumetto come mezzo di comunicazione o genericamente linguaggio (campo proprio del termine "arte sequenziale"), e una di fumetto come opera narrativa o saggistica contenente un significato lettera rio (c. pr. del termine "letteratura disegnata"). In ogni caso, appartiene a pieno titolo alla categoria delle più moderne arti visuali, in un'era che - privilegiando soprattutto l'immagine - è in grado di accostare la visionarietà pop di Andy Warhol alla grazia e alla poesia dell'art déco e dell'art nouveau, per approdare al (relativamente) recente fenomeno del vintage.


A Roma "Spider-Man" film e omaggio a Stan Lee con Sara Pichelli

A Roma "Spider-Man" film e omaggio a Stan Lee con Sara Pichelli

Roma, 14 mar. (askanews) - Agli Oscar 2019 ha trionfato anche un po' di Italia con "Spider-Man: Un nuovo universo", miglior film d'animazione, in cui c'è il personaggio di Miles Morales, ideato dallo sceneggiatore americano Brian Bendis e disegnato dall'italiana Sara Pichelli. che vive a Roma e dal 2008 lavora per la Marvel. Il film, che ha vinto anche il Golden Globe e ha uno stile visivo unico nel suo genere, è stato proiettato al Cinema Quattro Fontane di [...]

Ci sarà un cameo di Stan Lee in "Avengers: Endgame"

Ci sarà un cameo di Stan Lee in "Avengers: Endgame"

Il mito di Stan Lee continua a vivere grazie ai suoi film: l’indimenticabile papà dei fumetti Marvel sarà presente con un cameo in “Avengers: Endgame”. La conferma è arrivata da Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, il quale ha spiegato che i cameo postumi di Stan Lee, celebre fumettista morto a 95 anni lo scorso novembre, potrebbero essere addirittura più di uno: « ne abbiamo girati un paio. Vedremo cosa succederà». Parole che fanno pensare [...]

EVENTI: Fumetti

Nel 2000, Stan Lee realizzò il suo primo lavoro per la DC, lanciando la serie Just Imagine (in parte tradotta in italiano dalla Play Press), in cui reinventa numerosi supereroi DC, compresi Superman, Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Flash.

Nel 2000, Stan Lee realizzò il suo primo lavoro per la DC, lanciando la serie Just Imagine (in parte tradotta in italiano dalla Play Press), in cui reinventa numerosi supereroi DC, compresi Superman, Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Flash.

Nel 2000, Stan Lee realizzò il suo primo lavoro per la DC, lanciando la serie Just Imagine (in parte tradotta in italiano dalla Play Press), in cui reinventa numerosi supereroi DC, compresi Superman, Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Flash.

Nel 1999 Lee ha rilasciato un'intervista alla rivista Wizard in cui elencava le 5 migliori storie che secondo lui aveva realizzato nella sua carriera:.

Nel 1999 Lee ha rilasciato un'intervista alla rivista Wizard in cui elencava le 5 migliori storie che secondo lui aveva realizzato nella sua carriera:.

Nel 1999 Lee ha rilasciato un'intervista alla rivista Wizard in cui elencava le 5 migliori storie che secondo lui aveva realizzato nella sua carriera:.

Nel 1971 Lee riformò indirettamente il Comics Code.

Nel 1971 Lee riformò indirettamente il Comics Code.

Nel 1971 Lee riformò indirettamente il Comics Code.

Nel 1992 promuove la linea Marvel 2099, un futuro "ufficiale" dell'universo Marvel, di cui scrive anche una delle collane (Ravage 2099).

Nel 1992 promuove la linea Marvel 2099, un futuro "ufficiale" dell'universo Marvel, di cui scrive anche una delle collane (Ravage 2099).

Nel 1992 promuove la linea Marvel 2099, un futuro "ufficiale" dell'universo Marvel, di cui scrive anche una delle collane (Ravage 2099).

Nel 2016 definì il cameo in Deadpool come il suo preferito, ma poi cambiò idea a favore di quello in Avengers: Age of Ultron.

Nel 2016 è comparso nel film di Kevin Smith Yoga Hosers - Guerriere per sbaglio, in cui ha interpretato un centralinista della polizia.

Nel 2016 definì il cameo in Deadpool come il suo preferito, ma poi cambiò idea a favore di quello in Avengers: Age of Ultron.

Nel 2016 è comparso nel film di Kevin Smith Yoga Hosers - Guerriere per sbaglio, in cui ha interpretato un centralinista della polizia.

Nel 2016 definì il cameo in Deadpool come il suo preferito, ma poi cambiò idea a favore di quello in Avengers: Age of Ultron.

Nel 2016 è comparso nel film di Kevin Smith Yoga Hosers - Guerriere per sbaglio, in cui ha interpretato un centralinista della polizia.

Il 12 novembre 2018 Lee è morto all'età di 95 anni al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, California, dopo essere stato trasportato d'urgenza in ambulanza il giorno stesso a causa di un peggioramento della polmonite che lo aveva colpito.

Il 12 novembre 2018 Lee è morto all'età di 95 anni al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, California, dopo essere stato trasportato d'urgenza in ambulanza il giorno stesso a causa di un peggioramento della polmonite che lo aveva colpito.

Il 12 novembre 2018 Lee è morto all'età di 95 anni al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, California, dopo essere stato trasportato d'urgenza in ambulanza il giorno stesso a causa di un peggioramento della polmonite che lo aveva colpito.

Crozza Minniti e la morte di Stan Lee: “Le nuove avventure dell’incredibile Marco passano in secondo piano...”

Crozza Minniti e la morte di Stan Lee: “Le nuove avventure dell’incredibile Marco passano in secondo piano...”

Maurizio Crozza veste i panni del ministro dell’interno del governo Gentiloni, Luca Marco Minniti, durante una puntata di Fratelli di Crozza | Episodio 21 | Stagione 2 | 16/11/2018

I vip e il tributo a Stan Lee

I vip e il tributo a Stan Lee

Pare che tutta Hollywood sia, in qualche modo, grata al supereroe Marvel per eccellenza.

Gli eroi super ma realistici di Stan Lee

Gli eroi super ma realistici di Stan Lee

(ANSA) – MILANO, 13 NOV – “L’idea geniale che Stan Lee aveva applicato ai fumetti, e che lanciò l’età d’oro della Marvel, era fondata sul modo in cui i personaggi parlavano, i loro sentimenti e le situazioni realistiche che si trovavano ad affrontare. L’equazione sembrava quasi troppo semplice: se i supereroi potevano essere come te, tu potevi essere come un supereroe”. Lo scrive Bob Batchelor in ‘Stan Lee – Il padre dell’universo [...]

E’ morto Stan Lee, il creatore di Spiderman e di tanti altri supereroi

E’ morto Stan Lee, il creatore di Spiderman e di tanti altri supereroi

E’ morto Stan Lee, il creatore di Spiderman e di tanti altri supereroi E’ morto Stan Lee, 95 anni, il geniale creatore dei supereroi Marvel. La notizia è stata diffusa del sito TMZ. Stan Lee è stato il creatore di personaggi come Black Panther, I Fantastici Quattro, Spiderman, X-Men. Protagonista indiscusso della scena dei comics internazionale, si divertiva ad apparire in piccoli cameo in tutti i film della Marvel. Stan Lee, il cui vero nome era Stanley [...]

Addio a Stan Lee genio dei fumetti

Addio a Stan Lee genio dei fumetti

Si è spento il creatore di Spiderman e dei supereroi della Marvel

Addio a Stan Lee

Addio a Stan Lee

Ci lascia il padre dei supereroi, con il potere più grande, la fantasia!

Non solo fumettista: Stan Lee era un genio che ha fatto la storia

Non solo fumettista: Stan Lee era un genio che ha fatto la storia

Il mondo sarà un po’ più triste e meno colorato adesso che Stan Lee non c’è più. Perché quest’uomo non è stato solo un fumettista. Era il 1922 quando è nato Stan Lee. Si era appena conclusa la Prima Guerra Mondiale e la seconda sarebbe esplosa qualche anno dopo: ossia quando il fumettista sarebbe stato abbastanza grande per ricordarla in tutto il suo orrore. Non solo: Stan Lee ha attraversato tutto un secolo, il ‘900, famoso per essere stato [...]

Addio a Stan Lee, 9 fatti sulla leggenda dei fumetti Marvel

Addio a Stan Lee, 9 fatti sulla leggenda dei fumetti Marvel

Milano (askanews) - Sembrava immortale, come i suoi supereroi e invece Stan Lee se ne è andato. È morto a 95 anni l'uomo che ha creato o cocreato in collaborazione con altri grandi maestri dei comics come Jack Kirby e Steve Ditko i protagonisti più amati del mondo Marvel, da Spiderman ai Fantastici 4, dall'incredibile Hulk ad Ironman. Nove fatti per conoscere meglio una leggenda dei fumetti che ha inventato i "super eroi con super problemi", un universo di [...]

FOTO: Fumetti

Stan Lee nel 2014

Stan Lee nel 2014

Stan Lee nel 2014

Stan Lee nel 2014

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Un bambino che sfoglia un fumetto.

Addio a Stan Lee, papa' dei supereroi Marvel

Addio a Stan Lee, papa' dei supereroi Marvel

Creo' Spider-Man, Black Panther e i Fantastici Quattro

Addio a Stan Lee, è stato il papà dei supereroi Marvel

Addio a Stan Lee, è stato il papà dei supereroi Marvel

Addio a Stan Lee: il papa’ dei super-eroi Marvel e’ morto a 95 anni al Cedar Sinai Medical Center di Los Angeles dove era stato ricoverato d’urgenza poche ore prima. Editore e direttore dei fumetti Marvel Comics, Lee era diventato lui stesso un supereroe per i fan, avendo contribuito a creare personaggi iconici come Spider-Man, X-Men, Thor, Iron Man, Black Panther, gli Avengers e i Fantastici Quattro. Stan era entrato nel business nel 1939. I suoi ultimi anni [...]

Addio a Stan Lee: l'inventore dell'Uomo Ragno ricordato sulla 'Walk of Fame'

Addio a Stan Lee: l'inventore dell'Uomo Ragno ricordato sulla 'Walk of Fame'

A poche ore dalla morte i fan sono già andati a rendere omaggio a Stan Lee sulla 'Walk fo Fame', la celebre passeggiata delle celebrità di Los Angeles. Stan Lee, morto a 95 anni, è stato uno dei fumettisti si punta della Marvel Comics, creando personaggi leggendari come l'Uomo Ragno, Capitan America, gli X-Men, I Fantastici 4, Hulk, Iron Man, Thor e Black Panther. Oltre che dai fan, che hanno lasciato fiori sulla sua 'stella', Lee è stato omaggiato anche [...]

I supereroi piangono Addio a Stan Lee

I supereroi piangono Addio a Stan Lee

Morto a New York a 95 anni Stan Lee.

E' morto Stan Lee, il papà dei supereroi

E' morto Stan Lee, il papà dei supereroi

(ANSA) – ROMA, 13 NOV – Stan Lee, il leggendario creatore dei supereroi Marvel, è morto a 95 anni, al Cedar Sinai Medical Center di Los Angeles dove era stato ricoverato d’urgenza ieri. Lo riferisce il sito Tmz. Creatore di personaggi indimenticabili come SpiderMan, X-Men, Black Panther e I Fantastici Quattro, editore e direttore di Marvel Comics, Stan Lee era egli stesso un supereroe per i fan di tutto il mondo.

È morto il padre degli eroi della Marvel Stan Lee.

È morto il padre degli eroi della Marvel Stan Lee.

È morto Stanley Martin Lieber all’età di 95 anni, il fumettista, editore, produttore cinematografico e televisivo statunitense. Conosciuto anche con i soprannomi come L’Uomo (The Man) e Il Sorridente (The Smilin’), viene venerato dagli appassionati dei fumetti, e non solo, per essere stato l’ideatore di eroi che hanno cresciuto intere generazioni. È morto il padre degli eroi della Marvel [...]

Morto Stan Lee, papà supereroi Marvel

Morto Stan Lee, papà supereroi Marvel

(ANSA) – NEW YORK, 12 NOV – Stan Lee, il leggendario creatore dei supereroi Marvel, è morto a 95 anni. Lo riferisce il sito Tmz. Creatore di personaggi indimenticabili come SpiderMan, X-Men, Black Panther e I Fantastici Quattro, editore e direttore di Marvel Comics, Stan Lee era egli stesso un supereroe per i fan di tutto il mondo.

Tmz, Stan Lee ricoverato in ospedale, problemi cardiaci

Tmz, Stan Lee ricoverato in ospedale, problemi cardiaci

Il creatore di Spiderman e Avengers in condizioni stabili

Stan Lee in ospedale, problemi cardiaci e respiratori

Stan Lee in ospedale, problemi cardiaci e respiratori

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – L’icona dei fumetti, nonché papà di tantissimi supereroi come Spiderman e Avengers, è ricoverato in ospedale dopo aver accusato problemi cardiaci in casa. La notizia è stata riportata da Tmz, rivista specializzata nel mondo dello spettacolo. Fonti vicine alla leggenda dei comic, 95 anni, spiegano che Lee è stato portato al Cedars-Sinai dopo aver accusato problemi respiratori e un battito cardiaco irregolare. Secondo quanto [...]

Stan Lee in ospedale, problemi cardiaci

Stan Lee in ospedale, problemi cardiaci

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – L’icona dei fumetti, nonché papà di tantissimi supereroi come Spiderman e Avengers, è ricoverato in ospedale dopo aver accusato problemi cardiaci in casa. La notizia è stata riportata da Tmz, rivista specializzata nel mondo dello spettacolo. Fonti vicine alla leggenda dei comic, 95 anni, spiegano che Lee è stato portato al Cedars-Sinai dopo aver accusato problemi respiratori e un battito cardiaco irregolare. Secondo quanto [...]

&id=HPN_Stanley+Martin+Lieber_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Stanley{{}}Martin{{}}Lieber" alt="" style="display:none;"/> ?>