Stephan Kareem El Shaarawy

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Stephan El Shaarawy

La scheda: Stephan El Shaarawy

Stephan Kareem El Shaarawy (in arabo: ستيفان كريم الشعراوي‎, Stīfān Karīm ash-Shaʿrāwī, Savona, 27 ottobre 1992) è un calciatore italiano, attaccante dello Shanghai Shenhua e della nazionale italiana.


El Shaarawy lascia la Roma per lo Shanghai Shenhua

El Shaarawy lascia la Roma per lo Shanghai Shenhua

La notizia è ufficiale il calciatore Stephan El Shaarawy è un giocatore dello Shanghai Shenhua. È stato lo stesso club cinese ad annunciare l'acquisto del giocatore ex della Roma che sbarca in Asia con un contratto triennale. L'attaccante classe 1992 è già volato a Shanghai dove comincerà la sua nuova avventura dopo tre stagioni alla Roma e guadagnerà 16 milioni di euro all'anno «L'arrivo di El Shaarawy rinforza l'attacco dello Shenua - fa sapere il club [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Stephan El Shaarawy

Il 5 giugno 2011 ha segnato una doppietta nel ritorno della semifinale play-off contro il Varese, contribuendo in modo cruciale alla qualificazione del Padova alla finale e divenendo così il marcatore più giovane in assoluto della storia dei Play off.

Il 24 settembre 2011 ha disputato, sempre a San Siro, la sua prima partita da titolare in rossonero contro il Cesena.

Il 5 giugno 2011 ha segnato una doppietta nel ritorno della semifinale play-off contro il Varese, contribuendo in modo cruciale alla qualificazione del Padova alla finale e divenendo così il marcatore più giovane in assoluto della storia dei Play off.

Il 24 settembre 2011 ha disputato, sempre a San Siro, la sua prima partita da titolare in rossonero contro il Cesena.

Il 5 giugno 2011 ha segnato una doppietta nel ritorno della semifinale play-off contro il Varese, contribuendo in modo cruciale alla qualificazione del Padova alla finale e divenendo così il marcatore più giovane in assoluto della storia dei Play off.

Il 24 settembre 2011 ha disputato, sempre a San Siro, la sua prima partita da titolare in rossonero contro il Cesena.

Il 27 giugno 2010 il Genoa lo ha ceduto in prestito al Padova, in Serie B, con opzione di riscatto della compartecipazione da parte del Padova e contro opzione del Genoa.

Il 27 giugno 2010 il Genoa lo ha ceduto in prestito al Padova, in Serie B, con opzione di riscatto della compartecipazione da parte del Padova e contro opzione del Genoa.

Il 27 giugno 2010 il Genoa lo ha ceduto in prestito al Padova, in Serie B, con opzione di riscatto della compartecipazione da parte del Padova e contro opzione del Genoa.

Nel 2013 fa da testimonial alla Pavesi per i biscotti Ringo e compare nella copertina italiana del videogioco calcistico FIFA 14, affiancando Lionel Messi.

Nel 2013 fa da testimonial alla Pavesi per i biscotti Ringo e compare nella copertina italiana del videogioco calcistico FIFA 14, affiancando Lionel Messi.

Nel 2013 fa da testimonial alla Pavesi per i biscotti Ringo e compare nella copertina italiana del videogioco calcistico FIFA 14, affiancando Lionel Messi.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón e in quella dei primi 100 calciatori secondo il quotidiano britannico The Guardian, in cui El Shaarawy figura al 52º posto.

Il 23 gennaio 2012 è stato premiato come Miglior calciatore della Serie B nel corso del Gran Galà del calcio AIC 2011 per quanto fatto con la maglia del Padova durante la stagione 2010-2011.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón e in quella dei primi 100 calciatori secondo il quotidiano britannico The Guardian, in cui El Shaarawy figura al 52º posto.

Il 23 gennaio 2012 è stato premiato come Miglior calciatore della Serie B nel corso del Gran Galà del calcio AIC 2011 per quanto fatto con la maglia del Padova durante la stagione 2010-2011.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón e in quella dei primi 100 calciatori secondo il quotidiano britannico The Guardian, in cui El Shaarawy figura al 52º posto.

Il 23 gennaio 2012 è stato premiato come Miglior calciatore della Serie B nel corso del Gran Galà del calcio AIC 2011 per quanto fatto con la maglia del Padova durante la stagione 2010-2011.

Il 13 luglio 2015 si trasferisce al Monaco in prestito oneroso per 3 milioni di euro con obbligo di riscatto per altri 13 milioni.

Il 10 ottobre 2015 segna il suo secondo gol in nazionale, tre anni dopo il primo, nella vittoria per 3-1 contro l'Azerbaigian che consente agli Azzurri di qualificarsi con un turno di anticipo all'Europeo 2016.

Il 13 luglio 2015 si trasferisce al Monaco in prestito oneroso per 3 milioni di euro con obbligo di riscatto per altri 13 milioni.

Il 10 ottobre 2015 segna il suo secondo gol in nazionale, tre anni dopo il primo, nella vittoria per 3-1 contro l'Azerbaigian che consente agli Azzurri di qualificarsi con un turno di anticipo all'Europeo 2016.

Il 13 luglio 2015 si trasferisce al Monaco in prestito oneroso per 3 milioni di euro con obbligo di riscatto per altri 13 milioni.

Il 10 ottobre 2015 segna il suo secondo gol in nazionale, tre anni dopo il primo, nella vittoria per 3-1 contro l'Azerbaigian che consente agli Azzurri di qualificarsi con un turno di anticipo all'Europeo 2016.

Nel 2017 compare nello spot per la Linkem, insieme ai compagni di squadra Daniele De Rossi, Radja Nainggolan e Alessandro Florenzi.

Il 7 giugno 2017 torna a giocare in nazionale dopo un anno, con il tecnico Gian Piero Ventura, in occasione dell'amichevole di Nizza contro l'Uruguay nella quale si procura un calcio di rigore poi trasformato da De Rossi per il definitivo 3-0 in favore degli Azzurri.

Nel 2017 compare nello spot per la Linkem, insieme ai compagni di squadra Daniele De Rossi, Radja Nainggolan e Alessandro Florenzi.

Il 7 giugno 2017 torna a giocare in nazionale dopo un anno, con il tecnico Gian Piero Ventura, in occasione dell'amichevole di Nizza contro l'Uruguay nella quale si procura un calcio di rigore poi trasformato da De Rossi per il definitivo 3-0 in favore degli Azzurri.

Nel 2017 compare nello spot per la Linkem, insieme ai compagni di squadra Daniele De Rossi, Radja Nainggolan e Alessandro Florenzi.

Il 7 giugno 2017 torna a giocare in nazionale dopo un anno, con il tecnico Gian Piero Ventura, in occasione dell'amichevole di Nizza contro l'Uruguay nella quale si procura un calcio di rigore poi trasformato da De Rossi per il definitivo 3-0 in favore degli Azzurri.

Il 25 settembre 2016 è rimasto coinvolto, rimanendo illeso, in un incidente automobilistico mentre percorreva il primo tratto della via Pontina, a Roma.

Il 26 gennaio 2016 passa a titolo temporaneo alla Roma per la cifra pari a 1,4 milioni di euro.

Il 30 gennaio 2016 esordisce all'Olimpico nel match contro il Frosinone (3-1) e sigla il suo primo gol, di tacco, al volo, con la maglia giallorossa.

Il 27 febbraio 2016 in casa dell'Empoli (1-3) segna la prima doppietta in giallorosso.

Il 20 ottobre 2016 realizza la sua prima doppietta nelle coppe europee, nella partita casalinga di Europa League pareggiata per 3-3 contro l'Austria Vienna.

Il 25 settembre 2016 è rimasto coinvolto, rimanendo illeso, in un incidente automobilistico mentre percorreva il primo tratto della via Pontina, a Roma.

Il 26 gennaio 2016 passa a titolo temporaneo alla Roma per la cifra pari a 1,4 milioni di euro.

Il 30 gennaio 2016 esordisce all'Olimpico nel match contro il Frosinone (3-1) e sigla il suo primo gol, di tacco, al volo, con la maglia giallorossa.

Il 27 febbraio 2016 in casa dell'Empoli (1-3) segna la prima doppietta in giallorosso.

Il 20 ottobre 2016 realizza la sua prima doppietta nelle coppe europee, nella partita casalinga di Europa League pareggiata per 3-3 contro l'Austria Vienna.

Il 25 settembre 2016 è rimasto coinvolto, rimanendo illeso, in un incidente automobilistico mentre percorreva il primo tratto della via Pontina, a Roma.

Il 26 gennaio 2016 passa a titolo temporaneo alla Roma per la cifra pari a 1,4 milioni di euro.

Il 30 gennaio 2016 esordisce all'Olimpico nel match contro il Frosinone (3-1) e sigla il suo primo gol, di tacco, al volo, con la maglia giallorossa.

Il 27 febbraio 2016 in casa dell'Empoli (1-3) segna la prima doppietta in giallorosso.

Il 20 ottobre 2016 realizza la sua prima doppietta nelle coppe europee, nella partita casalinga di Europa League pareggiata per 3-3 contro l'Austria Vienna.

Il 21 dicembre 2008 ha esordito in Serie A entrando all'83' della partita Chievo-Genoa (0-1), diventando così il più giovane esordiente in massima categoria (16 anni, 1 mese e 24 giorni) nella storia della squadra ligure ed entrando a far parte della classifica dei dieci più giovani esordienti in Durante la stagione 2008-2009, pur continuando a giocare con la formazione Primavera, con la quale ha vinto quell'anno la Coppa Italia Primavera e la Supercoppa Primavera, in alcune occasioni il tecnico Gian Piero Gasperini lo ha aggregato alla prima squadra.

Il 21 dicembre 2008 ha esordito in Serie A entrando all'83' della partita Chievo-Genoa (0-1), diventando così il più giovane esordiente in massima categoria (16 anni, 1 mese e 24 giorni) nella storia della squadra ligure ed entrando a far parte della classifica dei dieci più giovani esordienti in Durante la stagione 2008-2009, pur continuando a giocare con la formazione Primavera, con la quale ha vinto quell'anno la Coppa Italia Primavera e la Supercoppa Primavera, in alcune occasioni il tecnico Gian Piero Gasperini lo ha aggregato alla prima squadra.

Il 21 dicembre 2008 ha esordito in Serie A entrando all'83' della partita Chievo-Genoa (0-1), diventando così il più giovane esordiente in massima categoria (16 anni, 1 mese e 24 giorni) nella storia della squadra ligure ed entrando a far parte della classifica dei dieci più giovani esordienti in Durante la stagione 2008-2009, pur continuando a giocare con la formazione Primavera, con la quale ha vinto quell'anno la Coppa Italia Primavera e la Supercoppa Primavera, in alcune occasioni il tecnico Gian Piero Gasperini lo ha aggregato alla prima squadra.

L'8 luglio 2019 si trasferisce in Cina e firma un contratto triennale con il Shangai Shenhua, al quale viene ceduto per 16 milioni di euro.

Il 15 agosto 2019 sigla la sua prima rete ed il suo primo assist con il nuovo club, a danno del Tianjin Tianhai.

L'8 luglio 2019 si trasferisce in Cina e firma un contratto triennale con il Shangai Shenhua, al quale viene ceduto per 16 milioni di euro.

Il 15 agosto 2019 sigla la sua prima rete ed il suo primo assist con il nuovo club, a danno del Tianjin Tianhai.

L'8 luglio 2019 si trasferisce in Cina e firma un contratto triennale con il Shangai Shenhua, al quale viene ceduto per 16 milioni di euro.

Il 15 agosto 2019 sigla la sua prima rete ed il suo primo assist con il nuovo club, a danno del Tianjin Tianhai.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Milan ai piedi del Faraone, El Shaarawy meglio di Ibra

Milan ai piedi del Faraone, El Shaarawy meglio di Ibra

L’Italia di Prandelli ed il Milan di Allegri sono stregati da un “piccolo, grande Faraone”. Madre savonese e padre egiziano, Stephan El Shaarawy, con dieci reti in tredici giornate di serie A, ha letteralmente preso per mano i propri compagni in questo avvio di stagione complicato. C’è la sua firma anche nell’ultimo successo dei rossoneri nella gara di Champions League contro l'Anderlecht: la perla con cui ha siglato l’1 a 0 e l’assist per Pato per [...]

Jessica Aidi, la fidanzata sexy di Verratti

Jessica Aidi, la fidanzata sexy di Verratti

Della love story tra Marco Verratti e Jessica Aidi si è vociferato per mesi, da qualche settimana però c’è l’ufficialità. Il calciatore del PSG e della Nazionale italiana e la modella francese sono stati paparazzati insieme prima al GP di Monaco e, qualche settimana fa, durante una bollente vacanza a Mykonos. Si è molto parlato di Marco Verratti in questo periodo, non tanto per le performance calcistiche quanto per la vita sentimentale. Pare infatti che [...]

Jessica Aidi, la fidanzata sexy di Verratti

Jessica Aidi, la fidanzata sexy di Verratti

Della love story tra Marco Verratti e Jessica Aidi si è vociferato per mesi, da qualche settimana però c’è l’ufficialità. Il calciatore del PSG e della Nazionale italiana e la modella francese sono stati paparazzati insieme prima al GP di Monaco e, qualche settimana fa, durante una bollente vacanza a Mykonos. Si è molto parlato di Marco Verratti in questo periodo, non tanto per le performance calcistiche quanto per la vita sentimentale. Pare infatti che [...]

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Al Largo di Formentera, Marco Borriello si gode il sole caldo lasciandosi cullare dalle onde. Accanto a lui c'è la sua nuova fiamma, Sofia Resing, modella brasiliana che gli ha fatto perdere la testa e con cui ha inziato da poco una storia d'amore. La coppia più hot dell'estate è stata paparazzata dal settimanale Chi in barca con alcuni amici, mentre si lascia andare a carezze sensuali e palpatine al lato B. Sofia ha un corpo statuario, che sfoggia orgogliosa [...]

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Al Largo di Formentera, Marco Borriello si gode il sole caldo lasciandosi cullare dalle onde. Accanto a lui c'è la sua nuova fiamma, Sofia Resing, modella brasiliana che gli ha fatto perdere la testa e con cui ha inziato da poco una storia d'amore. La coppia più hot dell'estate è stata paparazzata dal settimanale Chi in barca con alcuni amici, mentre si lascia andare a carezze sensuali e palpatine al lato B. Sofia ha un corpo statuario, che sfoggia orgogliosa [...]

FOTO: Stephan El Shaarawy

El_Shaarawy

El_Shaarawy

Stephan_El_Shaarawy

Stephan_El_Shaarawy

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

El Shaarawy (a sinistra) e Robinho in azione con la maglia del Milan nel 2012.

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Al Largo di Formentera, Marco Borriello si gode il sole caldo lasciandosi cullare dalle onde. Accanto a lui c'è la sua nuova fiamma, Sofia Resing, modella brasiliana che gli ha fatto perdere la testa e con cui ha inziato da poco una storia d'amore. La coppia più hot dell'estate è stata paparazzata dal settimanale Chi in barca con alcuni amici, mentre si lascia andare a carezze sensuali e palpatine al lato B. Sofia ha un corpo statuario, che sfoggia orgogliosa [...]

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Marco Borriello, carezze hot alla sua nuova fiamma

Al Largo di Formentera, Marco Borriello si gode il sole caldo lasciandosi cullare dalle onde. Accanto a lui c'è la sua nuova fiamma, Sofia Resing, modella brasiliana che gli ha fatto perdere la testa e con cui ha inziato da poco una storia d'amore. La coppia più hot dell'estate è stata paparazzata dal settimanale Chi in barca con alcuni amici, mentre si lascia andare a carezze sensuali e palpatine al lato B. Sofia ha un corpo statuario, che sfoggia orgogliosa [...]

Mario Balotelli è ufficiale giocherà nel Brescia

Mario Balotelli è ufficiale giocherà nel Brescia

Il calciatore Mario Balotelli torna a giocare in Italia e lo farà nella squadra Brescia, nella squadra della città in cui è cresciuto. L'ufficializzazione dell'ingaggio è arrivata e Balotelli ha postato un video su “Instagram” per la conferma. «Finalmente torno nella MIA CITTÀ, Brescia ci sono», è il post del calciatore che hapubblicato su Instagram e corredato da una serie di foto, da quando era piccolo fino ad oggi, subito dopo l'ufficialità con il [...]

Eladio Carrion, Bad Bunny - Kemba Walker

Eladio Carrion, Bad Bunny - Kemba Walker

    "Kemba Walker" è il nuovo pezzo latin-trap del rapper classe '94 statunitense Eladio Carrion, insieme al più noto Bad Bunny.     AUDIO https://www.youtube.com/watch?v=ZkUTJkkOnzw   GoodVibesIndex 70/100

Sarah Felberbaum lontana da Daniele De Rossi: «Mi manchi». La risposta dei tifosi della Roma è scontata

Sarah Felberbaum lontana da Daniele De Rossi: «Mi manchi». La risposta dei tifosi della Roma è scontata

Daniele De Rossi a Buenos Aires, dove ha debuttato con un gol con la maglia del Boca Juniors, ma senza la sua famiglia. La moglie dell'ex capitano della Roma, Sarah Felberbaum, è infatti rimasta in Italia insieme ai figli, e da Sabaudia non esita a dichiarare pubblicamente tutta la sua nostalgia, scaturita dalla distanza. Camminando per le vie di Sabaudia, infatti, Sarah Felberbaum si è imbattuta in una scritta in rosso: «Ti amo». L'attrice ha quindi deciso di [...]

Giorgio Chiellini

Tanti auguri a Giorgio Chiellini che compie 35 anni. Da buon pisano, cresce nelle giovanili del Livorno dove si impone come terzino sinistro. Conduce i labronici fino alla serie B prima di approdare a Torino. La Juventus lo gira in prestito alla Fiorentina, gioca sempre da terzino sinistro, ma appare dinoccolato, vista anche l'altezza (1.88). Comunque la corsa e falcata non mancano. Una specie, senza offesa, di brutto anatroccolo. Torna a Torino e complice il [...]

Bruno Giordano

Tanti auguri a Bruno Giordano che compie 63 anni. La sua carriera è legata a filo doppio alla maglia della Lazio dove gioca 203 gare e segna 86 gol. Separato dalla casa madre, sceglie Napoli dove vince uno scudetto e una coppa Italia. Terminata l'esperienza metropolitana, sceglie la nobile provincia: Ascoli. Con i marchegiani realizza 13 gol intervallata da un'esperienza a Bologna dove realizza 7 reti. Si contano 456 presenze e 171 gol.

Francesco Totti, foto al tramonto con Ilary Blasi: «Sempre con te». I fan notano un dettaglio: «Sei un romanticone»

Francesco Totti, foto al tramonto con Ilary Blasi: «Sempre con te». I fan notano un dettaglio: «Sei un romanticone»

Francesco Totti e Ilary Blasi sono più innamorati che mai. Anche dopo 14 anni di matrimonio e tre bellissimi figli. Lo dimostra, chiaramente, una foto scattata al tramonto e postata dall'ex capitano della Roma. Come di consueto, la famiglia Totti-Blasi si gode un po' di relax a Sabaudia. Ed è proprio nella splendida cornice della località pontina che Francesco Totti ha scelto una dedica romantica davanti ad un panorama decisamente suggestivo: «Sempre con [...]

Francesco Totti, foto al tramonto con Ilary Blasi: «Sempre con te». I fan notano un dettaglio: «Sei un romanticone»

Francesco Totti, foto al tramonto con Ilary Blasi: «Sempre con te». I fan notano un dettaglio: «Sei un romanticone»

Francesco Totti e Ilary Blasi sono più innamorati che mai. Anche dopo 14 anni di matrimonio e tre bellissimi figli. Lo dimostra, chiaramente, una foto scattata al tramonto e postata dall'ex capitano della Roma. Come di consueto, la famiglia Totti-Blasi si gode un po' di relax a Sabaudia. Ed è proprio nella splendida cornice della località pontina che Francesco Totti ha scelto una dedica romantica davanti ad un panorama decisamente suggestivo: «Sempre con [...]

Mario Balotelli

Compie 29 anni il Peter Pan del calcio italiano. Prima di ripercorrere la carriera di Mario, una considerazione. Se avesse un briciolo "della testa" di Rossi e Rossi un briciolo dello "strapotere fisico" di Mario, forse staremmo parlando della migliore coppia gol del calcio italiano. Cresciuto nel settore giovanile del Lumezzane, nel 2006-2007 passa all'Inter, rimanendoci per tre anni. I gol con la bebeamata saranno 28. Dopo l'esperienza nerazzurra passa al City [...]

Gianluca Pessotto

Tanti auguri a Gianluca Pessotto che oggi compie 49 anni. Cresciuto nelle giovanili del Milan, passa un biennio al Varese (c2-c1). Lasiato Varese passa in Toscana, alla Massese. Poi sale in serie B prima al Bologna, poi al Verona. Sbarca in serie A, nel Torino. Dopo l'esperienza granata passa dall'altra parte della mole, la Juve. Ci rimane per 11 anni confezionando 366 presenze e 3 gol. In carriera sono 522 con 11 gol. Conta 6 presenze in nazionale under 17 e 22 in [...]

Massimiliano Allegri

Tanti auguri al mister livornese che oggi compie 52 anni. Di ruolo centrocampista, la sua carriera inizia in Toscana (Cuoiopelli, Livorno, Pisa, Pro Livorno). Fatto le prime esperienze passa da Pavia, Pescara (dove incontra il suo maestro Galeone), Cagliari, Perugia, Padova, Napoli, nuovamente Pescara. Torna in Toscana per chiudere la sua carriera: prima a Pistoia (dove ha l'intuizione di abbassare il suo raggio d'azione) dopo ad Agliana dove gioca 32 gare segnando [...]

Filippo Inzaghi

Tanti auguri a Filippo Inzaghi che compie 46 anni. Cresciuto nelle giovanili del Piacenza dove riesce ad esordire in serie B. La società emiliana lo manda in prestito al Leffe (c1) ed arrivano i primi gol: a fine stagione saranno 13. Altro prestito al Verona, in B e altri gol:13. Torna a Piacenza e mette la firma sulla promozione in A degli emiliani con 15 gol. Passa al Parma ed esordisce in serie A: a fine anno i gol saranno 2 in 15 gare. Si trasferisce a Bergamo [...]

James Rodriguez alla Juventus se parte Dybala

James Rodriguez alla Juventus se parte Dybala

Incredibile indiscrezione proveniente dalla testata spagnola "AS": la Juventus sarebbe pronta a formulare un'offerta al Real Madrid per il trequartista colombiano James Rodriguez, per tutta l'estate inseguito dal Napoli. Questo se Dybala - conteso da Inter, Tottenham e Manchester United - dovesse lasciare il club bianconero.

Dybala da il "si" al Tottenham ma l'affare salta

Dybala da il "si" al Tottenham ma l'affare salta

Il trasferimento dell'argentino agli Spurs sembrava cosa fatta con l'accordo raggiunto tra i due club sulla base di 75 milioni di euro. Poi l'improvvisa fumata nera: secondo la BBC la Juventus avrebbe cambiato idea bloccando la cessione della Joya.

Donnarumma in bilico

Donnarumma in bilico

La notizia arriva dalla Francia, direttamente da L'Equipe: la trattativa di calciomercato tra il Psg e il Milan per Gianluigi Donnarumma, molto calda all'inizio di questa sessione estiva, si è riaperta prepotentemente negli ultimi giorni. Dopo la partenza a titolo definitivo di Kevin Trapp (ora tutto dell'Eintracht Francoforte), Leonardo si sarebbe messo in testa di concludere un intervento in entrata per mantenere alti gli standard tra i pali.

&id=HPN_Stephan+Kareem+El+Shaarawy_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Stephan{{}}El{{}}Shaarawi" alt="" style="display:none;"/> ?>