Stefano Accorsi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Stefano Accorsi

La scheda: Stefano Accorsi

Stefano Accorsi (Bologna, 2 marzo 1971) è un attore italiano.



Il piccolo principe, regia di Mark Osborne (2015)

Stefano Accorsi

Stefano Accorsi

Centro Sinistra (N.D.) Guache ( Parti Socialiste)

Al governo la prossima mossa... anche se c'è poco da confidare in "campioni" come Di Maio, Zingaretti e Conte. Per carita di patria non citiamo gli altri (tipo la Lezzi...).

Al governo la prossima mossa... anche se c'è poco da confidare in "campioni" come Di Maio, Zingaretti e Conte. Per carita di patria non citiamo gli altri (tipo la Lezzi...).

ArcelorMittal avvia la procedura per restituire ai commissari gli stabilimenti dell'ex Ilva. Il colosso dell'acciaio si muove prima del vertice a palazzo Chigi con il governo. Allo Stato vengono restituiti 12 siti e 10.777 lavoratori. La Fim-Cisl proclama lo sciopero ma i sindacati sono divisi. Il confronto con l'esecutivo dura tre ore e mezza. Sono le 10.30 e a palazzo Chigi manca ancora mezz’ora al vertice fissato dal governo con ArcelorMittal. In ballo c’è [...]

EVENTI: Stefano Accorsi

Nel 2010 è protagonista di Baciami ancora, sequel de L'ultimo bacio, diretto ancora da Gabriele Muccino.

Nel 2011 è protagonista insieme con Pierfrancesco Favino nel film commedia La vita facile diretto dal regista Lucio Pellegrini e recita nel film Ruggine.

Nel 1999 vince un David di Donatello, per il film di Luciano Ligabue, Radiofreccia, nel 2002 la Coppa Volpi al Festival di Venezia, come migliore attore con il film Un viaggio chiamato amore.

Nel 1993 si diploma ed entra nella Compagnia del Teatro Stabile di Bologna.

Dal 2003 al 2013 è stato legato all'ex-modella e attrice francese Laetitia Casta, dalla quale il 21 settembre 2006 ha avuto il primogenito, Orlando, e il 29 agosto 2009 la secondogenita, alla quale è stato dato il nome di Athena.

Nel 1992 è coprotagonista insieme con Andrea Santonastaso, figlio del noto comico Pippo Santonastaso, nel film di Luigi Zanolio Un posto.

Nel 2008 torna a recitare in teatro interpretando il ruolo di un prete accusato di pedofilia, nel dramma, Premio Pulitzer, Il dubbio, per la regia di Sergio Castellitto.

Dal 2013 ha una relazione con Bianca Vitali con cui si è sposato il 24 novembre 2015 a Borgonovo Val Tidone.

Nel 2012 torna in teatro con Furioso Orlando, una rilettura dell'Orlando Furioso con la regia di Marco Baliani e, in Tv, interpreta il ruolo del magistrato Esposito nella fiction di successo in otto puntate andata in onda a gennaio 2013 su Canale 5, Il clan dei camorristi.

Nel 2006 esce in Francia il film Tutta colpa di Fidel (La Faute a Fidel), tratto dall'omonimo romanzo di Domitilla Calamai e diretto da Julie Gavras che ottiene grande successo anche negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, pur non essendo ancora uscito in Italia, come del resto La jeune fille et le loups (2008) di Gilles Legrand, in cui tra l'altro recita per la prima volta accanto alla compagna Laetitia Casta.

Nel 1995 appare nel videoclip degli 883, Una canzone d'amore.

Nel 2015 torna sugli schermi della TV italiana con 1992, serie TV nata da una sua idea e nella quale interpreta uno spregiudicato pubblicitario ai tempi di Tangentopoli.

Nel 2005 partecipa come attore comprimario al fortunato film Romanzo Criminale nei panni del Commissario Nicola Scialoja.

Pd, Zingaretti: “Daremo vita a un nuovo partito. Il nome lo decideremo, bisogna cambiare”

Pd, Zingaretti: “Daremo vita a un nuovo partito. Il nome lo decideremo, bisogna cambiare”

QUI SIAMO FUORI DAL MONDO! ZINGARETTI CREDI DI RISOLVERE IL DISASTRO PD CAMBIANDO NOME. NOOOO DOVETE CAMBIARE VOI CAMBIARE MENTALITÀ CAMBIARE GENTE,GENTE CON IDEE INNOVATIVE IDEE MODERNE IDEE PER IL FUTURO.BASTA PENSARE PER COMPARTI. SERVE PENSARE PER TUTTA L'ITALIA ATTUALE E FUTURA.CERTO NON SERVE CAMBIARE TUTTO PER NON CAMBIARE NIENTE.MA PER FARE CIO CI VOGLIONO LEADER CON IDEE E VOLONTÀ DI FARE,ATTORNIATO DA ALTRI LEADER CHE COLLABORANO E PORTANO SVILUPPO [...]

Zingaretti bugie ed irresponsabilità su voto umbro ed altre cose.

Zingaretti bugie ed irresponsabilità su voto umbro ed altre cose.

Certo Zingaretti ha vinto le primarie del Pd e non si può dire che la sua direzione sia illegittima.Se però andiamo a snocciolare i presupposti di questa vittoria scopriamo che molti di questi sono falsi. Elenchiamoli Renzi ha perso in maniera catastrofica le elezioni del 2018. Falso. La più grave sconfitta del Pd é del 2013 quando con Bersani segretario, passò dal 33,4% al 25,4%. Fu in quella occasione che vi fu uno smottamento immane verso i cinque stelle [...]

Mussolini ha fatto anche cose buone? Lo storico Francesco Filippi demolisce una per una tutte le bufale della propaganda fascista.

Mussolini ha fatto anche cose buone? Lo storico Francesco Filippi demolisce una per una tutte le bufale della propaganda fascista.

      . Seguici sulla pagina Facebook BANDA BASSOTTI . .   Mussolini ha fatto anche cose buone? Lo storico Francesco Filippi demolisce una per una tutte le bufale della propaganda fascista. Mussolini bravo e buono: tutte le fake news che ancora si dicono sul fascismo Pubblicato da Bollati Boringhieri, dal titolo icastico: Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo. Autore lo storico Francesco Filippi In [...]

Renzi avverte Zingaretti: «Devi prepararti al peggio, il Pd farà una brutta fine»

Renzi avverte Zingaretti: «Devi prepararti al peggio, il Pd farà una brutta fine»

Senatore Renzi, vuole staccare la spina al governo? Inizia così l’intervista rilasciata dal leader di Italia Viva al Corriere della Sera.  «Neanche per sogno. La spina l’ho attaccata io». Eppure nel colloquio, dopo avere fatto le pulci alla manovra e al decreto fiscale; dopo avere definito frutto di un’emergenza l’alleanza coi grillini: dopo avere escluso un’allenanza strutturale col M5S, le sue parole appaiono ambivalenti. Non è ambivalente, anzi [...]

Sandro Gozi ha lasciato l’incarico nel governo francese L'ex sottosegretario italiano alla presidenza del Consiglio non è più consulente del premier Philippe: «La stampa mina il mio impegno, voglio evitare strumentalizzazioni politiche».

Sandro Gozi ha lasciato l’incarico nel governo francese L'ex sottosegretario italiano alla presidenza del Consiglio non è più consulente del premier Philippe: «La stampa mina il mio impegno, voglio evitare strumentalizzazioni politiche».

Sandro Gozi fuori dal governo francese. L’ex sottosegretario italiano alla presidenza del Consiglio si è dimesso dall’incarico di consulente del premier Edouard Philippe. Una scelta, quella di “arruolarsi” con un esecutivo straniero, che aveva suscitato polemiche, facendo parlare di “tradimento“ e di avamposto del nuovo partito di Matteo Renzi, mentre il capo politico del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio voleva addirittura togliergli [...]

Se Zingaretti s’arrabbia, Renzi ha fatto strike

Se Zingaretti s’arrabbia, Renzi ha fatto strike

Nel nostro ultimo post sulla Leopolda, invitavamo Renzi a lanciare pochi ma chiari messaggi, programmatici e di consenso che permettessero a Italia Viva di crescere. Le attese non sono andate deluse. Ha riempito di motivazioni distintive che rendono Italia Viva competitor del Pd e di Forza Italia. In particolare è stata la Boschi a cogliere l’assist indicando il Pd il partito delle tasse. Poi smorzato da Renzi, anche se era evidente essere un gioco di [...]

Zingaretti "Gli italiani non sono coglioni"

Zingaretti "Gli italiani non sono coglioni"

Zingaretti a gamba tesa nel dibattito sulla manovra: "No alle bandierine, gli italiani sono stanchi". Rimane il mal di pancia tra  Di Maio e Conte in attesa di un vertice. Zinga, ma non sei tu che volevi un’alleanza permanente tra PD e 5S, argomentando che questi ultimi fossero di sinistra? Allora, non è che forse il coglione sei proprio tu? A prescindere dal colore politico.....quando un politico dice che gli elettori "non sono c..oni", in realtà c'è sempre [...]

MONROE AL CONTRARIO

La “dottrina Monroe”, per riassumerla in poche parole, corrispondeva alla volontà degli Stati Uniti di vietare che l’Europa interferisse negli affari americani, dal Canada all’Argentina. In cambio l’America si sarebbe disinteressata degli affari europei. Sul momento – siamo negli Anni Trenta dell’Ottocento – quella teoria poteva far sorridere, talmente gli Stati Uniti erano una potenza secondaria. Ma nel tempo la dottrina non è mai stata [...]

Migranti, Richard Gere: "Io non mi preoccupo della politica, mi preoccupo delle persone" ed a Matteo Salvini “Se vuole venire con me aiutiamo insieme quelle persone”

Migranti, Richard Gere: "Io non mi preoccupo della politica, mi preoccupo delle persone" ed a Matteo Salvini “Se vuole venire con me aiutiamo insieme quelle persone”

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Migranti, Richard Gere: "Io non mi preoccupo della politica, mi preoccupo delle persone" ed a Matteo Salvini “Se vuole venire con me aiutiamo insieme quelle persone”   Migranti, Richard Gere a Matteo Salvini: “Se vuole venire con me aiutiamo insieme quelle persone” Richard Gere nella giornata di oggi, 14 ottobre, ha ricevuto le Chiavi della Città di Firenze, in segno di [...]

Il parlamentare GIACHETTI di Italia Viva critica Zingaretti che ha invitato la sindaca a restare al suo posto

Il parlamentare GIACHETTI di Italia Viva critica Zingaretti che ha invitato la sindaca a restare al suo posto

Giachetti sulla Raggi: "Se ci mette altro impegno rade al suolo la città..." “Sono basito. In tante occasioni la Sindaca Raggi ha avuto problemi giudiziari e molti hanno chiesto le sue dimissioni e io ho sempre detto che non si doveva dimettere per questioni giudiziarie, perchè quello lo dicono i 5 stelle, ma perché è incapace, arrogante e non risolve i problemi della città”. Così Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva, intervenendo alla [...]

POVERO PD CHE BRUTTA FINE:Dopo il fallimento di LeU, D’Alema ha cercato tignosamente di convincere i suoi a voler bene ai ragazzi a cinque stelle.E CE LA STA FACENDO! ERA SCONTATO CON GENTE SENZA SPINA DORSALE INTERESSATI SOLO ALLA POLTRONA! CHE FINE!

POVERO PD CHE BRUTTA FINE:Dopo il fallimento di LeU, D’Alema ha cercato tignosamente di convincere i suoi a voler bene ai ragazzi a cinque stelle.E CE LA STA FACENDO! ERA SCONTATO CON GENTE SENZA SPINA DORSALE INTERESSATI SOLO ALLA POLTRONA! CHE FINE!

Fra D’Alema e il Movimento 5 stelle è scoppiato il vero amore? Secondo il Foglio l'ex premier sarebbe il suggeritore segreto di Conte e guarderebbe con simpatia al M5s per federarlo alla sinistra. Rischia però di essere sedotto e abbandonato. Salvatore Merlo sul Foglio di oggi 11 ottobre scrive che Massimo D’Alema è il suggeritore “segreto” del premier Giuseppe Conte e che gli piace farlo sapere in giro. Tutto sarebbe nato da un colloquio fra il [...]

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta Durante la trasmissione “Live – Non è la D’Urso” condotta da Barbara D’Urso sulla Canale Cinque si sono nuovamente incontrati i due rivali: Vittorio Sgarbi ed Alessandra Mussolini. Questa volta, però, non hanno solo discusso animatamente ma hanno addirittura fatto la pace… con un bacio! Incontri infuocati Tra Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi non è mai corso buon sangue e [...]

Renzi: "Con il Pd è finito l'amore.MA IL Mio avversario E Salvini, non Zingaretti"

Renzi: "Con il Pd è finito l'amore.MA IL Mio avversario E Salvini, non Zingaretti"

"Il mio avversario si chiama Matteo Salvini. Con Zingaretti e con gli altri del Pd ci sono state tante battaglie fatte insieme, altre discussioni e litigi: adesso siamo come una coppia che si lascia dopo tanti anni, è finito l'amore ma rimane il rispetto, la stima e l'amicizia. Non sentirete mai mezza parola da me contro il Pd". Lo ha detto il senatore Matteo RENZI, leader di Italia Viva, parlando con i giornalisti a margine del Wired Next Fest in corso a Palazzo [...]

Fridays For Future, Greta Thunberg stroncata da Cacciari: «Dovrebbe andare a scuola, i problemi non si affrontano dicendo 'mi avete rubato i sogni'»

Fridays For Future, Greta Thunberg stroncata da Cacciari: «Dovrebbe andare a scuola, i problemi non si affrontano dicendo 'mi avete rubato i sogni'»

Le battaglie ambientaliste di Greta Thunberg continuano a far discutere e dividere l'opinione pubblica: mentre in piazza oggi sono scesi migliaia di giovani per il Friday for Future, il filosofo Massimo Cacciari al Corriere della Sera ha parlato con scetticismo della questione. «Se continuiamo ad affrontare i problemi alla Greta siamo fritti. Siamo all'ideologia dell'incompetenza», ha detto. I problemi, secondo Cacciari, «non si affrontano in termini [...]

Fridays For Future, Greta Thunberg stroncata da Cacciari: «Dovrebbe andare a scuola, i problemi non si affrontano dicendo 'mi avete rubato i sogni'»

Fridays For Future, Greta Thunberg stroncata da Cacciari: «Dovrebbe andare a scuola, i problemi non si affrontano dicendo 'mi avete rubato i sogni'»

Le battaglie ambientaliste di Greta Thunberg continuano a far discutere e dividere l'opinione pubblica: mentre in piazza oggi sono scesi migliaia di giovani per il Friday for Future, il filosofo Massimo Cacciari al Corriere della Sera ha parlato con scetticismo della questione. «Se continuiamo ad affrontare i problemi alla Greta siamo fritti. Siamo all'ideologia dell'incompetenza», ha detto. I problemi, secondo Cacciari, «non si affrontano in termini [...]

Buon Compleanno Presidente - Nasceva oggi, il 25 settembre del 1896, Sandro Pertini. Vogliamo ricordarlo con una delle sue testarde e cocciute prese di posizione: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” !!

Buon Compleanno Presidente - Nasceva oggi, il 25 settembre del 1896, Sandro Pertini. Vogliamo ricordarlo con una delle sue testarde e cocciute prese di posizione: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” !!

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Buon Compleanno Presidente - Nasceva oggi, il 25 settembre del 1896, Sandro Pertini. Vogliamo ricordarlo con una delle sue testarde e cocciute prese di posizione: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” !!   Buon Compeanno Presidente il 25 settembre del 1896 nasceva Sandro Pertini, il Nostro Presidente. Vogliamo ricordarlo con una delle sue testarde e cocciute prese di posizione: [...]

Ma perché Zingaretti parla ancora di Renzi?

Ma perché Zingaretti parla ancora di Renzi?

Zingaretti continua a parlarne perché ne è orfano. La sua immagine e ragione di essere era di non essere Renzi. Se Renzi non c'è più lui è nudo e si deve inventare un vestito nuovo. Leader si nasce e il povero Zinga ( ma anche Bersani) non lo sono. E secondo certi personaggi non se ne dovrebbe parlare ? NO SI DEVE PARLARE Non tanto di Renzi, ma di quello che potrebbero essere gli effetti di questo andarsene ? Ed è quello che non è avvenuto in Direzione. [...]

Alba Parietti: «Ma quale tramonto, le donne dopo i 40 rinascono. Sono corteggiata soprattutto dai giovanissimi»

Alba Parietti: «Ma quale tramonto, le donne dopo i 40 rinascono. Sono corteggiata soprattutto dai giovanissimi»

«La cosa che fa orrore è che la gente utilizzi l’età delle donne - e badate bene non degli uomini - come fosse una peste. Una malattia anziché una conquista. Quando invece non va dimenticato che l’alternativa all’età è la morte, quindi per meglio che ti va invecchi. Soprattutto per le donne non c’è più l’incubo di arrivare a un’età successiva. Perché arriva sempre. Quando vedo Jane Fonda a 80 anni così bella pure alla sua età, così fiera [...]

Alba Parietti: «Ma quale tramonto, le donne dopo i 40 rinascono. Sono corteggiata soprattutto dai giovanissimi»

Alba Parietti: «Ma quale tramonto, le donne dopo i 40 rinascono. Sono corteggiata soprattutto dai giovanissimi»

«La cosa che fa orrore è che la gente utilizzi l’età delle donne - e badate bene non degli uomini - come fosse una peste. Una malattia anziché una conquista. Quando invece non va dimenticato che l’alternativa all’età è la morte, quindi per meglio che ti va invecchi. Soprattutto per le donne non c’è più l’incubo di arrivare a un’età successiva. Perché arriva sempre. Quando vedo Jane Fonda a 80 anni così bella pure alla sua età, così fiera [...]

&id=HPN_Stefano+Accorsi_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}VCINART{{}}410" alt="" style="display:none;"/> ?>