The Private Affairs of Bel Ami

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Il disonesto

George Sanders: Georges Duroy/Bel Ami
Angela Lansbury: Clotilde de Marelle
Ann Dvorak: Madeleine Forestier
John Carradine: Charles Forestier
Susan Douglas Rubes (con il nome Susan Douglas): Suzanne Walter
Katherine Emery: signora Walter
Hugo Haas: signor Walter
Warren William: Laroche-Mathieu
Frances Dee: Marie de Varenne
Albert Bassermann: Jacques Rival
Marie Wilson: Rachel Michot
Katherine Emery: Madame Walter
Richard Fraser: Philippe de Cantel
Wyndham Standing: conte de Vaudrec
Il disonesto (The Private Affairs of Bel Ami) è un film del 1947 diretto da Albert Lewin e basato sul romanzo Bel Ami di Guy de Maupassant.


Il disonesto:
Titolo originale: The Private Affairs of Bel Ami
Paese di produzione: Stati Uniti d'America
Anno: 1947
Durata: 112 min
Dati tecnici: B/N rapporto: 1,37 : 1
Genere: drammatico
Regia: Albert Lewin Robert Aldrich (aiuto regista)
Soggetto: dal romanzo Bel Ami di Guy de Maupassant
Sceneggiatura: Albert Lewin
Produttore: David L. Loew Ray Heinz (associato)
Casa di produzione: David L. Loew-Albert Lewin
Fotografia: Russell Metty
Montaggio: Albrecht Joseph
Musiche: Irving Drutman Jack Lawrence Darius Milhaud (musiche originali)
Scenografia: Gordon Wiles Frank Paul Sylos (architetto scenografo), Edward G. Boyle (arredatore)
Costumi: Norma Koch
Trucco: Gustaf Norin e Ern Westmore (supervisore)
Interpreti e personaggi:
George Sanders: Georges Duroy/Bel Ami Angela Lansbury: Clotilde de Marelle Ann Dvorak: Madeleine Forestier John Carradine: Charles Forestier Susan Douglas Rubes (con il nome Susan Douglas): Suzanne Walter Katherine Emery: signora Walter Hugo Haas: signor Walter Warren William: Laroche-Mathieu Frances Dee: Marie de Varenne Albert Bassermann: Jacques Rival Marie Wilson: Rachel Michot Katherine Emery: Madame Walter Richard Fraser: Philippe de Cantel Wyndham Standing: conte de Vaudrec

ATTEGGIAMENTO DOPPIO E QUINDI DISONESTO

ATTEGGIAMENTO DOPPIO E QUINDI DISONESTO

PURTROPPO HO CAPITO CHE ALCUNI COMMERCIANTI HANNO DUE MODI DI SERVIRE I CLIENTI Alcuni commercianti hanno due modi di servire i clienti che entrano nel loro negozio.. Doppiezza quindi a causa loro..é offesa alla virtù dell'onestà.. Se il cliente che entra nel negozio sembra un disagiato (per vari motivi) anche se intende pagare come gli altri lo servono in un modo.. Se il cliente che entra nel negozio appare ben inserito in società, istruito e ricco, lo servono [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Abbiamo un parlamento tutto di destra, con tanto di indagati e disonesti

Abbiamo un parlamento tutto di destra, con tanto di indagati e disonesti

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Domenico Marino segretario della Sezione di Pisa La Lega Nord qualche anno fa rischiava di scomparire per corruzione. Vi ricordate "il cerchio magico" di Bossi & Co? Ancora questo partito di razzisti e lestofanti deve restituire allo Stato italiano 49 milioni di euro a titolo di risarcimento per i rimborsi ingiustamente riscossi nel periodo 2008-2010. Eppure molti "calabraghe" per premio [...]

Per me ha fatto bene. Gentaglia che inneggia alle foibe con l'antifascismo non c'entra niente perché sono solo delinquenti ideologici al pari dei disonesti politico che etano a fianco a Macerata

Per me ha fatto bene. Gentaglia che inneggia alle foibe con l'antifascismo non c'entra niente perché sono solo delinquenti ideologici al pari dei disonesti politico che etano a fianco a Macerata

"Il Pd ha sbagliato a non andare a Macerata" Mentre voi invece, che state collaborando attivamente per consegnare l'Italia alle destre, la perdete. E non dire per cortesia che non è vero. Basta dare un'occhiata ai collegi uninominali per rendersi conto che la loro strategia è quella di opporre candidati a quelli del PD per farli perdere. Io penso che LeU che va a manifestare contro il razzismo e poi attua, con scientifica programmazione, il progetto della [...]

Alias Disonesti.

     Noto un gruppo di personaggi ospiti di liberocon vari blog e profili diverso che usanoper mandare messaggi lasciare note e infastidire vari profili uno maschilee 5 femminili sempre gli stessilasciando ogni volta al loro passaggiomolti alias molte volte fino a copriretutti i riscontri delle visite,naturalmente il contatore segna una visita sola. Questo è normale?perché dobbiamo noi metterci allo scuro,per non essere infatiditi da soggetti che HANNO [...]

deleted

deleted

Disonesti!!!

   Disonesti e ridicoli cosa credete di fare?peccato per voi io uso il mio numero di cellulare e codiceora se non basta avvertire lo Staff. faccio una segnalazione alla Polizia Postale.  31/08/201709:06CommunityPassword errata31/08/201709:06CommunityPassword errata27/08/201720:42CommunityPassword errata27/08/201720:42CommunityPassword errata   Ignobili soggetti!spazzatura del mondo.  Prima è arrivata questa mailAvviso: Blocco del Libero account (ID: [...]

Il fascino perverso del...disonesto!

  Giuseppe Prezzolini: storico, giornalista e fascista della prima ora scriveva: "L’Italiano ha un tale culto per la furbizia, che arriva persino all’ammirazione di chi se ne serve a suo danno."    E da allora questa peculiarità tutta italiana non è affatto cambiata, anzi, gli italiani amano e ammirano le persone furbe, intese come coloro che riescono a raggirare le leggi a proprio favore, sono orgogliosi di poter fregare il prossimo tramite la furbizia [...]

DISONESTA'

DISONESTA'

  PER CERTE PERSONE E' TALMENTE NORMALE ESSERE DISONESTE E SCORRETTE, CHE NON TENTANO NEPPURE DI NASCONDERE LE PROPRIE MALEFATTE. SONO Lì, IN BELLA MOSTRA, DISPONIBILI A TUTTI.    

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Film: Il disonesto

Musiche di: Darius.

Staff: Ann.

Staff: Bel Ami.

Staff: Frances Dee.

Staff: George Sanders.

Staff: John.

Staff: Marie.

Staff: Warren.

Staff: Wyndham.

Staff: Albert.

Staff: Angela Lansbury.

Director: Albert Lewin.

Director: Robert Aldrich.

Cast: Ann.

Cast: Charles Trowbridge.

Cast: Frances Dee.

Cast: George Sanders.

Cast: John.

Cast: Lumsden Hare.

Cast: Marie.

Cast: Warren.

Cast: Wyndham.

Cast: Albert.

Cast: Angela Lansbury.

Cast: Jean.

Distributor: David L. Loew.

Distributor: United Artists Corporation.

date: 1947-01-01T00:00:00Z.

deleted

deleted

Anni fa mi hanno detto che ero coglione, ora ho scoperto di essere anche disonesto

Se devo pensare un momento in cui un personaggio pubblico ha detto una cosa che mi ha davvero offeso e indignato devo risalire ad otto anni fa quando alla vigilia delle elezioni politiche Silvio Berlusconi disse che chi votava un centrosinistra era un coglione. Da allora solo la dichiarazione dichiarazione di Maurizio Landini dell'altro giorno ha ragiunto quel picco. Landini ha detto che la gente onesta non vota per Renzi; facendo capire che i dodici milioni di [...]

deleted

deleted

Disonesti

Quando si è disonesti alla fine si vuole passare per onesti... Vabbè... Ma carta canta...

&id=HPN_The+Private+Affairs+of+Bel+Ami_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}The{{}}Private{{}}Affairs{{}}of{{}}Bel{{}}Ami" alt="" style="display:none;"/> ?>