Target price

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Target price

Poste Italiane, Banca IMI rivede al rialzo il target price

Poste Italiane, Banca IMI rivede al rialzo il target price

(Teleborsa) - Gli analisti di Banca IMI hanno alzato il prezzo obiettivo su Poste Italiane da 9 a 9,90 euro, mantenendo la raccomandazione "add". Nel frattempo, sul listino milanese, discreta la performance della più grande infrastruttura di servizi in Italia che si attesta a 8,994 euro, in lieve aumento dello 0,58%.

Saipem premiata, Morgan Stanley resta bullish e alza il target price

Saipem premiata, Morgan Stanley resta bullish e alza il target price

(Teleborsa) - In miglioramento i giudizi espressi da JP Morgan e, soprattutto, Morgan Stanley nei confronti di Saipem. Entrambi i broker confermano la raccomandazione "Overweight" mentre alzano i target price. Morgan Stanley fissa il prezzo obiettivo a 7 euro dai 6 precedenti e indica la società tra le top pick, in un report in cui dice che il mercato sta perdendo l’opportunità sui titoli delle società del settore servizi petroliferi. JP Morgan porta il [...]

Poste Italiane, UBS rivede al rialzo il target price

Poste Italiane, UBS rivede al rialzo il target price

(Teleborsa) - Gli analisti di UBS, la banca di investimento svizzera, hanno alzato il prezzo obiettivo su Poste Italiane da 7,50 a 9 euro, mantenendo il rating "neutral". Intanto, a Piazza Affari, retrocede di poco la più grande infrastruttura di servizi in Italia con un lieve calo dello 0,25%, portandosi a 8,724 euro.

Fineco, Banca IMI rivede al rialzo il target price

Fineco, Banca IMI rivede al rialzo il target price

(Teleborsa) - Gli analisti di Banca IMI hanno ritoccato al rialzo il prezzo obiettivo su Fineco da 8,70 a 10,30 euro, confermando la raccomandazione a "hold". Nel frattempo, sul listino milanese, migliora l'andamento di Fineco che si attesta a 11,54 euro, con un aumento dell'1,10%. (Foto: © ricochet64/123RF)

Gamenet ignora il taglio del target price

Gamenet ignora il taglio del target price

(Teleborsa) - Acquisti su Gamenet, che avanza dell'1,5% sul listino milanese a 7,99 euro. Oggi Credit Suisse ha tagliato il target price della società a 9,6 euro, confermando il giudizio "outperform". A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 7,993 e successiva a 8,003. Supporto a 7,983.

ENAV, Barclays migliora giudizio e target price

ENAV, Barclays migliora giudizio e target price

(Teleborsa) - Ottimo avvio di ottava per ENAV, che viaggia in controtrend rispetto al listino milanese con un rialzo dell'1,55% a 4,314 euro. Oggi Barclays ha migliorato il giudizio sulla società a "overweight" dal precedente "equalweight", alzandone il target price da 4,7 a 4,85 euro. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 4,342 e successiva a 4,39. Supporto a 4,294.

TIM in rosso. Bernstein taglia il target price

TIM in rosso. Bernstein taglia il target price

(Teleborsa) - Vendite su TIM, che sta cedendo l'1,17% a 0,6776 euro sul listino milanese. Oggi Bernstein ha tagliato il target price della società di telecomunicazioni a 0,9 euro, confermando il giudizio "outperform". A livello do analisi tecnica del titolo, le maggiori attese vedono un'estensione del ribasso verso l'area di supporto stimata a 0,6746 e successiva a 0,6716. Resistenza a 0,683.

Eni, Jefferies alza target price

Eni, Jefferies alza target price

(Teleborsa) - Sessione positiva per Eni, che avanza a Piazza Affari dell'1% a 15,37 euro. Jefferies ha alzato il target price della società a 18,8 euro, confermando il giudizio "buy". Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l'ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 15,46 e successiva a 15,58. Supporto a 15,33.

Nuovi target price per Telecom Italia, titolo giù

Nuovi target price per Telecom Italia, titolo giù

(Teleborsa) - Frazionale ribasso per Telecom Italia, che scambia con una perdita dello 0,70% allineandosi alla debolezza del mercato. Il titolo è oggetto di nuove valutazioni sul target price da parte di alcuni broker. Gli analisti di Morgan Stanley hanno rivisto al ribasso il prezzo obiettivo portandolo a 1,10 euro rispetto ai 0,73 euro delle attuali quotazioni. Confermato il giudizio a "overweight". Gli esperti di Citigroup hanno, invece, tagliato il [...]

Aeffe brilla grazie ai conti, Mediobanca alza target price

Aeffe brilla grazie ai conti, Mediobanca alza target price

(Teleborsa) - Seduta decisamente positiva per Aeffe, che tratta in rialzo del 4,75% grazie ai conti annunciati la vigilia che hanno evidenziato una crescita a doppia cifra dei risultati trimestrali.  A fare da assist contribuisce anche la revisione al rialzo del prezzo obiettivo sul titolo da parte di Mediobanca: gli analisti hanno portato il target a 3,6 euro dal precedente 3,3 euro con giudizio "outperform". Comparando l'andamento del titolo con il FTSE Italia [...]

Generali debole nonostante miglioramento target price

Generali debole nonostante miglioramento target price

(Teleborsa) - Sessione debole per Generali, che cede lo 0,72% a 16,665 euro sul listino milanese. Oggi Mediobanca ha alzato a 18 euro il target price del Leone di Trieste confermando il giudizio "neutral". Operativamente ci si attende un'estensione all'ingiù della curva con area di supporto vista a 16,56 e successiva a quota 16,44. Resistenza a 16,79.

Ancora denaro su Amplifon. Kepler Cheuvreux migliora target price

Ancora denaro su Amplifon. Kepler Cheuvreux migliora target price

(Teleborsa) - Altra giornata positiva per Amplifon, che incrementa i guadagni messi a segno la vigilia sull'onda dell'ottimismo per la trimestrale in crescita. Oggi Kepler Cheuvreux ha migliorato a 13,8 euro il target price della società che opera nel settore delle soluzioni per l'udito. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 16,25 e successiva a 16,56. Supporto a 15,94.

Ferragamo amplia performance dopo rialzo target price broker

Ferragamo amplia performance dopo rialzo target price broker

(Teleborsa) - Brilla Ferragamo, che passa di mano con un aumento del 2,53%. Il titolo, già ben intonato nella prima parte della seduta, trova assist dalla revisione al rialzo del prezzo obiettivo da parte di Bryan Garnier. Il target price è stato portato a 21,4 euro con giudizio "neutral". Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della maison del lusso rispetto all'indice, evidenziando la concreta [...]

Beni Stabili, Exane alza il target price

Beni Stabili, Exane alza il target price

(Teleborsa) - Si muove in avanti Beni Stabili, con un +0,33% dopo che gli analisti di Exane hanno alzato il prezzo obiettivo portandolo a 0,77 euro. Confermato il giudizio a "neutral". Matrimonio francese per la società con Foncière des Régions, azionista di maggioranza al 52,4%, che ha presentato una proposta di fusione a Beni Stabili. Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia All-Share. Al momento, [...]

Gima TT corre a Piazza Affari, Equita alza il target price

Gima TT corre a Piazza Affari, Equita alza il target price

(Teleborsa) - Seduta positiva per Gima Tt, che avanza bene dell'1,99% sovraperformando l'indice di riferimento FTSE Mid Cap che sale dell'1,47%. Gli analisti di Equitra sim hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo, portandolo a 19,4 euro, che si confronta con i 17,44 euro delle attuali quotazioni. Confermato il giudizio "hold".  A inizio mese, la società che opera nel settore delle macchine automatiche per il packaging dei prodotti derivati del tabacco, ha [...]

Buzzi Unicem sconta timore guerra dazi e taglio target price

Buzzi Unicem sconta timore guerra dazi e taglio target price

(Teleborsa) - Sessione negativa per Buzzi Unicem, che sta lasciando sul parterre l'1,45% a 19,09 euro. La big del cemento soffre, al pari di molte altre società, i timori per le ripercussioni di una guerra sui dazi. Inoltre Mediobanca ha abbassato il prezzo obiettivo del titolo a 24,5 euro, confermando il giudizio "outperform". A livello di analisi tecnica, attesa per il resto della seduta un'estensione della fase ribassista con area di supporto vista a 18,95 [...]

ENI, Citigroup alza il target price

ENI, Citigroup alza il target price

(Teleborsa) - Scambia sopra la parità ENI, che allunga il passo mettendo a segno un rialzo dello 0,21%. A dare linfa alle azioni del Gruppo del cane a sei zampe, è la revisione al rialzo del prezzo obiettivo sul titolo, da parte di Citigroup. Gli analisti hanno portato il target a 15,75 euro che si confronta con 14,31 euro delle attuali quotazioni. Il giudizio è "neutral". Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del [...]

Microsoft in pole nel Dow30, Morgan Stanley alza target price

Microsoft in pole nel Dow30, Morgan Stanley alza target price

(Teleborsa) - Effervescente Microsoft, che scambia con una performance decisamente positiva del 5,95%. Driver principale del rialzo è la promozione giunta dagli analisti di Morgan Stanley che hanno alzato il target price a 130 dollari per azione. Il precedente obiettivo di prezzo era pari a 110 dollari. Al momento le azioni scambiano a 92,04 dollari.  A livello comparativo su base settimanale, il trend del colosso informatico americano evidenzia un andamento [...]

Broker positivi sul titolo Marr, nuovo rialzo del target price

Broker positivi sul titolo Marr, nuovo rialzo del target price

(Teleborsa) - Si muove in frazionale rialzo il titolo MARR, che passa di mano in progresso dello 0,74%. La società alimentare, dopo aver incassato un upgrade la vigilia, ottiene anche oggi una valutazione positiva. Gli analisti di Mediobanca hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo portandolo a 23,3 euro con giudizio "neutral". Ieri, gli esperti di Banca IMI avevano alzato il target a 27,8 euro reiterando la raccomandazione "Add".  Comparando [...]

Marr, Banca IMI alza il target price

Marr, Banca IMI alza il target price

(Teleborsa) - Rialzo marcato per MARR, che tratta in utile dell'1,93% sui valori precedenti. Gli analisti di Banca IMI hanno confermato il giudizio a "Add" sul titolo Marr alzando il prezzo obiettivo a 27,8 euro rispetto ai 24,24 euro delle attuali quotazioni.  A livello comparativo su base settimanale, il trend della società alimentare evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline del FTSE Italia Star. Ciò dimostra la maggiore propensione [...]

&id=HPN_Target+price_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Target{{}}price" alt="" style="display:none;"/> ?>