Termovalorizzazione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Inceneritore

La scheda: Inceneritore

Nella gestione dei rifiuti gli inceneritori sono impianti principalmente utilizzati per lo smaltimento dei rifiuti mediante un processo di combustione ad alta temperatura (incenerimento) che dà come prodotti finali un effluente gassoso che può contenere diossine, furani, pm10, pm2.5, particolato ultrafine, ceneri e polveri.
In alcune tipologie di impianti il calore sviluppato durante la combustione dei rifiuti viene recuperato e utilizzato per produrre vapore, poi utilizzato per la produzione di energia elettrica o come vettore di calore (ad esempio per il teleriscaldamento). Questi impianti con tecnologie per il recupero vengono indicati col nome di "inceneritori di rifiuti con recupero energetico", più comunemente "inceneritori" o anche "termovalorizzatori".
In particolare tutti gli impianti attualmente in funzione in Italia prevedono il recupero del calore, cosa imposta dalle normative a partire dal 1997.
Ai sensi della gerarchia di gestione dei rifiuti, definita dalla Direttiva Europea 2008/98/CE, l'incenerimento con recupero energetico ad alta efficienza si colloca al quarto livello di priorità dopo prevenzione, preparazione per il riutilizzo e recupero di materia, mentre precede lo smaltimento finale in discarica controllata. Fermo restando che, secondo la medesima Direttiva, tale gerarchia può essere rivista per specifici flussi di rifiuti.


Perché investire in termovalorizzatori è sbagliato.

Parliamo, ci riempiamo la bocca da un po' di tempo di economia circolare, come la soluzione allo sovrasfruttamento delle risorse, al problema dell'inquinamento e del cambiamento climatico, poi però continuiamo a discutere di idee vecchie! Non riusciamo proprio a liberarci del concetto di crescita quantitativa indefinita, ci è entrato talmente nella testa questo indicatore quantitativo del PIL, che deve crescere altrimenti il Mondo non progredisce, non va avanti; [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Inceneritore

Impianto in Belgio, nel comune di Evere

Impianto in Belgio, nel comune di Evere

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Termovalorizzazione_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Incineration" alt="" style="display:none;"/> ?>