State of Illinois

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Illiniwek

La scheda: Illiniwek

Gli Illiniwek (o anche Illini, Illinois, Illinois Confederacy) sono una popolazione di nativi dell'America del Nord.
Di stirpe algonchina, un tempo erano stanziati nella regione a est del Mississippi, fra la confluenza del Missouri e dell'Ohio. Gli Illinois erano agricoltori alla zappa. Le principali tribù di questo popolo erano i Kaskaskia, i Cahokia, i Peoria, i Tamaroa, i Moingwena i Michigamea, i Chepoussa, i Chinkoa, i Coiracoentanon, gli Espeminkia, i Maroa, ed i Tapouara. Al tempe dei primi contatti con gli europei, nel XVII secolo, il loro numero totale era stimato in più di 10000 persone.
Gli Illiniwek parlavano diversi dialetti della Lingua Miami-Illinois, appartenente alla Famiglia linguistica algonchina.
Quando i francesi esplorarono la regione per la prima volta, provenienti dal Canada, nel XVII sec., vi trovarono questo vigoroso popolo che chiamarono, appunto, Illiniwek che letteralmente significa "uomini di Illino". Quello che conosciamo oggi degli Illini proviene dalle Jesuit Relations, che erano i rapporti di viaggio che i missionari gesuiti spedivano periodicamente ai loro superiori in Francia.
Nel XVII secolo gli Illiniwek soffrirono le malattie portate dagli europei e l'espansione degli Irochesi, altra popolazione indigena, nella zona est dei Grandi Laghi. In quel periodo gli Irochesi avevano abbandonato la loro zona tradizionale e avevano cominciato a colonizzare le aree vicine con villaggi ed insediamenti. Agivano in questo modo per soddisfare le sempre più pressanti richieste dei commercianti europei, dai quali dipendeva il loro flebile commercio.
Secondo lo storico Francis Parkman nella Cospirazione di Pontiac, una guerra fu dichiarata agli Illiniwek dopo l'omicidio del capo indiano Pontiac, leader della tribù di nativi americani Ottawa, da parte di un guerriero Peoria. Secondo la leggenda, a seguito della guerra i Peoria furono poi relegati in quello che oggi è conosciuto come lo Starved Rock State Park. Questa versione dei fatti fu poi rinnegata dallo storico Howard Peckham nel 1947, il quale affermò che non vi fu nessuna evidenza dei fatti in seguito alla discussa rappresaglia per l'omicidio di Pontiac.
Come conseguenza dell'internamento delle popolazioni indigene nelle riserve, i discendenti dei Illiniwek si possono oggi trovare nella regione di Ottawa, in Oklahoma.


Nel weekend l'aurora boreale potrebbe arrivare a New York e Chicago

Nel weekend l'aurora boreale potrebbe arrivare a New York e Chicago

Questo fine settimana anche a New York e Chicago, a causa di una insolita tempesta geomagnetica, ci saranno discrete possibilità di ammirare l’aurora boreale. Secondo l'Amministrazione Nazionale Oceanica e Atmosferica (NOAA), questo particolare fenomeno sarà visibile nel Nord degli Stati Uniti, in particolare in Illinois, Michigan, New York, e Pennsylvania. Una gigantesca nuvola di particelle provenienti dalla corona solare, lo strato di gas che circonda il [...]

Gilet gialli: primi scontri a Parigi

Gilet gialli: primi scontri a Parigi

(ANSA) – PARIGI, 16 MAR – Partenza infuocata per il 18/o atto della protesta dei gilet gialli: sugli Champs-Elysees sono in corso scontri fra black bloc e polizia già dalle 11 del mattino, un’inversione di tendenza netta dopo settimane di calma e di manifestazioni con poche centinaia di persone. Già 20 persone sono state fermate dalla polizia mentre centinaia di manifestanti sono in arrivo a Parigi per quello che era stato annunciato come un appuntamento [...]

Trump, fermati illegali, muro aiuterà

Trump, fermati illegali, muro aiuterà

(ANSA) – NEW YORK, 9 MAR – ”Un elevato numero di immigrati illegali è stato fermato al confine con il Messico. Non entreranno negli Stati Uniti. Il Muro è in via di costruzione e ci aiuterà nel futuro e ora”. Lo twitta il presidente americano Donald Trump.

Soldi a famiglia Messina Denaro, 3 fermi

Soldi a famiglia Messina Denaro, 3 fermi

(ANSA) – PALERMO, 22 FEB – Accusati di associazione mafiosa ed estorsione, i carabinieri hanno fermato gli imprenditori Calogero Luppino, di Campobello di Mazara (Tp), Salvatore Giorgi e Francesco Catalanotto di Castelvetrano (Tp), gestore di un centro scommesse a Campobello di Mazara. Luppino avrebbe finanziato la famiglia del boss latitante Matteo Messina Denaro. Attraverso Catalanotto, molto legato al cognato di Messina Denaro, Rosario Allegra, venivano [...]

Mafia, soldi alla famiglia Messina Denaro: 3 fermi

Mafia, soldi alla famiglia Messina Denaro: 3 fermi

I Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, della Compagnia di Mazara del Vallo e del ROS hanno fermato con l’accusa di associazione mafiosa ed estorsione gli imprenditori Calogero Luppino, di Campobello di Mazara (Tp), Salvatore Giorgi e Francesco Catalanotto di Castelvetrano (Tp), gestore di un centro scommesse online a Campobello di Mazara. Luppino avrebbe finanziato la famiglia del boss latitante Matteo Messina Denaro. La dda di Palermo ha notificato un [...]

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Roma, 16 feb. (askanews) - Ennesima tragedia dovuta alle armi da fuoco negli Stati Uniti: un uomo di 45 anni ha ucciso cinque persone in un edificio di Aurora, cittadina vicino a Chicago. L'uomo ha aperto il fuoco contro i suoi colleghi all'interno della sede di un'azienda, in una zona industriale. E' stato abbattuto dalla polizia . Le nostre più sincere condoglianze alle vittime e alle famiglie, l'America è con voi ha twittato il presidente Donald Trump, [...]

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Crollo del palazzo a Istanbul, 4 fermi

Crollo del palazzo a Istanbul, 4 fermi

(ANSA) – ISTANBUL, 14 FEB – La polizia turca ha fermato stamani 4 persone in relazione al crollo la scorsa settimana di un palazzo di 8 piani alla periferia asiatica di Istanbul, in cui sono morte 21 persone. A essere finiti in manette con l’accusa di “omicidio colposo” sono il progettista dell’edificio e i tecnici incaricati dei controlli sulla struttura. Gli ultimi 3 piani del palazzo, edificato nel 1992, erano stati costruiti abusivamente, secondo le [...]

Chicago, il lago Michigan ghiacciato è meraviglioso

Chicago, il lago Michigan ghiacciato è meraviglioso

Un’ondata di gelo record sta colpendo gli Stati Uniti. Le temperature in alcuni Stati del Nord, come nel North Dakota e nell’Ohio, sono scese addirittura a -50°C. Non siamo lontani da queste minime da Guinness neppure a Chicago, nell’Illinois, dove il lago Michigan si è congelato, cristallizzando le onde quasi a formare un muro di ghiaccio. Chi non ha mai visto questo lago, deve sapere che si tratta del più grande lago degli Stati Uniti e il quinto in [...]

Mafia, droga e violenza sessuale nel Cara di Mineo, 19 fermi

Appartenevano a una cellula denominata “Catacata Mp (Italy Sicily)”, operante a Catania e in provincia e con base operativa nel Cara di Mineo. Spacciavano droga e si scontravano con gruppi rivali per avere il predominio tra le comunità straniere del centro d’accoglienza. Stamane la Squadra mobile di Catania, nell’operazione “Norsemen”, ha arrestato 16 persone (tre sono irreperibili) accusate di far parte di una banda di spacciatori di cocaina e [...]

Nuovi fermi per ricostituzione Cupola, operazione ps-cc

Nuovi fermi per ricostituzione Cupola, operazione ps-cc

Anche nipote di Michele Greco e figlio di Salvatore Lo Piccolo

Gilet gialli: al via il decimo sabato di proteste in Francia

Gilet gialli: al via il decimo sabato di proteste in Francia

Partecipazione in calo nel decimo atto della mobilitazione dei gilet gialli in Francia. Secondo i dati diffusi dal ministero dell’Interno, sono 27.000 i manifestanti scesi oggi nelle piazze della République, di cui 7.000 a Parigi. La scorsa settimana, lo stesso ministero aveva conteggiato 32.000 persone al livello nazionale e 8.000 nella capitale. A metà pomeriggio, al termine del corteo organizzato e pacifico dei gilet gialli, nei pressi dell’Esplanade des [...]

Immigrazione clandestina, 3.000 euro a tratta: 14 fermi a Palermo

Immigrazione clandestina, 3.000 euro a tratta: 14 fermi a Palermo

Roma, (askanews) - Sfruttamento dell'immigrazione clandestina, contrabbando di tabacchi lavorati, fittizia intestazione di beni e attività economiche. Incastrato un gruppo criminale, composto da italiani e stranieri e disposti 14 fermi a Palermo. Operazione della Guardia di Finanza che ha bloccato i soggetti al porto di Palermo, agli ormeggi per l'imbarco su motonavi in partenza per la Tunisia, pronti a esportare illecitamente denaro contante per oltre 30mila [...]

Migranti, in gommone fra Tunisia e Sicilia: 14 fermi

Migranti, in gommone fra Tunisia e Sicilia: 14 fermi

Sequestro beni per 3 milioni. Business da 3000 euro a tratta

Istigavano al terrorismo islamico: 15 fermi in tutta Italia

Istigavano al terrorismo islamico: 15 fermi in tutta Italia

Palermo (askanews) - Avrebbero istigato a commettere atti di terrorismo sul suolo italiano, favorendo anche l'arrivo nel nostro Paese d'immigrati clandestini. Per questo i carabinieri del Ros hanno fermato 15 persone tra Palermo, Trapani, Caltanissetta e Brescia, indagate dalla procura del capoluogo siciliano. L'indagine, denominata "Abiad" ha permesso di individuare un gruppo criminale transnazionale che in cambio di circa 2.500 euro offriva traversate a ristretti [...]

Terrorismo e immigrazione clandestina: blitz Cc, 15 fermi

Terrorismo e immigrazione clandestina: blitz Cc, 15 fermi

Scoperti viaggi per Sicilia dalla Tunisia a bordo di gommoni veloci

Estorsioni: 'Sono vicini a clan Strisciuglio',7 fermi a Bari

Estorsioni: 'Sono vicini a clan Strisciuglio',7 fermi a Bari

'Hanno sparato in strada e incendiato impresa pompe funebri'

Air Italy volerà a Chicago nel 2019

Air Italy volerà a Chicago nel 2019

Air Italy volerà da Milano a Chicago nel 2019. L’aeroporto O’Hare International sarà, infatti, il sesto aeroporto del Nord America servito dalla compagnia aerea dopo New York, Miami, San Francisco, Los Angeles e Toronto Il primo volo partirà da Malpensa il 14 maggio e sarà l’unico volo non-stop a collegare tre volte alla settimana le due città. Chicago si affaccia sul Lago Michigan, uno dei cinque laghi americani nonché il più grande degli Stati [...]

Mafia: Cupola 2.0, convalidati 47 fermi

Mafia: Cupola 2.0, convalidati 47 fermi

(ANSA) – PALERMO, 7 DIC – Sono stati convalidati dai Gip di Palermo e Termini Imerese 47 dei 48 fermi eseguiti nell’ambito dell’inchiesta ‘Cupola 2.0’ della Dda del capoluogo siciliano, che ha svelato il tentativo di ricostituzione della commissione provinciale di Cosa nostra. Tra i provvedimenti convalidati anche quello del boss Settimo Mineo, capomafia del clan di Pagliarelli, ritenuto il nuovo capo della Cupola palermitana. L’unica scarcerata, per [...]

&id=HPN_State+of+Illinois_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Illinois" alt="" style="display:none;"/> ?>