Steven Paul Jobs

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Apple Inc.

La scheda: Apple Inc.

NASDAQ: AAPL
NYSE: AAPL
Steve Jobs
Steve Wozniak
Ronald Wayne
Arthur D. Levinson (Presidente)
Tim Cook (CEO)
Luca Maestri (CFO)
Jonathan Ive (CDO)
Computer
Tablet
Smartphone
Smartwatch
Lettori multimediali
Sistemi operativi
Altri accessori
Apple Inc. (, pronuncia italiana , chiamata in precedenza Apple Computer e nota come Apple), è un'azienda statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali con sede a Cupertino, in California. La società fu fondata nel 1976 da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne, a Cupertino, nella Silicon Valley, in California. Dal 1º aprile 1976 al 3 gennaio 1977, era conosciuta come Apple Computer Company e dal 3 gennaio 1977 al 2007 come Apple Computer Inc.
Nota dai primi anni ottanta grazie alla gamma di computer Macintosh, successivamente legò il suo nome ad altri prodotti come il lettore di musica digitale iPod e al negozio di musica online iTunes Store, alla serie di smartphone iPhone e al tablet iPad. Nel corso del tempo, Apple ha introdotto presso il grande pubblico numerose innovazioni nel campo dell'alta tecnologia e del design, applicate ai prodotti informatici.
Dal 2011 risulta essere una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria - titolo quotato al Nasdaq - e di maggior valore al mondo, davanti alla concorrente Microsoft, il 12 agosto 2012 diviene la maggior società privata di sempre per capitalizzazione di mercato, battendo il precedente record della Microsoft risalente al 1999, anche se è inferiore alle grandi compagnie nazionali come la Saudi Aramco. Nel 2012 gli utili crebbero del 94%. Il 25 novembre 2014, Apple sfondò la quota di 700 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, battendo il suo precedente record risalente al 2012: nessuna azienda statunitense aveva mai superato tale soglia.


Il tonfo di Apple a Wall Street, cosa succede all'azienda di Jobs

Il tonfo di Apple a Wall Street, cosa succede all'azienda di Jobs

Milano (askanews) - Il tonfo di Apple ha spaventato i mercati globali. Le stime per i ricavi del primo trimestre viste al ribasso, come non succedeva da oltre 15 anni, hanno fatto perdere al titolo a Wall Street il 10%, un segno rosso che ha trascinato giù tutti i mercati. Se le Borse sono in ripresa resta il duro colpo per Apple che da qui deve ripartire per trovare nuovo slancio. L'azienda indica nella Cina e nei problemi provocati dalla guerra commerciale con [...]

Steve Jobs, libro ne rivela il lato oscuro: come trattava la figlia

Steve Jobs, libro ne rivela il lato oscuro: come trattava la figlia

Steve Jobs, genio indiscusso della tecnologia. Colui che, tramite l’iPhone, ha rivoluzionato il nostro modo di utilizzare il telefono. Sebbene il primo smartphone lo si debba aggiudicare alla multinazionale coreana LG. Nonché il modo di utilizzare il personal computer, tramite l’interfaccia a icona, il menu a tendina e il mouse. Nato a San Francisco il 24 febbraio 1955, è stato il cofondatore di Apple Inc. e ne è stato amministratore delegato fino al 24 [...]

EVENTI: Apple Inc.

Nel 1977 Jobs e Wozniak lanciarono l'Apple II, le cui vendite toccarono il milione di dollari.

Nel 1977 Jobs e Wozniak lanciarono l'Apple II, le cui vendite toccarono il milione di dollari.

Nel 2009 vennero divulgate notizie contrastanti sulla salute di Steve Jobs, a causa anche della sua assenza annunciata al Macworld Conference & Expo di gennaio.

Il 20 giugno 2009 uscì un articolo sul sito internet del Wall Street Journal in cui spiegava che nel corso del mese di aprile 2009 aveva subito un trapianto al fegato, nel Tennessee, e che le sue condizioni di salute erano buone.

Nel 2009 vennero divulgate notizie contrastanti sulla salute di Steve Jobs, a causa anche della sua assenza annunciata al Macworld Conference & Expo di gennaio.

Il 20 giugno 2009 uscì un articolo sul sito internet del Wall Street Journal in cui spiegava che nel corso del mese di aprile 2009 aveva subito un trapianto al fegato, nel Tennessee, e che le sue condizioni di salute erano buone.

Nel 2002 viene presentato il nuovo iMac G4, dotato di una base semisferica collegata a uno schermo TFT tramite un braccio metallico orientabile.

Nel 2001 la Apple lanciò sul mercato Mac OS X, un sistema operativo rivolto sia alle utenze private che a quelle professionali, a differenza delle precedenti versioni introduceva una nuova interfaccia grafica rendendo disponibili anche le librerie Carbon per consentire agli sviluppatori di effettuare in modo rapido il porting del vecchio e ampio parco software di Mac OS 9 sul nuovo sistema operativo.

Nel 1993 la NeXT decise di chiudere la divisione hardware e di concentrarsi solo sul sistema operativo chiamato NeXTSTEP, che era il vero fiore all'occhiello della società.

Nel 1993 la NeXT decise di chiudere la divisione hardware e di concentrarsi solo sul sistema operativo chiamato NeXTSTEP, che era il vero fiore all'occhiello della società.

Nel 1993 la NeXT decise di chiudere la divisione hardware e di concentrarsi solo sul sistema operativo chiamato NeXTSTEP, che era il vero fiore all'occhiello della società.

Nel 1993 la NeXT decise di chiudere la divisione hardware e di concentrarsi solo sul sistema operativo chiamato NeXTSTEP, che era il vero fiore all'occhiello della società.

Nel 1993 la Apple mise in commercio il Newton da un'idea di Sculley (fu proprio lui a coniare l'acronimo PDA), ma di scarso successo commerciale.

Nel 2003 la Apple deteneva circa il 5% del mercato dei personal computer.

Nel 1972 Jobs si diplomò all'istituto Homestead di Cupertino, in California, e successivamente si iscrisse al Reed College di Portland (Oregon), ma abbandonò dopo appena un semestre.

Nel 1972 Jobs si diplomò all'istituto Homestead di Cupertino, in California, e successivamente si iscrisse al Reed College di Portland (Oregon), ma abbandonò dopo appena un semestre.

Nel 1994 Apple rivoluzionò i Macintosh adottando come processore il PowerPC.

Nel 1997, dopo risultati commerciali altalenanti, l'amministratore delegato di Apple Gil Amelio venne allontanato e Jobs assunse nuovamente la carica di CEO ad interim, ma senza stipendio ricevendo la cifra simbolica di 1 dollaro all'anno ma ricevendo diversi premi di produzione tra i quali un jet privato da 90 milioni di dollari (1999) e poco meno di 30 milioni di dollari in azioni (2000-2002).

Nel 1997, dopo risultati commerciali altalenanti, l'amministratore delegato di Apple Gil Amelio venne allontanato e Jobs assunse nuovamente la carica di CEO ad interim, ma senza stipendio ricevendo la cifra simbolica di 1 dollaro all'anno ma ricevendo diversi premi di produzione tra i quali un jet privato da 90 milioni di dollari (1999) e poco meno di 30 milioni di dollari in azioni (2000-2002).

Nel 1974 era alla Atari e insieme al suo amico Steve Wozniak, al tempo alle dipendenze dell'Hewlett-Packard, lavorò alla prima versione del circuito del videogioco Breakout, successivamente i due decisero di mettersi in proprio, fondando la Apple Computer il 1º aprile del 1976.

Nel 1974 era alla Atari e insieme al suo amico Steve Wozniak, al tempo alle dipendenze dell'Hewlett-Packard, lavorò alla prima versione del circuito del videogioco Breakout, successivamente i due decisero di mettersi in proprio, fondando la Apple Computer il 1º aprile del 1976.

Nel 1996 la Apple Computer aveva necessità di aggiornare il sistema operativo montato sui propri computer e contattò Jobs che propose come il NeXTSTEP, sistema operativo della NeXT e in cambio chiese che la Apple acquisisse la NeXT, all'epoca in grave crisi.

Nel 1996 la Apple Computer aveva necessità di aggiornare il sistema operativo montato sui propri computer e contattò Jobs che propose come il NeXTSTEP, sistema operativo della NeXT e in cambio chiese che la Apple acquisisse la NeXT, all'epoca in grave crisi.

Nel 1996 Apple Computer si trovava in un momento molto difficile, il suo sistema operativo Mac OS era ormai obsoleto e non al passo coi tempi e una riscrittura avrebbe richiesto troppo tempo.

Nel 1996 Apple Computer si trovava in un momento molto difficile, il suo sistema operativo Mac OS era ormai obsoleto e non al passo coi tempi e una riscrittura avrebbe richiesto troppo tempo.

Nel 1996 Apple Computer si trovava in un momento molto difficile, il suo sistema operativo Mac OS era ormai obsoleto e non al passo coi tempi e una riscrittura avrebbe richiesto troppo tempo.

Nel 1996 Apple Computer si trovava in un momento molto difficile, il suo sistema operativo Mac OS era ormai obsoleto e non al passo coi tempi e una riscrittura avrebbe richiesto troppo tempo.

Il 21 dicembre 1996 il consiglio d'amministrazione votò l'acquisizione di NeXT per 400 milioni di dollari con l'intenzione di utilizzarne il sistema operativo, NeXTSTEP, come base per le future versioni del sistema operativo macOS (entrambi utilizzano un kernel Unix).

Nel 2007 Apple mise in commercio un nuovo prodotto, l'iPhone, uno smartphone con lo schermo multi-touch, con il quale pose le basi per l'ingresso di Apple nel settore della telefonia mobile.

Nel 2007 Apple mise in commercio un nuovo prodotto, l'iPhone, uno smartphone con lo schermo multi-touch, con il quale pose le basi per l'ingresso di Apple nel settore della telefonia mobile.

Nel 2007 Apple mette in commercio un nuovo prodotto, l'iPhone, uno smartphone con lo schermo multi-touch, con il quale pone le basi per l'ingresso di Apple nel settore della telefonia mobile.

Il 17 gennaio 2011 Apple annunciò che Steve Jobs aveva richiesto un nuovo congedo medico, precisando che Jobs rimaneva CEO di Apple, continuando a occuparsi delle principali questioni strategiche ma sostituito per le questioni di tutti i giorni da Tim Cook, il COO di Apple.

Il 24 agosto 2011 si dimise da amministratore delegato di Apple annunciando di voler chiedere al Consiglio di Amministrazione la conferma di Tim Cook come suo successore e nuovo CEO di Apple.

Il 17 gennaio 2011 Apple annunciò che Steve Jobs aveva richiesto un nuovo congedo medico, precisando che Jobs rimaneva CEO di Apple, continuando a occuparsi delle principali questioni strategiche ma sostituito per le questioni di tutti i giorni da Tim Cook, il COO di Apple.

Il 24 agosto 2011 si dimise da amministratore delegato di Apple annunciando di voler chiedere al Consiglio di Amministrazione la conferma di Tim Cook come suo successore e nuovo CEO di Apple.

Dal 2011 risulta essere una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria - titolo quotato al Nasdaq - e di maggior valore al mondo, davanti alla concorrente Microsoft, il 12 agosto 2012 diviene la maggior società privata di sempre per capitalizzazione di mercato, battendo il precedente record della Microsoft risalente al 1999, anche se è inferiore alle grandi compagnie nazionali come la Saudi Aramco.

Nel 2011, Apple è stata denunciata per violazione sulla privacy, prima tramite azione singola dell'avvocato Kim Hyung-Suk, poi tramite class action, a causa del suo sistema di geo-localizzazione, che venivano raccolti dall'azienda, portando poi quest'ultima alla distribuzione di un aggiornamento software (iOS3.

Il 27 gennaio 2010 Jobs, alla conferenza Apple di San Francisco, presentò l'iPad, il primo tablet della Apple.

Il 27 gennaio 2010 Jobs, alla conferenza Apple di San Francisco, presentò l'iPad, il primo tablet della Apple.

Nel 2010 è stata aperta una causa alla Apple per violazione del diritto d'autore di alcuni autori cinesi, che hanno visto le proprie opere trasformarsi in applicazioni a pagamento, senza il riconoscimento del proprio diritto d'autore.

Il 12 dicembre 1980 Apple venne quotata in Borsa e dopo pochi giorni valeva 256 milioni di dollari.

Il 12 dicembre 1980 Apple venne quotata in Borsa e dopo pochi giorni valeva 256 milioni di dollari.

Nel 1980, sull'onda del successo dei computer come nuovo prodotto, anche l'IBM decise di entrare nel mercato con un suo PC il quale utilizzava MS-DOS, un sistema operativo solo testuale prodotto dalla Microsoft di Bill Gates.

Nel 2012 gli utili crebbero del 94%.

Nel 2012, il commissario europeo per la giustizia, Viviane Reding, ha informato la Commissione Europea a riguardo di tale pratiche, la quale può solo informare i relativi paesi europei per le eventuali manovre sanzionatorie.

Nel 2012 è stata accusata per pubblicità ingannevole: nello specifico sono stati messi sotto accusa i servizi offerti da Siri, in quanto non sarebbero garantiti in alcun modo come mostrato nelle pubblicità, inoltre viene menzionato come tale software porti a un eccessivo consumo di dati, per questo motivo è stata avviata un class action.

Nel 2015 venne constatato come la Apple, in Italia, avesse evaso 880 milioni di euro.

Nel 2014, Apple venne accusata di aver violato un brevetto e tecnologia utilizzate sul suo processore A7, appartenente alla WARF (Wisconsin Alumni Research Foundation), registrato nel 1998 e denominato "Tablet Based Data Speculation Circuit for Parallel Processing Computer".

Nel 1986 acquistò la Pixar dalla Lucas Films, una casa di produzione cinematografica con l'obiettivo di realizzare unicamente animazioni computerizzate.

Nel 1986 acquistò la Pixar dalla Lucas Films, una casa di produzione cinematografica con l'obiettivo di realizzare unicamente animazioni computerizzate.

Nel 1985, dopo avere ottenuto una prima licenza proprio dalla Apple, Microsoft presentò Windows, la propria interfaccia per i sistemi prodotti da IBM e per quelli compatibili di altri produttori.

Steve Jobs 'duro', figlia scrive libro

Steve Jobs 'duro', figlia scrive libro

(ANSA) – NEW YORK, 23 AGO – Uno Steve Jobs duro, aggressivo, in alcuni casi crudele. Che il genio visionario fondatore di Apple non fosse un personaggio facile era già trapelato con forza, ma i dettagli raccontati da sua figlia Lisa Brennan-Jobs nel libro di memorie “Small Fry” aprono uno spaccato ancora diverso di Jobs e della sua vita privata. Con il libro, in uscita il 4 settembre, Brennan-Jobs non vuole però condannare il padre, anzi lo perdona di [...]

Jobs nel 2008,App Store sarà miliardario

Jobs nel 2008,App Store sarà miliardario

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – “Chissà? Forse sarà un mercato miliardario in futuro. E’ una cosa che non capita molto spesso. Si apre un intero nuovo mercato miliardario”. A parlare così, in riferimento al negozio di applicazioni App Store, era Steve Jobs, in un’intervista rilasciata nell’agosto 2008 al Wsj e ora pubblicata integralmente dal quotidiano americano. Il fondatore di Apple commentava i primi risultati del negozio virtuale, a un mese dalla [...]

Jobs nel 2008, App Store sarà miliardario

Jobs nel 2008, App Store sarà miliardario

“Chissà? Forse sarà un mercato miliardario in futuro. E’ una cosa che non capita molto spesso. Si apre un intero nuovo mercato miliardario”. A parlare così, in riferimento al negozio di applicazioni App Store, era Steve Jobs, in un’intervista rilasciata nell’agosto 2008 al Wsj e ora pubblicata integralmente dal quotidiano americano. Il fondatore di Apple commentava i primi risultati del negozio virtuale, a un mese dalla sua apertura, lanciandosi in [...]

20 giugno - Giornata Mondiale del Rifugiato - Senza migranti staremmo veramente meglio? Per esempio, saremmo stati meglio senza gente come Einstein e Freud? E senza il rifugiato Abdul Fattah Jandali? Suo figlio, Steve Jobs, ha creato l'iPhone!

20 giugno - Giornata Mondiale del Rifugiato - Senza migranti staremmo veramente meglio? Per esempio, saremmo stati meglio senza gente come Einstein e Freud? E senza il rifugiato Abdul Fattah Jandali? Suo figlio, Steve Jobs, ha creato l'iPhone!

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   20 giugno - Giornata Mondiale del Rifugiato - Senza migranti staremmo veramente meglio? Per esempio, saremmo stati meglio senza gente come Einstein e Freud? E senza il rifugiato Abdul Fattah Jandali? Suo figlio, Steve Jobs, ha creato l'iPhone!   Giornata Mondiale del Rifugiato: iPhone, psicoanalisi e relatività, senza migranti il mondo sarebbe un posto peggiore Ogni anno il 20 giugno è indicato [...]

All'asta cimeli di Steve Jobs

All'asta cimeli di Steve Jobs

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – Una domanda di lavoro datata 1973, un manuale per Mac firmato e un articolo di giornale autografato. Sono tutti cimeli di Steve Jobs che vanno all’asta, il co-fondatore di Apple proprio domani avrebbe compiuto 63 anni. Tra i documenti più rari c’è sicuramente la domanda di lavoro che Jobs compilò a 18 anni quando era al Reed College che frequentò per pochi mesi. Tra le sue qualità il guru della Mela indica computer, [...]

Chi è Eve Jobs, la figlia glam di Steve Jobs

Chi è Eve Jobs, la figlia glam di Steve Jobs

Eve Jobs è una ragazza di 19 anni ed è la figlia di Steve Jobs, il celebre fondatore della Apple. Nata a Palo Alto, in California, frequente l'Università di Stanford e la sua passione più grande è l'equitazione.

Folla ai funerali di Gualtiero Marchesi, lo Steve Jobs dei cuochi

Folla ai funerali di Gualtiero Marchesi, lo Steve Jobs dei cuochi

Milano (askanews) - È stato accolto con l'applauso commosso di amici, parenti e colleghi l'arrivo della salma di Gualtiero Marchesi, per l'ultimo addio a Milano a uno dei più grandi cuochi italiani, scomparso a 87 anni, il 26 dicembre 2017. Ad attendere il feretro sul sagrato della chiesa di Santa Maria del Suffragio, nel capoluogo lombardo, molti colleghi chef, tra cui alcuni dei suoi allievi più affezionati come Iginio Massari, Massimo Bottura, Antonino [...]

Chiamano brand Steve Jobs, vincono causa

Chiamano brand Steve Jobs, vincono causa

(ANSA) – NAPOLI, 23 DIC – “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” era l’ipotesi da cui partiva un romanzo di qualche anno fa. Ma stavolta uno “Steve Jobs” è nato davvero a Napoli: è il marchio di abbigliamento e hi-tech di Vincenzo e Giacomo Barbato, due imprenditori napoletani che hanno chiamato la loro azienda con il nome del fondatore della Apple, hanno affrontato l’inevitabile battaglia legale contro l’azienda di Cupertino e si sono visti dare [...]

FOTO: Apple Inc.

Next_Computer

Next_Computer

NeXT_Computer

NeXT_Computer

NeXT

NeXT

Apple_Inc.

Apple_Inc.

Steve Jobs mostra il MacBook Air (MacWorld Conference & Expo 2008, Moscone Center, San Francisco)

Steve Jobs mostra il MacBook Air (MacWorld Conference & Expo 2008, Moscone Center, San Francisco)

Steve Jobs mostra il MacBook Air (MacWorld Conference & Expo 2008, Moscone Center, San Francisco)

Steve Jobs mostra il MacBook Air (MacWorld Conference & Expo 2008, Moscone Center, San Francisco)

NeXTcube

NeXTcube

Steve Jobs, all'asta rivista autografata

Steve Jobs, all'asta rivista autografata

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – Non si spegne il mito di Steve Jobs a sei anni esatti dalla morte. E’ all’asta una rivista autografata dal co-fondatore di Apple che si stima possa arrivare a 10mila dollari. E’ il numero di Newsweek del 24 ottobre del 1988, con un giovane Steve Jobs in copertina e il titolo Mr. Chips. La firma è accompagnata dalla frase “I love manufactoring” e c’è anche l’autenticazione della Beckett Authentication Services. [...]

Moglie Steve Jobs scommette su sport

Moglie Steve Jobs scommette su sport

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – Laurene Powell Jobs scommette sullo sport. La vedova di Steve Jobs si appresta ad acquistare una quota significativa in Monumental Sports & Entertainment, la scoieta’ che controlla i Washington Capitals (NHL), i Washington Wizards (NBA), i Washington Mystics (WNBA) e lo stadio Capital One Arena a Washington. Lo riporta il Washington Post citando alcune fonti, secondo le quali l’investimento ha un valore di centinaia di milioni di [...]

Apple svela il nuovo iPhone nel campus voluto da Steve Jobs

Apple svela il nuovo iPhone nel campus voluto da Steve Jobs

New York, 12 set. (askanews) – L’evento con cui Apple presenta il nuovo iPhone del decennale è iniziato con un tour del nuovo Steve Jobs Theater nel campus di Apple a Cupertino, California, sulle note di Love Is All You Need dei Beatles. In una sala buia, le parole di Steve Jobs, fondatore di Apple, hanno accolto gli ospiti. Tim Cook, amministratore delegato del gruppo, sul palco ha detto: “Solo con queste parole Steve poteva aprire il suo auditorium. Steve [...]

Apple svela l'iPhone X nel campus voluto da Steve Jobs

Apple svela l'iPhone X nel campus voluto da Steve Jobs

New York, 12 set. (askanews) – L’evento con cui Apple ha presentato il nuovo iPhone del decennale è iniziato con un tour del nuovo Steve Jobs Theater nel campus di Apple a Cupertino, California, sulle note di Love Is All You Need dei Beatles. In una sala buia, le parole di Steve Jobs, fondatore di Apple, hanno accolto gli ospiti. Tim Cook, amministratore delegato del gruppo, sul palco ha detto: “Solo con queste parole Steve poteva aprire il suo auditorium. [...]

Al via l'evento Apple con un omaggio a Steve Jobs

Al via l'evento Apple con un omaggio a Steve Jobs

Cupertino (askanews) - Apple ha dato il via all'evento annuale in cui presenta i nuovi prodotti con un omaggio a Steve Jobs. "Steve ha dato tanto a noi e a me. Adesso lo spirito di Steve è nel Dna di Apple", ha detto l'amministratore delegato Tim Cook aprendo l'evento che per la prima volta si svolge nello Steve Jobs Theater di Cupertino, l'auditorium del nuovo campus in cui Apple sta trasferendo tutte le attività e i dipendenti. "Amo sentire la sua voce e i [...]

Curvy, la pipa trendy che avrebbe amato anche Steve Jobs

Curvy, la pipa trendy che avrebbe amato anche Steve Jobs

  Nasce da Al Pascià, una bottega storica per fumatori di Milano, la pipa che non t’aspetti, diventata un successo mondiale: Curvy. Da anni di sperimentazioni alla ricerca di una pipa innovativa adatta ai tempi odierni, con la massima portabilità e una fumata più fresca e secca, gli specialisti di Al Pascià hanno prodotto i primi prototipi della nuova Curvy. Il successo è stato immediato, innanzitutto a Milano, fino a diventare una delle pipe di punta di [...]

Opera su Jobs rivisita fondatore Apple

Opera su Jobs rivisita fondatore Apple

(ANSA) – NEW YORK, 24 LUG – Steve Jobs in musica: dopo il cinema e la televisione, il fondatore di Apple diventa protagonista del palcoscenico della grande opera lirica. A Santa Fe nel fine settimana è andata in scena “The (R)evolution of Steve Jobs”: note del compositore Mason Bates, libretto con il premio Pulitzer Mark Campbell, la produzione in cui il baritono Edward Parks interpreta il guru di Apple, ne rivisita la vita riabilitandola in punto di [...]

11 aprile:  Steve Wozniak  e  Steve Jobs  creano il primo  Apple

11 aprile: Steve Wozniak e Steve Jobs creano il primo Apple

I fatti piu' importanti successi l'11 aprile

Steve Jobs: su Sky Arte un documentario racconta il genio

Steve Jobs: su Sky Arte un documentario racconta il genio

Chi è Elon Musk. L'uomo che in tanti paragonano a Steve Jobs

Chi è Elon Musk. L'uomo che in tanti paragonano a Steve Jobs

Molti non sanno ancora chi è Elon Musk: è un imprenditore nato a Pretoria (Sudafrica), il 28 giugno 1971, ma naturalizzato statunitense, che sta facendo molto parlare di sé ultimamente. Attualmente, secondo Forbes, è il 101esimo uomo più ricco del mondo. Dimostrò subito di essere un piccolo genietto [...]

&id=HPN_Steven+Paul+Jobs_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Steve{{}}Jobs" alt="" style="display:none;"/> ?>