Tecnologie comprese nei telefoni cellulari

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Smartphone

La scheda: Smartphone

In elettronica lo smartphone (letteralmente "telefono intelligente") è un telefono cellulare con capacità di calcolo, di memoria e di connessione dati molto più avanzate rispetto ai normali telefoni cellulari, basato su un sistema operativo per dispositivi mobili.
I primi smartphone combinavano le funzioni di un elaboratore palmare con quelle di un telefono mobile. I modelli più recenti si sono arricchiti della funzionalità di dispositivi multimediali in grado di riprodurre musica, scattare foto e girare video. Molti smartphone moderni inoltre sono dotati di schermo tattile ad alta risoluzione e web browser che sono in grado di caricare sia normali pagine web sia siti web appositamente creati per i dispositivi mobili. Caratteristica diffusa è inoltre quella di poter installare funzionalità aggiuntive attraverso le cosiddette App (applicazioni dedicate ai dispositivi mobili), scaricabili dai rispettivi negozi online.
I principali sistemi operativi mobili (OS) in ordine di diffusione sono Android, iOS e Windows Phone, ma esistono anche altri sistemi meno diffusi o in disuso, quali Bada, Symbian OS, BlackBerry OS e dei sistemi GNU/Linux, embedded come Embedded Linux, Tizen (successore di LiMo e MeeGo), Sailfish OS, Maemo, MeeGo, Ubuntu Touch/Ubuntu Phone, Firefox OS, Open webOS, Openmoko ed altri.


Bus: egiziano 13enne ha dato allarme

Bus: egiziano 13enne ha dato allarme

(ANSA) – MILANO, 21 MAR – Un ragazzino egiziano di 13 anni presente sull’autobus dirottato ieri ha finto di pregare in arabo mentre, in realtà, stava avvertendo il padre che l’autobus era sotto sequestro. E’ uno dei dettagli raccontati dal sindaco di Crema Stefania Bonaldi, secondo la quale tra gli studenti, nonostante la paura provata in quei momenti “è scattato un gioco di squadra”. Un altro, infatti, aveva chiamato dopo aver raccolto un [...]

“Odio il cellulare di mia mamma”: il tema del bambino che fa riflettere e che tutti dovrebbero leggere

“Odio il cellulare di mia mamma”: il tema del bambino che fa riflettere e che tutti dovrebbero leggere

C’era una volta un bambino della Louisiana che, in un tema scolastico sulle innovazioni tecnologiche, scrisse: “Odio i telefoni, perché i miei genitori ci passano tutto il giorno. Odio lo smartphone di mia mamma e vorrei che non lo avesse mai comprato”. E’ accaduto in America ma poteva tranquillamente essere una storia italiana. L’85% di noi sceglie di guardare il telefono come prima azione della mattina, viviamo costantemente connessi, spiamo gli [...]

EVENTI: Smartphone

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 1999 venne presentato all'IST (Information Society Technologies) program il progetto MTM (Multimedia Terminal Mobile).

Nel 2013 è stato prodotto lo Yotaphone, il primo smartphone a doppio schermo: uno schermo LCD frontale e uno e-ink posto sul lato posteriore.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 2016 LG introduce nel mercato il G5, primo smartphone modulare venduto in grande scala (il primo in assoluto fu il Fairphone 2), con la possibilità di aggiungere accessori per determinate funzioni.

Nel 2008 HTC ha introdotto il T-Mobile G1 (conosciuto come HTC Dream), il primo smartphone Android, sistema operativo sviluppato da Google che grazie alla natura open source è stato adottato da numerosi produttori.

Sfida a studenti, no cellulare 3 giorni

Sfida a studenti, no cellulare 3 giorni

(ANSA) – MODENA, 5 MAR – Sono 450 gli studenti delle scuole superiori di Vignola e Pavullo, insieme a quelli delle medie di Castelnuovo, in provincia di Modena, che hanno aderito all’iniziativa ‘Challege4me’, lanciata dal Lions Club di Vignola: su adesione volontaria, da questa mattina e per tre giorni non potranno utilizzare i loro cellulari, che sono stati per questo inseriti in appositi sacchetti di carta la cui eventuale apertura, con rottura del [...]

Vedere il mondo senza alzare sguardo da cellulare

Vedere il mondo senza alzare sguardo da cellulare

A Barcellona presentato un prototipo con tre videocamere

Si può guardare SkyGo e DAZN dal cellulare sull’aereo?

Si può guardare SkyGo e DAZN dal cellulare sull’aereo?

In aereo si può usare il cellulare solo in modalità aereo. Tuttavia, a bordo di molte compagnie aeree, si può navigare in Internet. Il più delle volte pagando, a meno che non si viaggi in Business o Prima Classe, dove il wi-fi è un servizio complimentary offerto ai passeggeri più facoltosi. E, se si desiderasse guardare una partita di calcio o un evento sportivo o un qualunque programma trasmesso in diretta, compreso nel proprio abbonamento Sky o DAZN [...]

Mai perdersi il cellulare...

Mai perdersi il cellulare...

Nelle sale "Modalita' aereo", nuova commedia di Fausto Brizzi

Nokia 210, il telefonino con batteria che dura venti giorni

Nokia 210, il telefonino con batteria che dura venti giorni

Al Mobile World Congress 2019 c’è spazio anche i telefonini. E lo dimostra Nokia, che oltre al Nokia 9 PureView, ha presentato anche il Nokia 210, un featured phone (questo il termine che si utilizza per definire i telefonini “vecchia maniera”) economico capace di connettersi a Internet e con una batteria che può durare fino a 20 giorni. Per l’azienda finlandese non si tratta di certo di una novità: sono diversi anni che investe nel settore dei [...]

Samsung presenta il suo primo cellulare-tablet pieghevole

Samsung presenta il suo primo cellulare-tablet pieghevole

Seoul, 20 feb. (askanews) - Dopo anni d'indiscrezioni, anticipazioni, ipotesi e un prototipo, Samsung ha presentato il suo primo smartphone dallo schermo pieghevole. È un cellulare che si apre e si chiude a libro, permettendo di raddoppiare la grandezza dello schermo e di trasformarsi in una sorta di minitablet. Si chiama Galaxy Fold: da chiuso è un normale telefono da 4.6 pollici, da aperto arriva fino a 7.3 pollici. Se si chiude il display, le app aperte [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

FOTO: Smartphone

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Smartphone di varie marche (da sinistra LG G3, OnePlus One, Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 Plus

Smartphone di varie marche (da sinistra LG G3, OnePlus One, Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 Plus

Polizia Stradale: 'Via subito la patente a chi usa il cellulare'

Polizia Stradale: 'Via subito la patente a chi usa il cellulare'

La Polizia chiede al Governo la tolleranza zero per l'uso del cellulare alla guida che resta la prima causa di distrazione alla guida e di incidenti gravi. Santo Puccia, primo dirigente della Polizia Stradale, ascoltato in commissione Trasporti alla Camera, ha chiesto "una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione". La richiesta arriva quindi direttamente dalla Stradale, il reparto della Polizia di Stato italiana con il compito [...]

Polstrada, 'Togliere la patente per l'uso del cellulare in auto'

Polstrada, 'Togliere la patente per l'uso del cellulare in auto'

La principale causa degli incidenti stradali “è la distrazione e l’uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all’esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento pericolosissimo”. Lo ha detto Santo Puccia, primo dirigente della Polizia stradale, in audizione alla commissione Trasporti della Camera. [...]

Mamma vieta cellulare alla figlia di 9 anni e lei si uccide

Mamma vieta cellulare alla figlia di 9 anni e lei si uccide

Bimba di 9 anni si impicca perchè le è stato impedito dalla madre di usare il cellulare, è accaduto a New York nel quartiere del Bronx. La bimba si è uccisa con una cintura intorno al collo dopo che la madre le aveva detto che era ancora troppo presto per utilizzare lo smartphone. Il cadavere è stato scoperto dalla madre. Secondo quanto scrive il New York post la bambina si era svegliata di prima mattina e aveva chiesto il cellulare per collegarsi a You [...]

Distratti dal cellulare: in strada arriva il cuscino "paracolpi"

Distratti dal cellulare: in strada arriva il cuscino "paracolpi"

Se anche voi camminate in strada con la testa bassa e gli occhi rivolti sullo schermo del vostro telefono, fareste bene a trasferirvi a Bolzano. La Provincia di Bolzano, infatti, ha studiato una soluzione per proteggere l’incolumità dei pedoni distratti dal proprio smartphone, piazzando dei cuscinetti airbag color fucsia sui pali della luce all’altezza degli occhi. In realtà, le cose non stanno proprio così: l’idea fa parte di una campagna chiamata [...]

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Al via il processo bis, stavolta davanti ai giudici del Tribunale di Teramo, per un 53enne di Civitella già condannato in primo grado a 4 anni di reclusione dai giudici delle Marche, accusato di aver detenuto materiale pornografico e violentato una ragazza con un deficit intellettivo adescata con whatsapp. A Teramo gli atti sono arrivati dalla Corte d’Appello di Ancona che ha contestato la competenza territoriale e annullato la sentenza. Ieri, in apertura del [...]

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Al via il processo bis, stavolta davanti ai giudici del Tribunale di Teramo, per un 53enne di Civitella già condannato in primo grado a 4 anni di reclusione dai giudici delle Marche, accusato di aver detenuto materiale pornografico e violentato una ragazza con un deficit intellettivo adescata con whatsapp. A Teramo gli atti sono arrivati dalla Corte d’Appello di Ancona che ha contestato la competenza territoriale e annullato la sentenza. Ieri, in apertura del [...]

Ciao a tutti. Visto che so che fra di voi c'è anche qualche genitore vorrei un consiglio. Ho ...

Ciao a tutti. Visto che so che fra di voi c'è anche qualche genitore vorrei un consiglio. Ho quasi 22 anni, ho il cellulare da quando ne ho 14, e mia mamma tutte le volte che uscivo mi chiamava anche tre volte nell'arco di tre ore per sapere dov'ero e con chi. Ora chiama di meno, ma comunque mi chiama almeno una volta dicendo "tutto bene?" seguito dal solito "sei qui, sei là? "sei con tizio, sei con caio?". Se per esempio sono fuori a mangiare una pizza con gli [...]

Rispondi

Airbag suii pali della luce per i distratti al cellulare

Airbag suii pali della luce per i distratti al cellulare

Lanciata in Alto Adige campagna sull'uso consapevole del telefonino

Come recuperare PIN SIM PosteMobile

Come recuperare PIN SIM PosteMobile

Una vera e propria iattura. Quante volte ti è capitato di pensare “Ho dimenticato il PIN della SIM!! Cosa faccio?”. E quante volte, facendo ricorso a ogni singolo neurone del tuo cervello, sei riuscito a ricordarlo? A volte, però, la memoria ci abbandona e non riusciamo a ricordare il codice di sblocco della scheda cellulare, con tutto ciò che ne consegue. Se ti trovi in difficoltà e non sai come recuperare PIN SIM Poste Mobile, non preoccuparti. [...]

Più vicini cellulari e pc senza batterie

Più vicini cellulari e pc senza batterie

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – Il sogno di avere smartphone, pc e altri dispositivi elettronici liberi dalle batterie e dalla necessità di ricaricarli è un po’ più vicino, grazie al dispositivo che converte in elettricità l’energia dei segnali della rete wi-fi. Il risultato, descritto sulla rivista Nature, si deve al gruppo del Massachussets institute of technology, guidato da Tomas Palacios. Gli apparecchi che convertono direttamente le onde [...]

&id=HPN_Tecnologie+comprese+nei+telefoni+cellulari_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Telefonino" alt="" style="display:none;"/> ?>