Stefano Colantuono

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Stefano Colantuono

La scheda: Stefano Colantuono

Stefano Colantuono (Roma, 23 ottobre 1962) è un allenatore di calcio, ex calciatore e giocatore di calcio a 5 italiano, di ruolo difensore, allenatore del Bari.


Stefano Colantuono:
Colantuono ai tempi dell'Atalanta
Nazionalità:  Italia
Altezza: 184[1] cm
Peso: 79[1] kg
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex difensore)
Squadra: Bari
Ritirato: 2002 - giocatore
Carriera:
Squadre di club1:
1981-1983 VJS Velletri46 (2)
1983-1984 Ternana16 (3)
1984-1985 Arezzo36 (1)
1985-1986 Pisa24 (0)
1986-1988 Avellino53 (2)
1988-1989 Como23 (1)
1989-1991 Ascoli38 (0)
1992-1993 Frosinone27 (1)
1993-1994 Fermana28 (5)
1994-1995 Sambenedettese25 (2)
1995-1999 Maceratese113 (6)
1999-2000 Sestrese34 (2)
2000-2002 Sambenedettese31 (5)
Carriera da allenatore:
2002-2003 Sambenedettese
2003-2004 Catania
2004-2005 Perugia
2005-2007 Atalanta
2007 Palermo
2008 Palermo
2009 Torino
2010 Torino
2010-2015 Atalanta
2015-2016 Udinese
2016- Bari
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo ? indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5:
Ritirato: 1992
Carriera:
Squadre di club:
1991-1992 BNL Roma
Statistiche aggiornate al 7 novembre 2016

Calcio: Bari-Carpi 2-0

Calcio: Bari-Carpi 2-0

(ANSA) - BARI, 19 NOV - Prima vittoria dell'era Colantuono per il Bari al San Nicola: i pugliesi hanno battuto 2 a 0 un Carpi volitivo nel primo tempo, grazie a due fiammate ad inizio ripresa. Davanti a quindicimila spettatori gli emiliani hanno sfiorato in avvio il vantaggio con Letizia e De Marchi, poi il Bari ha trovato le distanze tra i reparti e reclamato un rigore alla fine della frazione (fallo su De Luca). Nella ripresa al 6' un eurogol di Basha (destro da [...]

Colantuono, di tutto per battere Carpi

Colantuono, di tutto per battere Carpi

(ANSA) - BARI, 18 NOV - "Dobbiamo essere pronti a tutto per battere il Carpi": così il tecnico del Bari Stefano Colantuono ha presentato la sfida di domani al San Nicola contro gli emiliani. "Stiamo lavorando sul 4-3-3, ma ho giocatori duttili. Ho usato in carriera tutti i sistemi di gioco, e così adatto lo schema ai giocatori. Ci saranno pochi cambi rispetto alla sfida contro lo Spezia". Mancherà il difensore Di Cesare (sostituito da Tonucci), mentre a [...]

EVENTI: Stefano Colantuono

Il 10 gennaio 2010 il presidente Cairo lo richiama dopo cinque giornate dal suo esonero.

Il 15 giugno 2010 torna a essere il tecnico dell'Atalanta.

Il 7 maggio 2011 ottiene la matematica promozione in Serie A con tre giornate d'anticipo.

Il 15 giugno 2009 ottiene la guida del Torino appena retrocesso in Serie B, firmando contratto di durata annuale con opzione per altro anno in caso di promozione.

Nel 1992 torna al calcio a 11, militando nel Frosinone nel Campionato Nazionale Dilettanti.

Il 7 novembre 2016 viene ufficializzato il suo ingaggio come nuovo allenatore del Bari sottoscrivendo un accordo fino al 30 giugno 2017.

Il 5 agosto 2016 il Procuratore Federale a seguito degli esiti finali delle indagini espletate dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Cremona ha archiviato la posizione di Stefano Colantuono non essendo emerse fattispecie di rilievo disciplinare procedibili.

Nel 2002, nelle file della Sambenedettese, si ritira.

L'11 gennaio 2013 prolunga il contratto con la società bergamasca fino al 30 giugno 2016.

Il 12 febbraio 2012 firma il rinnovo di contratto che lo legherà con la società bergamasca fino al 2014.

Il 9 febbraio 2015 la procura di Cremona termina le indagini riguardanti lo scandalo del calcioscommesse che aveva toccato anche l'Atalanta e il suo capitano Cristiano Doni tra gli altri e risulta ora coinvolto pure Colantuono in riguardo a Crotone-Atalanta 2-2 del 22 aprile 2011: secondo gli inquirenti il tecnico e il direttore sportivo Gabriele Zamagna erano al corrente del tentativo di combine organizzato dal calciatore Doni e Nicola Santoni, tramite il portiere avversario Emanuele Concetti.

Nel 1985 esordisce in Serie A con la maglia del Pisa.

Il 23 maggio 2014 firma il prolungamento del contratto fino al 2017.

Calcio: Colantuono,squadra sia gagliarda

Calcio: Colantuono,squadra sia gagliarda

(ANSA) - BARI, 10 NOV - "Bari è una bella sfida. Non ho guardato categoria. Dieci o venti partite in A non mi cambiano il curriculum. Raggiungere l'obiettivo qui, in una piazza che mi ha sempre affascinato, è per me allettante. Il discorso economico e la durata del contratto sono stati l'ultimo dei pensieri. Ora ci vuole una svolta, una prova gagliarda domenica contro lo Spezia": così si è presentato a Bari il nuovo allenatore Stefano Colantuono, ingaggiato [...]

Bari: Colantuono nuovo tecnico

Bari: Colantuono nuovo tecnico

(ANSA) - BARI, 7 NOV - Il Bari riparte con Stefano Colantuono in panchina: il tecnico ex Udinese oggi ha sottoscritto con il club pugliese un accordo fino a giugno 2017, aggiungendo una opzione per il rinnovo per il 2018. Sostituisce l'esonerato Roberto Stellone. Domani dirigerà il primo allenamento di Maniero e compagni. Il suo staff? Si avvarrà della collaborazione dell'allenatore in seconda Roberto Beni, dal preparatore atletico Giambattista Venturati, dal [...]

Verona, c'è l'ipotesi Colantuono

Verona, c'è l'ipotesi Colantuono

Nonostante la gagliarda fase finale del Verona, con tanto di prestigioso successo ai danni del Milan, difficilmente Gigi Del Neri verrà confermato sulla panchina degli scaligeri.   Nelle ultime ore è spuntato il nome di Stefano Colantuono, a spasso dopo l’esonero subito a Udine.   Il tecnico romano, qualora la dirigenza gialloblu decidesse di affondare il colpo, prenderebbe di sicuro in considerazione l’ipotesi di scendere in cadetteria. Con l'obiettivo di [...]

Calcio: Udinese, Colantuono "dobbiamo fare punti"

Calcio: Udinese, Colantuono "dobbiamo fare punti"

(ANSA) - UDINE, 12 MAR - "Ci dobbiamo attrezzare per fare la partita perfetta, contro un avversario che per forza di cose dobbiamo rispettare tanto. Dobbiamo cominciare a fare punti anche contro squadre di livello, e l'occasione è questa". Così il tecnico dell'Udinese Stefano Colantuono, nella consueta conferenza stampa della vigilia della delicata sfida di domani contro la Roma di Spalletti. "Mancano 10 partite - ha aggiunto - sappiamo benissimo cosa dobbiamo [...]

Calcio: Colantuono "4 partite possibili, diamo sterzata"

Calcio: Colantuono "4 partite possibili, diamo sterzata"

(ANSA) - UDINE, 13 FEB - Quella contro "il Bologna è la prima di un calendario di quattro partite contro squadre alla nostra portata". Si tratta di quattro partite con cui il tecnico dell'Udinese, Stefano Colantuono, vuole "dare una bella sterzata alla nostra classifica". Lo ha dichiarato oggi nella consueta conferenza stampa pre-partita, alla vigilia del match casalingo di domani. "In 2/3 punti ci sono tante squadre" e il calendario del prossimo mese offre [...]

Colantuono avverte il Milan: "Ce la giochiamo"

Colantuono avverte il Milan: "Ce la giochiamo"

L'Udinese di Stefano Colantuono è reduce da tre sconfitte consecutive che hanno complicato la situazione di classifica dei friulani. Alla vigilia della sfida di San Siro contro il Milan di Sinisa Mihajlovic, il tecnico bianconero ha voluto suonare la carica per motivare i propri giocatori.  "Il Milan è costruito per fare un certo tipo di campionato e, passando al 4-4-2, ha forse trovato la quadratura del cerchio. In questo campionato però non c'è nulla di [...]

Udinese:Colantuono,miglior momento Milan

Udinese:Colantuono,miglior momento Milan

(ANSA) - UDINE, 6 FEB - "Non ci sono partite già scritte". L'allenatore dell'Udinese, Stefano Colantuono, nella conferenza stampa pre-Milan, annuncia: "Andiamo a Milano consci delle nostre possibilità". Non ci sta, insomma, a pensare che il risultato sia già scritto: "La partita ha il grado di difficoltà che incontri quando vai a giocare contro una squadra italiana fuori casa - aggiunge -. Se non sei concentrato, determinato, se non metti a disposizione tutto [...]

Colantuono, ad Empoli turnover obbligato

Colantuono, ad Empoli turnover obbligato

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Costretta a rinunciare agli squalificati Danilo e Wague, ad Empoli l'Udinese dovrà fare giocoforza turnover. Non solo in difesa, dove la scelta è praticamente obbligata con Felipe al posto di Danilo, "più naturale nel ruolo di centrale", ed Heurtaux come esterno in aggiunta a Piris, "anche se durante la gara vedremo se dovremo metterci a quattro". Lo ha annunciato il tecnico dei friulani Stefano Colantuono. Anche negli altri reparti "ci [...]

FOTO: Stefano Colantuono

Colantuono (in piedi, terzo da destra) nel Pisa del 1985-1986

Colantuono (in piedi, terzo da destra) nel Pisa del 1985-1986

Udinese: Colantuono, a Empoli costretti a turnover

Udinese: Colantuono, a Empoli costretti a turnover

(ANSA) - UDINE, 2 FEB - Costretta a rinunciare agli squalificati Danilo e Wague, l'Udinese dovrà fare giocoforza turnover a Empoli. Non solo in difesa, dove la scelta è praticamente obbligata con Felipe al posto di Danilo, "è più naturale lui nel ruolo di centrale" ed Heurtaux come esterno in aggiunta a Piris, "anche se durante la gara vedremo se in caso dovremo metterci a quattro". Lo ha annunciato il tecnico dei friulani, Stefano Colantuono. Anche negli altri [...]

Colantuono, nervosi per espulsione

Colantuono, nervosi per espulsione

(ANSA) - UDINE, 31 GEN - Il punto con la Lazio restituisce un pizzico di tranquillità all'Udinese. "E' stata una partita maschia, dove i punti in palio erano importanti. Ci tenevamo a rimetterci in moto e a far vedere alla gente che non siamo quelli di Palermo", afferma il tecnico dell'Udinese Stefano Colantuono, rispondendo a chi gli chiede spiegazioni sull'eccessivo nervosismo visto in campo. "E' normale - ha aggiunto - che rimanere in dieci non ti consente di [...]

Udinese: Colantuono,cerchiamo continuità

Udinese: Colantuono,cerchiamo continuità

(ANSA) - UDINE, 30 GEN - ''Non ci dobbiamo accontentare, ma 24 punti nel girone d'andata, con almeno 2-3 lasciati per strada, non è male come bottino''. Prova a vedere il bicchiere mezzo pieno, il tecnico dell'Udinese Stefano Colantuono, alla vigilia della delicata gara di domani con la Lazio, prima di un trittico di partite in una settimana determinante per le sorti del campionato bianconero. Fare punti significherebbe allontanarsi dalla lotta retrocessione, che [...]

L'Udinese piazza un doppio colpo

L'Udinese piazza un doppio colpo

Terzo rinforzo per l’Udinese. Dopo Zdravko Kuzmanovic e Emil Hallfredsson, alla vigilia della delicata partita interna contro la Lazio la società bianconera ha ufficializzato l’arrivo a titolo definitivo dalla Fiorentina di Ryder Matos. L’attaccante brasiliano classe ’93 approda alla corte di Colantuono dopo essere transitato brevemente dai viola, che lo avevano riaccolto dopo i 6 mesi in prestito al Carpi, nei quali Matos aveva realizzato 2 gol in 15 [...]

Udinese: Colantuono,in campo senza paura

Udinese: Colantuono,in campo senza paura

(ANSA) - UDINE, 30 GEN - "Non dobbiamo mai andare in campo con paura, i risultati delle altre squadre non ci devono condizionare". Reduce da tre pesanti sconfitte e una settimana di ritiro, l'Udinese di Stefano Colantuono si gioca domani in casa contro la Lazio una partita fondamentale, con lo spettro della zona retrocessione alle spalle che, in caso di risultato positivo del Carpi di oggi con il Palermo, potrebbe farsi ancora più pressante. Ma l'allenatore dei [...]

Palermo: Gerolin "Impronta Schelotto"

(ANSA) - PALERMO, 24 GEN - Dopo il 4-1 contro l'Udinese il ds del Palermo Manuel Gerolin è più che soddisfatto: "Abbiamo fatto una buona partita - ha spiegato - la differenza tra domenica scorsa e oggi si è vista, anche nel modulo più offensivo. Il 4-3-3 lo avevamo già adottato in passato, soprattutto in casa e sapendo le difficoltà dell'Udinese, che sta attraversando un periodo poco positivo, è andata bene. Senza dubbio l'impronta di Schelotto si è vista". [...]

Colantuono: "Di Natale giocherà"

Colantuono: "Di Natale giocherà"

L’Udinese inaugura il nuovo stadio contro la Juventus e Stefano Colantuono annuncia la presenza di Totò Di Natale. "Non era sceso in campo a Carpi per mia scelta – ha spiegato il tecnico –: volevo dare seguito a chi aveva fatto bene contro l'Atalanta, anche perché mi aspettavo una partita poco tecnica e molto muscolare. Ora arriva la Juventus e queste sono partite in cui il campione può esaltarsi. E’ anche una forma di riconoscenza nei suoi confronti: in [...]

Calcio: Colantuono, contro la Juve è la partita di Di Natale

Calcio: Colantuono, contro la Juve è la partita di Di Natale

(ANSA) - UDINE, 16 GEN - Quella di domani, nel nuovo Stadio Friuli contro la Juventus, "è la partita di Di Natale". Il tecnico dell'Udinese Stefano Colantuono non ha dubbi e nella consueta conferenza stampa della vigilia annuncia che il capitano domani "gioca". "Non aveva giocato a Carpi per mia scelta: volevo dare seguito a chi aveva fatto bene con l'Atalanta, anche perché mi aspettavo una partita poco tecnica e molto muscolare", ha spiegato Colantuono. Discorso [...]

Colantuono: Juve? E' sfida per Di Natale

Colantuono: Juve? E' sfida per Di Natale

(ANSA) - UDINE, 16 GEN - Quella di domani, nel nuovo stadio Friuli contro la Juventus, "è la partita di Di Natale". L'allenatore dell'Udinese, Stefano Colantuono, non ha dubbi e, nella consueta conferenza stampa della vigilia, annuncia che il capitano domani "gioca". "Non era sceso in campo a Carpi per mia scelta: volevo dare seguito a chi aveva fatto bene contro l'Atalanta, anche perché mi aspettavo una partita poco tecnica e molto muscolare". Discorso [...]

Colantuono: "Mai stati lucidi"

Colantuono: "Mai stati lucidi"

La sconfitta dell’Udinese a Carpi è come una coltellata per Stefano Colantuono, molto abbattuto ai microfoni di Sky Sport nell’immediato post-partita dell’Alberto Braglia di Modena. Il tecnico dei friulani non ha risparmiato dalle critiche i suoi uomini: “Abbiamo giocato un primo tempo orribile, nel secondo tempo siamo venuti fuori un pochino, ma non siamo mai stati lucidi, abbiamo giocato solo sui nervi”. Ora l’Udinese se la vedrà al Friuli (o Dacia [...]

&id=HPN_Stefano+Colantuono_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Stefano{{}}Colantuono" alt="" style="display:none;"/> ?>