Teodoro Buontempo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Teodoro Buontempo

La scheda: Teodoro Buontempo

Componente della VIII COMMISSIONE (LAVORI PUBBLICI) (1992-1996)
Componente della IX COMMISSIONE (TRASPORTI) (1994-1996)
Componente della COMMISSIONE SPECIALE COMPETENTE IN MATERIA DI INFANZIA (1996-2001)
Componente della XIV COMMISSIONE PERMANENTE POLITICHE UNIONE EUROPEA (1996-2001)
Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L'INFANZIA (1996-2001)
Componente della VII COMMISSIONE (CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE) (2001-2006)
Componente della XII COMMISSIONE (AFFARI SOCIALI) (2001-2006)
Componente della COMMISSIONE SPECIALE PER L'ESAME DI DISEGNI DI LEGGE DI CONVERSIONE DI DECRETI-LEGGE (2001-2006)
Componente della COMITATO DI VIGILANZA SULL'ATTIVITÀ DI DOCUMENTAZIONE (2001-2008)
Componente della COMITATO PER LA REALIZZAZIONE DI UN MUSEO DELLA RAPPRESENTANZA NAZIONALE (2001-2006)
Componente del COMITATO DI VIGILANZA SULL'ATTIVITÀ DI DOCUMENTAZIONE (2006-2008)
Teodoro Buontempo (Carunchio, 21 gennaio 1946 – Roma, 24 aprile 2013) è stato un politico italiano.


Teodoro Buontempo:
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: XI, XII, XIII, XIV, XV
Gruppo parlamentare: MSI-DN (1992-1996), AN (1996-2006), Misto (2006-2008)
Coalizione: PdL (1994), PpL (1996), CdL (2001,2006)
Circoscrizione: Lazio 1 (1994-2006), Abruzzo (2006-2008)
Collegio: Roma
Incarichi parlamentari:
Componente della VIII COMMISSIONE (LAVORI PUBBLICI) (1992-1996) Componente della IX COMMISSIONE (TRASPORTI) (1994-1996) Componente della COMMISSIONE SPECIALE COMPETENTE IN MATERIA DI INFANZIA (1996-2001) Componente della XIV COMMISSIONE PERMANENTE POLITICHE UNIONE EUROPEA (1996-2001) Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L'INFANZIA (1996-2001) Componente della VII COMMISSIONE (CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE) (2001-2006) Componente della XII COMMISSIONE (AFFARI SOCIALI) (2001-2006) Componente della COMMISSIONE SPECIALE PER L'ESAME DI DISEGNI DI LEGGE DI CONVERSIONE DI DECRETI-LEGGE (2001-2006) Componente della COMITATO DI VIGILANZA SULL'ATTIVITÀ DI DOCUMENTAZIONE (2001-2008) Componente della COMITATO PER LA REALIZZAZIONE DI UN MUSEO DELLA RAPPRESENTANZA NAZIONALE (2001-2006) Componente del COMITATO DI VIGILANZA SULL'ATTIVITÀ DI DOCUMENTAZIONE (2006-2008)
Segretario della Camera dei Deputati:
Durata mandato: 7 giugno 2006 – 8 maggio 2008
Presidente: Fausto Bertinotti
Durata mandato: 11 giugno 2001 – 7 giugno 2006
Presidente: Pier Ferdinando Casini
Dati generali:
Partito politico: MSI-DN (1970-1994), AN (1995-2007), LD (2007-2013)
Titolo di studio: Diploma di ragioniere
Professione: giornalista
Mosse i primi passi in politica a Ortona (Chieti), dove studia e dirige le organizzazioni giovanili missine d'Abruzzo. Trasferitosi a Roma nel 1968, visse i primi anni nella capitale dormendo in macchina o alla Stazione Termini e vivendo di stenti, scherzosamente al tempo distribuiva biglietti da visita che riportavano come indirizzo "Buontempo Teodoro. Indirizzo: salita di Valle Giulia, dietro Architettura, piazzola a sinistra dietro la fontanella". Per questo, da allora, è noto con il soprannome di er Pecora. Nel 1972 diventa il primo segretario del Fronte della Gioventù di Roma, dopo essere già stato dirigente della Giovane Italia.
Fondatore e conduttore di una delle prime radio libere degli anni settanta "Radio Alternativa" con sede in Roma a Via Sommacampagna (nella storica sede del Fronte della Gioventù), diventa presto il fulcro e la fucina di decine di iniziative, contribuendo a mettere in contatto migliaia di militanti, e diffondendo tra le prime, la cosiddetta "musica alternativa". Presente ai congressi del MSI e del FdG o in occasione di comizi così come ai Campo Hobbit. Nel 1981 viene eletto consigliere comunale di Roma, venendo puntualmente rieletto sino al 1997. Malgrado gli vengano contestati comportamenti intemperanti, la sua popolarità è molto forte e varca i confini della città.
Dal 1989 al 1992 ha guidato la federazione Romana del partito.

Cordoglio per la scomparsa di Teodoro Buontempo

Cordoglio per la scomparsa di Teodoro Buontempo

Il Partito Tradizional Popolare si associa al dolore della famiglia di Teodoro Buontempo per la prematura scomparsa di un uomo che della politica, senza paura e con grande passione, ha sempre fatto testimonianza dei valori autentici  della destra italiana.

Deceduto il presidente de La Destra Teodoro Buontempo

Deceduto il presidente de La Destra Teodoro Buontempo

ROMA - È morto questa notte a Roma il presidente de La Destra Teodoro Buontempo. A dare l'annuncio della scomparsa di segretario del partito Francesco Storace sul sito del Giornale d'Italia. Sul sito del Giornale d'Italia Storace scrive che “il leone si è spento combattendo fino all'ultimo. Questa notte, alle 4.30, Teodoro Buontempo è salito in cielo, circondato dall'amore della sua splendida famiglia”. “Il presidente de La Destra - aggiunge Storace - era [...]

Ciao Teodoro....sei stato e rimani un esempio di coerenza

Ciao Teodoro....sei stato e rimani un esempio di coerenza

Mi associo al dolore della famiglia di Teodoro Buontempo per la prematura scomparsa di un grande della politica italiana che senza paura e con grande passione ha sempre testimoniato i valori in cui tanti giovani e tanti italiani hanno creduto e continuano a credere: quelli della Destra. Nino Sala 

EVENTI: Teodoro Buontempo

Nel 1972 diventa il primo segretario del Fronte della Gioventù di Roma, dopo essere già stato dirigente della Giovane Italia.

Dal 1989 al 1992 ha guidato la federazione Romana del partito.

Nel 1992 è eletto alla Camera dei deputati nelle liste del Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale.

Nel 1981 viene eletto consigliere comunale di Roma, venendo puntualmente rieletto sino al 1997.

Nel 2001 e nel 2006 è di nuovo deputato con il ruolo di vice capogruppo di Alleanza Nazionale alla Camera ed assume la carica di segretario dell'Ufficio di presidenza della Camera dei deputati, con i presidenti Casini (governo Berlusconi) e Bertinotti (Governo Prodi).

Nel novembre del 1997 venne candidato come vicesindaco dal centrodestra alle elezioni comunali di Roma, per sostenere la poco incisiva candidatura a primo cittadino di Pierluigi Borghini.

Nel 1996 è rieletto alla Camera.

Il 26 luglio 2007 aderisce al movimento La Destra, di cui viene eletto per acclamazione presidente nazionale il 9 novembre 2008.

Nel 1994 è rieletto alla Camera, nelle liste di Alleanza Nazionale nelle quali, nel frattempo, era confluito l'MSI-DN.

LA DESTRA: BUONTEMPO "SAREMO ALLEATI CON IL CENTRO-DESTRA

LA DESTRA: BUONTEMPO "SAREMO ALLEATI CON IL CENTRO-DESTRA

(red. 7/12) - La Destra, si presenterà alle prossime elezioni, con il proprio simbolo e con le proprie liste: “saremo alleati con il centro-destra”, ha detto il Presidente Nazionale Teodoro Buontempo in una conferenza stampa tenutasi a Casale Monferrato, alla presenza anche dei segretari provinciale, Rovito, e regionale, Lonero, “ perché intendiamo portare più destra, più socialità e più moralità nel governo delle Regioni e del Paese”. I nostri [...]

Da Buontempo un solo grido: la destra unita!

Da Buontempo un solo grido: la destra unita!

“Abbiamo fatto tutto il possibile, tentando di sopperire alle mille carenze organizzative, tattiche e strategiche per affermare il valore di un’alleanza, per non sprecare un’opportunità che avrebbe potuto, in seguito, far riprendere quel nostro cammino identitario che fu scelto come linea politica al momento della fondazione de La Destra”. Lo afferma in una nota il presidente de La Destra, Teodoro Buontempo, commentando il voto per le elezioni Europee, che [...]

Buontempo in onda su Thou Tv Italia fino al 4 giugno

2 giugno 2009 Fino al 4 giugno, tre volte al giorno, il presidente de La Destra, Teodoro Buontempo, interverrà su THOU TV ITALIA, canale 933 della piattaforma SKY, alla trasmissione televisiva “Qui Montecitorio, a voi Italia”, programma di approfondimento giornalistico. Lo speciale andrà in onda con le seguenti modalità: martedì 2 giugno, ore 10.00, 13.00 e 19.00 mercoledì 3 giugno, ore 10.00, 13.00, 19.00 e 21.00 giovedì 4 giugno, ore 10.00, 13.00 e [...]

Buontempo: "La vera novità siamo noi"

"In Italia, la vera novità della campagna elettorale per le prossime elezioni Europee del 6 e 7 giugno arriva dal Polo dell’Autonomia, che riunisce La Destra, il Mpa, l’Alleanza di Centro per la libertà e il Partito Pensionati, che ha presentato le liste in ordine rigorosamente alfabetico". Lo dichiara il presidente de La Destra, Teodoro Buontempo, che aggiunge: "Anche i quattro segretari nazionali sono stati inseriti nell’elenco con la stessa metodologia". [...]

BUONTEMPO A OMNIBUS, GIORNO DEL DOLORE

7 aprile 2009 Guarda la seconda parte Guarda la terza parte Guarda la quarta parte Guarda la quinta parte Guarda la sesta parte Puntata speciale, oggi, per ‘Omnibus’, in onda su La7. Argomento principale il terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo, con oltre 200 morti e decine di migliaia di sfollati. Vi proponiamo l’intera puntata.

EUROPEE: BUONTEMPO, REAGIRE PER LIBERTA’ VOTO

Oggi pomeriggio, a L’Aquila, il presidente de La Destra, Teodoro Buontempo, ha incontrato i dirigenti locali per definire le iniziative politiche che saranno messe in atto contro la riforma elettorale per le europee che il Pdl, con la complicità di Veltroni, vorrebbe varare. “Nel Parlamento europeo - afferma Buontempo - non ci sono governi da salvaguardare, pertanto lo sbarramento al 5 per cento rappresenta una violenza contro la democrazia e la [...]

DICHIARAZIONI SHOW DI BUONTEMPO (LA DESTRA)

ROMAGNOLI (FIAMMA), STORACE E BUONTEMPO DICANO CHIARAMENTE SU ‘COSA’ NOI DOVREMO CONFLUIRE “Fa piacere quanto afferma Teodoro Buontempo”. E' il commento di Luca Romagnoli segretario nazionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, alle dichiarazioni di Teodoro Buontempo riportate dall'agenzia Asca, in merito a un possibile ingresso di Fiamma Tricolore nel PDL. “A lui io dico – sottolinea l’eurodeputato di Fiamma – che ho rappresentato la base e che [...]

BUONTEMPO: “ALLARME PDL PER NOSTRA FORTE CRESCITA”

”Se il superamento del 4% nazionale  alla Camera e dell’8% in alcune Regioni per il Senato fosse per La Destra lontano e irraggiungibile, non si capirebbero il  nervosismo, l’agitazione e il ricorso a colpi bassi, per tentare  di dare una diversa rappresentazione della realta’ ”. E’ quanto  dichiara il presidente de La Destra, Teodoro Buontempo secondo  cui, al contrario, sono in molti ”a guardare con sbalordimento  e preoccupazione i sondaggi [...]

Buontempo: "L'adesione di Guaglianone conferma la nostra crescita"

«L’annuncio del passaggio a La Destra di Lino Guaglianone, a capo della segreteria politica di Azione sociale, e con lui la totalità dei dirigenti e militanti di As in Lombardia e la stragrande maggioranza di quelli delle altre regioni d'Italia, conferma l’inarrestabile ascesa del nostro partito. Si va, dunque, rafforzando un movimento popolare che andrà ben oltre il momento elettorale. Coloro che aderiscono in queste ore, sono persone a cui siamo [...]

Buontempo: "E' inarrestabile il consenso a La Destra"

«Quando abbiamo dato vita a La Destra eravamo ben consapevoli delle difficoltà cui saremmo andati incontro. Quando si ha l’ambizione di non cancellare un’idea, si deve essere pronti a tutto. Invito tutti ad avere il massimo senso di responsabilità e, in queste ultime ore che ci separano dal voto, dobbiamo avere davanti ai nostri occhi solo il volto degli italiani che saranno felici fino alle lacrime per essere stati capaci di difendere una storia, [...]

Buontempo: "Solo La Destra in Parlamento può garantire l'estremismo localista"

      “Solo una nutrita rappresentanza parlamentare de La Destra alla Camera e al Senato può garantire che la vittoria elettorale del centrodestra non verrà consegnata all’estremismo localistico e separatista. Solo La Destra, infatti, assicura all’elettorato che i valori della nazione siano preponderanti sugli egoismi locali, che l’interesse nazionale venga prima di tutto e sia comunque riscontrabile in ogni legge regionale e che l’unità del Paese [...]

BUONTEMPO: “LA DESTRA UNICO PARTITO IN GRADO DI DIFENDERE L’UNITA’ NAZIONALE”

“Il silenzio dei vertici di An sulle dichiarazioni di Bossi dimostra che l’unico partito in grado di difendere l’unità e l’identità nazionale  è La Destra. Il voto a La Destra sarà, appunto, utile, per impedire che l’eventuale maggioranza di centrodestra possa essere vittima di forti spinte autonomistiche, al nord della Lega e al sud del Movimento per le autonomie. Solo una Destra con una forte rappresentanza parlamentare sarà in grado di [...]

Buontempo: "Gli attacchi a La Destra e l'esclusione delle liste municipali a Roma non ci fermano"

«Il clima d’intolleranza che sta emergendo dall’anomalo bipartitismo riduce i diritti garantiti dalla Costituzione. L’esclusione dalla campagna elettorale di 13 liste e di ben 325 candidati, rappresenta l’ennesimo tentativo di frenare il consenso intorno a La Destra, ma sono convinto che proprio tanta, assurda intolleranza produrrà nei militanti un effetto contrario. Saremo, cioè, tutti più consapevoli che il nostro partito va difeso perché è [...]

BUONTEMPO: “IN CRESCITA CONSENSI ELETTORALI”

BUONTEMPO: “IN CRESCITA CONSENSI ELETTORALI” “All’offensiva mediatica verso La Destra, ora si aggiunge anche l’intolleranza dei gruppi di estrema sinistra che tentano di togliere serenita’ ad una campagna elettorale che vede crescere giorno dopo giorno il consenso verso il nostro partito. Rivolgo un appello al questore e al ministro dell’Interno affinche’ in questa ultima settimana di campagna elettorale si rafforzi la vigilanza nei quartieri e nei [...]

Buontempo

Buontempo

TEODORO BUONTEMPO Amministratori e Cittadini Tutti i LUNEDI'su RETE ORO Alle ore13:30 Per intervenire in diretta telefonare al 065132254 

Il voto contro Letta, Speranza ammette: “Ha ragione Renzi” Di conseguenza basta con il stai sereno ironico! Anche in questo caso Renzi non centra un cazzo. Tirato in mezzo dalla solita e ormai smascherata accozzaglia di denigratori .

Il voto contro Letta, Speranza ammette: “Ha ragione Renzi” Di conseguenza basta con il stai sereno ironico! Anche in questo caso Renzi non centra un cazzo. Tirato in mezzo dalla solita e ormai smascherata accozzaglia di denigratori .

In un’intervista rilasciata oggi al Corriere della Sera Roberto Speranza ripercorre i motivi sul perché il Pd decise di chiudere l’esperienza dell’esecutivo guidato da Enrico Letta   In un’intervista rilasciata oggi al Corriere della Sera Roberto Speranza ammette che la ricostruzione sul perché il Pd decise di chiudere l’esperienza dell’esecutivo guidato da Enrico Letta, fatta da Renzi nel suo libro “Avanti”, è assolutamente veritiera. [...]

FOTO: Teodoro Buontempo

Buontempo ad una manifestazione del Fronte della Gioventù

Buontempo ad una manifestazione del Fronte della Gioventù

Buontempo con Giorgio Almirante

Buontempo con Giorgio Almirante

Teodoro Buontempo con un sostenitore

Teodoro Buontempo con un sostenitore

Fusilli Gorgonzola e Carciofi

Fusilli Gorgonzola e Carciofi

INGREDIENTI; pasta fusilli 200 gr. gorgonzola dolce 100 ml panna da cucina 2 carciofi 20 gr. burro 2 cipolle 1/2 limone olio evo sale fino e grosso iodato pepe  PREPARAZIONE; Togliete le foglie esterne dei carciofi, quelle più dure, e tagliate via le punte e la parte finale del gambo. Prendete la parte tenera del gambo, tagliatela a pezzetti e immergeteli in una scodella d'acqua con il succo di limone; schiacciate i carciofi per [...]

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta

Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi: il bacio appassionato in diretta Durante la trasmissione “Live – Non è la D’Urso” condotta da Barbara D’Urso sulla Canale Cinque si sono nuovamente incontrati i due rivali: Vittorio Sgarbi ed Alessandra Mussolini. Questa volta, però, non hanno solo discusso animatamente ma hanno addirittura fatto la pace… con un bacio! Incontri infuocati Tra Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi non è mai corso buon sangue e [...]

I litigi e i baci in tv di Vittorio Sgarbi

I litigi e i baci in tv di Vittorio Sgarbi

La puntata di "Live - Non è la d'Urso" in onda domenica 6 ottobre in prima serata è stato teatro del bacio tra Vittorio e Sgarbi e Alessandra Mussolini. Un gesto che ha sorpreso tutti i presenti in studio, dagli opinionisti al pubblico. Per il critico d'arte non si tratta, però, della prima volta in tv: nel 2016 durante il "Maurizio Costanzo Show" aveva dato spettacolo con Tina Cipollari, opinionista di "Uomini e Donne". Ma parlando di Vittorio Sgarbi, [...]

I litigi e i baci in tv di Vittorio Sgarbi

I litigi e i baci in tv di Vittorio Sgarbi

La puntata di "Live - Non è la d'Urso" in onda domenica 6 ottobre in prima serata è stato teatro del bacio tra Vittorio e Sgarbi e Alessandra Mussolini. Un gesto che ha sorpreso tutti i presenti in studio, dagli opinionisti al pubblico. Per il critico d'arte non si tratta, però, della prima volta in tv: nel 2016 durante il "Maurizio Costanzo Show" aveva dato spettacolo con Tina Cipollari, opinionista di "Uomini e Donne". Ma parlando di Vittorio Sgarbi, però, [...]

A "Live - Non è la d'Urso" uno Sgarbi a luci rosse: "Io e Eva Robins' abbiamo avuto un rapporto a tre con una famosissima..."

A "Live - Non è la d'Urso" uno Sgarbi a luci rosse: "Io e Eva Robins' abbiamo avuto un rapporto a tre con una famosissima..."

Superata la mezzanotte ci si può andare anche in televisione a racconti un po' oltre censura. E così, ospite di "Live - Non è la d'Urso", Vittorio Sgarbi ha rivelato che al tempo della sua relazione con Eva Robin's, anche lei presente in studio, ebbero un rapporto a tre con una donna famosissima, attualmente deceduta. E il web è impazzito per provare a indovinare l'identità della terza persona.   Sgarbi ha spiegato a Barbara d'Urso che la donna in [...]

Terremoto Pd: gli ex renziani difendono Renzi dall’attacco di Orlando

Terremoto Pd: gli ex renziani difendono Renzi dall’attacco di Orlando

L’ex segretario Dem replica: «Dire che la Leopolda e il Papeete siano sullo stesso piano è l’errore degli ultimi anni, se la prendono con il Matteo sbagliato». Solidarietà dai Dem Parrini, Malpezzi e Morani. Dopo le parole del numero due del Pd, Andrea Orlando, verso Matteo Renzi e i suoi ‘ultimatum’ la reazione dell’ex segretario Dem non si è fatta attendere. «Dire che la Leopolda e il Papeete siano sullo stesso piano è l’errore degli ultimi [...]

Bruciata viva dall'ex a 16 anni, il papà scrive al presidente Mattarella: «Permessi premio al killer, lo Stato ci ha abbandonati»

Bruciata viva dall'ex a 16 anni, il papà scrive al presidente Mattarella: «Permessi premio al killer, lo Stato ci ha abbandonati»

Amaro sfogo da parte del padre di Fabiana Luzzi, la sedicenne bruciata viva dal fidanzato nel maggio di sei anni fa a Corigliano (Cosenza). L'uomo ha scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere giustizia. Il killer, condannato a 18 anni e sette mesi di carcere, ha già potuto godere di tre permessi premio quest'anno. E nella sua lettera Mario Luzzi dice di sentirsi abbandonato dallo Stato. «A marzo 2016 - scrive - l'assassino di [...]

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni Il Governo mette l`Unione europea davanti alla necessità di tutelare l'agroalimentare italiano, minacciato dai possibili dazi statunitensi. Sulla scrivania del commissario all'gricoltura, Phil Hogan, prossimo responsabile comunitario per il commercio e quindi incaricato di gestire il negoziato con Washington, è stata recapitata una lettera firmata Teresa Bellanova per chiedere [...]

Antonio Ingroia: Berlusconi e Dell’Utri indagati come mandanti delle stragi del ’93? Chissà perchè non sono stupito...!

Antonio Ingroia: Berlusconi e Dell’Utri indagati come mandanti delle stragi del ’93? Chissà perchè non sono stupito...!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Antonio Ingroia: Berlusconi e Dell’Utri indagati come mandanti delle stragi del ’93? Chissà perchè non sono stupito...! B. e Dell'Utri mandanti? Non mi stupisco di Antonio Ingroia La notizia dell’indagine su B. e Dell’Utri come mandanti esterni delle stragi del ’93 è stata accolta dai politicanti, Renzi in testa, con fastidio o addirittura stupore. Io, al contrario, sono [...]

I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...!

I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...! Il 21 marzo del 2015, quando al governo c’era il Pd di Matteo Renzi, fu siglato dal ministro degli Esteri francese Laurent Fabius e dal suo omologo [...]

Giachetti (Italia Viva): «Né centristi, né moderati Semplicemente riformisti»

Giachetti (Italia Viva): «Né centristi, né moderati Semplicemente riformisti»

Giachetti: «La nostra cifra politica è il riformismo, lo stesso su cui I dem hanno fatto un passo indietro. Allearsi con la Raggi sarebbe un sucidio politico» La voce è entusiasta, come di chi si è liberato di un peso. Roberto Giachetti, renziano eretico, radicale e ora parlamentare di Italia Viva, si è gettato senza ripensamenti nel nuovo progetto di Matteo Renzi ed ha ritrovato lo slancio che gli equilibrismi – cui era costretto nel Pd zingarettiano – [...]

Italia Moderata, il partito che può unire Renzi e Carfagna

Italia Moderata, il partito che può unire Renzi e Carfagna

Un contenitore “nuovo”, centristra, perche’ “al centro c’e’ spazio”. Una formazione “aperta a tutti i moderati che hanno a cuore gli interessi del Paese”: Matteo Renzi, Mara Carfagna, leghisti e grillini piu’ ragionevoli e responsabili. Antonio Sabella, segretario nazionale di Italia Moderata, mette il suo partito (una bandiera italiana su sfondo blu attraversata da un arcobaleno) “a disposizione di chi crede in un centro che oggi non [...]

Mafia, Silvio Berlusconi indagato nel procedimento stragi del 1993

Mafia, Silvio Berlusconi indagato nel procedimento stragi del 1993

Silvio Berlusconi è indagato nel procedimento aperto dalla procura di Firenze sulle stragi mafiose del 1993. La notizia si apprende a Palermo. I legali di Marcello Dell'Utri, imputato nel processo d'appello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, hanno depositato alla corte d'assise d'appello, che celebra il dibattimento, la certificazione da cui risulta che l'ex premier è indagato a Firenze. Una mossa, quella della difesa che aveva citato a deporre Berlusconi, [...]

Rosi Bindi non la vede bene: “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd" ROSI TUTTI LO SANNO!

Rosi Bindi non la vede bene: “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd" ROSI TUTTI LO SANNO!

Rosi Bindi ne è certa: “La scissione di Renzi non è finita qui” Così in un’intervista al Corriere della Sera l’ex presidente dell’Antimafia, Rosi Bindi. “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd - prevede -. Renzi ha incassato ministri e sottosegretari, è uscito con grande cinismo e tempismo e ora siede al tavolo del governo”. Per Bindi “di certo rivendicherà la golden share. La sola spiegazione della scissione è che, Renzi, di cui non mi sono [...]

A QUESTO LI STRIZZA IL CULO SOLO CON IL NOME DI RENZI! Andrea Orlando duro con Renzi: «Se indebolisce il Governo reazione dura nel Paese» PER IL RESTO NON SI PUÒ CHE ESSERE D'ACCORDO.

A QUESTO LI STRIZZA IL CULO SOLO CON IL NOME DI RENZI! Andrea Orlando duro con Renzi: «Se indebolisce il Governo reazione dura nel Paese» PER IL RESTO NON SI PUÒ CHE ESSERE D'ACCORDO.

Il vicesegretario del PD: «Non possiamo non vedere riverbero negativo della scissione. Regionali? Bene confronto PD-M5s ma alleanze non automatiche» «Non possiamo non vedere il riverbero negativo» della scissione del Pd «sul governo: ma ogni tentazione di indebolire o interrompere questa esperienza troverebbe nel Paese una reazione durissima». Lo ha sostenuto il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, nella sua relazione introduttiva alla Direzione nazionale [...]

BERSANI! Togliersi dai piedi, sarebbe cosa gradita.

BERSANI! Togliersi dai piedi, sarebbe cosa gradita.

"Renzi ha governato, sputandomi addosso, ma lo ha fatto con i voti miei" Lo ha detto Pier Luigi Bersani, intervistato alla festa di Articolo Uno, a Roma BERSANI E NON SOLO Questa volta lei sta toppando: Renzi ha governato da segretario eletto, ben 2 volte, in tutti i circoli, si ricordi. Anzi, ai miei tempi uno come LEI Bersani, che ha remato contro il proprio governo dal primo giorno, sarebbe stato costretto ad andarsene. C'erano le correnti, ma si usciva dalla [...]

PORELLO! Quindi lo sapevano tutti tranne Zingaretti, Franceschini incluso che lanciava appelli a Renzi a non lasciare il partito neanche qualche giorno prima Uno sveglione sto segretario del pd

PORELLO! Quindi lo sapevano tutti tranne Zingaretti, Franceschini incluso che lanciava appelli a Renzi a non lasciare il partito neanche qualche giorno prima Uno sveglione sto segretario del pd

ZINGARETTI "Lasciato con un WhatsApp"svela le modalità dell'addio di Renzi al Pd: "Non pretendevo una telefonata, ma gli italiani meritano spiegazioni.Lo sapeva tutta Italia, Zingaretti. Ma allora,perché la telefonata non gliel'hai fatta tu, invitandolo a una discussione faccia a faccia? Magari condotta in streaming? Zingaretti, caschi dal pero. POI CERTO CARO ZINGARETTI! Magari agli Italiani, almeno a quelli che hanno votato (per 2 volte) alle primarie al 70% [...]

"Sei un povero demente". Anche Storace e Santanché contro Antonello De Pierro

"Sei un povero demente". Anche Storace e Santanché contro Antonello De Pierro

Il presidente dell'Italia dei Diritti ha subito un linciaggio mediatico, ancora in corso, senza precedenti dopo la pubblicazione di un innocente tweet sulla manifestazione di Roma Roma - Non accenna a scemare il linciaggio mediatico che sta colpendo da circa una settimana il presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro, dopo che questi aveva pubblicato, in occasione della manifestazione tenutasi davanti a Montecitorio nel giorno della fiducia al Governo [...]

D'Alema: "Mai detto 'Renzi è finito'" Sempre il solito c...... E io non c'ero e se c'ero dormivo. Ma va a c.... E.

D'Alema: "Mai detto 'Renzi è finito'" Sempre il solito c...... E io non c'ero e se c'ero dormivo. Ma va a c.... E.

"Massimo D'Alema non ha mai detto la frase 'Renzi? E' finito'". Lo chiarisce l'ufficio stampa dell'ex premier, spiegando che D'Alema ha risposto a una domanda sulle sorti del "secondo Pd" rispondendo "è finito".Invece a una domanda su Renzi, D'Alema ha risposto:"Non ne voglio parlare", ha sottolineato ancora l'ufficio stampa dell'ex presidente del Consiglio.Sempre il solito c...... E io non c'ero e se c'ero dormivo. Ma va a c.... E.

&id=HPN_Teodoro+Buontempo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Teodoro{{}}Buontempo" alt="" style="display:none;"/> ?>