Teatro dell Opera di Roma

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Teatro dell'Opera di Roma

La scheda: Teatro dell'Opera di Roma

Coordinate: 41°54′03″N 12°29′44″E / 41.900833°N 12.495556°E41.900833, 12.495556
Il Teatro dell'Opera di Roma è il teatro romano dedicato all'opera lirica e al balletto, è anche conosciuto come Teatro Costanzi, dal nome del suo artefice, Domenico Costanzi.


Daniele Silvestri - Prima Che

Daniele Silvestri - Prima Che

    Uscirà il 3 maggio "La Terra Sotto I Piedi", il nuovo album di Daniele Silvestri che dopo l'anteprima sanremese, ci propone la ballad "Prima Che".   OK/KO : UN TESTO FORSE MENO ISPIRATO DEL SOLITO O SOLO IL TENTATIVO (RIUSCITO) DI DARE MAGGIOR RISALTO ALL'ATMOSFERA SONORA DEL PEZZO     VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=SU_CkXR9WNg   GoodVibesIndex 71/100  

La fede e gli errori di Fabrizio Moro in "Figli di nessuno"

La fede e gli errori di Fabrizio Moro in "Figli di nessuno"

Milano, 10 apr. (askanews) - C'è tutta la filosofia di vita di Fabrizio Moro in "Figli di nessuno", il decimo album di inediti del cantautore romano che arriva a due anni di distanza da "Pace" e dopo un periodo di lavoro molto intenso e faticoso. "L'ho definito un album benedetto, perchè ogni volta che mi mettevo davanti a uno strumento nasceva una canzone ed è stato prodotta da me e dai miei collaboratori con cui lavoro da vent'anni. Contiene undici tracce e [...]

EVENTI: Teatro dell'Opera di Roma

Nel 1888 avviene la prima assoluta di Medgé di Spiro Samara con Emma Calvé, nel 1890 di Mala Pasqua di Stanislao Gastaldon, il successo di Cavalleria rusticana con Gemma Bellincioni e Roberto Stagno e di Rudello di Vincenzo Ferroni, nel 1891 del successo di L'amico Fritz di Mascagni diretta da Rodolfo Ferrari con Fernando De Lucia e Paul Lhérie.

Nel 1888 avviene la prima assoluta di Medgé di Spiro Samara con Emma Calvé, nel 1890 di Mala Pasqua di Stanislao Gastaldon, il successo di Cavalleria rusticana con Gemma Bellincioni e Roberto Stagno e di Rudello di Vincenzo Ferroni, nel 1891 del successo di L'amico Fritz di Mascagni diretta da Rodolfo Ferrari con Fernando De Lucia e Paul Lhérie.

Nel 1888 avviene la prima assoluta di Medgé di Spiro Samara con Emma Calvé, nel 1890 di Mala Pasqua di Stanislao Gastaldon, il successo di Cavalleria rusticana con Gemma Bellincioni e Roberto Stagno e di Rudello di Vincenzo Ferroni, nel 1891 del successo di L'amico Fritz di Mascagni diretta da Rodolfo Ferrari con Fernando De Lucia e Paul Lhérie.

Nel 1888 avviene la prima assoluta di Medgé di Spiro Samara con Emma Calvé, nel 1890 di Mala Pasqua di Stanislao Gastaldon, il successo di Cavalleria rusticana con Gemma Bellincioni e Roberto Stagno e di Rudello di Vincenzo Ferroni, nel 1891 del successo di L'amico Fritz di Mascagni diretta da Rodolfo Ferrari con Fernando De Lucia e Paul Lhérie.

Nel 1935 il Comune di Roma, attraverso il Vice Governatore Marchese Dentice d'Accadia, come Direttore Artistico decise l'organico complessivo delle maestranze del Teatro determinando quello dell'Orchestra in 143 elementi compresi i professori della Banda.

Nel 1935 il Comune di Roma, attraverso il Vice Governatore Marchese Dentice d'Accadia, come Direttore Artistico decise l'organico complessivo delle maestranze del Teatro determinando quello dell'Orchestra in 143 elementi compresi i professori della Banda.

Nel 1935 il Comune di Roma, attraverso il Vice Governatore Marchese Dentice d'Accadia, come Direttore Artistico decise l'organico complessivo delle maestranze del Teatro determinando quello dell'Orchestra in 143 elementi compresi i professori della Banda.

Nel 1935 il Comune di Roma, attraverso il Vice Governatore Marchese Dentice d'Accadia, come Direttore Artistico decise l'organico complessivo delle maestranze del Teatro determinando quello dell'Orchestra in 143 elementi compresi i professori della Banda.

Nel 1912 Emma Carelli, moglie di Mocchi, divenne direttrice e responsabile della nuova «Impresa Costanzi».

Nel 1912 Emma Carelli, moglie di Mocchi, divenne direttrice e responsabile della nuova «Impresa Costanzi».

Nel 1912 Emma Carelli, moglie di Mocchi, divenne direttrice e responsabile della nuova «Impresa Costanzi».

Nel 1912 Emma Carelli, moglie di Mocchi, divenne direttrice e responsabile della nuova «Impresa Costanzi».

Nel 1926 il Comune di Roma acquistò il teatro e ne assunse la gestione.

Nel 1926 il Comune di Roma acquistò il teatro e ne assunse la gestione.

Nel 1926 il Comune di Roma acquistò il teatro e ne assunse la gestione.

Nel 1926 il Comune di Roma acquistò il teatro e ne assunse la gestione.

Nel 1938 le opere furono sei (La Gioconda, Mefistofele, Aida, Lohengrin, Isabeau diretta dal compositore e Turandot) per un totale di 28 rappresentazioni, dal 30 giugno fino al 15 agosto.

Nel 1938 le opere furono sei (La Gioconda, Mefistofele, Aida, Lohengrin, Isabeau diretta dal compositore e Turandot) per un totale di 28 rappresentazioni, dal 30 giugno fino al 15 agosto.

Nel 1938 le opere furono sei (La Gioconda, Mefistofele, Aida, Lohengrin, Isabeau diretta dal compositore e Turandot) per un totale di 28 rappresentazioni, dal 30 giugno fino al 15 agosto.

Nel 1938 le opere furono sei (La Gioconda, Mefistofele, Aida, Lohengrin, Isabeau diretta dal compositore e Turandot) per un totale di 28 rappresentazioni, dal 30 giugno fino al 15 agosto.

Il 23 dicembre 2013 Carlo Fuortes è stato nominato Sovrintendente del teatro.

Il 23 dicembre 2013 Carlo Fuortes è stato nominato Sovrintendente del teatro.

Il 23 dicembre 2013 Carlo Fuortes è stato nominato Sovrintendente del teatro.

Il 23 dicembre 2013 Carlo Fuortes è stato nominato Sovrintendente del teatro.

Dal 2001 la stagione estiva è stata ripristinata nell'ambientazione originale.

Dal 2001 la stagione estiva è stata ripristinata nell'ambientazione originale.

Dal 2001 la stagione estiva è stata ripristinata nell'ambientazione originale.

Dal 2001 la stagione estiva è stata ripristinata nell'ambientazione originale.

Nel novembre del 1893 M°Antonino Palminteri dirige le opere: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Messalina di Luigi Danesi.

Nel novembre del 1893 M°Antonino Palminteri dirige le opere: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Messalina di Luigi Danesi.

Nel novembre del 1893 M°Antonino Palminteri dirige le opere: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Messalina di Luigi Danesi.

Nel novembre del 1893 M°Antonino Palminteri dirige le opere: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Messalina di Luigi Danesi.

Nel 1896 di La sorella di Mark di Giacomo Setaccioli.

Nel 1896 di La sorella di Mark di Giacomo Setaccioli.

Nel 1896 di La sorella di Mark di Giacomo Setaccioli.

Nel 1896 di La sorella di Mark di Giacomo Setaccioli.

Nel 1930 venne allestito dalla ditta organaria Buccolini un organo a canne con una tastiera e pedaliera, celato sulla destra del palcoscenico da una griglia espressiva.

Nel 1930 venne allestito dalla ditta organaria Buccolini un organo a canne con una tastiera e pedaliera, celato sulla destra del palcoscenico da una griglia espressiva.

Nel 1930 venne allestito dalla ditta organaria Buccolini un organo a canne con una tastiera e pedaliera, celato sulla destra del palcoscenico da una griglia espressiva.

Nel 1930 venne allestito dalla ditta organaria Buccolini un organo a canne con una tastiera e pedaliera, celato sulla destra del palcoscenico da una griglia espressiva.

Rinascere con Mario, Fiorella e Loredana

Oggi... perla... secondo me. Alla radio hanno passato "E la luna bussò" interpretata magistralmente da Loredana Bertè. Non ricordando chi l'avesse scritta ho fatto una ricerca e ho scoperto che l'autore è Mario Lavezzi. Sempre da questa ricerca è saltata fuori un'altra collaborazione della Bertè con Lavezzi e anche con Fiorella Mannoia. Una canzone che ricordo bene e che mi piace molto. E' del 1984 e si intitola "Se rinasco" incisa da Lavezzi nell'album [...]

Intervista a  Fabrizio Moro a pochi giorni dall'uscita del nuovo album "Figli di nessuno"

Intervista a Fabrizio Moro a pochi giorni dall'uscita del nuovo album "Figli di nessuno"

Intervista a Fabrizio Moro, cantautore romano vincitore del Festival di Sanremo 2018. Abbiamo ripercorso la sua lunga carriera coronata da ben 10 album, parlato del nuovo album "Figli di nessuno" e di alcune imperdibili curiosità

“FIGLI DI NESSUNO”  il decimo disco di Inediti di Fabrizio Moro

“FIGLI DI NESSUNO” il decimo disco di Inediti di Fabrizio Moro

Tra i cantautori e autori più apprezzati del panorama musicale italiano FABRIZIO MORO VENERDÌ 12 APRILE ESCE “FIGLI DI NESSUNO” IL DECIMO DISCO DI INEDITI! Dal 12 aprile al via l’INSTORE TOUR in tutta Italia     A ottobre 4 appuntamenti live nei palasport 12 ottobre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT) 18 e 19 ottobre al Palazzo Dello Sport di ROMA 26 ottobre al Mediolanum Forum di MILANO Esce venerdì 12 aprile “FIGLI DI NESSUNO” (Sony Music [...]

Fabrizio Moro, mio album benedetto

Fabrizio Moro, mio album benedetto

(ANSA) – ROMA, 8 APR – Un album rabbioso, sincero, un po’ rivoluzionario, “ma anche benedetto”. “Figli di nessuno” è il decimo album di inediti di Fabrizio Moro, in uscita il 12 aprile per Sony Music. “I figli di nessuno – racconta il cantautore romano – sono quelli un po’ abbandonati a se stessi che nella vita per realizzare un’idea hanno messo tanto impegno, tanta rabbia, tanta forza perché non hanno mai avuto la mano tesa da nessuno. [...]

Reinhold Messner si schiera contro il concerto di Jovanotti

Reinhold Messner si schiera contro il concerto di Jovanotti

L'alpinista Reinhold Messner si schiera contro il concerto che Jovanotti che ha annunciato per l'estate sulla cima di Plan de Corones in Alto Adige, a 2.275 metri di altitudine, dove il grande alpinista ha aperto uno dei suoi musei dedicati alla storia dell'alpinismo. Una presa di posizione dura non tanto contro l'artista ma contro uno spettacolo che, secondo Messner, "non ha senso in montagna, lo si dovrebbe fare altrove". "Non posso vietarlo, ma lo farei se [...]

Reinhold Messner contro il concerto di Jovanotti

Reinhold Messner contro il concerto di Jovanotti

Reinhold Messner è contro il concerto che Jovanotti ha annunciato per l'estate sulla cima di Plan de Corones in Alto Adige, a 2.275 metri di altitudine, dove il grande alpinista ha aperto uno dei suoi musei dedicati alla storia dell'alpinismo. Una presa di posizione dura non tanto contro l'artista ma contro uno spettacolo che, secondo Messner, "non ha senso in montagna, lo si dovrebbe fare altrove". "Non posso vietarlo, ma lo farei se potessi". "Non giudico [...]

Scontro sul concerto in quota. Jovanotti risponde a Messner

Scontro sul concerto in quota. Jovanotti risponde a Messner

Reinhold Messner lo aveva invitato a rispettare il silenzio della montagna e rinunciare al concerto in programma il 24 agosto sul Plan de Corones, in Alto Adige. Jovanotti ha immediatamente replicato su Facebook. “Non discuto con Messner di montagna, non mi permetterei mai, ma sui concerti ho qualcosa da dire e il nostro progetto per l’estate è serio, accurato e soprattutto nuovo, realizzato con criteri ambientali che oggi non sono solo possibili ma anche [...]

Jovanotti, Reinhold Messner contro il concerto in montagna: «Solo inquinamento acustico»

Jovanotti, Reinhold Messner contro il concerto in montagna: «Solo inquinamento acustico»

"Non posso vietarlo, ma lo farei se potessi". Reinhold Messner si schiera contro il concerto che Jovanotti ha annunciato per l'estate sulla cima di Plan de Corones in Alto Adige, a 2.275 metri di altitudine, dove il grande alpinista ha aperto uno dei suoi musei dedicati alla storia dell'alpinismo. Una presa di posizione dura non tanto contro l'artista ma contro uno spettacolo che, secondo Messner, "non ha senso in montagna, lo si dovrebbe fare altrove". "Non [...]

FOTO: Teatro dell'Opera di Roma

Opera_di_Roma

Opera_di_Roma

Teatro_Costanzi

Teatro_Costanzi

Teatro_dell'Opera_di_Roma

Teatro_dell'Opera_di_Roma

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Il Palazzo dell'Opera nel 1940

Murder Mistery Tour: risolvi un misterioso omicidio su un treno degli Anni Venti

Murder Mistery Tour: risolvi un misterioso omicidio su un treno degli Anni Venti

C'è qualcosa di meglio che esplorare le vallate vinicole della Contea di Napa, in California, su un treno con enormi finestre, deliziosi pasti e degustazioni di vino? La risposta è sì. Si può viaggiare provando a risolvere un misterioso omicidio. Il Murder Mistery Tour è un'iniziativa nata dalla Napa Valley Wine Train, un servizio che permette di poter ammirare le vallate vinicole della contea. Partendo da San Francisco si potrà scoprire il Muir Woods, [...]

Il 3 aprile di 15 anni fa ci lasciava, troppo presto, l'indimenticabile Gabriella Ferri - Ricordiamola con le sue cinque canzoni più belle...

Il 3 aprile di 15 anni fa ci lasciava, troppo presto, l'indimenticabile Gabriella Ferri - Ricordiamola con le sue cinque canzoni più belle...

    . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Il 3 aprile di 15 anni fa ci lasciava, troppo presto, l'indimenticabile Gabriella Ferri - Ricordiamola con le sue cinque canzoni più belle...   Gabriella Ferri ci lasciava il 3 aprile del 2004, lasciando un vuoto immenso nella musica italiana e nei nostri cuori. La bella e triste Signora di Roma ha saputo reinterpretare la tradizione dei canti popolari con la sua personalità esuberante, [...]

Fiorella Mannoia attacca Salvini: "Con il vomito continuo ha sdoganato il linguaggio da bar"

Fiorella Mannoia attacca Salvini: "Con il vomito continuo ha sdoganato il linguaggio da bar"

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Fiorella Mannoia attacca Salvini: "Con il vomito continuo ha sdoganato il linguaggio da bar" L'artista a margine di un incontro alla Feltrinelli di Roma: "Le parole sono armi, soffiano sul fuoco della paura per motivi elettorali" Lei ha votato M5s e non è affatto contenta. E lo ha detto parlando delle speranze deluse. Ma negli ultimi tempi l’artista si è schierata molte volte contro Salvini e [...]

Danza e alta moda all'Opera di Roma, un omaggio a Philip Glass

Danza e alta moda all'Opera di Roma, un omaggio a Philip Glass

Roma, 29 mar. (askanews) - L'Opera di Roma ha reso omaggio al compositore statunitense Philip Glass che attraverso la sua musica e le collaborazioni con artisti come Woody Allen e David Bowie ha esercitato un forte impatto sulla cultura contemporanea. In scena tre titoli con tre coreografi internazionali: "Hearts and Arrows" di Benjamin Millepied, i "Glass Pieces" del ballerino, regista e coreografo Jerome Robbins e la "Nuit Blanche" di Sébastien Bertaud. A [...]

Michieletto a Francoforte con Schreker

Michieletto a Francoforte con Schreker

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Torna all’Opera di Francoforte, dove vide la sua prima esecuzione assoluta nel 1912 e dove mancava dal 1945, il capolavoro di Franz Schreker Der ferne Klang (Il suono lontano), in scena dal 31 marzo alle 18. La nuova produzione è firmata dal regista veneto Damiano Michieletto, al suo debutto nella città sulle rive del Meno. Con lui lo scenografo Paolo Fantin, il costumista Klaus Bruns e il light designer Alessandro Carletti. I [...]

La nuova prospettiva di Fiorella Mannoia attraverso musica e foto

La nuova prospettiva di Fiorella Mannoia attraverso musica e foto

Milano, 27 mar. (askanews) - "Personale" e sincera come solamente Fiorella Mannoia sa esserlo, ma questa volta la cantante ha voluto fare di più e insieme al nuovo album di inediti ha pubblicato una raccolta di storie raccontate attraverso l'obiettivo di una macchina fotografica. "Diciamo che questo titolo si può leggere in due chiavi diverse: personale perchè è la mia visione personale dei sentimenti umani e della realtà che ci circonda e personale anche [...]

Lorella Cuccarini, quando la politica ti premia

Lorella Cuccarini, quando la politica ti premia

Negli anni della Prima Repubblica era facile entrare in televisione: bastava essere democristiano o socialista e facevi praticamente ciò che volevi. Sanremo? Eccotelo. Domenica In? E' tuo. Lo sanno bene Pippo Baudo o Giovanni Minoli, democristiano il primo e craxiano il secondo, che in quegli anni conobbero il loro periodo d'oro. Con la Seconda Repubblica non si può dire che le cose siano cambiate. Basti pensare a come la Sinistra abbia ha piazzato i suoi uomini [...]

Mannoia, fare opposizione con carezze

Mannoia, fare opposizione con carezze

(ANSA) – MILANO, 26 MAR – “Con le carezze facciamo opposizione”: Fiorella Mannoia sceglie un verso scritto da Luca Barbarossa nel brano ‘L’amore al potere’ per sintetizzare il senso del suo nuovo disco, ‘Personale’, “una modesta raccolta di storie – dice – interpretate attraverso la musica e di storie raccontate attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica”. Per la prima volta, infatti, Fiorella ha scelto di abbinare un’immagine [...]

Chi è Vittorio Grigolo, direttore artistico di Amici

Chi è Vittorio Grigolo, direttore artistico di Amici

Da un lato c'è Ricky Martin, dall'altro Vittorio Grigolo: sono loro i due direttori artistici di Amici 2019. Se della popstar latina si sa tutto, il tenore è poco noto al grande pubblico. Ecco cosa sappiamo di lui. Vittorio Grigolo è uno dei tenori italiani più noti a livello internazionale. Nato nel 1977 ad Arezzo, ha iniziato a cantare quando aveva solo 4 anni, esibendosi, ancora bambino, come solista del coro della Cappella Sistina. A 13 anni ha cantato [...]

10 anni sisma, Piovani 'regala' Opera

10 anni sisma, Piovani 'regala' Opera

(ANSA) – L’AQUILA, 22 MAR – Concerto per il decennale del sisma dell’Aquila del 6 Aprile 2009 di Nicola Piovani con la sua Opera ‘Sinfonia delle stagioni’ che sarà eseguita il 7 aprile nella Basilica di Collemaggio alle 18, in diretta Rai su Radio3 e Rai5. “Ho pensato alle quattro stagioni come racconto metaforico – ha detto Piovani oggi in conferenza stampa all’Aquila – Ho iniziato dall’estate per chiudere con la primavera, segno di [...]

&id=HPN_Teatro+dell'Opera+di+Roma_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Teatro{{}}dell'Opera{{}}di{{}}Roma" alt="" style="display:none;"/> ?>