Stefano Tacconi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Stefano Tacconi

La scheda: Stefano Tacconi

Stefano Tacconi (Perugia, 13 maggio 1957) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.
Estremo difensore della Juventus per quasi un decennio (1983-1992) nonché capitano nelle ultime stagioni, con la formazione bianconera ha vinto, a cavallo degli anni 1980 e 1990, tutte le maggiori competizioni UEFA per club, unico portiere nel farlo. È stato inserito, dall'IFFHS, al 143º posto nella classifica dei migliori portieri del mondo nel quarto di secolo 1987-2011.


Stefano Tacconi:
Tacconi alla Juventus nella stagione 1989-1990
Nazionalità: Italia
Altezza: 188 cm
Peso: 80 kg
Calcio:
Ruolo: Portiere
Ritirato: 1994
Carriera:
Giovanili:
1970-1975Spoleto
1975-1976Inter
Squadre di club1:
1976-1977→ Spoleto30 (-18)
1977-1978→ Pro Patria7 (-3)
1978-1979→ Livorno33 (-20)
1979-1980Sambenedettese38 (-31)
1980-1983Avellino90 (-93)
1983-1992Juventus254 (-231)
1992-1994Genoa43 (-68)
Nazionale:
19??-1988Italia olimpica? (?)
1987-1991Italia7 (-2)
Palmarès:
Mondiali di calcio
BronzoItalia 1990
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Stefano Tacconi, operato l'ex portiere della Juve: «Il medico si chiama Zenga»

Stefano Tacconi, operato l'ex portiere della Juve: «Il medico si chiama Zenga»

L'ex portiere della Juventus degli anni '80 e '90, Stefano Tacconi, è stato operato di ernia al disco ed è ricoverato all'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino: l'indimenticato ex calciatore juventino ha postato su Instagram una foto dal letto d'ospedale, con tanto di pollice all'insù. «Intervento riuscito», ha scritto in un post. «Poi torno a giocare», ha poi scherzato in un altro post successivo. «E anche questa partita è stata vinta», [...]

Stefano Tacconi, operato l'ex portiere della Juve: «Il medico si chiama Zenga»

Stefano Tacconi, operato l'ex portiere della Juve: «Il medico si chiama Zenga»

L'ex portiere della Juventus degli anni '80 e '90, Stefano Tacconi, è stato operato di ernia al disco ed è ricoverato all'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino: l'indimenticato ex calciatore juventino ha postato su Instagram una foto dal letto d'ospedale, con tanto di pollice all'insù. «Intervento riuscito», ha scritto in un post. «Poi torno a giocare», ha poi scherzato in un altro post successivo. «E anche questa partita è stata vinta», [...]

Tapiro dʼOro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

Tapiro dʼOro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

"Io e Idris siamo amici, lo chiamo sempre negher": per questa frase “infelice” di Stefano Tacconi, registrata in un video parlando dell’opinionista italo africano Idris Sanneh, Striscia la Notizia ha consegnato il Tapiro all'ex portiere della Juventus e della Nazionale. Il filmato di Tacconi è diventato virale in rete: nelle immagini si mostra come l’uomo si sia lasciato andare a commenti razzisti, come “quel negher lì...”, riferito al giornalista [...]

EVENTI: Stefano Tacconi

Nel 1999 si candidò alle elezioni europee con Alleanza Nazionale, venendo sconfitto.

Nel 2006 si candidò, ancora per Alleanza Nazionale, a consigliere comunale di Milano, a sostegno di Letizia Moratti, ottenendo tuttavia solo 57 voti che non gli valsero l'elezione.

Nel 2005 annunciò di volersi presentare come candidato presidente della Regione Lombardia con il Nuovo MSI, ma non riuscì a presentare le firme sufficienti per sostenere la sua candidatura.

Nel 2008 partecipò in un cameo alla pellicola Amore, bugie & calcetto di Luca Lucini, interpretando sé stesso assieme ad altri ex calciatori.

Tapiro d?Oro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

Tapiro d?Oro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

"Io e Idris siamo amici, lo chiamo sempre negher": per questa frase “infelice” di Stefano Tacconi, registrata in un video parlando dell’opinionista italo africano Idris Sanneh, Striscia la Notizia ha consegnato il Tapiro all'ex portiere della Juventus e della Nazionale. Il filmato di Tacconi è diventato virale in rete: nelle immagini si mostra come l’uomo si sia lasciato andare a commenti razzisti, come “quel negher lì...”, riferito al giornalista e [...]

Stefano Tacconi, un portiere ai fornelli

Stefano Tacconi, un portiere ai fornelli

Dalla porta alla cucina il passo è stato breve per Stefano Tacconi che apre un ristorante a Reggio Emilia.

Stefano Tacconi oggi, cosa fa dopo il calcio

Stefano Tacconi oggi, cosa fa dopo il calcio

Appesi gli scarpini al chiodo, Stefano Tacconi oggi ha cambiato completamente vita. Il celebre portiere della Juve è diventato un…

Tacconi, l'indiscrezione su Roberto Baggio: "Ha avuto dei problemi..."

Tacconi, l'indiscrezione su Roberto Baggio: "Ha avuto dei problemi..."

Dopo anni Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus rivela alcune indiscrezioni nel suo rapporto con Roberto Baggio. «Ha vinto poca roba, ha avuto qualche problema negli spogliatoi», così rivela al Corriere Tv durante un'intervista. I due sono stati compagni di squadra tra il 1990 e il 1992 e in Nazionale ai Mondiali italiani, ma sembra che non corresse buon sangue: «Non mi sono mai preso tanto bene con lui. Sono l’unico che si è esposto. I fatti sono [...]

'Le Iene mi hanno rovinato', Stefano Tacconi confessa

'Le Iene mi hanno rovinato', Stefano Tacconi confessa

Tacconi: "Donnarumma ha le palle. Mostro Buffon, Szczesny è matto"

Tacconi: "Donnarumma ha le palle. Mostro Buffon, Szczesny è matto"

L'ex portiere di Juve e Nazionale: "Quella di Mihajlovic è stata una bellissima scommessa e sta avendo ragione lui. Scuffet si è bruciato, Neto ha sbagliato a sfidare Gigi nella sua Juve. Reina è tra i più esperti d'Europa, Handanovic merita 8. Perin? Somiglia troppo a Zenga...".Mancano pochi minuti alla messa in onda. Davanti alle telecamere diGazzettaTv sta per accomodarsi Stefano Tacconi, ospite nei nostri studi televisivi per commentare all'ora di pranzo [...]

La replica di Stefano Tacconi - Esclusivo

La replica di Stefano Tacconi - Esclusivo

Alle accuse de "Le Iene" Stefano Tacconi risponde così.

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano Le Iene. Ecco cosa ha fatto

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano Le Iene. Ecco cosa ha fatto

Per Cristian, operaio con una moglie disoccupata, sbarcare il lunario non è facile. Eppure, quando il tuttofare di fede juventina da sempre ha incontrato uno degli idoli della sua infanzia che gli volevo offrire un lavoro, ha anche deciso di fargli uno sconto. L'ex portiere bianconero Stefano Tacconi aveva infatti commissionato a Cristian di imbiancare le pareti della sua casa di Milano. Peccato che l'uomo, dei 2500 € pattuiti, non abbia visto un centesimo. [...]

Le Iene smascherano Stefano Tacconi

Le Iene smascherano Stefano Tacconi

Cristian si è rivolto a "Le Iene", perché dopo aver fatto un lavoro  a casa di Stefano Tacconi non ha ricevuto un centesimo. L'ex portiere  Stefano Tacconi aveva infatti commissionato a Cristian di imbiancare le pareti della sua casa di Milano. Peccato che l'uomo, dei 2500 € pattuiti, non abbia visto un centesimo. Cristian si è allora rivolto a Le Iene, che hanno raggiunto Tacconi. L'ex estremo difensore ha detto di essere stato impossibilitato a pagare [...]

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano Le Iene. Ecco cosa ha fatto

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano Le Iene. Ecco cosa ha fatto

Per Cristian, operaio con una moglie disoccupata, sbarcare il lunario non è facile. Eppure, quando il tuttofare di fede juventina da sempre ha incontrato uno degli idoli della sua infanzia che gli volevo offrire un lavoro, ha anche deciso di fargli uno sconto. L'ex portiere bianconero Stefano Tacconi aveva infatti commissionato a Cristian di imbiancare le pareti della sua casa di Milano. Peccato che l'uomo, dei 2500 € pattuiti, non abbia visto un centesimo. [...]

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano La Iene. Ecco cosa ha fatto

Stefano Tacconi chiama un fan per dei lavori in casa, poi arrivano La Iene. Ecco cosa ha fatto

Per Cristian, operaio con una moglie disoccupata, sbarcare il lunario non è facile. Eppure, quando il tuttofare di fede juventina da sempre ha incontrato uno degli idoli della sua infanzia che gli volevo offrire un lavoro, ha anche deciso di fargli uno sconto. L'ex portiere bianconero Stefano Tacconi aveva infatti commissionato a Cristian di imbiancare le pareti della sua casa di Milano. Peccato che l'uomo, dei 2500 € pattuiti, non abbia visto un centesimo. [...]

Tacconi: "Vicini non aveva le palle"

Tacconi: "Vicini non aveva le palle"

Stefano Tacconi, a Radio Globo, nella trasmissione 'Fratelli di Samba', è andato giù piatto: "Cambiare portiere per i rigori come van Gaal? Se l'avesse fatto Vicini nel '90 avremmo vinto il Mondiale, ma non aveva le palle. Sapendo che Zenga non parava un rigore, poteva mettere me, che ne ho parati tanti! Ovviamente siamo ancora amici con Walter, anche se lui ha i capelli e io no. Quando van Gaal ha fatto quella mossa ha dimostrato di avere le palle e non guardare [...]

Prato: Stefano Taccone

Prato: Stefano Taccone

  Presentazione del libro "La contestazione dell'arte - La pratica artistica verso la vita in area campana". Uno studio che mira a ricostruire e mettere a fuoco una serie di esperienze artistiche tra la meta' del decennio sessanta e i primi anni del decennio settanta a Napoli ed in altri centri limitrofi. Esperienze che, rinvenendo nella contestazione il loro 'motore concettuale', tendono ad eccedere il conchiuso spazio tradizionalmente deputato al fenomeno [...]

Stefano Tacconi e Totò Schillaci ad Augusta

Stefano Tacconi e Totò Schillaci ad Augusta

Due grandi campioni del calcio degli anni ’90 ad Augusta: l’umbro Stefano Tacconi e il siciliano Totò Schillaci sono stati invitati per far da padrini alla nuova squadra cittadina di calcio a 11, la A.S.D Città di Augusta, che sta per iniziare il campionato, per il secondo anno consecutivo, in seconda categoria con lo scopo dichiarato di passare, a fine stagione, in prima. Per festeggiare degnamente questa nuova compagine calcistica, oltre ai due campioni, [...]

I grandi della Juve: Stefano Tacconi

I grandi della Juve: Stefano Tacconi

I dirigenti della Juventus probabilmente non immaginavano che, con l’acquisto di Stefano Tacconi, avrebbero inaugurato un nuovo corso completamente diverso da quello lasciato da alcuni “mostri sacri” che avevano appena abbandonato la famiglia bianconera; gente come Furino, Bettega e Zoff, grandi uomini sia fuori che sul campo, attentissimi alla riservatezza ed alla necessità di “lavare i panni sporchi” in casa propria, senza lasciar trapelare alcun [...]

RENZI QUERELA L’ANZIANA CONTESTATRICE DEL 2017: E CHE FA ZINGARETTI LA INVITA AL NAZARENO.

RENZI QUERELA L’ANZIANA CONTESTATRICE DEL 2017: E CHE FA ZINGARETTI LA INVITA AL NAZARENO.

RENZI QUERELA L’ANZIANA CONTESTATRICE DEL 2017: E CHE FA ZINGARETTI LA INVITA AL NAZARENO. Giovanna non ha smesso di manifestare i propri diritti, e Il Fatto Quotidiano l’ha incontrata davanti alla Camera, dove è stata fatta salire al Nazareno: «Davvero – spiega la stessa – Zingaretti in persona ci ha ricevuti a braccia aperte. Io non ho parlato direttamente con lui, perché eravamo una ventina. Ma l’ho visto e sentito con le mie orecchie prendere [...]

FOTO: Stefano Tacconi

Un giovane Tacconi (in piedi, primo da destra) nella Sambenedettese della stagione 1979-1980

Un giovane Tacconi (in piedi, primo da destra) nella Sambenedettese della stagione 1979-1980

Tacconi (in piedi, primo da destra) nell'Avellino della stagione 1982-1983

Tacconi (in piedi, primo da destra) nell'Avellino della stagione 1982-1983

Tacconi (a destra) alla Juventus nella stagione 1983-1984, in allenamento insieme al preparatore Dino Zoff.

Tacconi (a destra) alla Juventus nella stagione 1983-1984, in allenamento insieme al preparatore Dino Zoff.

Tacconi (a sinistra) saluta il collega Walter Zenga — con cui visse una istrionica rivalità[19] — prima del derby d'Italia del 28 novembre 1990.

Tacconi (a sinistra) saluta il collega Walter Zenga — con cui visse una istrionica rivalità[19] — prima del derby d'Italia del 28 novembre 1990.

Tacconi (a destra) al Genoa nel 1994, mentre saluta Angelo Peruzzi suo erede a Torino.[23]

Tacconi (a destra) al Genoa nel 1994, mentre saluta Angelo Peruzzi suo erede a Torino.[23]

Tacconi (secondo da sinistra) in azzurro, insieme a De Agostini, Marocchi e Schillaci, durante i giorni del Mondiale 1990.

Tacconi (secondo da sinistra) in azzurro, insieme a De Agostini, Marocchi e Schillaci, durante i giorni del Mondiale 1990.

Tacconi solleva da capitano della Juventus la Coppa UEFA 1989-1990

Tacconi solleva da capitano della Juventus la Coppa UEFA 1989-1990

Calenda si è infilato in un vespaio tweettatorio che certamente porta popolarità effimera e fa parlare di sé. E'il suo obiettivo?. Oggi come oggi batte Zingaretti 3-0 in esperienza politica e destrezza.

Calenda si è infilato in un vespaio tweettatorio che certamente porta popolarità effimera e fa parlare di sé. E'il suo obiettivo?. Oggi come oggi batte Zingaretti 3-0 in esperienza politica e destrezza.

Calenda e l'ironia sui "ceffoni ai figli". Ma i suoi tweet scatenano polemiche sui social.L'ex ministro, candidato dem alle europee, risponde su Twitter a una battuta di Giuliano Ferrara, che lo invita scherzosamente a picchiare il figlio. Poi, in un crescendo di critiche e risposte, sbotta: "Vado a distruggere videogiochi e rubare uova di Pasqua alle signore anziane". Finché prova a chiarire Carlo Calenda ✔@CarloCalenda  · Apr 19, 2019 Mio [...]

Zingaretti chiede il voto LANCIANDO UNA PETIZIONE. Zingaretti lascia perdere. Non ci hai ancora fatto vedere niente di buono. Datti da fare piuttosto, se vuoi prendere i voti.

Zingaretti chiede il voto LANCIANDO UNA PETIZIONE. Zingaretti lascia perdere. Non ci hai ancora fatto vedere niente di buono. Datti da fare piuttosto, se vuoi prendere i voti.

Zingaretti chiede il voto.Il segretario dem sarebbe pronto a lanciare una petizione e una raccolta firme per mandare "a casa il governo SalviMaio" Ma è impazzito anche lui? Per mandare a casa questo governo bisogna che sia sfiduciato dal parlamento. Sempre che in questo disgraziato paese ci sia ancora un senso su come funziona una democrazia parlamentare.Di male in peggio. Adesso i governi si mandano a casa con le petizioni anziché con libere elezioni e annessi [...]

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo, 70 anni di matrimonio

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo, 70 anni di matrimonio

Lazio-Udinese, Inzaghi: "Grandissimo primo tempo"

Lazio-Udinese, Inzaghi: "Grandissimo primo tempo"

Il tecnico biancoceleste: "Tre punti meritati"

Napoli, Ancelotti: "Partita difficile ma possiamo farcela"

Napoli, Ancelotti: "Partita difficile ma possiamo farcela"

"Abbiamo deciso che non prenderemo gol"

Acea, Donnarumma: "Prevediamo 70 mila connessioni con Open Fiber nel 2019"

Acea, Donnarumma: "Prevediamo 70 mila connessioni con Open Fiber nel 2019"

(Teleborsa) - Acea conta di raggiungere la cifra di 70 mila utenze connesse entro il 2019 dopo aver raggiunto 4 mila connessioni nel 2018, grazie all'accordo siglato con Open Fiber. Lo ha detto l'Ad Stefano Antonio Donnarumma, in assemblea, rispondendo alla domanda di un azionista. Posto il target di 70 mila connessioni quest'anno, il manager ha affermato "contiamo di poter continuare nei prossimi due anni" questa crescita anche "accelerando".

Acea, Donnarumma: "Obiettivo crescita Ebitda considerato prudente"

Acea, Donnarumma: "Obiettivo crescita Ebitda considerato prudente"

(Teleborsa) - La crescita dell'Ebitda di Acea nel 2019 sarà compresa fra il 5% ed il 6%, secondo la guidance fornita dalla multiutility romanna. Lo ha confermato l'Ad della società, Stefano Antonio Donnarumma, nel corso dell'assemblea degli azionisti. Il manager ha però precisato che questo obiettivo è considerato "prudente" e che al verificarsi di eventi straordinari e nuove acquisizioni "potrebbe andare anche meglio".

Dallo staff di Macron a Zingaretti, la bresciana Caterina Avanza candidata a Bruxelles con il Pd

Dallo staff di Macron a Zingaretti, la bresciana Caterina Avanza candidata a Bruxelles con il Pd

Caterina Avanza candidata nel PD alla circoscrizione I Italia nord occidentale, fa parte dello staff di Macron, alle liste Pd: “Mi ha spinta lui”. Trentottenne bresciana coordinatrice di En Marche scelta da Zingaretti per creare ponti tra forze progressiste europee. Caterina Avanza, bresciana di 38 anni, oggi coordinatrice per le Europee di En Marche e stretta collaboratrice di Macron sarà una delle candidate a Bruxelles per il Pd. Liceo e laurea in [...]

Boldrini difende Salvini su Facebook: "Niente odio sui social"

Boldrini difende Salvini su Facebook: "Niente odio sui social"

«Gli avversari politici vanno sconfitti con la forza delle idee, non con la violenza». Con queste parole, l’ex presidente della Camera, Laura Boldrini, si dissocia da un commento inneggiante alla violenza comparso sulla propria pagina Facebook e rivolto contro Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Lo scambio di commenti viene riportato dal quotidiano on line “Open”, che sottolinea come Boldrini si collochi contro l’hate speech, fenomeno di cui è stata spesso [...]

Filippo Inzaghi: "Gattuso sa cosa deve fare"

Filippo Inzaghi: "Gattuso sa cosa deve fare"

Bravo compagno Zingaretti. Hai risposto come si doveva a questo infettante personaggio.ORA FATTI CON PROGRAMMI RIFORME ALLA RENZIANA E NON SOLO PAROLE ALTRIMENTI A CASA.

Bravo compagno Zingaretti. Hai risposto come si doveva a questo infettante personaggio.ORA FATTI CON PROGRAMMI RIFORME ALLA RENZIANA E NON SOLO PAROLE ALTRIMENTI A CASA.

Zingaretti contro Salvini: cavalcando la rabbia degli italiani hai preso i voti ma hai tolto: lavoro, crescita, fatturato alle aziende e hai isolato l'italia. Botta e risposta su twitter tra Salvini e Zingaretti. "Abbiamo vinto 7 elezioni regionali su 7, i tre governatori più amati d'italia sono nostri, la Lega è primo partito in tutti i sondaggi e tutto questo per loro è basato sull'odio... Il Pd, disprezzato ovunque, presto verrà cacciato anche dall'Umbria". [...]

Per adesso Zingaretti ha selezionato i candidati del PD alle europee con il manuale Cencelli, ricandidando anche mummie e riciclati vari buoni per tutte le stagioni, senza un grosso segno di discontinuità con il vecchio passato..

Per adesso Zingaretti ha selezionato i candidati del PD alle europee con il manuale Cencelli, ricandidando anche mummie e riciclati vari buoni per tutte le stagioni, senza un grosso segno di discontinuità con il vecchio passato..

Ha ragione Scalfari, il nuovo Pd al servizio dei cittadini.Ma non e quello che Zingaretti sta proponendo. La credibilità in questo potrete rivendicarla solo quando, per una volta almeno, arriverete prima della magistratura a cacciare i corrotti dal partito e dai posti in cui il partito li aveva sistemati ! Tutto il resto sono chiacchiere.Coraggio, se ci riescono gli inquirenti a scovarli, per il partito dovrebbe essere un gioco da ragazzi ! Penso che questa è una [...]

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri “debuttano” a Miami con Stella

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri “debuttano” a Miami con Stella

Boccoli biondi sciolti al vento e lunghe passeggiate in riva al mare con il suo amore. Costanza Caracciolo è volata a Miami con la figlia Stella, nata lo scorso novembre, per raggiungere il marito (sposato in gran segreto a Milano), Bobo Vieri che in Florida è di casa. “La nostra bimba vivrà nella città americana quando a Milano fa freddo, così imparerà l'inglese” aveva detto al Settimanale Nuovo la ex velina. E così si godono un anticipo di luna di [...]

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri “debuttano” a Miami con Stella

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri “debuttano” a Miami con Stella

Boccoli biondi sciolti al vento e lunghe passeggiate in riva al mare con il suo amore. Costanza Caracciolo è volata a Miami con la figlia Stella, nata lo scorso novembre, per raggiungere il marito (sposato in gran segreto a Milano), Bobo Vieri che in Florida è di casa. “La nostra bimba vivrà nella città americana quando a Milano fa freddo, così imparerà l'inglese” aveva detto al Settimanale Nuovo la ex velina. E così si godono un anticipo di luna di [...]

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo a passeggio per Miami

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo a passeggio per Miami

L'ex calciatore Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono traferiti a Miami. I due hanno cominciato la loro nuova vita e sono stati sorpresi dal settimanale “Nuovo” mentre passeggiano con la piccola per le assolate strade i Miami, dove incontrano anche alcuni amici. Bobo e Costanza saranno pendolari: “La nostra bambina ha spiegato la Caracciolo alla rivista vivrà a Miami quando a Milano fa freddo: così parlerà inglese almeno lei, visto che io non so neanche [...]

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono trasferiti a Miami

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono trasferiti a Miami

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono traferiti a Miami dopo la nascita della loro prima figlia. Bobo Vieri vive da tempo nella località balneare della Florida e dopo il matrimonio la Caracciolo non ha più alcun problema legato al visto. I due hanno cominciato la loro nuova vita e sono stati sorpresi dal settimanale “Nuovo” mentre passeggiano con la piccola per le assolate strade i Miami, dove incontrano anche alcuni amici. Bobo e Costanza saranno [...]

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo nuova vita a Miami

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo nuova vita a Miami

Dopo la nascita della loro figlia Stella, Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono traferiti a Miami. L’ex calciatore infatti vive da tempo nella località balneare della Florida e dopo il matrimonio la Caracciolo non ha più alcun problema legato al visto. I due hanno cominciato la loro nuova vita e sono stati sorpresi dal settimanale “Nuovo” mentre passeggiano con la piccola per le assolate strade i Miami, dove incontrano anche alcuni amici. Bobo e Costanza [...]

IL MOTIVO PER IL QUALE SONO CONTENTO DI ME

IL MOTIVO PER IL QUALE SONO CONTENTO DI ME Va bhe! Avrete capito, ed ho capito pure io. che pure io non sono il migliore al mondo (in quanto mi sono pentito di qualche piccola infrazione nei confronti di qualche principio della morale).. Ma mi é di consolazione l'aver capito che sono simile alla maggioranza della gente (anch'io ho vissuto e commesso molte cose giuste come loro) quelli come me sono la maggioranza..quindi sono tra i normali... Sono inoltre [...]

Arsenal-Napoli, Ancelotti: "Al ritorno serve partita perfetta"

Arsenal-Napoli, Ancelotti: "Al ritorno serve partita perfetta"

Il tecnico azzurro ha parlato dopo il risultato di Europa League che ha deluso i tifosi partenopei

&id=HPN_Stefano+Tacconi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Stefano{{}}Tacconi" alt="" style="display:none;"/> ?>