Territori occupati da Israele

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Striscia di Gaza

Coordinate: 31°25′N 34°20′E / 31.416667°N 34.333333°E31.416667, 34.333333
Col termine striscia di Gaza (in arabo: قطاع غزة‎, Qiṭāʿ Ghazza, in ebraico: רצועת עזה, Retzu'at 'Azza) si indica un territorio palestinese confinante con Israele ed Egitto nei pressi della città di Gaza. Si tratta di una regione costiera di 360 km² di superficie popolata da circa 1.760.037 abitanti di etnia palestinese, di cui 1.240.082 rifugiati palestinesi.
Rivendicato dai pale...

Gantz evoca il ritiro da Cisgiordania, Abu Mazen plaude

Gantz evoca il ritiro da Cisgiordania, Abu Mazen plaude

Il generale anti-Netanyahu: 'Non vogliamo dominare gli altri'

L'altro olocausto che, neanche oggi, possiamo dimenticare: Gaza - Ospedali, anche pediatrici, chiusi a causa del blocco israeliano...

L'altro olocausto che, neanche oggi, possiamo dimenticare: Gaza - Ospedali, anche pediatrici, chiusi a causa del blocco israeliano...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'altro olocausto che, neanche oggi, possiamo dimenticare: Gaza - Ospedali, anche pediatrici, chiusi a causa del blocco israeliano... Pubblichiamo il comunicato della Onlus NWRG di Genova relativo alla situazione nella Striscia di Gaza dove si fa particolarmente grave la situazione nelle strutture sanitarie a causa della mancanza di carburante Roma, 21 gennaio 2019, Nena News – Secondo [...]

I tre carabinieri italiani fuori da Gaza, lasciato compound Onu

I tre carabinieri italiani fuori da Gaza, lasciato compound Onu

I tre carabinieri italiani sono appena usciti da Gaza passando dal valico di Erez con Israele. Lo dicono fonti locali dopo che la vicenda si era sbloccata. I militari si erano rifugiati nella sede dell’Onu a Gaza. Hamas aveva tolto l’assedio dopo aver accertato la loro identità di italiani e non di israeliani come sospettato in precedenza. I carabinieri in forza al Consolato generale italiano di Gerusalemme – secondo quanto si è appreso – si sono [...]

I tre cc italiani lasciano Gaza

I tre cc italiani lasciano Gaza

(ANSAmed) – GAZA-TEL AVIV, 16 GEN – I tre carabinieri italiani rifugiati ieri sera nella sede dell’Onu di Gaza City sono usciti dalla Striscia passando dal valico di Erez con Israele. Lo dicono fonti locali. Le forze di sicurezza di Hamas avevano circondato l’edificio sospettando che appartenessero alle forze speciali israeliane. Questa mattina il ministero dell’interno di Hamas ha comunicato ufficialmente che “le indagini hanno permesso di accertare [...]

Israele: media, raid su Gaza dopo razzo

Israele: media, raid su Gaza dopo razzo

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – Israele ha colpito degli obiettivi a Khan Younis e a est di Gaza City in risposta al razzo lanciato poche ore prima dalla Striscia. Lo riferiscono media israeliani. Il razzo era caduto in un’area aperta nei pressi del kibbutz di Nir Am, senza causare feriti. (ANSA).

Tentato accoltellamento in Cisgiordania

Tentato accoltellamento in Cisgiordania

(ANSAmed) – TEL AVIV, 11 GEN – L’esercito israeliano ha annunciato un “tentativo di accoltellamento” avvenuto nei pressi di Kiryat Arba, un insediamento ebraico in Cisgiordania nei pressi di Hebron, e che “l’assalitore è stato neutralizzato”. “Non ci sono stati altri feriti – ha continuato il portavoce militare – e l’incidente è sotto esame”. La stessa fonte ha aggiunto che “truppe addizionali si stanno dirigendo verso la zona”.

Cisgiordania: catturato sospetto Hamas

Cisgiordania: catturato sospetto Hamas

(ANSAmed) – TEL AVIV, 8 GEN – Al termine di una caccia all’uomo durata un mese, unità speciali dell’esercito israeliano hanno catturato la scorsa notte nella zona di Ramallah (Cisgiordania) Azem Barghuti, un palestinese ricercato perché ritenuto autore di due attentati in cui rimasero uccisi tre israeliani. Lo riferiscono i media locali, secondo cui in precedenza suo fratello Sallah – pure sospettato di aver partecipato a quegli attentati – era [...]

Cisgiordania: auto contro israeliani

Cisgiordania: auto contro israeliani

(ANSAmed) – TEL AVIV, 26 DIC – Un automobilista palestinese ha cercato oggi di travolgere alcuni israeliani al posto di blocco di Huwara (presso Nablus, in Cisgiordania) ma militari sul posto hanno provveduto a bloccarla sparando sul conducente. Questi è stato ferito ed arrestato. Lo riferisce la radio statale israeliana. Tre israeliani che erano sul posto sono rimasti in stato di shock. Nelle ultime settimane, ha fatto notare la emittente, in Cisgiordania si [...]

Pam Onu taglia aiuti Cisgiordania e Gaza

Pam Onu taglia aiuti Cisgiordania e Gaza

(ANSAmed) – TEL AVIV, 19 DIC – Il Programma alimentare mondiale dell’Onu (Pam) ha annunciato tagli ai suoi interventi in Cisgiordania e a Gaza a causa di “una grave mancanza di fondi”. Dal 1 gennaio del prossimo anno – ha spiegato Stephen Kearney, direttore regionale del Programma in un comunicato sul sito dell’organizzazione – l’assistenza sarà sospesa per 27 mila persone in Cisgiordania mentre per altre 165 mila, sia a Gaza sia in [...]

Cisgiordania, 2 israeliani uccisi in attacco fermata bus

Cisgiordania, 2 israeliani uccisi in attacco fermata bus

Altri 2 feriti in modo grave. L'attentatore si e' dileguato

Cisgiordania: uccisi 2 israeliani

Cisgiordania: uccisi 2 israeliani

(ANSAmed) – TEL AVIV, 13 DIC – Due israeliani sono stati uccisi e almeno altre due feriti in una sparatoria ad una fermata di autobus non distante da Ofra, un insediamento ebraico, in Cisgiordania. Lo riferiscono i servizi di pronto soccorso israeliani citati dai media. L’attacco è avvenuto contro un gruppo di persone in sosta ad una fermata di autobus. Secondo un testimone citato dai media, un uomo è sceso da una auto ed ha cominciato a sparare contro le [...]

Nuova fragile tregua a Gaza dopo 460 lanci su Israele

Nuova fragile tregua a Gaza dopo 460 lanci su Israele

Onu, Guterres chiede "moderazione"

Fazioni Gaza, intesa su 'cessate fuoco'

Fazioni Gaza, intesa su 'cessate fuoco'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 13 NOV – Gli sforzi egiziani hanno prodotto “un cessate il fuoco tra la resistenza e Israele”. Lo dice da Gaza il Comando unificato delle fazioni palestinesi secondo cui “la resistenza resterà impegnata nella misura in cui Israele faccia altrettanto”. Poco prima il capo di Hamas Ismail Haniyeh si era espresso in termini analoghi affermando che “se Israele ferma la sua aggressione è possibile tornare alle precedenti intese per [...]

Israele bombarda la Striscia di Gaza, morti sei palestinesi

Israele bombarda la Striscia di Gaza, morti sei palestinesi

Gaza (askanews) - Le esplosioni dei bombardamenti israeliani risuonano nel cielo della Striscia di Gaza. Nelle ultime 24 ore sono stati sei i palestinesi uccisi dall'attacco di Israele mentre un uomo israeliano è morto dopo essere stato colpito da uno dei circa 400 razzi lanciati da Hamas. La zona di confine tra Gaza e Israele è così diventata nuovamente un'area di guerra. Lo scontro non era mai arrivato a questi livelli dal 2014, e ora si teme una [...]

Abu Mazen, a Gaza aggressione Israele

Abu Mazen, a Gaza aggressione Israele

(ANSAmed) – TEL AVIV, 13 NOV – Il presidente palestinese Abu Mazen tornerà oggi stesso a Ramallah, in Cisgiordania, dal Kuwait dove era in visita di stato, vista “l’aggressione di Israele” contro Gaza. Lo ha annunciato, citato dalla Wafa, Hussein al-Sheikh del Comitato centrale di Fatah. L’Autorità nazionale palestinese (Anp) ha anche deciso di inviare aiuti medici ai residenti della Striscia.

Calma precaria a Gaza dopo giornata di scontri

Calma precaria a Gaza dopo giornata di scontri

Morti 7 palestinesi e un soldato israeliano

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia? La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei [...]

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia? La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei [...]

Domenica XXX (B) Mentre partiva da Gerico

Domenica XXX Ger 31,7-9; Sal 126 (125); Eb 5,1-6; Mc 10,46-52 Mentre partiva da Gerico Gesù a Gerico restituisce la vista a Bartimeo (Mc 10, 46-52); in precedenza, a Betsaida, aveva risanato un altro cieco di cui ci è ignoto il nome. I due episodi sono molto diversi tra loro. L'anonimato contraddistingue una scena non messa in moto da alcuna richiesta formulata dalla persona non vedente: sono altri a condurre il cieco a Gesù; quest'ultimo, presolo per mano, lo [...]

Ecco le dieci Multinazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza

Ecco le dieci Multinazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Ecco le dieci Multinazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza   Le dieci grandi società internazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza “L’esercito israeliano fa affidamento su una rete di compagnie internazionali che forniscono di  tutto, dai fucili di precisione ai gas lacrimogeni, per portare a termine il massacro dei manifestanti a [...]

&id=HPN_Territori+occupati+da+Israele_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Israeli-occupied{{}}territories" alt="" style="display:none;"/> ?>