Storia della Polonia dal

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Storia della Polonia dal . Cerca invece Storia della Polonia (dal 1989).

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Aleksander Kwa?niewski

Aleksander Kwa?niewski (Bia?ogard, 15 novembre ...

W?odzimierz Cimoszewicz

W?odzimierz Cimoszewicz (pronuncia) (Varsavia, ...

Jaros?aw Kaczy?ski

Jaros?aw Aleksander Kaczy?ski (Varsavia, 18 giu...

Lech Kaczy?ski

Lech Aleksander Kaczy?ski (Varsavia, 18 giugno ...

Bronis?aw Geremek

Bronis?aw Geremek (Varsavia, 6 marzo 1932 – P...

Bronis?aw Komorowski

Bronis?aw Maria Komorowski (pronuncia , Obornik...

Università: dopo i mutui subprime, potrebbe scoppiare la bolla dei prestiti studenteschi

Fonte: Il Fatto Quotidiano Mondo | 28 Maggio 2019  Renzo Rosso Negli Stati Uniti la crisi dei prestiti universitari ha raggiunto una cifra iperbolica, producendo 1.560 miliardi di debiti, l’8% del prodotto interno lordo del paese. Ogni ex studente si è caricato un debito di quasi 30mila dollari; e per farlo studiare, la famiglia si è indebitata a sua volta per più di 35mila. Il fardello affligge non soltanto i giovani che si affacciano sul mondo del lavoro, [...]

In prima linea

I cambiamenti climatici li stiamo avvertendo un po’ tutti, anche nelle nostre città. Ma la resistenza contro il surriscaldamento del Pianeta si combatte in prima linea qui, nel cuore del Marocco profondo, dove il deserto avanza e il vento solleva una polvere rovente che soffoca il verde. Intorno a Errachidia la terra è dura e secca, l’acqua scarseggia sempre di più, ma il popolo delle oasi non si arrende e resiste. Quando vi arriviamo, i primi a venirci [...]

LA SCUSA… SHOAH ..!

LA SCUSA… SHOAH ..! Nella ricorrenza della giornata della memoria della Shoah, che si tiene in tutto il mondo occidentale, è la grande storica occasione per ricordare ed onorare le vittime ebree dei campi di concentramento nazisti nel 1945, esseri umani...morti in modo atroce nei forni crematori, oltre i parenti delle tante vittime ci sono .... loro, sì sempre loro, non mancano mai...i radical chic e politici di sinistra di tutta Europa, loro, ...si ergono a [...]

"Ecco cos'è il fascismo": il discorso di Gramsci che spiegava presente e futuro

"Ecco cos'è il fascismo": il discorso di Gramsci che spiegava presente e futuro

La grande eredità politica di Antonio Gramsci: il suo discorso alla Camera sulla "rivoluzione" fascista, vista come sostituzione di un personale amministrativo ad un altro personale.   di Antonio Gramsci (16 maggio 1925) Il problema è questo: la situazione del capitalismo in Italia si è rafforzata o si è indebolita dopo la guerra, col fenomeno fascista? Quali erano le debolezze della borghesia capitalistica italiana prima della guerra, debolezze che hanno [...]

25 Aprile - Festa della Liberazione

Il XXV Aprile non è una ricorrenza, ma è semplicemente una giornata della memoria, dobbiamo ricordare quello che è successo perché quando si abbassa la guardia tornano le peggiori avventure.La pace e la libertà sono valori inalienabili dell'uomo e chi (qualunque sia la sua ideologia politica) ha perso la vita per liberarci dai Nazifascisti insieme a chi ha messo insieme i popoli Europei, ci hanno dato la possibilità di vivere in pace la nostra libertà. Non [...]

In ricordo di Antonio Gramsci, morto il 27 aprile del 1937: "Ecco cos'è il fascismo" - Il suo grande discorso che spiegava presente e futuro...

In ricordo di Antonio Gramsci, morto il 27 aprile del 1937: "Ecco cos'è il fascismo" - Il suo grande discorso che spiegava presente e futuro...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   In ricordo di Antonio Gramsci, morto il 27 aprile del 1937: "Ecco cos'è il fascismo" - Il suo grande discorso che spiegava presente e futuro... La grande eredità politica di Antonio Gramsci: il suo discorso alla Camera sulla "rivoluzione" fascista, vista come sostituzione di un personale amministrativo ad un altro personale. di Antonio Gramsci (16 maggio 1925) Il problema è questo: la [...]

LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

È normale che proviamo a non farci imbrogliare dal prossimo. Ma questo sforzo deve essere esteso anche ad un aggressore imprevedibile: noi stessi. Sia perché potremmo essere tentati di abbellire la realtà in nostro favore, sia perché potremmo alla fine credere una menzogna soltanto perché (alla Lenin) ci sarà stata ripetuta tante volte, da aver fatto rovinare le nostre difese mentali. Sono stato bambino in un mondo in cui non si poteva essere che fascisti. [...]

Cos'è la seconda Repubblica con i suoi eterodiretti partiti lo hanno spiegato più di vent'anni fa i pentiti di mafia

Cos'è la seconda Repubblica con i suoi eterodiretti partiti lo hanno spiegato più di vent'anni fa i pentiti di mafia

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni apprendiamo da il Fatto Quotidiano del 19 aprile che Leonardo Messina - uno dei più importanti pentiti di Cosa Nostra e collaboratore di Giustizia, fuori dalla “protezione” dello Stato da 3 anni - è irreperibile da ben 3 mesi. Per comprendere meglio il ruolo di Leonardo Messina e dei pentiti degli anni Novanta alleghiamo una serie di [...]

25 aprile 2019 - Festa della Liberazione

25 aprile 2019 - Festa della Liberazione

Il Ministro Salvini ha dichiarato che diserterà le celebrazioni del 25 aprile. Gli Antifascisti di tutt'Italia gli risponderanno con una grande partecipazione di popolo: a conferma dei valori della lotta di Liberazione e della necessità di continuare a resistere e ad indignarci ancor’oggi. I Comunisti martinesi saranno in piazza, con l'Anpi e con tutte le forze antifasciste ed antirazziste. Tutta la cittadinanza è invitata! Di seguito riportiamo il [...]

UNA POSSIBILE INTERPRETAZIONE DEL PRESENTE

Non è vero che tutte le nazioni sono uguali ed hanno pari difetti e pari qualità, pari capacità e pari tendenze. Senza nessuna punta di razzismo, è lecito dire “i tedeschi sono così”, “i francesi sono cosà”, e via di seguito. Infatti non se ne fa una questione di razza, ma una questione di sviluppo storico, di imprinting e in fin dei conti di condizionamento dei singoli. I greci del mondo classico non credevano molto al merito personale. Soprattutto [...]

«Riapriremo Auschwitz e vi metteremo nei forni»: minaccia choc al bambino ebreo

«Riapriremo Auschwitz e vi metteremo nei forni»: minaccia choc al bambino ebreo

Offese di chiaro stampo antisemita e violenza fisica, consumata a scuola, tra la classe e la palestra. È questo l'incubo vissuto da un bambino di religione ebraica, vittima di bullismo da parte di alcuni compagni di classe, che in un'occasione gli hanno anche urlato: «Quando saremo grandi, riapriremo Auschwitz e metteremo tutti gli ebrei di m... come te nei forni». È accaduto, come riporta Il Resto del Carlino, in una scuola media di Ferrara. A denunciarlo è [...]

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Dopo aver attraversato un periodo di crisi e lontananza Mercedesz Henger e Lucas Peracchi sono tornati insieme e ora sono pronti alla convivenza. L’ex naufraga, figlia di Eva Henger e Riccardo Schicchi, si trasferirà per amore dell'ex tronista nella campagna vicino a Piacenza. Ad annunciarlo la stessa Mercedesz ospite a “Pomeriggio Cinque”, condotto dall’indaffaratissima Barbara d’Urso. La scelta del posto dove vivere era stata alla base della loro [...]

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Dopo aver attraversato un periodo di crisi e lontananza Mercedesz Henger e Lucas Peracchi sono tornati insieme e ora sono pronti alla convivenza. L’ex naufraga, figlia di Eva Henger e Riccardo Schicchi, si trasferirà per amore dell'ex tronista nella campagna vicino a Piacenza. Ad annunciarlo la stessa Mercedesz ospite a “Pomeriggio Cinque”, condotto dall’indaffaratissima Barbara d’Urso. La scelta del posto dove vivere era stata alla base della loro [...]

Kaguya-sama vince il KuroSondaggio anime inverno 2019!

Kaguya-sama vince il KuroSondaggio anime inverno 2019!

Risultati: Kaguya-Sama vince Ed ecco i risultati del KuroSondaggio anime inverno 2019! Come si evince dal titolo l'anime più votato da voi è stato Kaguya-sama wa Kokurasetai con il 15,67% dei voti. Sul secondo gradino del podio abbiamo inaspettatamente (per i più) Gotoubun no Hanayome con il 14,73% e sul gradino più basso Tate no Yuusha no Nariagari con il 14,42% dei voti. Ma andiamo a [...]

BIMBO MINCHIA DI MAIO.! La Shoah è cosa troppo seria e troppo tragica per essere maneggiata così impunemente

BIMBO MINCHIA DI MAIO.! La Shoah è cosa troppo seria e troppo tragica per essere maneggiata così impunemente

Non per difendere la lega ma.I 5Stelle non hanno patenti per accusare la Lega di collusione con i negazionisti. Per poter criticare bisogna, come minimo, non aver aperto il nostro Parlamento per la prima volta a ufficiali iraniani che hanno organizzato la conferenza che ha negato la Shoah. “Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, [...]

Per non dimenticare - 12 Marzo 1943,  morire a 15 anni ad Auschwitz ...Ma c'è chi dice che hanno fatto anche cose buone...!

Per non dimenticare - 12 Marzo 1943, morire a 15 anni ad Auschwitz ...Ma c'è chi dice che hanno fatto anche cose buone...!

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Per non dimenticare - 12 Marzo 1943,  morire a 15 anni ad Auschwitz ...Ma c'è chi dice che hanno fatto anche cose buone...! Czeslawa Kwoka nacque il 5 agosto 1928 e neanche 15 anni dopo (il 12 marzo 1943) trovò la morte nell’inferno di Auschwitz. Czeslawa Kwoka era una bambina polacca che morì ad Auschwitz all’età di quasi 15 anni. Una vita breve per colpa del mano assassina nazista, che [...]

Dens dŏlens 345 – Di Gladio in Gladio...

Dens dŏlens 345 – Di Gladio in Gladio...

di MOWA Giovedì 14 febbraio u.s. abbiamo assistito al dialogo ,“carpito” e trasmesso alla trasmissione televisiva Piazzapulita, del (probabile?) leader dei Gilet Gialli, Chalençon, che sosterrebbe di avere dei paramilitari che potrebbero intervenire per difenderlo da eventuali attacchi personali e/o contro Macron. Premesso che, in detto video, non si vede mai il volto di Chalençon ma solo delle gambe e, quindi, non si può affermare con assoluta certezza [...]

#10yearchallenge, passato e presente dei vip a confronto: promossi o bocciati?

#10yearchallenge, passato e presente dei vip a confronto: promossi o bocciati?

#10yearschallenge, passato e presente dei vip a confronto: promossi o bocciati? E' la challenge del momento ed è stata raccolta da milioni di persone nel mondo: a mettere a confronto la foto di 10 anni fa con quella di oggi soprattutto i vip (ma solo quelli che escono bene dal confronto!).

deleted

deleted

Valentina Vignali bufera sui social per battuta pessima su Auschwitz

Valentina Vignali bufera sui social per battuta pessima su Auschwitz

In queste ore Valentina Vignali  è finita in una bufera sui social per una battuta infelice su Auschwitz, che offende la memoria di chi ha vissuto l'orrrore dei campi di sterminio, in una sua storia “Instagram”. Nel corso di una serie di storie video la bella influencer, dopo aver lungamento pubblicizzato prodotti dietetici, arriva a dire (anzi a scrivere) che lei non segue nessuna «dieta Auschiwitz», inquadrando un armadietto della cucina pieno di cibo. Il [...]

&id=HPN_Storia+della+Polonia+(dal+1989)_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:History{{}}of{{}}Poland{{}}(1989{{{{}}}}E2{{{{}}}}80{{{{}}}}93present)" alt="" style="display:none;"/> ?>