Teatro medievale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Teatro medievale

Voce principale: Storia del teatro.
Il primo luogo scenico del teatro medievale è la chiesa. Durante le funzioni religiose, si cominciò a mettere in scena i passi del vangelo commentati dal sacerdote. Queste rappresentazioni assunsero in seguito una propria autonomia, spostandosi infine in luoghi esterni agli edifici religiosi. Quindi gli aspetti fondamentali del teatro medioevale furono la drammatizzazione, i motivi teatrali religiosi, una componente liturgica e didattica e uno sviluppo di...

GIULLARI (di Dio) & MARIONETTE

GIULLARI (di Dio) & MARIONETTE

          Precedenti capitoli... ...Ed io a Lui... Prosegue in: Frate Sole (inno di Frate Vita)         GIULLARI (di Dio) E MARIONETTE          

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

La storia di Arlecchino

C’era una volta,un bambino molto povero chiamato Arlecchino, che viveva con la sua mamma in una misera casetta. Arlecchino andava a scuola e, per Carnevale, la maestra organizzò una bella festa e propose a tutti i bambini della scuola di vestirsi in maschera. I bambini accolsero l’idea con molto entusiasmo, parlavano dei loro vestiti coloratissimi e bellissimi. Arlecchino, solo, in disparte, non partecipava all’entusiasmo generale e stava zitto, zitto, in un [...]

Miracolo al Corso

A meno che le necessarie opere di messa in sicurezza non siano state compiute di notte, al riparo da occhi indiscreti, Palazzo Trevisani, monumento avellinese all’immobilismo e alla mancata ricostruzione, in stato fatiscente risalente già prima del terremoto dell’Ottanta, miracolosamente non è più transennato. Che vuol dire cessato pericolo. È tornato agibile, nella sua storica inagibilità, con la sua impegnativa impalcatura divenuta utile solo a reggere [...]

Gatta Cenerentola, è miracolo napoletano da ansa

Gatta Cenerentola, è miracolo napoletano da ansa

A Orizzonti il bel film d'animazione low budgetFOTO© ANSA05 settembre 201715:33NEWS(ANSA) - VENEZIA, 5 SET - Nella sezione Orizzonti a Venezia è la giornata di un piccolo miracolo napoletano di animazione, e non solo, 'Gatta Cenerentola', a firma di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone. Una rilettura post-moderna-digitale-3D e versione noir della favola, prima orale e poi trascritta nel XVII secolo da Giambattista Basile. Il film, in [...]

L’Italnuoto fa il miracolo con un tuffo nel G7

L’Italnuoto fa il miracolo con un tuffo nel G7

Benny Casadei Lucchi Il presidente Barelli e il 6° posto nel medagliere: “Non solo sport, nel Paese nessuno come noi” Dal nostro inviato a Budapest Nelle prove della vita si realizza di essere diventati veramente grandi quando si riesce in ciò a cui non si aveva mai pensato.

Nomine :Il Gran Giullare

Nomine :Il Gran Giullare

ammiro il giullarone che fa rima con ...######necon  molta distanza per il  nominato  dichiaro  sagredo blacklistato §   

Rodi/ Sabato SOTTO LA TUA CROCE: Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Gesù

Rodi/ Sabato SOTTO LA TUA CROCE: Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Gesù

Rodi/ Sabato SOTTO LA TUA CROCE: Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Gesù StampaEmail   Sabato prossimo, alle 18,00, andrà in scena la seconda ed ultima parte della Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Gesù.Dopo l’ingresso trionfale nella città Santa Gesù sta per dare compimento al mistero della sua morte e risurrezione.Ci prepariamo a seguire Gesù in questo Suo cammino, un percorso di vita che diventa il nostro e ci porta tutti [...]

Lo strano caso del costume di Arlecchino

Il celebre costume di Arlecchino ha subìtonel tempo delle modifiche.Dall’originario abito sbrindellato tenuto insiemeda toppe meticolosamente cucite,si è passati a quello più modernocaratterizzato da triangoli o rombi(a seconda delle raffigurazioni)dai colori accesi e alternati.Secondo un’ardita tradizione nontroppo accreditata, la moderna foggiadel costume sarebbe ispirataalla divisa delle guardie svizzerefirmata da Michelangelo. Se è ...Continua a [...]

Dario Fo, addio al meraviglioso giullare

Dario Fo, addio al meraviglioso giullare

Dario Fo, addio al meraviglioso giullare che reinventò la parola teatrale per sbeffeggiare i potenti di Davide Turrini | 13 ottobre 2016 Mescolando cultura popolare, misteri medioevali e parabole evangeliche in un perfetto guazzabuglio di lingue padane e grammelot, l'attore drammaturgo e poeta diede vita a un racconto in cui la commedia dell’arte fiancheggia feconda la satira e irride il potere e le ipocrisie della religione. Dagli esordi nel 1954 al Nobel [...]

Ciao Dario! Se ne è andato a 90 anni il "giullare da Nobel"

Ciao Dario! Se ne è andato a 90 anni il "giullare da Nobel"

Ciao Dario! Se ne è andato a 90 anni il "giullare da Nobel". Quando Fo disse ai grillini "Per favore, ribaltate tutto" 13 Ottobre 2016. Cultura ©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA Addio Dario. Se ne è andato a novant'anni, all'ospedale Sacco di Milano per una grave insufficienza polmonare, il "giullare da Nobel" Dario Fo, drammaturgo, attore, regista, scenografo, scrittore e pittore, autore, figura da protagonista nella letteratura e nello spettacolo italiano: [...]

Ciao Giullare!

E ti voglio ricordare così. Con la tua immancabile sciarpina che vola via col vento. Con la bocca aperta in un'esclamazione potente o per lasciar entrare i moschini che poi cercavi di sputacchiare o di ingoiare bevendo acqua. E ti voglio ricordare così. Tu che quando pioveva eri l'ultimo ad andartene dal palco ed aspettavi di vedere che la platea si fosse messa al riparo. E così, ti voglio ricordare. Ti ho tanto adorato. Fa buon viaggio Giullare! b.

Gran finale per il giullare

Gran finale per il giullare

Stamattina a Milano la camera ardente nel Piccolo Strehler, domani il funerale laico in Piazza Duomo

Dario Fo, giullare per sempre

Dario Fo, giullare per sempre

Ho avuto il privilegio di incontrare Dario Fo nel 2012, in occasione della sua Bottega d'Artista allestita al Palazzo Reale di Milano, dove tenne lezioni d'arte ed espose le sue opere pittoriche alla mostra Lazzi, sberleffi e dipinti. Mi colpirono le sue abilità oratorie, ma al contempo la sua semplicità, la sua disponibilità ad accogliere le persone, fermandosi a parlare con tutti come se tutti fossero amici suoi da sempre. Le sue lezioni di pittura erano [...]

Bob Dylan, il menestrello di Duluth, ha vinto il Nobel per la Letteratura 2016

Bob Dylan, il menestrello di Duluth, ha vinto il Nobel per la Letteratura 2016

Il Nobel per la Letteratura 2016 è andato a Bob Dylan per aver «creato una nuova poetica espressiva all’interno della grande tradizione canora americana». Lo ha comunicato il Comitato dei Nobel a Stoccolma. L’annuncio è stato accolto dal boato dei presenti in sala. Sono la poesia e la tradizione degli «hobo» americani ad essere state premiate insieme, nella figura di Bob Dylan. Nato Robert Allen Zimmerman (Duluth, Minnesota, 24 maggio 1941), è infatti [...]

Addio a Dario Fo,il sommo giullare della letteratura e teatrante popolare.

"Tu bada ben ,dice quasi a sé stesso Niccolò Machiavelli negli scritti di governo , che l'aver in le tue mani il potere della Repubblica e il plauso di chi crede che si possa governare senza inganno non ti è bastante, poiché non è tanto la novità che conta, ma produrre il nuovo. Quindi ascolta e pruovoca il popolo perché parli a costo di causare in te risentimento. Non credere che questo sia disordine e perdita di tempo e che si facci meglio a non descutere [...]

ADDIO ETERNO GIULLARE

non ho parole...  Mi limito solo a riportare quelle della motivazione del Nobel per la Letteratura assegnato  a Dario Fo nel 1997 "Perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi"

&id=HPN_Teatro+medievale_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Medieval{{}}drama" alt="" style="display:none;"/> ?>